sabato 4 marzo 2017

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2637 - Il trionfo di Beatrice! [Germania, 23 febbraio 2017]

Tempesta D'Amore: Il trionfo di Beatrice [FOTO/ARD Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2637. Il Pubblico Ministero scopre che Pia ha dei precedenti penali e ciò mette Oskar (Philip Butz) in una brutta posizione. Tina (Christin Balogh) e Oskar ritengono che rivelare la verità sull'accaduto sia la mossa vincente ma non hanno fatto i conti con la falsa testimonianza di Sigmund. 

Friedrich (Dietrich Adam) è costretto a sottostare al ricatto di Beatrice (Isabella Hubner) che inizia a gestire le azioni che loro hanno sottratto a Charlotte (Mona Seefried). William (Alexander Milz) decide di dare una svolta alla sua carriera ma rifiuta l'aiuto di Adrian (Max Alberti). Desirée (Louisa von Spies) è costretta a collaborare con il cognato e non ne sembra entusiasta. 

Charlotte è entusiasta di Gerti che le è di grande aiuto, mentre Alfons (Sepp Schauer) ritiene la presenza della donna decisamente ingombrante. 

3 commenti:

  1. A me non ha mai convinto fino in fondo questa storia di Pia che ha ucciso l'amico di David per legittima difesa perché lui ha provato a violentarla, quando l'abbiamo vista Pia è stata tutto tranne che una vittima innocente, aveva precedenti penali e ha provato anche a incastrare Charlotte. Poi non è la questione centrale, perché poi anche la controprova non l'avremo mai, visto che è secondario rispetto alla rivalità David-Oskar, diciamo che aggrava quella rivalità. In ogni caso non sapremo mai se l'amico di David era un quasi violentatore o un bravo ragazzo, io dopo aver visto Pia, sono portata a pensare che la delinquente fosse lei, in fondo lei lo ha ucciso e abbiamo la sua testimonianza e basta del fatto che volesse violentarla. Gerti è davvero insopportabile come personaggio, devo dire che non mi immagino un seppur giovanissimo Alfons attratto da una così stravagante. Clara è fortunata a non assomigliare a nessuna delle donne della sua famiglia (Melli e Gerti), è si sognatrice ma non come la madre che anche a causa del suo disturbo bipolare è priva di equilibrio ad esempio nel rapporto con André e crede di vedere un sentimento da parte di lui che non c'é. Io credo che William non sopporti il fratello perché pesa nel suo giudizio negativo anche che stia una donna come Desirée (per carità Adrian non è valorizzato da stare con una tipa così), probabilmente fa una classifica con lui e Clara, i buoni e giusti da una parte e Adrian e Desirée, i cattivi e negativi o comunque ambigui dall'altra. Credo che quello faccia andare in bestia William sia anche come la pura e onesta Clara possa avere un legame così stretto con il superficiale e ambiguo Adrian. Forse William si sopravvaluta, pensa di ritenersi migliore rispetto ad Adrian e sicuramente lo è stato per lunghi tratti, forse però a giudicarli nei loro migliori e peggiori rispettivamente, William è troppo perfetto per essere vero (ha azzeccato tutto quando è arrivato), Adrian era talmente deludente da sembrare finto, perché non poteva essere che sbagliasse tanto e se la facesse fare continuamente sotto il naso. Credo sia anche per quei motivi che William si ritiene giusto per Clara, lui ha un'alta opinione di Clara e lo ha sempre dimostrato e probabilmente crede di essere giusto per lei anche per quello. Probabilmente quando saprà dei sentimenti di Adrian, magari lo farà "a pezzi" dicendogli che lui non è all'altezza di Clara, credo che quando è aggressivo con Adrian, lo faccia anche per quello e per istinto di protezione con Clara. Giò

    RispondiElimina
  2. trionfo di breve durata suppongo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche secondo me. Rebecca1

      Elimina