sabato 25 marzo 2017

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2648 - Michael caccia di casa Natascha! [Germania, 15 marzo 2017]

Tempesta D'Amore: La disfatta di Natascha [FOTO/ARD Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2648. Charlotte (Mona Seefried) è distrutta dalle menzogne di Nils (Florian Stadler) e non accetta che Werner (Dirk Galuba) le abbia nascosto la verità. Beatrice (Isabella Hubner) peggiora la situazione. Charlotte decide di ritirarsi in una delle baite del Furstenhof per qualche giorno. Lo scontro tra Beatrice e Friedrich (Dietrich Adam) si fa sempre più duro. 

Natascha (Melanie Wiegmann) cerca di far credere a Michael (Erich Altenkopf) che Fabien (Lukas Schmidt) abbia voluto solo scherzare. Lui non le crede e, a causa del suo tradimento con Nils (Florian Stadler), la caccia di casa. 

Clara (Jeannine Michele Wacker) parteciperà al concorso che potrebbe permetterle di presenziare come stilista alla Settimana della Moda di Berlino. La ragazza festeggia la notizia insieme a William (Alexander Milz). Adrian (Max Alberti) tenta di dare un nuovo slancio al suo matrimonio con Desirée (Louisa von Spies) ma continua a pensare a Clara. Con l'aiuto di Beatrice, Desirée cerca di manipolare Adrian, convincendolo a non lasciarla. 

Gerti chiede ad André (Joachim Latsch) di diventare lo Chef dell'hotel che ha ereditato in Costa Smeralda ma...

7 commenti:

  1. Devo dire che era fondamentale la sofferenza di Adrian in queste puntate tedesche, però non mi piacciono le circostanze, avrei preferito vederlo soffrire non tanto perché si tiene dentro i sentimenti e non parla a causa del fatto che Clara e William stanno insieme quanto perché magari Clara lo rifiuta all'inizio. Sarebbe stato molto più coerente con la storia: in questo finale di stagione sembra tanto che vogliano far apparire William come il problema fondamentale di Adrian e Clara, quando i loro guai sono stati ben altri. Certo che ogni tanto qualcuno eredita qualche hotel: anche Coco aveva ereditato se non sbaglio...Certo che Charlotte dovrebbe considerare di chiudere con gli uomini e chiudersi in clausura visti i fallimenti amorosi.
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono d'accordo. Non capisco perché Clara dovrebbe rifiutare Adrian, mi pare invece molto giusto come stiano descrivendo il triangolo (e Alberti molto bravo ad interpretarlo). È giusto che ci sia una lotta tra ragione e sentimenti e Adrian la sta avendo, come a mio avviso l'avrà Clara una volta scoperta la verità. E poi se rifiuta Adrian per stare con William, con quale escamotage li avrebbero messi insieme?

      Elimina
    2. Intendo dire che questo finale di stagione "esalta" fin troppo William e la sua reale importanza nella storia, è vero che il suo arrivo ha mescolato le carte in tavola, però i problemi di Clara e Adrian sono stati precedenti a William; William e Clara coppia sono anche un po' il risultato delle scelte sbagliate di entrambi. Quando parlo del fatto di rifiutare Adrian mi riferisco a eventualmente due evoluzioni diverse nelle storie: nel primo caso se Adrian si fosse dichiarato subito, sarebbe stato coerente con il personaggio di Clara rifiutarlo, coerente con la Clara maturata (della serie prima avrebbe fatto carte false, dopo ci pensa), sia che fosse stata con William, sia che fosse stata single; nel secondo caso, quando Clara lascia William perché ama Adrian poco prima del matrimonio a Las Vegas, a me piacerebbe sentirle dire nel voice over che non vuole stare subito con Adrian, non perchè è stata con William e non vuole ferirlo (cosa sacrosanta per carità visto che si è messa con il fratello del suo grande amore e lo ha scaricato dopo), ma perché ha paura che la faccia soffrire, non si fida. Io ritengo molto importante la tematica della fiducia tra questi due personaggi, perché Adrian ha sbagliato, anche se manipolato, ho sempre pensato che non era questione se Clara lo amava o no, perché lei non ha mai smesso, si è visto questo anche quando sta con William, ma il fatto se lei si fida o no.
      Per me avrebbero dovuto organizzare meglio il tempo, alla fine Adrian sta una trentina di puntate a soffrire e una certa stasi la si crea (ad esempio questa storia dello stalker di Desirée è pessima): a me piace la lotta tra ragione e sentimenti però mi sarebbe piaciuto vedere Adrian più lottatore e più deciso nel conquistare Clara anche se probabilmente non è stato possibile perché è il personaggio che non ha nel Dna l'essere combattivo. Io a Clara non le avrei fatto rifiutare Adrian per stare con William: le avrei fatto scoprire subito che Adrian la amava tramite dichiarazione d'amore di lui (basta con le dichiarazioni "estorte" o scoperte per caso) e le avrei fatto lasciare William ma per la questione della fiducia le avrei fatto tenere Adrian sulla corda. Poi naturalmente questo è il mio punto di vista su come vedo la storia tra i due, devo dire in ogni caso che Adrian non sta deludendo nella sua personale tempesta
      Giò

      Elimina
    3. Concordo sulla bravura di Alberti: spesso Adrian ha gli occhi lucidi, è emozionato e in adorazione di Clara quando la vede.
      Giò

      Elimina
    4. Per me è giusto che Adrian non si dichiari apertamente a Clara, io la vedo come una forma di rispetto sia nei suoi confronti e sia nei confronti del fratello. Finalmente ha capito il male che ha fatto a Clara e ha capito che, adesso che è felice con un altro uomo, non può distruggere la sua felicità. Trovo poi che Adrian stia soffrendo in maniera molto dignitosa e mi sta piacendo molto il fatto che, adesso che è davvero innamorato, non ha più barriere, è un uomo completamente diverso, totalmente in balia di sentimenti che non sa proprio gestire...

      Mi piace poi un sacco il fatto che non riesca più a smettere di guardare Clara; anche nella puntata in cui si prendono cura di Desiree, ad un certo punto lui e Clara si guardano e quello sguardo per me è valso più di mille parole.

      Concordo, neanch'io impazzisco per la storia dello stalker, però è comunque un modo che Desiree sta sfruttando per tenersi stretto Adrian, quindi è un ulteriore intrigo ai danni della coppia. E devo essere onesta questo finale di stagione mi sta piacendo più dell'ottava stagione, vuoi per le tematiche trattate, vuoi perché Adrian ha decisamente una marcia in più rispetto a Konstantin. A mio avviso da questo punto di vista l'ottava stagione è stata più tirata via.

      Elimina
    5. Si è vero può essere interpretata anche così: per la prima volta nella sua vita pensa agli altri e non a se stesso e tra l'altro è quasi un controsenso che per la prima volta nella sua vita che vuole davvero qualcosa e vorrebbe anche lottare per averla, non può farlo per motivi di "forza maggiore"; io non l'ho mai considerato un egoista consapevole di esserlo o a dirla più precisamente un egoista della peggior specie, perché a parole lui ha sempre detto di non volere che Clara lo soffrisse, solo che purtroppo finché non si è innamorato, non ha capito quanto lei aveva sofferto e soprattutto il peso dei suoi errori. E' il classico uomo che ha avuto bisogno di sbatterci il muso per capire. Probabilmente se avesse confessato, avrebbe anche lottato, ma sarebbe stato poco in linea con il personaggio, Adrian non è un Niklas, tantomeno un Alexander, a cui forse si avvicina di più come temperamento, che comunque ha fatto un caos enorme nel finale di stagione, caratterialmente è un debole, un uomo fragile, non è una critica è semplicemente quella tipologia d'uomo: hanno voluto mettere in scena un uomo scafato apparentemente, occasionalmente snob e anche un po' sborone, ma che nascondeva in realtà una personalità molto insicura. Per me non si tratta esattamente di un uomo completamente diverso: in parte si perché è inevitabile notarlo, sotto un altro punto di vista Adrian è sempre stato diverso con Clara, prima è come se fosse due persone in una, probabilmente è perché con Clara abbassava le difese e si mostrava per come era davvero; ora che è innamorato questo sentimento lo ha investito completamente e lui non lo sa gestire. In ogni caso Oskar se li poteva risparmiare i consigli che gli ha dato: proprio lui che con Tina ha fatto di tutto per tenersela.

      Vero la guarda estasiato, come se fosse la Madonna. Tra l'altro quando ha visto l'anello di fidanzamento per poco non ci restava secco.

      Si ma Desirèe è tutta la stagione che prova a tenerselo, sinceramente dimostra di essere anche una donna poco intelligente, ora Adrian ama Clara, non è più solo una sua paura. Vabbé Konstantin si è limitato a fare lo stalker per due puntate con Marlene e deve ringraziare che lei non gli ha tirato un cazzotto perché se lo sarebbe meritato.
      Giò

      Elimina
  2. Io non ne posso più di questa coppia a dir poco brutta. Michael e rosalie erano una coppia perfetta.

    RispondiElimina