martedì 21 marzo 2017

Tempesta D'Amore: David è cieco a causa di Beatrice!


La cecità di David terrà banco in modo preminente nelle puntate di Tempesta D'Amore in onda in Germania ad aprile.

Le Anticipazioni rivelano che i medici stabiliranno che non esistono ragioni mediche che spieghino la cecità di David che ha motivazioni di tipo psicologico.

Temendo il peggio, David deciderà di sottoporsi a psicoterapia e Beatrice tenterà di opporsi, senza grossi risultati.

Inevitabilmente la terapia porterà alla luce il segreto di Beatrice anche se non in modo certo: è lei ad aver ucciso il padre di David, ragione per cui, probabilmente lui, a livello subconscio, non riuscirà più a vedere. 

Friedrich e Desirée verranno coinvolti nella questione e lei, in particolare, deciderà di utilizzare il denaro ottenuto dal divorzio con Adrian per indagare sul passato della madre, arrivando così alla verità. Come finirà?

25 commenti:

  1. La cecità di David è come la paralisi di Miriam, entrambi avevano rimosso la verità su un evento traumatico e entrambi le madri in questione li avevano convinti di essere stati loro ad "uccidere" i genitori in questione.
    Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho pensato la stessa cosa. Però avrei preferito un modo meno contorto per far venire fuori la verità. E poi mi chiedo perché proprio ora? Cosa ha scatenato questa reazione di David? E poi sarà il motivo per la ripresa in positivo di Desirèe? Laura

      Elimina
    2. Riguardo a Desirèe chissà, sicuramente il fratello è l'unica persona a cui è legata in modo "sano" emotivamente parlando, poi magari era anche legata al patrigno Desirèe, può essere...Si infatti chissà da cosa dipende. Non ne so nulla sull'argomento, ma spesso i ricordi tornano nei momenti più inaspettati, anche di maggior relax, poi c'è da dire che Miriam era una ragazzina, credo tra i 12 e i 15 anni, David era ancora più piccolo, proprio un bambino. Io ricordo che a Miriam tornarono i ricordi in un giorno speciale, il compleanno del padre, quindi neanche a caso chissà quanto...
      Giò

      Elimina
    3. Appunto era un giorno speciale per Miriam. Ma mi pare che non sia così per David. Comunque, avrei preferito che David ricordasse un particolare che mettesse in discussione tutto. Oppure che scoprisse un indizio o roba del genere. Laura

      Elimina
    4. Ci tocca vedere la puntata, è uno di quei casi in cui il "articolare" è essenziale e chiaramente nelle trame non c'è scritto, sicuramente qualcosa ci sarà che "scuote" la sua memoria. Vabbé Miriam era diventata "impossibile", fra un po' glielo diceva anche Max della reception che Barbara era colpevole e lei non ci credeva, diciamo che Miriam era peggio di San Tommaso. David ha visto che ha sparato la madre, anche se era bambino, poi Beatrice gli ha messo in mano la pistola e lo ha incolpato approfittandone perché a quell'età non poteva capire
      Giò

      Elimina
    5. "particolare"

      Elimina
    6. Ma riguardo all'omicidio del padre di Miriam nessuno in hotel poteva saperlo visto che non è avvenuto in quel paesino. L'unico che lo sospettava era Felix, che all'epoca dei fatti si trovava sul posto ed era abbastanza grande per capire. Quindi era un qualcosa che poteva ricordare lei e soltanto lei, non si sono neanche soffermati più di tanto a livello di trama, concentrandosi solo sulle malefatte attuali di lei. Poi comunque quando si tratta di accettare che tua madre o la persona che ti ha cresciuta come una madre è falsa e colpevole di terribili malefatte, a tal punto da distruggere ogni ricordo felice della tua infanzia nessuno vorrebbe "vedere" la verità.
      Inoltre la paralisi di Miriam era avvenuta sul momento, proprio alla morte del padre, la cecità di David avviene tardiva? E' possibile?

      Paige

      Elimina
    7. Si verissimo, ma a livello di trama non si sono soffermati più di tanto perché comunque sarebbe stato difficile da provare dopo così tanti anni e solo con la testimonianza di Miriam. Però nonostante tutto era importante per Miriam, perché lei non si è mai "staccata" completamente da Barbara finché non ha ricordato questo.
      Giò

      Elimina
    8. Miriam ha avuto bisogno di ricordare che Barbara aveva ucciso il padre per capire che avevano ragione gli altri quando lo accusavano del resto, ossia del sequestro di Felix. Oddio meglio Miriam di Luisa, che addirittura ha tirato fuori i soldi per far uscire Beatrice di galera e poi non ce l'ha mandata quando era il momento.
      Giò

      Elimina
  2. Spero che porti all'uscita di scena di Beatrice, a me ha un po' stancata. -Giulia

    RispondiElimina
  3. Sia per Miriam che per David un evento particolare fanno tornare in mente ricordi! A Miriam il compleanno del padre a David probabilmente il fatto che sta diventando padre a sua volta e questo fatto gli farà pensare al genitore ( già sa che Tina asoetta suo figlio, giusto?) Daniela M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già infatti David sta per diventare padre e il ricordo del suo di padre è sempre stato presente, figuriamoci ora, d'altronde anche Desirèe qualche volta ha parlato del patrigno se non ricordo male.
      Giò

      Elimina
    2. Potrebbe essere che c'entri la paternità. Io mi sono sempre chiesta perché David non si è mai posto dubbi. Nei suoi sogni lui vede che la madre gli mette solo la pistola in mano. Capisco da piccolo ma da adulto qualche domanda te la fai. Laura

      Elimina
    3. Si comunque la paternità è un tema cruciale e forse gli autori hanno scritto la gravidanza di Tina anche per far venire fuori questa cosa a distanza di tempo: insomma David ci ha sempre pensato al padre, al senso di colpa e al resto, quindi è un argomento a cui è sensibile, è anche felicissimo di diventarlo, quindi i ricordi non possono non essere sollecitati. Se non sbaglio quando David pensa all'episodio nello specifico, ricorda la dinamica a partire da quando ha la pistola in mano e il padre a terra, ha rimosso il "prima", è Beatrice che chiaramente conosce tutta la scena, David deve ricordare appunto il "prima", ossia Beatrice che spara a suo padre e poi gli mette la pistola in mano. In ogni caso, come per la morte del padre di Miriam, sarà difficilissimo da provare, perché è la parola di David contro quella di Beatrice ed è passato moltissimo tempo. Giò

      Elimina
    4. David è convinto di aver "ucciso" il padre per quello, perché non ricorda il prima. Giò

      Elimina
    5. Nello specifico è Charlotte che porta il nipote da uno psicoterapeuta di sua fiducia, che dice che la cecità è riconducibile a un trauma nell'infanzia. Beatrice cercherà di impedire la terapia ma David sarà determinato a farlo e si convincerà ancora di più quando ricorderà che il profumo utilizzato da Anja era lo stesso utilizzato dalla madre quando era piccolo e poi ricorderà tutto del padre. David chiede aiuto alla sorella e Desirèe fa quello che sappiamo. Devo dire che mi sembra scritta bene questa storyline
      Giò

      Elimina
    6. Certo, David non ricorda il prima però perché non si è mai chiesto perché la madre gli ha messo la pistola in mano. Qualunque madre allontanerebbe subito il bambino anziché mettergli l'arma del delitto in mano. Può essere che questa sarà la storia che farà redimere Desirèe. Laura

      Elimina
    7. Mah Desirée ne combinerà ancora parecchie: la storia della collezione di Clara, poi quando scopre che Clara e Adrian sono una coppia dichiarerà al giudice che Adrian sapeva dell'aborto da prima di sposarla (presumo verrà anche fuori tutta la verità) per vendicarsi, poi quando David le chiede aiuto cambia idea e decide di usare quei soldi per provare la colpevolezza di Beatrice e quindi accetta di annullare il matrimonio. Si è così per David, non se lo è mai chiesto perché ovviamente i suoi ricordi partono da lui bambino con la pistola in mano e quando era bambino e lo ha vissuto non aveva quella capacità di discernimento che si ha da adulti e poi Beatrice gli ha fatto il lavaggio del cervello. Giò

      Elimina
    8. Certo Desirèe non si redimerà in due giorni però questo potrebbe essere un buon segno. Non intendevo che David dovesse avere dubbi da bambino ma da adulto. Mi pare che lui ricordi che Beatrice gli mette la pistola in mano. Ricordo che l'arma è per terra, Bea la raccoglie e la dà a David. Laura

      Elimina
    9. Si sono d'accordo ma mi sembra strano che non ci sia il culmine della sua ossessione verso Clara, le ha fatto la guerra e questo è uno degli elementi che mi fa pensare che abbiano accorciato la stagione. Si David ricorda quello, se non sbaglio poi lui da bambino entra nella stanza subito dopo che la madre ha sparato e Beatrice fa esattamente quello che dici tu. Forse da adulto nonostante tutto non è mai riuscito a farsi venire dubbi perché era schiacciato dai sensi di colpa e dalla falsa verità che gli ha messo in testa Beatrice. Giò

      Elimina
    10. Io credo che lui non possa credere che sua madre fosse addirittura capace di ingannare un bambino che tra l'altro è suo figlio. Laura

      Elimina
    11. Si lo penso anche io. In ogni caso David merita di sapere di non aver ucciso il padre, se non altro dopo quello che ha passato in questa stagione, lo avrebbe meritato a prescindere, perché portarsi dietro fin dall'infanzia un peso simile è insostenibile per chiunque, ma ancora di più dopo quello che ha passato ultimamente. Giò

      Elimina
    12. Certo, tutti meritano di sapere una cosa del genere. Laura

      Elimina
    13. A questo punto l'altra curiosità è se la storyline della verità sulla morte del padre di David influenzerà anche il triangolo maledetto/noioso. Anja in ogni caso è stata utile. Giò

      Elimina
    14. Già, chissà se servirà a qualcosa. Speriamo che sia utile. Bisogna vedere se Tina si sveglia o meno. Laura

      Elimina