venerdì 3 marzo 2017

Tempesta D'Amore: Anticipazioni dal 5 all'11 marzo 2017 - Beatrice incastra Nils!


Nuova settimana di programmazione per Tempesta D'Amore! Che cosa accadrà nelle puntate in onda da domenica 5 all'11 marzo  2017? Qui di seguito le Anticipazioni..

Alle Anticipazioni, se vorrete, potrete integrare le trame delle puntate che troverete qui di seguito. 

QUESTA SETTIMANA A TEMPESTA D'AMORE: PUNTATE  N. 2563, N. 2564 e N. 2565.


Desirée fa capire ad Adrian quanto le costi sopportare la sua amicizia con Clara. Intanto, David prende le difese di Tina, nuovamente maltrattata dallo Chef assunto per sostituire André.

Beatrice si introduce nell'appartamento di Nils, lasciando un pacco che gli procurerà dei guai con la giustizia. 

8 commenti:

  1. Premetto che Desirèe non mi piace proprio però ha ragione: per nessuna donna è piacevole che un'altra ronzi attorno al proprio fidanzato, che con quest'ultimo ha un bel rapporto confidenziale e per di più ne è innamorata.
    Ha ragione Giò quando in un'altro post ha scritto che la colpa è di Adrian che permette tutto ciò: già da questo si evince che non ama affatto Desirèe e che per rispetto avrebbe dovuto non dico interrompere l'amicizia con Clara ma perlomeno rallentare un pó le frequentazioni.
    Nils un'altra vittima degli intrighi di Beatrice! Daniela M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su questo non c'è dubbio: nessuna donna può tollerare serenamente che il proprio uomo abbia un rapporto così stretto con un'altra donna, cattiva o no, poi le cattive, che come sappiamo hanno una concezione "singolare" dell'amore. Però faccio anche un altro tipo di ragionamento, diciamo per esclusione e non perché sono fan di Clara e detesto Desirée: se il tuo uomo non può fare a meno di avere quest'altra donna nella sua vita, mi farei qualche domanda anche sul fatto se manca qualcosa alla propria di relazione sentimentale. Se Adrian cerca Clara, è perché quest'ultima riempie alcuni suoi vuoti, che gli derivano anche dalle carenze della relazione con Desirée. Per me Adrian è stato scorretto anche con Clara: se scopri che la tua migliore amica ti ama, non ci vuole un drago a capire che se continuate a star vicini, continui a farla soffrire. E' vero che poi Clara era terrorizzata a perderlo anche come amico, segno che si accontentava di questo rapporto, ma lui è stato il primo ad acconsentire a stare ancora vicini e credo che il bilancio di tutto questo sia uno: Clara è quella che pensa di non poter vivere senza di lui nella sua vita, all'inizio, poi in pratica se la caverà benone senza, Adrian invece è quello che da per scontata la presenza di Clara nella sua vita perché non può stare senza di lei (tra l'altro glielo ha detto per la prima volta da ubriaco poco prima di baciarla, ma era sincero). Giò

      Elimina
    2. Concordo! Desirèe dovrebbe farsi due domandine e capire che c'è qualcosa che non va! Mentre Adrian non so se ci è o ci fa: totale mancanza di rispetto e di empatia nei confronti di entrambe le donne! Daniela M.

      Elimina
    3. C'è da dire che Desirée e Adrian insieme danno il peggio e la cosa è studiata per me da parte degli autori, nel senso che lui ci ha perso molto come personaggio con lei e in certi momenti sembrano "pericolosamente" simili. E' anche questo il motivo per cui insieme non saranno mai nulla e non costruiranno nulla. Desirée non può amare nessuno, almeno per il momento, proprio perché lei per prima non è mai stata amata, se mai diventerà "normale", sempre che sia un personaggio che gli autori vogliano tenere, redimere, etc., lo sapremo appunto più in là. Non poteva certo essere Adrian a "curarla" e "salvarla" dato che anche lui viene da una situazione familiare altrettanto disastrata ed è solo e vuoto emotivamente tanto quanto lei. Insomma due solitudini che si incontrano non fanno una compagnia. Infatti è Clara che svolge quella funzione per lui. Adrian si comporta in quel momento a causa dei suoi due più grandi difetti: egocentrismo e immaturità. Difetti che poi diventano tante altre cose: insensibilità, egoismo, spietatezza in certi momenti. Purtroppo però lui è inconsapevole di essere tutte queste cose, ad esempio se fosse stato meno concentrato su se stesso, si sarebbe accorto che Clara lo amava. Infatti pensa a cosa farà quando capisce di amare Clara: in base alle anticipazioni, se non fosse per Oskar che lo tiene a freno, lui avrebbe sganciato la bomba con Clara immediatamente e avrebbe scatenato un cataclisma. A me ad esempio è piaciuto che si trattenga (certo non in eterno!!!), però per una volta dimostra di saper guardare ad un palmo dal suo naso, è tanto per uno così!!!
      Giò

      Elimina
  2. È troppo lento il ritmo con questa programmazione, non riesco a godermi la stagione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero: Rete 4 sta combinando un vero pasticcio! Era bello quando trasmettevano in prima serata le puntate ora stanno favorendo solo le soap spagnole e scometto che tra poco vedremo pure "Una Vita"in prima serata! Per caritá le due soap di Aurora Guerra le seguo ma ogni tanto ho bisogno di una pausa dalla visione perchè mettono un'angoscia: sempre con quella cosa che succede qualcosa di terribile ed io che continuo a domandarmi se l'autrice ha avuto qualche trauma infantile! Tempesta è bella perchè i lieti fine fanno sempre bene all'umore! Daniela M.

      Elimina
    2. Vabbé poi le soap spagnole e le serie tv spagnole hanno la passione per i finali tragici: io non seguo le soap di Aurora Guerra, ma drammi enormi li, ho seguito Il principe un amore impossibile, finale tragico pure li anche se non era una soap. Concordo su questa storia di Tempesta e sulla programmazione, poi prima uno contava appunto sulle puntate del finesettimana, ora invece...Vabbé poi quanto alle soap con finali tragici di coppie, ad esempio a La strada per la felicità, a parte le coppie principali, ci sono state coppie di secondari migliori che avrebbero meritato un bel finale e invece nulla, mi riferisco a Hagen e Viktoria, Niko e Patrizia, Richard e Helena. Giò

      Elimina
  3. Bellissima settimana. Rebecca1

    RispondiElimina