mercoledì 15 febbraio 2017

Tempesta D'Amore: Beatrice si scopre incinta!


Un incredibile sviluppo segnerà le puntate di Tempesta D'Amore in onda in Germania a fine marzo! Beatrice, infatti, si scoprirà incinta nonostante la sua età non più tenera  - il personaggio dovrebbe avere circa cinquant'anni - ma andiamo con ordine...

Le Anticipazioni rivelano che Friedrich riuscirà a registrare una confessione di Beatrice durante un suo colloquio con Desirée, cacciandola così dal Furstenhof ed obbligandola ad intestargli le quote che insieme hanno sottratto a Charlotte ma accadrà qualcosa di imprevisto.

Sentendosi ormai in trappola, Beatrice aggredirà Friedrich per poi tentare la fuga ma sarà 'placcata' da un inconsapevole Michael che, a seguito di alcuni esami di controllo svolti su richiesta della donna, le rivelerà che non ha il cancro come temeva bensì è incinta

Beatrice non perderà tempo, rivelando la novità a Friedrich che le permetterà di rimanere in hotel durante tutta la gravidanza, a patto che, una volta nato il bambino, sparisca dalla circolazione, permettendogli di crescere da solo il nascituro. 

Le premesse, sconvolgenti e per nulla positive, indicano che queste saranno puntate cruciali per la sopravvivenza di Friedrich e Beatrice e soprattutto del figlio che aspetta. Presto comunque ne sapremo di più...

39 commenti:

  1. Ma dove vogliono andare a parare con questa storia di Beatrice incinta? Poi vabbé Friedrich, prima Patrizia, ora Beatrice...Se continuiamo così, questa stagione, è piena di gravidanze, che in un modo nell'altro riguardano sempre gli Hofer, ok abbiamo capito che non hanno problemi in quanto a figli....
    Giò

    RispondiElimina
  2. Mi sembra la copia della trama della gravidanza di Barbara nella sesta stagione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che poi aveva dato inizio alla follia omicida di Barbara che voleva uccidere anche Valentina...Giò

      Elimina
    2. Forse vogliono farci sapere che gli Hofer non hanno bisogno di fare test della fertilità . Credo sia questo l'unico messaggio di questa anticipazione. Non vedo l'utilità di questa storia. Cos'è per dare a Beatrice il modo di rimanere al Fürstenhof? Laura

      Elimina
    3. Mi sembra un modo per allungare il brodo... Spero che Beatrice esca di scena alla fine della stagione

      Elimina
    4. Che non abbiano bisogno di fare test di fertilità è evidente, David ha fatto centro due volte, di cui la volta con Tina credo al primo colpo visto che penso siano stati insieme massimo due volte, Desirée non appena la madre le ha manomesso la pillola è rimasta incinta, ora Beatrice resta incinta a 50 anni e forse anche qualcosa in più. Io credo che una delle poche certezze di questa stagione sia che Beatrice non resterà, non c'è nulla di ufficiale, ma se vogliamo rifarci al passato, nessuna cattiva è stata più di due stagioni di seguito, compresa Barbara che comunque ha fatto la due, la quattro e la sei, in ogni caso non di seguito. Giò

      Elimina
    5. A noi è evidente. Ma forse gli autori pensano che non lo sono sia. Aha, aha! Anch'io sono sicura che Beatrice andrà via. Laura

      Elimina
    6. E già evidentemente non lo capiscono!!! Concordo con Elisa in ogni caso. Poi per quanto riguarda Adrian e Clara, le anticipazioni sono piacevoli ma statiche, ancora la situazione non si sblocca, credo gli autori vogliano "cuocere" Adrian "a fuoco lento" e se l'attore sarà bravo, saranno belle puntate. Io credo che comunque sia scontato che lo perda. Giò

      Elimina
    7. Anch'io concordo con Elisa. Sì le cose tra Adrian e Clara restano allo stesso punto. Invece, non so se il traduttore ha tradotto male ma ho letto un verbo su Desirèe riguardo a William che finora era impensabile. Laura

      Elimina
    8. Si restano allo stesso punto, ma crescono i sentimenti di lui secondo me, diventano più profondi, aumenta l'attrazione, ci sono tante piccole cose. Credano vogliano rendere Adrian e Clara una coppia molto passionale, a modo loro chiaramente, vogliono preparare il terreno per una prima volta "esplosiva" in un certo qual modo, perché lui è come un vulcano che sta per esplodere ed è anche giusto, a parte il caso di Julia e Niklas, nelle coppie più passionali di Sdl, la passione è sempre stata tirata fuori dal componente della coppia da cui te lo aspettavi di meno. Io sono convinta che William si beccherà un bel paio di corna. Pazienza....
      Aha aha aha. Giò

      Elimina
    9. Non è un problema per me se mettono in scena un tradimento per far scoppiare la Tempesta della coppia principale. Però un po' mi spiace per William perché sicuramente commetterà degli errori ma non è cattivo. Può essere che vogliano rendere Clara è Adrian passionali solo che io non riesco ad affezionarmi. Vabbè, è andata così. Laura

      Elimina
    10. No ma neppure per me è un problema, alla fine è nel Dna della tempesta nel senso più classico del termine che si è un po' perso nel tempo. Si anche a me dispiace, però se le è potute prendere un "certo Gregor", sopravviverà anche William. E' un bene che rendano meno perfetto William, perché è stato anche tanto al centro dell'attenzione ed era necessario perché serviva per far emergere Clara, se avessero continuato così, sarebbe stato troppo perfetto per essere vero. Forse l'unico tradimento "inutile" è stato quello di Miriam ai danni di Felix, perché non è stato quel tradimento ad "ammazzare" quel matrimonio che era morto di suo visto che non poteva sopravvivere a tutto quello, solo Felix ci credeva, ma la cosa assurda è che Miriam poi è stata almeno altre 50 puntate con Felix, cercando di rianimare il "cadavere", li si è visto solo quanto era ipocrita Miriam; ma appunto era Miriam, una come Clara non farebbe mai una cosa del genere; se scoppierà la tempesta e tradirà contemporaneamente William, lo mollerà subito o quasi subito. Giò

      Elimina
    11. Infatti, io non mi scandalizzo per il tradimento proprio per ciò che hai scritto tu. La tempesta d'amore non è una cosa che si può calcolare, sennò non è una tempesta. Poi magari c'è il giorno dopo per pensare alle conseguenze. Passi il tradimento di Miriam ma è la marcia indietro che è discutibile. Le altre, una volta scelto il Traumman, non hanno più cambiato idea, nel bene e nel male. Tra l'altro, 50 puntate sono tante considerando che la stagione ne è durata 207 se non erro. Laura

      Elimina
    12. Si appunto è una cosa che sfugge al controllo. Credo siano state una quarantina di puntate grosso modo, max 45, lei andò a letto con Robert, lui lasciò Viktoria e lei tornò dal marito tradito come se niente fosse, nel frattempo aveva "disintegrato" Robert perché comunque l'aveva illuso e poi c'era stato il periodo in cui Robert aveva lasciato l'hotel per un po' e lei aveva provato a rimettere in piedi il suo matrimonio e già questo era inqualificabile oltre che assurdo. Ma la cosa ancora peggiore è che finalmente quando si è decisa a lasciare Felix, ha preteso altro tempo da Robert!!! Vabbé Miriam è stata unica in negativo sotto questo aspetto, è anche quella che quando stava ancora con Robert, ha baciato Felix due o tre volte ad inizio stagione!!! Vabbé conoscendo William, se la prenderà con il fratello, visto che già è sul piede di guerra con lui considerando quanto è geloso
      Giò

      Elimina
    13. 40-50 sono comunque parecchie. E che caspita doveva fare col tempo visto che aveva lasciato Felix? In questi giorni invece mi sono fatta una cultura su Pauline leggendo vecchi post. Laura

      Elimina
    14. Prima provare a salvare il suo matrimonio, evidentemente non le bastava il tempo che era stata con Felix e poi doveva pensare se era il caso di tornare con Robert. Si io l'ho detestata ancora di più quando non è tornata subito con Robert, per questo sono convinta tutt'ora che lei non meritasse uno come Robert, perché lui aveva i suoi difetti, però è uno dei protagonisti che ha amato di più e che ha sofferto di più. Per carità Pauline, certo lei Leonard lo ha ridotto peggio anche perché lui non aveva carattere, invece Robert il suo carattere lo aveva bene o male...Pauline è stata una facile di prima categoria, per me quanto Luisa.
      Giò

      Elimina
    15. Concordo su Pauline. Ovviamente non su Luisa. Ma è vero che Leonard voleva assaggiare un cupcake e lei si è in cavolata? Ma perchè? Laura

      Elimina
    16. No non ricordo questa cosa del cupcake, anche perché la parte centrale della nona stagione l'ho vista poco e male tanto era da sonno. Giò

      Elimina
    17. Era scritto in un commento. Vabbè, comunque da quello che ho potuto capire leggendo Pauline cambiava idea su Leonard o su qualunque cosa senza motivo ogni 5 secondi. O che si arrabbiava senza un motivo valido o meno che fosse. E poi non mi è piaciuto che avesse problemi ad accettare Mila. Ma non so se ho capito bene. Laura

      Elimina
    18. Ma Pauline incolpava Leonard di ogni cosa, anche di un'unghia spezzata. Poi, se non ricordo male, cambiava alternativamente motivo per cui non si poteva fidare di Leonard, una volta era per l'imbroglio per cui la voleva sposare all'inizio, un'altra volta era per il fatto di Patrizia che era rimasta incinta. Giò

      Elimina
    19. Infatti, è proprio ciò che ho capito io. Il problema non è tanto il cambio del motivo della sfiducia perché, se ci sono prove vere o costruite che quella persona abbia fatto qualcosa ci può stare, ma il fatto che a volte non c'era motivo di arrabbiarsi. Laura

      Elimina
    20. A parte che in entrambi i casi Leonard era innocente, anche quando le aveva mentito la prima volta per l'hotel, l'aveva fatto perché il padre l'aveva manipolato, non certo per proprio guadagno personale, anzi, la seconda volta ancora di più era innocentissimo, diciamo pure che per lei era diventata un alibi la fiducia. Per non parlare di quando lo aveva ritenuto capace di far fuori Patrizia quando era finita giù dalle scale...Leonard ha pagato per 200 puntate colpe che non ha mai avuto...Riguardo ad Adrian e Clara, potrebbe anche essere che si mettono insieme, ma magari Clara non può subito lasciare William magari per problemi legati alla sua salute e chiede ad Adrian un po' di tempo.
      Giò

      Elimina
    21. Infatti, è esattamente ciò che penso io della situazione tra Pauline e Leonard. Leonard avrà commesso degli errori ma Pauline esagerava a considerarlo una cattiva persona. Manco fosse un maniaco assassino. Quali problemi di salute dovrebbe avere William? Laura

      Elimina
    22. Poi Leonard caratterialmente era buono come il pane, non avrebbe fatto del male a nessuno. Intendo problemi di salute in seguito all'infortunio che ha avuto nelle puntate tedesche, qualcosa di simile, qualche conseguenza inaspettata e poi William comunque saprà dei sentimenti di Adrian quindi probabilmente lo vorrà lontano da Clara o comunque potrebbe cercare di tenersela in ogni modo.
      Giò

      Elimina
    23. Non escluderei la cosa. Di sicuro William qualcosa di male dovrà fare sennò sarebbe un Traumman anche lui. Laura

      Elimina
  3. Data l' età, é quasi un miracolo.XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già miracoli da soap, anche Barbara non era mica più una ragazzina, li tra l'altro il figlio era di Markus...
      Giò

      Elimina
  4. In realtà è Robert che non si è mai meritato Miriam visto che ha persino creduto che avesse avuto Valentina con un altro, quando poi è lui che è sempre stato irascibile e scorbutico e in tutta la prima stagione ha sempre messo ostacoli alla sua relazione con Miriam proprio per il suo caratterino. Poi vabbè i tempi di lutto da grande amore, ridiamoci su che è meglio!
    Miriam non è perfetta ed ha commesso errori ma la bellezza del personaggio è proprio l'essere umana. Si distingue dal resto delle protagoniste caratterialmente (visto la sua indole ingenua ma il suo bel caratterino, solitamente ci sono protagoniste ingenue/cenerentole e quelle con un bel caratterino) e per il percorso che ha fatto all'interno della soap, una soap che veniva dal grande successo della prima stagione e che provava a reinventarsi come soap strutturata a più stagioni. E sinceramente essere protagonista dopo Laura non era certamente facile.
    Non ci si trova ad essere protagonista dopo una Sandra o una protagonista delle stagioni meno carine ma appunto dopo la grande Laura. E Miriam è riuscita a reinventarsi, visto che durante la prima stagione sembrava che per la seconda volessero mettere in luce più Robert che lei, per poi cambiare idea e seguire la storia dal suo punto di vista. Robert è stato uno dei protagonisti più immaturi, ha dovuto crescere, così come Miriam.

    Detto questo, io ormai non capisco più quanti anni hanno lei e Charlotte!

    Paige

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbé ma io mi riferisco alla seconda stagione e non ho mai negato che Robert abbia fatto i suoi errori ma è innegabile che per Miriam ha sofferto come un cane. I suoi difetti li sappiamo ma è progressivamente migliorato. Si è verissimo che il personaggio di Miriam non era facile, non era facile creare una protagonista degna di questo nome dopo il successo di Laura, ma lei è stata davvero in gamba solo nella parte finale da quando torna con Robert in poi, li si che ha tirato fuori il carattere ma prima ne ha combinate abbastanza tanto quanto Robert e anche di più. Poi Robert è cresciuto tanto già nella prima stagione e ancora prima di conoscere Miriam e il motivo della sua prima maturazione si chiama proprio Laura, la cosa che ha iniziato a cambiarlo in positivo è aver conosciuto e stare a contatto con sua sorella. Poi che Robert fosse irascibile, facesse gaffes, faceva parte del suo carattere, ma ne ha dovute sopportare di ogni. Veramente credo che il problema di Miriam sia non che abbiano messo in secondo piano lei è che sembrava più Barbara la protagonista con i suoi intrighi, Miriam era talmente ingenua da essere passiva, quanto a mettere in luce Robert, gli autori nella seconda stagione hanno seguito un'operazione ben precisa secondo me: al di là delle differenze di genere, Robert idealmente ha sostituito Laura e Miriam ha sostituito Alexander. Robert ha 40 anni, l'hanno detto da poco nelle puntate italiane.
      Giò

      Elimina
    2. Intendo dire che Robert ha pagato per i suoi errori e per i suoi difetti in un modo esagerato con un'addormentata cronica come Miriam al suo fianco. Poi spesso e volentieri lui ha sbagliato con lei perché Miriam con il suo modo di fare e di comportarsi lo rendeva insicuro. Giò

      Elimina
    3. Forse sbaglio, ma credo che Paige si riferisse alle età di Beatrice è Charlotte perché ha scritto: "Quanti anni hanno lei e Charlotte?". Su Bea non c'è certezza ma dovrebbero essere 50 circa. Charlotte è del 13 Luglio 1951 perciò sono 66. Comunque, ho letto anch'io la stessa età per Robert. Laura

      Elimina
    4. Ah già, comunque Desirée ha la stessa età di Adrian, è del 1984 e dovrebbe essere la più grande, io penso che l'abbia avuta a 20 anni come minimo (parlava del fatto che faceva la modella), quindi Beatrice ha anche qualcosa in più di 50 anni, quindi la gravidanza è sorprendente. Si l'hanno detto da poco di Robert, perché Eva ha invitato i suoceri ad una festa a sorpresa per il compleanno. Giò

      Elimina
    5. Sì, di Desirèe sapevo perché all'inizio dissero che aveva 32 anni e che Adrian era dell'84. Quindi l'età è la stessa. Ora sono 33. Penso anch'io che sia la primogenita. Quindi Beatrice avrà quei 55 anni circa. Laura

      Elimina
    6. Si penso di si anche io, per me tra i 53 e i 55. E' un po' come a Cv, che non abbiamo mai saputo l'età di Carol fino a quando non arrivò Serena. Giò

      Elimina
    7. Sì, l'età di Carol era un mistero più fitto di un X Files. Laura

      Elimina
    8. Robert non era affatto maturato nella prima stagione, non del tutto perlomeno. Aveva sì fatto progressi grazie a Laura ma per esempio ad inizio seconda stagione era di un geloso inaudito (a torto) tanto che se Miriam si è allontanata da lui è stata anche colpa sua.
      Riguardo all'essere ingenua con Barbara, non dimentichiamoci che per Miriam era SUA MADRE, colei che per 12 anni era stata l'unico punto di riferimento e Barbara avrà finto benissimo a fare la madre amorevole quindi non possiamo aspettarci che arriva il primo ragazzo e lei subito metta in dubbio la madre. Una persona che l'ha cresciuta da quando aveva dodici anni e che sempre le è stata accanto. In questo frangente ha trionfato Felix perché era più diplomatico ed è riuscito ad aprire gli occhi di Miriam nel modo giusto.
      Poi che la seconda stagione abbia anche qualche falla (a mio parere avrebbero dovuto rendere più umana Barbara stessa per dirne una) è anche normale essendo ancora agli inizi, con gli autori che cercavano di mandare avanti la soap per tante puntate senza più avere l'asso nella manica "è mio fratello" che poteva mandare avanti la narrazione senza sapere di brodo allungato.

      La forza della seconda stagione è stata sicuramente a mio avviso l'affinità tra Robert e Miriam che si sposavano benissimo come le erbe aromatiche con la buona cucina. E' comunque una stagione riuscita e in generale io non misuro la buona o cattiva riuscita dei personaggi in base agli errori, mentre dire che "Miriam ha tradito, Miriam ha sbagliato" e quindi fa bene solo nella parte finale fa sembrare quasi che fintanto che una protagonista fa errori non va bene.

      Poi lei voleva bene a Felix, poi c'è stato il rapimento, poi aveva paura che con Robert sarebbero rinati gli stessi problemi che li avevano portati alla prima rottura, sono tutte situazioni abbastanza plausibili. A mio avviso.

      Anche perché se dobbiamo misurare la riuscita di una protagonista dal modo in cui è devota al partner allora Sandra sarebbe la migliore, lol!

      E sì, come ha detto Laura mi riferivo alle età di Charlotte e Beatrice, grazie mille per la risposta <3

      Paige

      Elimina
    9. Che Robert non era perfetto, è verissimo, per come la vedo io comunque io ha avuto una crescita eccezionale già nella prima stagione e Laura è stata fondamentale in questo, perché lui si sentiva un intruso nella famiglia in parte e Laura è stata la prima a capirlo e a stare dalla sua parte. Quanto alla gelosia di Robert verso Miriam a inizio seconda stagione, chiunque lo sarebbe stato di uno come Felix che comunque era innamorato di Miriam e in qualche modo provava a insinuarsi nel loro rapporto e, per inciso, Miriam se lo è baciato due o tre volte quando ancora stava con Robert. L'errore di Robert è stato farsi "fregare" da Barbara, mi spiego, Barbara ha usato i difetti di Robert contro di lui e Miriam naturalmente si è allontanata e poi non dimentichiamo le questioni di Werner e Charlotte. Io infatti per il fatto di Barbara con Miriam , ho sempre pensato fosse un' attenuante, spesso l'abbiamo detto riguardo a Luisa: Barbara è la matrigna di Miriam e si può capire che Miriam sia stata peggio di San Tommaso ma Luisa che stava a sentire tutto quello che le diceva Beatrice, le pagava cauzioni etc.?!!! Il punto sinceramente non sono gli errori definiti generalmente, è che ci sono diversi tipi di errori: alcuni sono gravi e per me Miriam ne ha fatto alcuni che sono stati gravi. Poi io sono una di quelle che pensa che Miriam abbia cominciato a pagare dal primo in cui ha messo la fede al dito: l'ha voluto il direttore di sala biondo apparentemente affidabile e maturo al posto del cuoco immaturo e poco responsabile? Si è ritrovato un marito che aveva i complessi per una moglie ricca, si è ritrovato a giocare di nuovo d'azzardo e le ha fatto perdere l'eredità, visto che è stata in gran parte anche colpa di Felix. I suoi problemi con Robert non erano tanti, era uno che poi si ramificava in altre questioni: Barbara. E poi la questione è che Miriam con Robert era di un'intransigenza più unica che rara: mi spiego, ogni volta che lui faceva qualcosa che non le quadrava, lei "chiudeva", ossia quando si sentiva dire qualcosa che non le andava bene, si alterava. E' vero che voleva bene a Felix, altrimenti non ci sarebbe rimasta tanto tempo, ciò non toglie che lui è stato un bluff, è stato messo li per fare l'uomo apparentemente maturo e poi si è rivelato tutt'altro ed è stato un modo per dimostrare che lei sceglieva la via più facile. Anche se mi è stato sempre antipatico, chi aveva inquadrato bene Miriam è Maxim, quando si lasciarono con poche parole, ne fece un ritratto perfetto. Quanto alla devozione, concordo con te Paige, non è sinonimo di riuscita di una protagonista la devozione al partner: poi quella di Sandra più che devozione era egoismo, viveva solo per il bamboccio, gli altri neppure esistevano, era appiccicata a lui. Poi è bello anche vederla la devozione, ma entro limiti normali. Concordo sull'affinità di Miriam e Robert, perché erano due artisti.
      Giò

      Elimina
    10. Figurati Paige, per così poco. Laura

      Elimina