martedì 17 gennaio 2017

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2614 - Friedrich truffa Charlotte? [Germania, 18 gennaio 2017]

Tempesta D'Amore: William e Desirée [FOTO/ARD Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2614. I rapporti tra David (Michael Kuhl) e Tina (Christin Balogh) peggiorano a causa del comportamento della ragazza. Tina legge il diario di Pia (Rosetta Pedone), sperando di trovare qualche indizio che possa scagionare Oskar (Philip Butz) ma una delle pagine è illeggibile. Ha luogo un duro confronto tra David e Tina. 

William (Alexander Milz) non può credere che Adrian (Max Alberti) si sia nuovamente lasciato manipolare da Desirée (Louisa von Spies). Clara (Jeannine MicheleWacker) cerca di fare da mediatrice tra i due fratelli che sono più che mai ai ferri corti. 

A causa della bravata commessa con i manifesti pubblicitari, Natascha (Melanie Wiegmann) sarà costretta a pagare un risarcimento al Comune. Beatrice (Isabella Hubner) e Friedrich (Dietrich Adam) ingaggiano Birgit Claasen, una prestanome che avrà il compito di acquistare le quote di Charlotte (Mona Seefried). 

18 commenti:

  1. Ci credo che David scoppia, il comportamento di Tina è inqualificabile. Pensa a tirare fuori di galera quel mezzo delinquente di Oskar, ma al comportamento inqualificabile verso David non pensa proprio. Io penso che, oltre a non amarlo, non ha mai avuto rispetto verso di lui. A me non sorprende che Adrian e William litighino e siano ai ferri corti così spesso, oltre alle questioni Desirée e Clara, tanto William mi sembra diretto e uno che va subito al sodo e preferisce la sostanza, tanto Adrian è complesso (a volte in negativo), spesso da l'idea di uno di cui non potersi fidare del tutto. Indipendentemente dalle loro questioni personali (che non sono poche e sono grosse), per me sono due caratteri destinati a scontrarsi, proprio per un diverso modo di vedere la vita e di viverla. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sui caratteri di Adrian e William. Troppo diversi per non scontrarsi. Se poi uniamo i problemi pregressi lo scontro sarà inevitabile. Ma siamo all'asilo? Che cavolo ci fa William col Superliquidator? Sinceramente, spererei che in futuro usino metodi più adulti per punire Desirèe. Però la situazione fa ridere. Laura

      Elimina
    2. E poi oltre ai caratteri, ai problemi pregressi, hanno passato più di 10 anni senza vedersi e non è una cosa che si recupera facilmente. Credo che Clara sia stata attirata anche da questo di William: la sua sincerità, il suo essere chiaro, avere a che fare con uno trasparente nei modi di agire e nel suo essere. Effettivamente un po' infantile, ma una così...Giò

      Elimina
    3. Nelle anticipazioni hanno fatto vedere Desirée bagnata completamente. Aha aha aha. Giò

      Elimina
    4. Sicuramente i dieci anni separati saranno determinanti nel rapporto tra Adrian e William. Sì, William è senz'altro più trasparente di Adrian, almeno per ora. Oh Desirèe si sgualcirà un po'. Come sono triste. Ben le sta. Laura

      Elimina
    5. E anche gusti alquanto differenti in fatto di donne. Io spero sia convincente Adrian nello spiegare i suoi sentimenti per Clara, anche se l'argomentare non mi pare il suo forte, dovrà pur farci capire perché passa dal nulla assoluto (Desirée) che crede di amare al quasi tutto (Clara) che prima era il topo di zucchero... Che poi capisco William, una donna così ti da sui nervi dopo cinque minuti. Non lo capirò mai il fascino di queste bambole finte sugli uomini di Tempesta, visto che poi lei è una versione peggiore di Rosalie. Credo che uno come Adrian da una donna non da soap o che non sia come Clara incasserebbe un destro, per non dire anche qualcos altro. Anche se nella poca perspicacia questo tipo di uomo è verosimile, anche se scontato. Giò

      Elimina
    6. Sarebbe bene che Adrian si spiegasse soprattutto perché lui non si è innamorato subito di Clara quindi dovrebbe far capire perché ha cambiato idea. E secondo me, la spiegazione non dovrebbe essere che ha capito che è una persona a posto e non una pazza furiosa. Non ti innamori di una per quello. Magari fosse solo Adrian a volere donne come Desirèe. Almeno quello è finto. Il problema è che anche nella realtà ci sono uomini che scelgono quella tipologia. Laura

      Elimina
    7. Vabbé immagino darà la solita spiegazione banalmente estetica e superficiale di quel tipo di uomo: "non eri il mio tipo, non mi immaginavo con te...". Clara è sempre stata apposto e comunque sicuramente ha più esperienza di lui riguardo alle persone "malate" visto che è stata cresciuta da una madre bipolare, quindi sa distinguere le persone pazze perché malate dalle pazze/cattive. Appunto sono uomini verosimili ma fino ad un certo punto. Mica tutti gli uomini hanno voglia di una Rosalie o di una Desirée dopo una storia importante, Adrian ha un'aggravante forse rispetto ai vari Felix e Konstantin, che almeno loro uscivano da storie importanti, lui no. Giò

      Elimina
    8. Già, e Clara risponderà: "E ci credo che non ero il tuo tipo. Io non sono una pazza, lunatica, intrigante e meschina". Per fortuna che ci sono uomini che non vogliono le Rosalie e le Desirèe sennò il genere maschile stava messo male. Laura

      Elimina
    9. Beh gli antagonisti ne sono stati un esempio Ben, Michael e William hanno capito il valore delle donne che hanno scelto e avevano progetti seri, compreso William che se non sbaglio chiede a Clara di sposarlo a breve. Il piccolo particolare è che il grande amore di queste ragazze erano tipi come Felix, Adrian o Konstantin, diciamo un po' tardi di comprendonio. D'altronde neppure loro sono perfette. Aha aha aha. Poi io con le coppie che mi piacciono ho maturato la pazienza: essendo fan sfegatata di Harm e Mac che hanno impiegato nove stagioni e si è visto si e no qualche bacio, sono pronta a tutto. Aha aha aha. Giò

      Elimina
    10. Vero, spesso gli antagonisti sono più decisi dei protagonisti. Sicuramente è più facile essere pazienti con le coppie che si amano. Già, la storia di Harm e Mac ha messo a dura prova la pazienza dei fan. Brava! Ormai abbiamo gli anticorpi della pazienza grandi quanto una casa, aha, aha! Laura

      Elimina
    11. Già credo di non aver mai visto protagonisti tanto cocciuti, anche se ad onor del vero non era una soap, però quando le coppie piacciono, è vero, è più facile pazientare, poi erano due grandi personaggi e gli attori avevano grande chemistry, ma senza dubbio è stato un grande amore, che potrebbe essere anche modello per una soap, in cui però chiaramente bisogna concretizzare e sviluppare più in fretta. Nei casi citati, gli antagonisti si sono tutti comportati molto bene con le protagoniste citate, l'unico che detiene il record del comportamento peggiore rimarrà Nils che proprio ha dimostrato di essere indegno di Julia. Va bene che lei era una donna eccezionale, ma lui ha dimostrato di essere un uomo da poco, tante promesse e poi l'ha mollata nel momento peggiore. Giò

      Elimina
    12. Magari Harm e Mac fossero stati ptotagonisti di Tempesta. Almeno ci avrebbero messo memo di un anno mettersi insieme. Certo, li avremmo visti poco rispetto a 9 anni. Davvero un peccato il finale per Nils e Julia. Lui si era comportato bene con lei fino al matrimonio saltato. Laura

      Elimina
    13. Ah beh questo perché il format di Tempesta è così e si basa sulla storia d'amore, li la storia d'amore è stata il leit motiv comune ma era il contesto militare il protagonista, poi hanno avuto tanti problemi quei due (molti se li creavano da soli), ma molti ostacoli sicuramente, compreso il lavoro, i protagonisti di Tempesta in proporzione ne hanno di meno, forse la differenza è che Harm e Mac erano pieni di traumi nel passato e insicuri nella vita privata, ma esemplari sul lavoro, invece i "nostri" eroi romantici sono più semplici. Infatti mi sarebbero piaciuti i voice over di Harm. Diciamo che Nils non poteva competere con Julia e con quello che comportava stare con lei, codardo poi lo è sempre stato. Giò

      Elimina
    14. Sì, il format di Jag è diverso da quello di Tempesta, però se ci avessero fatto aspettare un po' meno di 9 anni non sarebbe stato male. I protagonisti di Tempesta fanno lavori tranquilli. Anche se io trovo poco credibile che tutte o quasi le donne abbiano un talento artistico, scientifico, gastronomico che sfocia quasi sempre nel commercio. Poi tutte Che hanno successo. Nils sta dimostrando il suo 'valore" anche quest'anno cin la storia con Natascha. Laura

      Elimina
    15. Già infatti, ogni volta che penso alle monetine mi viene in mente il finale di Jag, ma per carità. Che poi ora c'è la moda dei revival, ma ho visto qualcosa di quello di Gilmore Girls e mi sono cadute le braccia, a questo punto meglio che una cosa finisca e via. Si i protagonisti di Tempesta fanno cose più tranquille senza dubbio pur avendo anche loro i loro guai. Vabbé questa cosa del lavoro è vera, però anche se sono mestieri in cui il lato artistico appare immediatamente, fare il cuoco ad esempio è un arte ma è pure un lavoro molto di moda e per cui serve studio. Giò

      Elimina
    16. Concordo su Jag. Certo, tutti i lavori presentati richiedono studio e sono di moda. Basta guardare cose tipo Detto fatto: cucina, moda, make up, hair stylist pure le creme naturali. Le traumfrau potrebbero fare dei tutorial, aha, aha! Laura

      Elimina
  2. Begli episodi. Rebecca1

    RispondiElimina