venerdì 20 gennaio 2017

Tempesta D'Amore: William scopre che Adrian ha baciato Clara e...


Già abbiamo parlato del bacio che Adrian darà a Clara nelle puntate tedesche di Tempesta D'Amore. E tutto ciò avrà importanti conseguenze.

Le Anticipazioni ci dicono che William compierà un rituale mirato a guarire al ginocchio, condotto da Gerti, la nonna di Clara e proprio durante questo particolare momento di isolamento dalla realtà assisterà al bacio tra Adrian e la Morgenstern sotto forma di visione. 

Quando il ragazzo ne parlerà con la fidanzata, lei non potrà negare l'accaduto, precisando però che Adrian in quel momento non era in sé. Clara verrà quindi graziata da William ma lui sarà tanto magnanimo anche con il fratello?

67 commenti:

  1. Ancora con questi ridicoli espedienti soprannaturali? ma perché?

    RispondiElimina
  2. Quando tirano fuori questi espedienti sono proprio ridicoli. Ricordo ancora il filtro magico di Sandra nella quinta stagione o la magia di Sebastian nella precedente serie. La stessa uscita di Sebastian e Luisa con la macchina che scompare è stata grottesca e surreale a mio avviso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sulle visioni. Un'altra cosa che mi infastidisce è che i protagonisti sentono che l'altro è in pericolo attraverso sogni o segni vari. I filtri d'amore sono di per sé una cavolata.
      A me l'uscita di scena di Sebastian e Luisa è piaciuta molto. L'ho trovata simpatica e particolare. È una delle mie scene preferite anche se mi dispiace molto che sia quella di addio. Anche la magia mi è piaciuta tanto perché era semplicemente un'abilità e un di Sebastian. Ci sono diverse persone che fanno i maghi. Anzi mi è dispiaciuto che non sia diventato il suo mestiere. Era una delle cose che mi piaceva di più. Ho adorato la scena in cui Sebastian fa vedere a Luisa i suoi progressi a casa dei Sonnbichler e le regala la Canna Cleopatra. Laura

      Elimina
    2. Si anche per me un pò di magia non guasta! Peró c'è una differenza: Sebastian usava trucchi che qualunque prestigiatore mantiene segreto, ma con Sandra e con Gerti si è andato sul surreale: addirittura le visioni di un evento successo veramente...Daniela M.

      Elimina
    3. Concordo con Alex e Liberamente

      Elimina
    4. Concordo anche con Alex e Liberamente, poi già questi espedienti sono surreali nelle storie secondarie, figuriamoci in quella principale, non servono a nulla e non sono utili. Del filtro di Sandra ho un ricordo pessimo, un po' il simbolo della stagione, sembra che gli autori abbiano bevuto una sottospecie di filtro d'amore forse drogato!!!! Quanto al bacio, diciamo che è come immaginavamo un po' tutti, non lo ricorderemo certo come il primo bacio, è un episodio da archiviare come "incidente" e sembrerebbe non avere ulteriori ripercussioni. L'unica che ancora non ne sa nulla è Desirèe. Giò

      Elimina
    5. Appunto il bacio è stato archiviato come errore come immaginavamo un po' tutti. Il filtro non si può sentire. Oddio, dipende da cosa c'era dentro. Magari c'era roba buona. Bisognerebbe capire chi era lo spacciatore. Riguardo a visioni varie è probabile che secondo gli autori di Tempesta noi comuni mortali che non abbiamo visioni del nostro amore e non capiamo che è in pericolo quando vediamo un animale morto o un oggetto a caso, siamo persone aride e cattive. Laura

      Elimina
    6. Già la mia unica curiosità è vedere quanto Adrian è ubriaco al momento del bacio, se proprio non capisce nulla o se invece ha mantenuto un minimo di lucidità. Questa cosa delle visioni a Tempesta mi fa venire in mente Samia, che vedeva tutto, aveva sognato anche l'aborto della compagna di Gregor. Ma per carità che fesserie. Poi oggettivamente William è già geloso di suo, non ha bisogno di un bacio tra l'altro accaduto quando Adrian era ubriaco, perché gli venga la fissa della fidanzata e del fratello insieme. Giò

      Elimina
    7. Anche secondo me, c'è da capire se Adrian è un po' ubriaco o se è strafatto. Anche per capire se lui un po' si è reso conto di ciò che stava facendo o no. Vero, Samia aveva regolari visioni non si è trattato di una cosa sporadica. Tempesta Streghe :D Ma poi, visioni a parte, anche il fatto che capiscono che il loro amore è in pericolo per una sensazione è strano. Forse sbaglio ma credo che tutte le coppie hanno vissuto situazioni simili. Laura

      Elimina
    8. Infatti è quello che penso io, di solito gli ubriachi sono sinceri, ma lui non parla, bacia una persona, quindi bisogna verificare se ha capito cosa stava facendo. Già solo che a Streghe c'era Phoebe che vedeva il futuro, a Tempesta abbiamo avuto Samia che era anche un po' pessimista e portasfiga secondo me. Si anche perché non hanno bisogno delle visioni, oltre al fatto che sono paradossali, l'antagonista per definizione teme per tutta la stagione e capta perennemente il "pericolo" senza bisogno di visioni, di prove circostanziate, o di intrugli vari. Giò

      Elimina
    9. Gli ubriachi sono sinceri ma non devono esserlo troppo sennò è più facile che non si rendano conto di cun che stanno facendo. Oddio, una delle figure che amo meno: quella che ha le visioni e vede tutto nero. Phoebe aveva le visioni ma era divertente e simpatica. Io direi che le sensazioni degli antagonisti e dei protagonisti sono due cose diverse. Gli antagonisti fiutano il pericolo perché è sempre sull'attenti in quanto sa che il cuore di lei potrebbe non essere completamente libero. Infatti, vedono cose tipo baci o tradimenti. Invece i protagonisti vedono il loro amore in pericolo. Come a significare che l'amore è talmente grande che se c'è un pericolo lo sentono. Laura

      Elimina
    10. Vero diciamo che dicono tante cose e tra queste spesso ci sono delle cose sincere. Si infatti, Phoebe era divertente (poi è indimenticabile la sua storia con Cole, a proposito di cattivi, buoni ambigui etc). Si è quella la funzione degli antagonisti, sono sempre sull'attenti, come i marines, infatti spesso giocano d'anticipo, un po' come ha fatto William nel finale della puntata di oggi, chiedendo a Clara di sposarlo. Gli antagonisti sotto certi aspetti sono strani, perché in generale si sentono spesso in pericolo, ma spesso nello specifico sono più gelosi di cose come l'intesa, la confidenza più che magari del bacio vero e proprio. Si verissimo i protagonisti captano il pericolo per il grande amore, sono sensitivi, ma sono anche molto gelosi quando non stanno con il loro grande amore, anche se non lo ammetterebbero mai, oddio alcuni lo ammettono, vedi Niklas con Nils. Giò

      Elimina
    11. Mi piacevano tanto Phoebe e Cole peccato per come è finita. Comunque era proprio brutto quando diventava Belthazor. Non faceva paura, era proprio brutto esteticamente, tutto rosso e nero. Però quando era umano era un vero piacere per gli occhi. Che Niklas fosse geloso lo avevano capito pure i muri. Ricordo male o Niklas tornò in cucina perché sentì che qualcosa non andava e trovò Julia per terra? Laura

      Elimina
    12. Già il messaggio che hanno lanciato è che nel caso di Cole l'amore lo ha fatto "impazzire", davvero una coppia fuori dal comune, poi una chemistry unica, allora ero pazza di Julian Mcmahon. Vabbé poi per quanto mi riguarda Streghe dopo Prue è peggiorato moltissimo, io sono una fan delle prime serie. Comunque quella era una coppia buona-cattivo. Si il potere degli effetti speciali. Vabbé poi con quelli come Niklas è facile capire quando sono gelosi, non possono fare a meno di esternarlo, si mi sembra di si avvenne così, Niklas aveva avuto credo un brutto presentimento. Se è per quello durante il sequestro di Laura, a parte Alexander, Miriam, Werner e Tanja, gli altri pensavano che Laura fosse scappata, in primis Charlotte. Però Akexander aveva la sensazione che fosse accaduto qualcosa/grande fiducia nel grande amore. Giò

      Elimina
    13. Anche a me piaceva tanto Julian Mahon. Sì, era un rapporto tra buona e cattivo. Però avrei voluto che alla fine stessero insieme. Lei non mi diceva molto col Cupido. Anch'io ho amato soprattutto le stagioni con Prue che era la mia preferita. La quarta era anche carina. Le ultime due non mi sono piaciute molto. E anche lo scontro finale è stato troppo frettoloso. Già, tutti che hanno sensazioni. Niklas, Alexander, Sebastian che torna indietro e corre pure perché sente che Luisa è in pericolo. Ciò sono state traumfrau che hanno fatto la stessa cosa? Io ricordo Luisa che salva Sebastian perché ha la sensazione che sia in pericolo dopo aver visto il pesce morto. Altre non so. Laura

      Elimina
    14. Fascino pazzesco e si mantiene bene, tra l'altro è australiano. Per l'esattezza alla fine anche Phoebe aveva un lato ombroso più pronunciato rispetto alle altre sorelle e lui era mezzo demone e mezzo umano altrimenti non si sarebbe potuto innamorare di lei. Si il Cupido è stata la classica cosa messa li alla fine perché non poteva stare sola. La mia preferita era Piper, ma non c'è dubbio che Prue è stata il personaggio e la strega più carismatica. Sai che non mi pare di ricordare una traumfrau sensitiva, ora non mi viene in mente nulla. Giò

      Elimina
    15. Molto affascinante Julian MacMahon. Sì, era un mezzo demone. Già, la storia col Cupido è stata la classica toppa dell'ultimo minuto. Anche Piper era un bel personaggio. Ala fine a me piacevano tutte e tre, Prue in particolare. Ok, quindi pare che quella dell'anno scorso sia stata un'eccezione. Però perché sono quasi sempre i maschi a essere sensitivi? Non è giusto, ci vuole par condicio. Laura

      Elimina
    16. Si è la stata classica toppa della fine, perché dovevano essere tutte accoppiate. Si anche a me, però il primo trio era insostituibile, Paige non reggeva il confronto. Il luogo comune, indipendentemente da Sdl, è che le donne esternano di più i loro sentimenti, mentre gli uomini li nascondono. Secondo me a Tempesta abbiamo avuto spesso gli uomini che hanno esternato i loro sentimenti, compreso il fatto di essere "sensitivi" in certi momenti, o comunque con un'emotività maggiore, non che le donne non lo siano state, ma in proporzione c'è stata parità, poi se penso a donne come Pauline, Theresa etc. mi cadono le braccia da quel punto di vista. Forse è anche perché la donna, quando è una buona protagonista, lo è per tutta la stagione e dimostra quasi sempre empatia, sensibilità, è costante nel rendimento e non ha bisogno magari di essere sensitiva. Comunque alla fine più che essere sensitiva, che fa perdere di credibilità, la traumfrau per me deve creare empatia e immedesimazione sotto quell'aspetto. Tu l'avresti vista una Theresa o Pauline avere la sensazione che Moritz o Leonard stanno rischiando la vita? Io proprio no, soprattutto Pauline che a Leonard lo ha sempre trattato come spazzatura. Giò

      Elimina
    17. Ad esempio Adrian corrisponde al luogo comune, non mostra mai i suoi sentimenti (e io devo ancora capire se ne ha), tranne quando ha ritrovato i suoi, talmente egocentrico da essere insensibile, privo di tatto e anche spietato in certi momenti. Da lui infatti non mi aspetto che abbia la sensazione di un pericolo che correrà Clara a meno che non lo trasformino totalmente ma dovrebbero creare un altro uomo. Giò

      Elimina
    18. Vero Paige non era paragonabile alle altre. Non era un brutto personaggio però era un gradino sotto le altre. Secondo me, l'essere sensitivi non sminuisce. Infatti, credo che per gli autori sia un modo per far capire che sono persone che si amano tantissimo. Più che altro è che ogni stagione o quasi c'è un sensitivo. Io penso che gli autori pensino che l'uomo che sente il pericolo e salva la sua amata fa molto romantico perché ricorda il principe delle fiabe che salva la principessa. Concordo sull'empatia che si crea coi personaggi. E quella è ovviamente soggettiva. Personalmente, non vedrei né Pauline e né Theresa a capire che il loro uomo è in pericolo grazie a una sensazione. Ma potrei sbagliare. Laura

      Elimina
    19. Poi non essendo cresciuta con le altre, appariva sempre più distaccata, meno legata alle altre due, quantomeno a Piper, con lei si è perso un po' il vincolo di sorelle. Prue era "sorella maggiore per antonomasia", Piper era la classica sorella di mezzo, a me piaceva per le sue caratteristiche umane, gli scatti d'ira, era davvero divertente, infatti mi è piaciuto vedere che quando è diventata la maggiore, lo è stata a modo suo e non facendo l'imitazione di Prue, era impossibile avendo un carattere diverso. Vero l'uomo che sente il pericolo e salva fa molto romantico, l'ha fatto Alexander con Laura, anche Robert con Eva. Per me l'essere sensitivi né sminuisce né accresce, dipende dalle persone in questione e dall'intensità e dalla grandezza del sentimento appunto. Ora che ci penso anche Konstantin aveva sognato che qualcosa andava male per l'operazione di Marlene quando aveva donato parte del suo fegato al padre. Giò

      Elimina
    20. Giusto, Paige sembrava sempre un po' fuori dalla vita delle sorelle. Però capisco che avevano bisogno di sostituire Prue. Certo, avere una sensazione di pericolo non arricchisce né sminuisce un personaggio. Certo è che nelle intenzioni degli autori è una delle cose positive. Ma quando Konstantin ha fatto quel sogno era già innamorato di Marlene? Laura

      Elimina
    21. Già infatti sostituire un personaggio di successo non è mai facile. No assolutamente non era innamorato. Giò

      Elimina
    22. Vero, non è facile. E Konstantin non ha capito di essere innamorato? Certo che era proprio duro a capire. Laura

      Elimina
    23. Beh a Tempesta c'è l'esempio di Eva: molti estimatori di Miriam, a ragione o torto, la odiarono da prima che entrasse in scena. No Konstantin non amava Marlene, si decisamente tardo di comprendonio. Giò

      Elimina
    24. Infatti, Eva in alcuni casi fu criticata a prescindere. Che poi è una cretinata. Non è colpa del personaggio se gli autori hanno fatto morire Miriam. Già, anche Konstantin non era una cima. Laura

      Elimina
    25. Io personalmente in quei casi, così come nei casi dei recast sono sempre possibilista. Vabbé Konstantin appartiene alla "famiglia" di Felix e Adrian, c'è poco da fare, o a Tempesta gli uomini capiscono subito, oppure sono lenti come bradipi, a me piacerebbe tanto vedere la via di mezzo. Poi vedendo la storia di Adrian e Desirée nelle puntate italiane, forse la cosa che mi fa più effetto è vedere come lui non è mai stato coinvolto con lei, neppure all'inizio. Giò

      Elimina
    26. Anch'io sono possibilista. Giusto, finora gli uomini di Tempesta o sono delle volpi o sono dei fessi. Dovrebbero impastarli, per creare un comune mortale :D. Io trovo assurda la relazione tra Adrian e Desirèe proprio perché non si tratta né di un'amicizia scambiata per amore e né di un amore sbagliato. Alla fine, Adrian non potrà neppure dire che aveva scambiato l'amicizia per amore o affermare che non sapeva spiegarsi come ha fatto a innamorarsi di una come sua moglie perché nessuno di questi due casi corrispondono alla realtà. Laura

      Elimina
    27. Aha aha aha, si si, ci vorrebbe un comune mortale. Si concordo neppure io saprei come qualificarla: non è un amicizia scambiata per amore, perché lui non è che sia stato colpito da un dardo la prima volta che l'ha vista, anzi era partito pure bene, visto che non la poteva soffrire, né tantomeno è un amore sbagliato, perché nessuno dei due ama l'altro, neppure Desirée, che quando parla di "prendersi" Adrian sembra che parli di un oggetto da prendere. Quanto ad innamorarsi, sono talmente tanti i protagonisti che hanno detto di amare altre donne, che chi ci crede più. Konstantin ha detto di amare Natascha, io non ci ho mai creduto, perché poi si è smentito da solo, visto che quando c'è stata la storia dell'intrigo di Natascha su Theresa, lui ha detto che non aveva mai dimenticato Theresa quando stava con Natascha....Quindi i protagonisti dicono parecchie fesserie, le dicono i più intelligenti (anche Robert ha detto alcune volte di amare Viktoria), figuriamoci i più fessi. Si Adrian non capisco che giustificazione possa tirare fuori e tra l'altro non si dovrà giustificare con la Clara delle puntate italiane, che ingoia qualsiasi rospo, ma con quella delle puntate tedesche, che io vedo molto più risoluta e combattiva, quindi credo che Adrian si dovrà preparare....Io personalmente a uno così gli direi di "fare la fila e prendere il numeretto", visto che poi c'è William prima. Giò

      Elimina
    28. Infatti, la storia tra Adrian e Desirèe è inqualificabile. Ce da chiedersi se Adrian abbia ricevuto una botta in testa offscreen e si sia dimenticato cosa pensava di Desirèe. Che la Hofer non sia innamorata è palese. Per lei è solo questione di competizione, possesso, invidia e soprattutto soldi. Aha, aha, il numeretto. Ci vorrebbe un'attesa come quella alla posta il giorno in cui si danno le pensioni :D. Laura

      Elimina
    29. Infatti vedere Clara tanto a terra nelle puntate italiane mi fa molta tenerezza, perché lei all'inizio si sente senza speranze (come se si fosse bocciata da sola) e per me deriva anche dal complesso di inferiorità che ha verso quei due, quando invece non ha nulla da invidiare. Io credo che Clara nel rapporto con Adrian sia più avanti rispetto a Emma e Marlene: nel senso quando mai si è vista Emma dirne quattro a Felix? E lui se lo sarebbe meritato. E neppure Marlene ha mai avuto grandi liti. Clara invece si scontra con Adrian soprattutto andando avanti con il tempo e anche perché lui è insopportabile in certi momenti e poi anche quando si comporta bene, è di una superficialità più unica che rara. In fondo spesso chi soffre per un amore non corrisposto, ha bisogno di "farla pagare" a chi è stato l'autore, seppur inconsapevole, di tali sofferenze. E' umano, non è che tutte si prendono immediatamente il lui di turno come se non avessero aspettato altro dalla vita. Clara potrebbe sorprendere in questo. Giò

      Elimina
    30. Il problema è che Adrian è molto indietro non solo nel rapporto con Clara ma anche nella vita in generale. Prima di Clara, dovrebbe capire cosa non va nella sua vita. Io non empatizzo molto con quelli che stanno mesi a soffrire per chi non li vuole perché non li amano. Mi dispiace un po' quello si. Diverso sarebbe se entrambi si amassero ma ci fosse qualcosa che li divide o che porta uno dei due a tirarsi indietro. Purtroppo non è colpa di Adrian se non ama Clara. Per me lui dovrebbe faticare non per questo ma per essere stato così superficiale essersi messo in un matrimonio non voluto e aver in parte scatenato la grande gelosia di Desirèe. Il resto lo ha fatto la confessione di Clara. Però se lui avesse detto chiaro e tondo alla Hofer che non la amava, lei non avrebbe avuto ragione di rompere le scatole a Clara. Anche perché Adrian non sarebbe stato né con una e né con l'altra. O quantomeno non lo avrebbe fatto per buona parte della stagione. Sicuramente, avrebbe agito una volta che Lechner avesse capito si amare Clara. Ma dati i suoi tempi da bradipo, Clara avrebbe potuto dormire sonni tranquilli per mesi. Laura

      Elimina
    31. Sul fatto che lui sia indietro è indubbio, nel rapporto con Clara (la vede come la bambina di allora sotto tutti i lati, non solo dal punto di vista estetico, ma mi sembra che neppure sappia interagire con lei), ma non solo, anche con la sua famiglia, non vede l'ora di ritrovarla, ma anche con loro rapporti ingessati e complicati e forse non solo per il passato. Credo che sia una di quelle persone che abbia problemi a relazionarsi davvero e non solo apparentemente, il fratello ad esempio è uno socievole, ma veramente, si mette in gioco, entra in confidenza, lui sembra aperto, ma non si concede, soprattutto nei rapporti personali. Si è la sua vita in generale che ha qualcosa che non va. Che poi alla fine lui quello che vuole dovrebbe saperlo, visto che recentemente ad Oskar nelle puntate italiane ha detto che vuole una donna di cui potersi fidare e con cui potersi capire senza parlare come con Clara quindi....Io empatizzo con le persone che stanno tanto a soffrire, perché alla fine è più comune quello che il colpo di fulmine al primo colpo, poi non è che lei sia stata li solo ad asciugarsi le lacrime, ha avuto tanti altri problemi, tra l'altro causati da Desirée. Clara ha sofferto di più e ha avuto guai anche perché Desirée non ha mai smesso di darle il tormento, non le bastava vincere, voleva stravincere, altrimenti Clara avrebbe continuato a soffrire (inevitabile farlo quando ami e non sei ricambiato) ma in pace e in silenzio, con il tempo di curare le sue ferite. Sono d'accordo sul fatto che non è colpa di lui se non ama Clara, con tutti i problemi che ha, è quello minore il non innamoramento per Clara. Tra l'altro ho sempre sostenuto la mancanza di dipendenza tra il non innamoramento per Clara e il non innamoramento per Desirée con assurdo conseguente incastro: lui non voleva Clara e ok, ma dalle puntate italiane è evidente che gli frega poco di Desirée. Quanto alla confessione di Clara, credo che al punto in cui è arrivata, avrebbe fatto ben poco considerando il carattere di lui, ormai era bello che incastrato con futura moglie e figlio in arrivo, Adrian non è il tipo da riflettere né da fare scelte sorprendenti in positivo tali da rivalutare la sua vita, oltre che essere parecchio infantile (basti pensare che crede la madre sia andata via con il fratello perché era il preferito, pensare ancora una cosa così a 32 anni!!!). Li i giochi erano fatti, purtroppo anche se lui fosse stato solo, cosa che dubito perché è uno di quegli uomini che ha bisogno di una donna nel letto, Desirée se la sarebbe presa in ogni caso con Clara, visto che è nel suo Dna. Giò

      Elimina
    32. Io non empatizzo molto con Clara per il fatto di non essere ricambiata. Certo mi dispiace non sono un robot ma empatizzo di più con chi si ama e non può stare insieme ma perchè se c'è un insistenza, c'è un motivo. Capisco aspettare un po' ma stare mesi a farsi trattare male da Desirèe per uno che non la pensa mi sembra troppo. E ovviamente a me dispiace che Desirèe se la prenda con lei. È vero che tante persone non sono ricambiate ma poi cambiano direzione davvero non solo apparentemente. Concordo sula poca capacità di Adrian a relazionarsi e credo che abbia "scelto" Desirèe proprio perché è una persona von cui non deve farlo perché neppure lei ne è capace. Laura

      Elimina
    33. Beh l'ostacolo esterno sicuramente ti da un di più sotto certi aspetti, ti da l'idea del "tutti contro loro due", un po' come fu ai tempi di Laura e Alexander, loro due contro tutti (ops contro Charlotte per essere esatti, anzi era più un Charlotte vs Laura). Ma lei non è stata mesi a farsi trattare male da Desirèe, ha capito quasi subito che tipo era, poi non è colpa di Clara se Desirée ha cominciato con il tiro a bersaglio, a quel punto puoi stare solo li a difenderti e forse il problema più grave è che Clara non si è potuta neppure difendere sotto il fuoco incrociato non solo di Desirée ma anche di Beatrice, se Desirèe non fosse stata telecomandata anche dalla madre, siamo sicuri che avrebbe combinato tutto quello che ha fatto, la gravidanza non ci sarebbe mai stata ad esempio. Clara ha cambiato direzione, quando lui le ha dato il benservito dopo l'aborto di Desirée, è cambiata moltissimo, soprattutto con lui i rapporti si sono raffreddati, per questo dico che lei sarà un osso duro per lui, le donne ferite, anche se buone e generose, hanno sofferto e non cedono tanto facilmente, mica deve sempre essere così. Giò

      Elimina
    34. Questo è vero ma nessuno la obbliga a stare lì a sopportarsi Desirèe. Il suo lavoro può farlo ovunque. Poi non è che dovrebbe andare in Alaska, basterebbe pure un posto vicino in modo da poter tornare in visita quando vuole. Ovviamente sto ragionando come se non fosse la protagonista di una soap. Laura

      Elimina
    35. Si però perchè se ne deve andare da un posto in cui ha trovato i suoi affetti e sta bene appunto? Anche se non fossimo in una soap, scappare non serve a nulla, se ami un uomo e non sei ricambiata, devi provare a togliertelo dalla testa e concentrarti su altro. Più che altro Desirée è un pericolo pubblico e probabilmente lo avrebbe fatto con qualsiasi donna che girava intorno ad Adrian, infatti a parte Clara non c'è nessun altro con cui Adrian interagisca (Oskar non fa testo sotto questo punto di vista). Comunque per me Desirée non scoprirà del bacio per il momento e forse lo scoprirà da William più avanti chissà. Giò

      Elimina
    36. Certo, Clara ha trovato i suoi affetti però se la vita diventa invivibile è meglio fare un passo indietro e cercare una soluzione nell'ombra. Anch'io credo che passerà un po' prima che Desirèe scopra il bacio e anche che sarà William a dirglielo in un momento di gelosia. Laura

      Elimina
    37. Vabbé questo in una situazione normale, ma nelle soap si vive tutto in modo estremo e poi ci sono il più delle volte situazioni paradossali. Il confronto con la realtà è valido fino ad un certo punto, visto che poi fuori dal microcosmo dell'hotel sembra ci sia ben poco. Comunque è interessante l'opinione di Adrian sulla questione figli: vuole una famiglia perché ha perso la sua in questo momento nelle puntate italiane. Mi domando come la penserà sull'argomento quando ritroverà i suoi. Giò

      Elimina
    38. Certo, so che in una soap le dinamiche sono diverse, infatti prima ho scritto che stavo ragionando come se Clara non fosse la protagonista di una soap. Già, chissà cosa penserà Adrian di una famiglia sua ddopo il ritrovamento di madre e fratello. Certo è che anche in questo caso non ha le idee chiare. Vuole una famiglia e dice di non volersi impegnare. E la famiglia cos'è? Un passatempo? Laura

      Elimina
    39. Si infatti, sono due cose incoerenti, tra poco credo che dirà anche che vuole un figlio ma non vuole sposarsi, già questa è una più comprensibile. Sinceramente uno che non vuole impegnarsi ma che dice di volere una famiglia perché ha perso la sua non è certo un esempio, vuol dire che un figlio lo vuole per riempire dei vuoti, però non si possono rimpiazzare una madre e un fratello con dei figli. Un'altra cosa è Julia ad esempio che ha sempre detto di volerla una famiglia perché ci credeva alla sua importanza e la sua probabilmente non era stata una "famiglia fortunata" in tutti i sensi. Giò

      Elimina
    40. Infatti, non si fa un figlio per compensazione. Anche perché una volta messo al mondo questo figlio va cresciuto e educato e mettersi con una persona di cui non ha una grande stima non mi sembra il modo migliore. Concordo su Julia e direi che la famiglia Wegener è sempre stata bisognosa di avere una famiglia. Chi per un motivo, chi per un altro. Laura

      Elimina
    41. Appunto, poi sinceramente Adrian è abbastanza infantile, non è neppure pronto per un figlio, anche se dice di volerlo. Poi devo dire che forse è altrettanto umana e anche responsabile la paura e la cautela nel non volerla una famiglia quando si hanno avuto esperienze negative. Io credo che poi Julia abbia sposato una persona che la desiderava anche lui una famiglia, Niklas è dovuta scappare dalla sua per potersi realizzare, quindi anche se per motivi diversi anche lui era un "affamato" di famiglia in senso positivo. D'altronde è un discorso che potremo fare per quasi ogni protagonista femminile, quasi tutte hanno avuto un'infanzia e una famiglia sui generis, con qualche genitore che è mancato o altre questioni. Giò

      Elimina
    42. Senz'altro Adrian non è pronto per avere un figlio. Già, è molto infantile volere un figlio perché si hanno problemi in famiglia. La cautela è giusta. Certo, anche Niklas fa parte di quelli che una famiglia la vorrebbero. Direi che ltutti i Wegener-Stahl sono stati ben contenti di farsi una famiglia propria anche per mettere una certa distanza dal cosiddetto capofamiglia. Laura

      Elimina
    43. Ah beh effettivamente la distanza da Friedrich è basilare. Chi sono i più distanti? Martin e Niklas mi pare...Luisa e Leonard sono fin troppo vicini. Adrian tra l'altro dice sempre che per lui è importante aver ritrovato Clara perché rappresenta parte del suo passato e della famiglia che ha perso. In cosa consisterà la dichiarazione d'amore: "ti amo perché rappresenti parte della mia famiglia?".
      Giò

      Elimina
    44. Dove sta Martin? Luisa è rimasta in Germania per far stare Sebastian vicino a Paul non per Friedrich. Mi meraviglio di Leonard. Dopo ciò che il padre gli ha fatto, pensavo che avrebbe raggiunto il posto più lontano della Terra rispetto alla Germania correndo come Flash. Spero non le dica questo. Adrian dovrebbe fare una dichiarazione indipendente dalla storia della famiglia. Dovrebbe puntare su qualcosa di nuovo. Laura

      Elimina
    45. Martin è in Africa con Lily. Si Luisa è in Germania per stare vicina a Paul e Leonard a Vienna per il lavoro di Pauline, ciò non toglie che è , purtroppo per loro, è un dato di fatto che siano i più vicini. Per Niklas, direi che è già tanto che abbia recuperato il rapporto con il padre. Si lo spero anche io che Adrian abbia un po' d'inventiva, anche perché ne avrà di cosa da farsi perdonare. Giò

      Elimina
    46. Quindi è stato Leonard a seguire Pauline? Pensavo fosse il contrario. Certo, lui e Luisa sono più vicini ma non per Friedrich appunto. Io se fossi in loro e Friedrich volesse venirmi a trovare gli tirerei il bidone, aha, aha! Io vorrei più che altro che fosse chiaro e deciso nella sua dichiarazione. Meglio un semplice ti amo perché con te sto bene detto col cuore che mille parole dette solo per fare bella figura. Laura

      Elimina
    47. Si appunto. Ah sono d'accordo, meglio cominciare dalle cose semplici, però l'originalità e l'inventiva se uno le ha perché non usarle?!!!
      Giò

      Elimina
    48. Certo, non ho niente contro l'inventiva però non ho neanche niente contro le cose classiche e semplici. L'importante è che siano parole sentite. Laura

      Elimina
    49. Si e poi che siano "congeniali" a chi le dice. Adrian non è certo un romantico, non per ora almeno, non è né Robert, né Niklas, neppure Konstantin o qualcun altro, quindi anche la dichiarazione deve rispecchiarlo. Poi non che stare con Desirée lo abbia aiutato a migliorarsi anche sotto quell'aspetto!!!! D'altronde poi ha detto che vuole una donna con cui si possa capire anche senza parlare.
      Giò

      Elimina
    50. Giusto, ogni Traumman ha la sua personalità. E appunto anche la dichiarazione dovrà essere in linea col personaggio. Se uno è riservato è difficile che diventi un fiume di parole. Così come se un uomo è espansivo di certo non diventerà riservato in quel momento. Ok, allora Adrian farà la dichiarazione a Clara con la telepatia, aha, aha! Laura

      Elimina
    51. Poi per gli uomini è per definizione più difficile esternare i propri sentimenti, anche se Tempesta ribalta questa tendenza, i protagonisti non hanno mai avuto paura di esternarli, anche perché per quanto ci siano state protagoniste molto forti caratterialmente che magari "affossavano" un po' l'uomo di turno, l'uomo fa sempre l'uomo in certe situazioni, anche a Tempesta, tipo proposta di matrimonio. Poi ci sono stati protagonisti più "femminili" nel modo di soffrire e di patire, Niklas, Robert, anche Sebastian sotto certi aspetti, Alexander nella fase finale. Giò

      Elimina
    52. Concordo e mi piace la definizione protagonisti più femminili nel soffrire. Già e se ci fai caso proprio quelli che hanno sofferto in questo modo sono proprio quelli da cui meno uno se lo aspetterebbe. Forse perché sono personaggi che quando amano lo fanno sul serio e si buttano anima e corpo senza paura di essere giudicati dei deboli. Anche perché ad amare non si è mai deboli. Poi a volte si può sbagliare approccio ma purtroppo nessuno ha il manuale delle istruzioni. Ma almeno questi ci hanno provato. Laura

      Elimina
    53. Mah all'inizio forse uno se lo aspetterebbe di meno da personaggi così: il primo è stato Robert ad avere quelle caratteristiche, chi l'ha visto nelle prime puntate della prima stagione, non si sarebbe mai aspettato che soffrisse come un cane come è avvenuto nella seconda stagione, eppure ha sofferto, ha amato profondamente Miriam, forse anche più di quanto lei amasse lui secondo me, ma il suo carattere, pur con correzioni è sempre rimasto quello, ma ha emozionato moltissimo e il pubblico ha empatizzato con lui. Appunto sono protagonisti che amano e quando amano lo fanno intensamente. In questa categoria metterei anche Gregor, che non è mai stato un burbero e forse quello che mi è dispiaciuto della terza stagione è che ha danneggiato molto lui: Gregor era uno che da antagonista aveva amato profondamente e intensamente, aveva perdonato, aveva lottato e infine perso, ma ha sempre colpito per altruismo, per dedizione e devozione verso la persona amata, per quello dico che il cambio Samia-Leonie-Samia non era da lui. A me piace molto anche vedere la dignità nel soffrire dei protagonisti, anche il silenzio, perché no, Robert ha sofferto in silenzio spesso così come Laura, però anche quello dipende dalla persona in questione. Io credo che Adrian quando soffrirà, nonostante tutto esternerà perché probabilmente la situazione sarà troppo grande per lui. Giò

      Elimina
    54. Sì, volevo dire che i Traumman più femminili nel soffrire sono quelli da cui meno uno ci si aspetterebbe una cosa del genere. Ho sbagliato a scrivere. Concordo su Gregor. Il cambio non ha giocato. Sono d'accordo anche sulla dignità ma mi piace anche la perseveranza. Già, Adrian esternerà quasi sicuramente. Il problema è come esternerà. Laura

      Elimina
    55. Ho capito cosa volevi dire, è vero. Io con Gregor come personaggio ho un rapporto complicato nello specifico, non è mai stato il mio preferito, però per quello che ha fatto per Laura l'ho stimato molto e anche da secondario l'ho apprezzato. Non solo non ha giovato il cambio, io sono una di quelle che pensa che per lui non era giusta nessuna delle due, proprio a livello caratteriale. Si indubbiamente la perseveranza, il saper lottare sono qualità importanti. Io dico che Adrian esternerà perché lui nella vita ha avuto tutto quello che voleva, magari spesso non desiderava neppure quello che si è trovato a disposizione, oppure l'hanno incastrato come con Desirèe, però ciò non toglie che oggettivamente si è poi ritrovato con il "piatto pronto"; quando arriverà al dunque con Clara, probabilmente penserà: "è facile, mi ha sempre amato, ora la amo anche io...", invece se lei farà resistenza, lui dovrà tenere botta in qualche modo. Come sfogherà la frustrazione? Sfogandosi solo con Oskar, mah....
      Giò

      Elimina
    56. Io Gregor l'ho visto solo nella stagione 1 e mi è piaciuto. Non saprei dire se né Samia né Leonie fossero adatte a lui perché ho visto troppo poco. Secondo me, il cambio non ha giocato proprio a livello di scrittura. Uno come Gregor non fa Samia-Leonie-Samia. Sti cambi di rotta mi sembrano strani per uno come lui. Non mi sembra il tipo. Credo che Adrian si sfighe soprattutto con il fratello. Laura

      Elimina
    57. Si infatti fu quella la cosa peggiore. Anche se la scelta del luogo in cui trasferirsi è stata all'insegna del suo essere altruista. Già anche se da quello che sappiamo dalle trame è più il fratello ad avercela con lui, essendo geloso di Clara, ma questo perché per il momento Adrian non è coinvolto con Clara, più avanti la situazione cambierà. Giò

      Elimina
    58. Ovviamente, volevo scrivere che Adrian si sfogherà con il fratello. Maledetti smartphone che cambiano le parole. Laura

      Elimina
    59. Già, Gregor ha seguito Samia in Africa. Concordo su Adrian e William. Laura

      Elimina
    60. Se non ricordo male in origine era Gregor che aveva deciso di andarci, poi Samia ha mollato Simon e hanno deciso di andarci comunque insieme. Di solito i fratelli sono sempre diversi fra loro nella vita di tutti i giorni figuriamoci nella soap, non dico come il giorno e la notte, ma comunque due personalità differenti: Alexander e Robert, Konstantin e Moritz, anche Adrian e William in questo caso. Probabilmente Clara, pur non volendo danneggiare ulteriormente il loro rapporto, è inevitabile che, stando in mezzo, lo danneggerà ancora di più, ma quei due hanno anche parecchie cose in sospeso e argomenti di discordia, non solo lei, basti pensare alla madre. Giò

      Elimina
    61. Quindi alla fine si può dire che Samia e Gregor si sono seguiti a vicenda. Concordo sulla diversità dei fratelli. In Tempesta sono sempre stati diversi sia che fossero entrambi maschi sia che fossero maschi e femmine. Laura

      Elimina
  3. Come al solito le anticipazioni non parlano mai del lato di Adrian e, quando lo fanno, sono sbagliate. Non ci resta che aspettare, anche perché queste puntate attuali son di un noioso... - Lucia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà non sappiamo ancora la reazione di William verso il fratello. In ogni caso per me Clara sarà un "osso durissimo" per Adrian alla fine, io la vedo molto agguerrita nel "resistergli", anche nella puntata di oggi si è alzata e ha immediatamente spento lo stereo con la loro canzone. Giò

      Elimina
    2. Che poi in quanto a baci inesistenti/insignificanti Konstantin e Marlene insegnano: si sono scambiati due baci appunto senza alcun valore prima del primo vero bacio in montagna. Speriamo che Adrian non sia ubriaco anche al prossimo bacio altrimenti...Aha aha aha.
      Giò

      Elimina
  4. Non vedo l'ora di vedere il bacio. Rebecca1

    RispondiElimina