lunedì 23 gennaio 2017

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2617 - Oskar scopre che Tina è incinta di David! [Germania, 23 gennaio 2017]

Tempesta D'Amore: La confessione di Tina [FOTO/ARD Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2617. Dopo aver scoperto che Tina (Christin Balogh) è incinta, Oskar (Philip Butz) è al settimo cielo e lei decide di non rivelargli che il padre è David (Michael Kuhl). La donna spera di poter costruire una famiglia insieme al fidanzato ma alla fine capisce di dover essere sincera...

Clara (Jeannine Michele Wacker) rifiuta la proposta di matrimonio di William (Alexander Milz), spiegandogli di trovarla prematura. Pur di rassicurare William circa i suoi sentimenti, Clara organizza una cena molto romantica. Desirée (Louisa von Spies) cerca di mettere zizzania tra i due, facendo notare a William che lui è una seconda scelta per Clara. William trattiene a stento la sua rabbia. 

Natascha (Melanie Wiegmann) pensa di reperire i fondi per la sua autobiografia, giocando a carte. E chiede a Nils (Florian Stadler) di farle da insegnante. Melli (Bojana Golenac) cerca di mettere pace tra Werner (Dirk Galuba) ed André (Joachim Latsch). Werner sfida Melli a giocare a golf con lui.

20 commenti:

  1. Mha sinceramente ancora non riesco a capire il motivo per cui Desirèe deve mettere zizzania tra Clara e William, quando è più logico fare il contrario! Tina incommentabile...e quando ci scommettete che Natascha avrá problemi di gioco? Daniela M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinceramente, nemmeno io capisco l'utilità di mettere contro Clara e William. Dovrebbe avere tutto l'interesse a farli andare d'amore e d'accordo. Questo fa capire che lei spara nel mucchio pur di rompere le scatole. Tina, se vabbè! Non escluderei i problemi di gioco di Natascha. Laura

      Elimina
    2. Si è quello che ci siamo chiesti tutti da quando sono uscite le anticipazioni. L'unica spiegazione è che è talmente ossessionata da Clara che non la vuole proprio far vivere in pace. Su Tina stendiamo un velo pietoso. Giò

      Elimina
    3. Infatti, Desirèe è insensata e ossessionata. Oh mamma, Nicodemo Nunzio Maria. E ci credo che ha dei complessi. Aha, aha! Laura

      Elimina
    4. Si anche nelle puntate italiane se ci pensi, che bisogno ha di rovinare la vita a Clara anche sul lavoro?!! E' un ossessione/mania di stravincere su tutta la linea, come a dire: "se hai già vinto non ti accontentare, schiaccia il tuo nemico". Già povero Nico, meno male che il diminutivo è carino, io trovo che sia molto affascinante Nico. A guardarlo bene, sotto certi aspetti, sotto la superficialità e il cambiare una donna al giorno, sembra un po' la versione al maschile di Azzurra, anche lei non è stata mai amata né apprezzata, così come lui, però ha grosse potenzialità. Per quanto mi riguarda Gabriele rimane scontato come personaggio, così come è scontata la coppia che fa con Valentina, lei la pseudoribelle dal cuore tenero e lui il bravo ragazzo che sa fare tutto. Monica e Nico sono molto più originali e dinamici come coppia, infatti non capisco chi li critica a prescindere facendo il confronto con Guido e Azzurra: Monica e Nico sono su un altro piano già come rapporto iniziale, sotto certi aspetti sono più vicini e non solo perché si conoscevano già di quanto lo fossero Guido e Azzurra che sembravano davvero troppo agli antipodi. Giò

      Elimina
    5. Sì, Desirèe è proprio pazza non vedo altro motivo al suo comportamento perché non può essere solo insicurezza e competizione. Menomale che Nicodemo ha il diminutivo sennò stava messo bene. Concordo sulla coppia Gabriele e Monica. Confermano gli stereotipi che avevo detto e che sono gli stessi tuoi. A me piacciono molto Monica e Nico. Sono molto simpatici e carini. Fortissima la scena di ieri del bambino che rovina l'appuntamento e va in tilt per la birra perché imita Nico. Laura

      Elimina
    6. Si non c'è altra spiegazione, è la prima antagonista della storia di Tempesta che è così fissata in senso negativo e si accanisce in tal modo verso la protagonista, visto che Helen la considero un caso a parte. Mah a me alcuni stereotipi non dispiacciono, tipo gli opposti che si attraggono, quelli che se sono troppo simili caratterialmente non stanno poi così bene insieme, ma come punto di partenza, se poi in tv o al cinema non ti dicono nulla o non li digerisci, sinceramente lo stereotipo non mi serve più a nulla. Faccio un altro esempio: a Gilmore Girls, la coppia Lorelai-Luke non mi ha mai detto nulla, non mi è mai piaciuto lui nel suo essere burbero dal cuore tenero, personaggio trito e ritrito senza nessun appeal, Lorelai mi piaceva insieme a Christopher invece. Anche a Cdca Gabriele e Valentina sono troppo scontati e prevedibili nel loro essere opposti, lei poi è anche divertente nel suo ruolo, ma lui proprio non attira. Monica e Nico secondo me tra l'altro sembrano differenti ma contemporaneamente anche uguali: bisognosi di amare ed essere amati, entrambi insicuri anche se lo mascherano in modo diverso. Fortissima la scena in cui Edo chiede a Suor Angela che cosa è il lato b. Aha aha aha. Clara in ogni caso fa bene a rifiutare la proposta di matrimonio di William, è sincera. Giò

      Elimina
    7. Infatti, Desirèe è insensata. Capisco screditare Clara per tenerla lontana da Adrian ma cosa gliene frega se sta con William? Cos'è non la vuole come cognata? Sinceramente, all'inizio mi piaceva ma ora mi è scaduta. Spero che la rendano un po' più umana prima o poi. Non ho niente contro i cattivi ma devono avere un senso non fare le cose lanciando i dadi. Quantomeno Clara non è stata frettolosa come il suo amato. Non ci si sposa dopo 2 giorni che si sta insieme. A meno che non ci si chiama Dharma e Greg. Anche a me piacciono gli opposti ma devono avere dei punti di incontro. Degli interessi, un carattere apparentemente diverso ma in realtà simile. Se sono opposti e basta non hanno senso perché viaggiano su binari paralleli e non si intersecano mai. Ecco Nico e Monica hanno queste caratteristiche. Sono diversi per il modo di porsi, per il modo di vivere le relazioni amorose ma uguali nel loro bisogno di essere amati. Comunque, anch'io tra Valentina e Gabriele preferisco lei. Almeno è divertente ogni tanto. Spero che facciano sciogliere un po' lui perché così è troppo ingessato. Già, troppo forte la storia del lato b. E Nico si è beccato un'altra mazzata perché continua a fare classifiche. Ecco, ci vorrebbe Suor Angela per Adrian. Ogni volta che fa una scemenza lei gli da una cinquina. Però credo che alla fine le farà male la mano con tutte le volte che dovrà intervenire, aha, aha! Laura

      Elimina
    8. Si infatti, credo che poi l'ossessione deriva dal fatto della vacuità della sua relazione con Adrian, mentre quella di Clara e William è una storia serena, con dei contenuti, quei due sono simili, si divertono, sono complici, credo lei sia gelosa di quello che non ha nella sua storia con il marito ma non è colpa di Clara se quello è un matrimonio scoppiato fin dal principio. Poi sicuramente nelle stagioni di Tempesta il concetto di prematuro va considerato non in senso assoluto ma in senso relativo, altrimenti sono stati prematuri tutti i matrimoni, tranne quello di Alex e Katharina, che comunque stavano insieme da una vita, però è decisamente troppo presto, ma ci sta, perché è nel Dna dell'antagonista spesso giocare d'anticipo con la mossa del matrimonio, l'hanno fatto quasi tutti. Si infatti serve la diversità perché in un rapporto d'amore arricchisce e rende la storia meno noiosa, purché appunto non si tratti di gente senza niente in comune. Si Nico e Monica hanno quella caratteristica e mi ha fatto tenerezza lei quando ha detto di sentirsi ancora la ragazzina sfigata anche se dimagrita. Vabbé Adrian avrebbe gli zigomi e le guance gonfie per tutte le cinquine che merita di prendersi, è un allocco più unico che raro. Che pazienza che ha Clara a fare l'angelo ad uno così!!!!
      Giò

      Elimina
    9. Sì, tutto è relativo in una soap come Tempesta. L'importante è non esagerare. Esistono le vie di mezzo. Vero, Monica fa tenerezza quando ricorda il suo passato da ragazza grassa. Però è stato simpatico quando si è arrabbiata con Gabriele perché voleva portarla al ristorante La galina grassa. Anch'io credo che Desirèe sia gelosa di Clara proprio perché la sua vita è vuota. Non ha un amico/a, il rapporto con la madre è basato solo sull'intrigo, con il fratello non ha grossi problemi ma non mi pare che stiano spesso insieme e il suo matrimonio è il teatro dell'assurdo. Adrian farebbe perdere la pazienza a Giobbe. Ma almeno provasse un sentimento positivo per Desirèe, anche amicizia non per forza amore, capirei. Alla fine avrebbe potuto dire che aveva scambiato l'amicizia per amore o non so che altro. Laura

      Elimina
    10. Aggiungo che tutto sommato per Desirée era destino perdere il bambino, una come lei avrebbe solo reso infelice un figlio, visto che poi almeno in questo è sincera nella motivazione per cui non ne vuole. Giò

      Elimina
    11. Desirèe ha detto questo? Mi piace, è stata profonda e sincera. Peccato che poi gli autori abbiano virato su una Desirèe troppo intrigante, cattiva, vuota e insensata. Laura

      Elimina
    12. L'ha detto che non vuole un figlio perché non sarebbe una buona madre dato che la sua di madre non la voleva, tra l'altro è una cosa piuttosto evidente e comprensibile il fatto che la pensi così. Giò

      Elimina
    13. In effetti Desirèe non aveva tutti i torti. Quel povero bimbo tra madre e sorella sarebbe stato davvero sfortunato. Laura

      Elimina
  2. Vabbè ma scusate, Desirèe ha scoperto che Clara ama Adrian, la vede sempre che ronza intorno a lui e per finire la vede che lo bacia! Che dovrebbe fare??
    Patriziaforever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhe si ci sta che ne è gelosa, peró Desirée arriva all'odio più totale compiendo azioni dire subdole é poco: dico falla allontanare dall'hotel aiutandola con la carriera, incentiva la relazione di Clara con William ma no falle a prescindere da quello che Clara fa o non fa!Daniela M.

      Elimina
    2. *ma non farle del male.Daniela M

      Elimina
    3. Appunto poi sinceramente non è sempre Clara che sta intorno ad Adrian, è spesso Adrian che sta intorno a Clara, perché è più lui ad averne bisogno. Clara gli stava molto vicino all'inizio, ma con il passare del tempo si allontanerà. Guarda che Clara non l'ha mai baciato. E' innocua lei, non ha neanche mai voluto competere per lui, figuriamoci se è una minaccia. Poi la gelosia indubbiamente è un sentimento umano anche strano in determinati momenti, nel senso che magari fa anche vedere cose che non ci sono, ma spesso quando è a questi livelli, dipende dal fatto che non si è sicuri della propria storia, se hai le tue "sicurezze" non hai bisogno di andare a guardare necessariamente fuori dalla porta. Giò

      Elimina
  3. Io mi domando come Tina abbia potuto pensare di non essere sincera non solo con David, che è il primo a cui avrebbe dovuto dirlo, ma neppure con Oskar. Lei praticamente si sarebbe cresciuta il figlio con lui senza problemi senza rivelargli che non è il padre...David è masochista ad amare una così. Giò

    RispondiElimina
  4. Begli episodi. Rebecca1

    RispondiElimina