domenica 8 gennaio 2017

Tempesta D'Amore: Le Pagelle dall'1 al 7 gennaio 2017


Grandi colpi di scena hanno segnato gli episodi di Tempesta D'Amore in onda dal domenica 1 a sabato 7 gennaio 2017. Le  Pagelle si concentrano su Desirée [VOTO 5]: il fatto che non sia un'assassina, non la assolve dalla situazione in cui ha coinvolto Clara [VOTO 5/6] che però è risultata troppo ingenua. Quasi invisibile Adrian [VOTO 5] che sembrava essere di passaggio...

Odiosa Pia [VOTO 5] e davvero non si può trovare altro termine ed Oskar [VOTO 5] non è da meno. Nonostante tutto, bella l'interazione tra Tina [VOTO 7] e David [VOTO 7].

Sempre piacevole assistere alla storia tra Charlotte [VOTO 7] e Nils [VOTO 7]. Non si può dire lo stesso di Natascha [VOTO 6] che si sta rivelando troppo petulante. Terribili Beatrice [VOTO 5] e Friedrich [VOTO 5], anche se in misura diversa. 

27 commenti:

  1. Lo trovo io un altro termine per Pia: brutta come la morte!
    Patriziaforever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si in parte, sono insopportabili poi sia lei che il fratello. Povero David, un'espiazione terribile per lui, con l'occultatore di cadaveri da una parte e Tina dall'altra. Giò

      Elimina
    2. Da quel po' che ho visto anche a me Pia non piace come personaggio. Ma soprattutto mi chiedo a cosa sia servito. La storia dell'omicidio la potevano raccontare attraverso i ricordi di Oskar non era necessaria la sorella. E anche la sua morte non ha portato a niente. Io pensavo che sarebbe successo qualcosa. Io non trovo terribile l'espiazione di David. Certo, non è neanche una cosa semplicissima. Più che altro la trovo assurda perché inserita in una storia che è praticamente senza senso. Io continuo a chiedermi perché i buoni devono sempre dire ciò che devono fare? Clara non poteva fingere di assecondare Lucien e poi andare alla polizia o dal medico? È una di quelle situazioni tipiche come quella del buono che dice al cattivo che andrà alla polizia e quello lo fa fuori. Capisco che devono creare problemi ma bisogna farlo nel modo giusto. Laura

      Elimina
    3. Sai cosa mi sembra Pia? La classica donna che mette zizzania nelle coppie altrui e punta gli uomini impegnati facendo finta in seguito di non essersi accorta di quello che ha fatto. Assomiglia poi molto al fratello, indipendentemente dalla storia dell'omicidio, sono abituati a ribaltare le situazioni a loro favore con l'utilizzo degli intrighi come se fosse una cosa normale. Io credo che David in mezzo a quei due sia un santo, a parte che lo trovo molto più sincero di Oskar anche nelle scorrettezze che ha commesso, come quando ha bucato le ruote della moto al birraio. Io mi sono fatta una risata. Forse perché i buoni vengono considerati sempre anche ingenui come se fosse un'equazione, così come i cattivi devono essere sempre scaltri, per me invece possono scambiarsi le caratteristiche in questo senso. Giò

      Elimina
    4. Concordo. Rebecca1

      Elimina
    5. Concordo su Piazza e Oskar. Non tanto su Oskar, che sarà uno che ribalta le situazioni a suo favore ma non credo farebbe di più, ma su Pia, ad un certo punto, ho creduto che saltare fuori che avesse ucciso l'amico di David apposta e che avesse raccontato al fratello la storia della tentata violenza per farsi aiutare. Visto il soggetto. Per me David è ben lungi dalla santità, però nel complesso si sta comportando da brava persona. Concordo sullo scambio di caratteristiche tra buoni e cattivi. Giusto per non cadere nello stereotipo. Non c'entra niente, ma hai visto Che Dio ci aiuti? Laura

      Elimina
    6. A me Oskar sotto certi aspetti, è talmente geloso e ossessionato dalla gelosia che mi ricorda in alcuni profili il Michael di Wzg, prima che diventasse folle, anche lui geloso di Frederik e disposto sempre a toglierselo di torno anche sul lavoro o altro. Appunto che ne sappiamo di come è andata tra Pia e l'amico di David? David e sua madre ne hanno parlato così bene e qualche puntata fa negli episodi tedeschi ho visto anche Desirée in lacrime per Phillip o commossa in ogni caso, il che è tutto dire. Solo lei dice di essere stata quasi violentata e averlo ammazzato per legittima difesa, ma non c'era neppure il fratello, chi lo dice che non stia mentendo. Si ho visto Che dio ci aiuti e devo dire che devo ancora riprendermi dallo shock in negativo. Dopo anni che aspettavamo il matrimonio, ci avranno rifilato 10 minuti in croce e Lino Guanciale lo abbiamo visto pochissimo. Concordo con lui sul fatto di voler lasciare, il suo personaggio aveva già detto tutto, a lui e Azzurra mancava solo il matrimonio e un figlio. Va bene poi far rimanere lei, ma non con una storia così drammatica sconnessa con la sua storia precedente, è stata una ragazza con molti traumi fin dal principio, cresciuta senza madre, senza padre, la scorsa stagione scopre una sorella e quest'anno tirano fuori la storia della maternità a 15 anni. Hanno toppato, a parte che la scorsa stagione si è parlato tantissimo di maternità per lei, un trauma simile, che è il più grande tra tutti i suoi traumi, sarebbe dovuto venire fuori per forza nelle serie precedenti. Se proprio doveva restare, le avrei dato una storyline tranquilla, simpatica, non un drammone. I nuovi personaggi per lo più non mi dicono niente: l'unico che mi piace è Nico. Valentina caratterialmente sembra una brutta copia di Nina, ma Nina è insostituibile. Monica sembra un mix di personaggi femminili precedenti, ma non mi dice nulla per ora. Magari cambierò idea. Vedremo. Tu che ne dici? Giò

      Elimina
    7. Giusto, Oskar ha molto in comune con Michael. Tutto sta a vedere che strada faranno prendere al personaggio. Se la gelosia diventerà ossessione o se capirà di aver esagerato. Io propenderei per la seconda soprattutto se dovesse aumentare l'ossessione di Desirèe. Sennò troppi ossessionati. Penso che se dovevano tirar fuori un motivo diverso per la morte di Philipp non avrebbero fatto morire Pia. Ma tutto è possibile. Mi hai letto nel pensiero su CDca. Avevo letto una dichiarazione di Elena Sofia Ricci nella quale diceva che si era commossa veramente al matrimonio e quindi ero curiosa e avevo grandi aspettative. Ma quando ha avuto il tempo di commuoversi? Abbiamo visto Guido che parlava con Nico, Azzurra che ritirava i panni, l'arrivo in chiesa, il flashback e il bacio. Poi tutto il contorno inutile. Loro due insieme si sono visti due minuti. Non è stato bello per chi ha aspettato due anni. La ciliegina è stata l'apparizione flash di Lino Guanciale che, tra l'altro, tornerà solo nell'ultima puntata. Mia madre stava vedendo la TV con me e mi ha chiesto se si fossero sposati. Non se ne era accorta. Mi aspettavo un matrimonio tipo Tempesta con largo spazio agli sposi. Concordo sulla storia di Emma. Sembra una cosa appiccicata giusto per far restare il personaggio. E poi visto che di maternità si era già parlato mi sembra anacronistica. E anch'io avrei voluto una storia leggera. I drammi c'erano già stati. Anche a me piace Nico. È simpatico e anche fisicamente ha il suo perché. Monica mi piace a tratti. Valentina è il solito personaggio finto ribelle. Laura

      Elimina
    8. Che faccia da pazzo Michael!!! Si è vero su Pia quello che dici, però mi sembra strana comunque la storia. Si l'ho letta anche io la dichiarazione che si era commossa al matrimonio, ma è durato pochissimo, ho trovato carino il flashback di Azzurra e Guido, come dimenticare il mitico lancio della scarpa di Azzurra la prima volta che si sono visti!!! Aha aha aha. Da quello che ho letto Guido comparirà anche nell'ottava puntata e poi nell'ultima puntata. Non dico un matrimonio tipo Tempesta, però un matrimonio come quelli di Medico. Ma è una cosa appiccicata malissimo che stona con la storia del personaggio, che già ha avuto una vita complicata. Il trauma di aver avuto una figlia a 15 anni poi abbandonata è più grosso di tutti gli altri. Comunque complimenti a Francesca Chillemi per la grande prova d'attrice. Nico-Monica-Edo sono una versione rimaneggiata di Guido-Azzurra-Davide. Nico mi piace perché è una novità come personaggio maschile, è l'anti-Guido, sciupafemmine, anche poco serio, ma simpatico e aperto, finalmente un personaggio maschile anche un po' marpione anche se con eleganza!!! Monica non mi dice molto ma secondo me esploderà a distanza di tempo, per ora mi è piaciuto moltissimo il vestito bianco che aveva alle nozze, come tipologia di personaggio sembra una novità ma ha anche molto di Rosa e Nina. Valentina non credo mi piacerà mai. Fortuna che non mi hanno rovinato Margherita e Carlo, perché io ho sempre amato Margherita, forse è la mia preferita!!! Lei sono contenta sia uscita di scena, lei, Nina e Azzurra credo avessero detto tutto quello che avevano da dire nella serie. Rosa forse sarebbe stata utile in questa stagione, aveva fatto pace con se stessa e gli altri!!
      Giò

      Elimina
    9. Ricordavo che Lino Guanciale tornava nell'ultima puntata. Meglio così. Già, Nico rappresentato una tipologia nuova di uomo in CDca. Un po' simpraticabile canaglia. Anch'io credo che Monica migliorerà quando si inizieranno a scoprire un po' di cose su di leI oltre alla storia del matrimonio dopo due giorni che conosceva il marito e il fatto che era grassa. Concordo sulla dinamica del trio che ricorda Azzura Guido e Davide. E anche sull'uscita di Carlo e Margherita perché è stato un bel finale. E meglio che un personaggio vada via piuttosto che rischiare di essere rovinato. A me andava bene pure un matrimonio in stile Don Matteo. Capisco che la protagonista è Suor Angela ma tra lei e altri quei due erano quasi inesistenti. Già, divertente la scena della scarpa. Sarebbe bello vedere a Tempesta una Traumfrau stile Azzurra. Di sicuro sarebbe divertente. Laura

      Elimina
    10. Ho dimenticato di scrivere che concordo sulla faccia da pazzo di Michael. Ma anche prima che diventasse folle. Sì, la storia di Pia è proprio strana. Laura

      Elimina
    11. Si anche io sapevo solo della prima e ultima puntata, poi su una pagina facebook ho letto che comparirà anche nell'ottava, sempre che sia vero. Beh Guido di donne non ci capiva proprio nulla e non era a caccia di donne anzi, Nico invece...gli piacciono fin troppo. La differenza nel trio a parte i caratteri, perché anche Azzurra non è proprio uguale a Monica, è che Guido all'inizio non ne voleva sapere di Davide, invece Nico si è rapportato da subito con Edo. Si che poi tra gli uomini di Margherita, non me ne vorrano i fans storici, ma quello che ho amato meno è Emilio nonostante la fine tragica. Si vero, il matrimonio Giulio-Patrizia era stato bellissimo a Don Matteo, sinceramente le storie dopo di lui sono state pessime, Lia compresa, insopportabile. Beh Azzurra ha una vita televisiva lunga come personaggio e per quanto abbia 30 anni e questa stagione lo sappiamo per certo, ha un passato fin troppo carico per una Traumfrau sebbene non sia vecchia. In ogni caso la storia principale d'amore che dovrebbe essere Nico-Monica è un po' cliché: lei sedotta e abbandonata da lui, il più bello di tutti, quando Monica era sovrappeso, mi ricorda Luca e Lara di "Manara", anche se loro non erano stati insieme. Giò

      Elimina
    12. Innanzitutto, mi unisco ai complimenti a Francesca Chillemi. Nico è l'antitesi di Guido. Diciamo che il suo interesse per Edo non è puramente altruistico però fa simpatia. D'altronde, sono una famiglia, aha, aha! No, io per traumfrau tipo Azzurra intendevo una che è caratterialmente come lei. Soprattutto, se avesse come talento la moda potrebbe parlare con cognizione di causa (cosa che a Tempesta, visti certi outfit non è così scontata) visto che Azzurra è sempre ben vestita a differenza delle traumfrau che piuttisto spesso non sono vestite benissimo. Immagino Azzurra che arriva al Fürstenhof e incontra una traumfrau:"Oh, Santa Chanel", aha, aha! Quanto non sopporto Lia di Don Matteo. Sconclusionata, indecisa, immatura. Capisco fosse così nella stagione 9 ma poi nella 10, dove doveva migliorare, non è stata meglio. Bello il matrimonio di Giulia e Patrizia. Io però sono molto affezionata al matrimonio Flavio-Laura perchè ero innamorata di Anceschi e perché mi piacevano insieme. L'uscita di scena del personaggio è stato un colpo per me. Anche a me la coppia Monica-Nico sa troppo di cliché. Spero che comunque si scoprano cose interessanti. Scusa l'ignoranza ma chi sono Luca e Lara? Laura

      Elimina
    13. Difficilmente mi commuovono le scene di serie tv, ma questa volta si, la scena in cui confessava della gravidanza e del resto. Si però Nico è divertente come personaggio e poi ci sa fare con Edo secondo me, anche se è un po' interessato. Si effettivamente il carattere di Azzurra è interessante, una protagonista eventualmente che non è mai stata amata, ma che ha imparato a farlo, Azzurra sa amare profondamente tutte le persone che la circondano, poi è un personaggio che si sottovaluta, è quella la sua forza secondo me. Si Lia è uno dei personaggi peggiori che io abbia mai visto, passi nella stagione 9, però nella 10, immatura, buona solo a fare guai, superficiale. Luca e Lara de "Il Commissario Manara", con lei che alla scuola di polizia aveva la cotta per lui, ma aveva apparecchio, occhiali etc. Monica ha un lato molto divertente nel suo essere pedante e precisa. Dico che c'è il cliché: ma è mai possibile che gli uomini si innamorano delle bruttine quando diventano "normali"? Se per una volta avvenisse che si innamorano di una 44/46, che, per inciso, avere una taglia simile, non vuol dire necessariamente essere una botte. Anche a Tempesta, Ben che perde la testa per Emma quando la vede fasciata in un abito bellissimo e dimagrita, anche Felix in parte con Emma, anche David che guarda caso si innamora di Luisa quando lei non ha più la gobba. Giò

      Elimina
    14. Anche Ugly Betty ha fatto storia in questo senso, con il protagonista maschile che fa intuire di essersi innamorato di Betty a fine serie, quando guarda caso lei era bellissima e senza difetti. Giò

      Elimina
    15. Infatti, Nico è molto simpatico. Ieri era troppo forte con la storia della famiglia. Sì, Azzurra si sottovaluta molto. Ad esempio anche il fatto che sottolinei sempre che non conosce diverse parole oppure cose più importanti come l'incapacità di rapportarsi con la figlia. lo trovo strano che una che dovrebbe fare Scienze Sociali dica sempre di essere ignorante. Ah, Il Commissario Manara! Quello con Guido Caprino e Roberta Giarrusso. Non ci avevo pensato. Sì, concordo. Pare brutto in queste fiction italiane e straniere se un uomo si innamora di una donna con qualche difetto. E Tempesta docet. Come se la gobba, i chili di troppo, l'essere zoppa cambiassero i connotati delle varie Traumfrau. Belle erano prima e belle restano dopo. Se non sbaglio anche Konstantin si è innamorato di Marlene dopo l'operazione. Però almeno lui non la insultava alle spalle come faceva David. Facile innamorarsi dopo. Io non dico che uno non debba avere tentennamenti. Anche Sebastian li ha avuti, ma poi ha amato Luisa con e senza gobba. Io ricordo quella puntata di Friends in cui fanno vedere una realtà alternativa in cui Monica è grassa e si mette con Chandler. Poi torna tutto normale e Monica chiede a Chandler se l'avrebbe amata pure se fosse rimasta grassa e lui risponde che l'avrebbe fatto anche se fosse stata quadrata o ricoperta di peli. Io sono una 44/46 e sono magra. Magari un po' mediterranea ma nella norma. Certo, bisogna anche vedere l'altezza. Come dimenticare Ugly Betty. Idem come sopra. Laura

      Elimina
    16. Si davvero forte con la storia della famiglia. Il bambino che fa Edo credo sia lo stesso che faceva Leonardino a "Squadra antimafia". Si l'aspetto dell'ignoranza o simili è sempre stato troppo evidenziato in modo irrealistico fin da sempre, forse per sminuire fin troppo il personaggio e poi far dire che è meglio al pubblico. Tempesta in un certo senso, indipendentemente dagli handicap fisici e problemi di salute, era avanti visto che intanto non ci sono mai state le bellone. Si Konstantin si è innamorato molto dopo l'operazione, non la vedeva proprio Marlene, lei quando gli disse che era stata innamorata, disse che all'inizio (lei) era un pesce fuor d'acqua. Beh il problema di Sebastian era se sapeva amare, lui si è innamorato subito di Luisa, le sue gaffes erano più dettate dal fatto che era inesperto secondo me. Si Luca e Lara del Commissario Manara, lei era un ex brutta in un certo senso. Ricordo che Julia chiese a Niklas se lui l'avrebbe amata anche con la gobba e lui le fece una delle dichiarazioni più belle che ho sentito a un uomo: "Ti ho amato quando pensavo che eri mia sorella, ho continuato quando tutti ti credevano pazza...". Robert si innamorò di Miriam che lei era a cavallo, poi scoprì che era in sedia a rotelle, ma i suoi sentimenti non cambiarono, poi spesso in queste situazioni secondo me si fanno più gaffes proprio quando ci si impegna per non farne. Purtroppo Friends non l'ho mai seguito. Concordo sulla 44/46, si è normalissime. Già non ricordo bene il finale di Ugly Betty, credo Daniel che la segue a Londra...Giò

      Elimina
    17. Sì, il mio Seby all'inizio non sapeva bene come rapportarsi all'amore e anche per quello tentenna. Però ha amato Luisa sin da subito. Giusto, anche Robert ha amato Miriam col suo difetto. Comunque, per una volta mi piacerebbe che ad avere il difetto fisico fosse il Traumman oppure che alla fine la Traumfrau restasse col suo difetto. Si, credo che sia quello il finale di Ugly Betty. Però mi pare che non fanno capire cosa succede di preciso. Sì, la 44/46 è una taglia normale. Ricordo la dichiarazione di Niklas. Praticamente lo stesso concetto espresso in Friends con un linguaggio comico in Tempesta viene espresso in modo romantico. Infatti, Lara era una ex brutta. E anche lì l'amore arriva quando diventa gnocca. E figuriamoci. Laura

      Elimina
    18. Si appunto li la questione non era il problema di salute di lei, anzi Sebastian poteva capirla meglio degli altri perché in quanto a salute cagionevole...Si mi pare fosse simile il finale di Ugly Betty, però lasciando tutto all'immaginario...Sai cosa ti dico: da una parte se Miriam fosse rimasta sulla sedia a rotelle...Ha cominciato a diventare insopportabile quando si è alzata...Si Lara era una ex brutta, li il problema era anche che Luca era uno sciupafemmine un po' come Nico (tra l'altro l'attore non l'ho mai visto prima). Mi viene in mente anche "Un medico in famiglia", Bianca, soprannominata Barilotto, che da ragazzina aveva la cotta per Lele e poi da grandi, dopo mille vicissitudini, tra l'altro mi piacciono molto come coppia. La cosa positiva è che queste donne alla fine si prendono tutte le rivincite del caso: vedi Emma. Beh a proposito di problemi di salute e simili, anche se entriamo nel gossip degli attori di Sdl, Sarah Elena Timpe (Sabrina) si è sposata con Samuel Koch (Tim) e si sono innamorati sul set di Tempesta, ho visto molte loro foto su Internet. Giò

      Elimina
    19. Giusto, Sebastian capiva cosa provava Luisa e la accettava così com'era. Lo dice anche lei al padre quando vede che anche se Sebastian ha rischiato la vita per salvarla Friedrich continua a rompere. Dall'alto di un emerito cavolo, aggiungerei. Sì, Luca era un playboy. Anche a me piacciono molto Lele e Bianca. Si vede che alzandosi in piedi l'ego di Miriam sia salito, aha, aha! Sì, io penso che l'eliminazione del difetto delle Traumfrau rappresenti una rivalsa verso la vita e coloro che non le accettavano prima. Sì, conosco la storia di Sarah Elena Tempesta e Sebastian Koch. Ho visto diverse cose. Laura

      Elimina
    20. Sebastian e Luisa hanno avuto vari problemi, ma la gobba di lei non lo è mai stato. Non so se sia salito l'ego di Miriam, ma sarà una coincidenza, ma quando si è rimessa in piedi è diventata insopportabile, vedere per credere. Si anche io credo che l'eliminazione del difetto delle protagoniste rappresenti una rivalsa, anche perché in genere queste ragazze non hanno nulla da invidiare a nessuna, quanto a bellezza, intelligenza o altre doti, però è come se il problema di salute o l'handicap le "investisse" completamente e le rendesse insicure anche in ambiti della loro vita in cui non hanno nulla di cui essere insicure invece...Anche la storia di quei due attori è un bel messaggio, sicuramente, lei poi mi piace molto. Io sono una di quelle che penso che è Bianca il grande amore di Lele, né Elena, né Alice, poi sicuramente non avremmo avuto Bianca se la serie fosse finita prima o altro. Così come a CDca il personaggio di Guido io l'ho amato molto, però per me nella serie precedente ha perso un po' nella storia con Rosa, anche se si è rifatto sul finale. D'altronde nessuna protagonista a Tempesta ha conquistato tanto quanto Emma a livello di immedesimazione, io per prima, ancora prima che si sapesse che sarebbe diventata protagonista, mi sono fatta tante risate con lei. Giò

      Elimina
    21. Per Sebastian sicuramente non lo è stata. Per Luisa è stata la causa scatenante della formazione del suo carattere, considerando che se l'è portata dietro da praticamente tutta la vita. Ovviamente,per forza di cose aveva imparato ad accettarla. Infatti, all'inizio rifiuta l'operazione e la fa solo quando capisce che rischia di morire. Vero Emma è un personaggio in cui ci si può immedesimare ed era simpatica, però io mi sono immedesimata di più in Luisa anche perchè un po'le somiglio (caratterialmente non fisicamente. Magari!) e quindi la sento più vicina. Ho visto diverse puntate della stagione 2 quindi ho idea del carattere di Miriam. Sì, è una cosa strana. Io capisco che un difetto fisico molto evidente renda insicuri nelle relazioni con gli altri perché si teme di non essere accettati però alcune lo sono anche riguardo al loro talento. Per esempio, se una sa disegnare vestiti mica diventa incapace se ha un difetto fisico. Anch'io tra Alice, Elena e Bianca preferisco Bianca con Lele. A proposito di talento in Tempesta, se dovessi scegliere uno o due mestieri delle Traumfrau, quale sarebbe? Laura

      Elimina
    22. Già se penso a Marlene, lei era davvero in gamba, faceva da agente alla madre e sopportare una come Natascha non era mica facile, però contemporaneamente avere una madre così non ti da l'autostima a grappoli, poi in un rapporto così in cui la vera madre è sempre sembrata Marlene più che Natascha. D'altronde si vede anche con Clara, lei i complessi di inferiorità li ha eccome con una come Desirée dall'altra parte, anche perché gli uomini di quel tipo sono scontati nel loro essere mediocri: guardano la forma naturalmente e non la sostanza. Forse anche il talento di Marlene mi attira molto, questo fatto dei gioielli e poi quello di Laura e Miriam. Non era male neanche quello di Eva, che secondo me era molto consono alla sua personalità, lei all'inizio era maestra d'asilo, quindi illustratrice di libri per bambini, le si addiceva molto!! La decima stagione di Medico, che secondo me è stata bruttina, se da una parte ha "sporcato" Elena, dall'altra l'ha resa meno "perfetta", forse è un bene che sia avvenuto, anche se non ho condiviso la storia della paternità. Giò

      Elimina
    23. Concordo su Elena e Medico 10. Anche io sono attratta dal mestiere di Laura e Pauline perché mi piace fare dolci. L'altro mestiere che mi piace è quello di Luisa e anche quello di Miriam perché mi piace fare le cose naturali. Anche se mi applico poco per pigrizia. Però mi piace leggere cose al riguardo. Sono due campi che si legano perché in entrambi bisogna mescolare gli ingredienti e a me piace pasticciare. Anche i mestieri legati alla moda sono belli ma sono negata. Ho un talento nel comprare vestiti, ma non credo possa essere considerato un mestiere. Accidenti, sarebbe bellissimo, aha, aha! Laura

      Elimina
  2. Voti giustissimi per tutti. Concordo in pieno su Pia, obiettivamente odiosa e livida, invidiosa e cattiva; non capisco proprio la sua presenza come secondaria in Tempesta, il fratello per me basta e avanza, solo un riempitivo inutile e mooooolto fastidioso.
    Tina e Oskar non mi convincono come coppia, lei è chiaramente molto più presa da David, i suoi imbarazzi, gli occhi bassi, le parole che riesce a dire...i suoi sentimenti sono evidenti e chiari e Tina sta dando prova di buona recitazione! Mi rammarico solo che questa storia andrà troppo alle lunghe finendo per stancare.
    Che dire di Desirée e la sua degna madre? Brrrr! che coppia! Clara sembra Cappuccetto Rosso in bocca a due lupi! Certo che la nostra sognante protagonista dà continuamente un'immagine di se stessa troppo ingenua e candida, invece dovrebbe svegliarsi e aprire gli occhi sulla realtà.
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo Clara nella fase iniziale ha dato spesso un'immagine di un'ingenuità esagerata, irrealistica in questo caso. Mi ha colpito, quando con aria davvero innocente , ha detto alla madre, dopo la proposta di Lucien, che era bello avere qualcuno che si interessava a lei e le prestava attenzione, li mi ha fatto anche un po' di pena, forse anche a causa del vissuto con la madre, lei probabilmente è sempre stata quella che doveva prestare attenzione, vista anche la malattia di Melli, quindi è umano che le manchi non aver avuto qualcuno che si occupasse di lei e che la mettesse al centro del suo mondo. Non dico che è una giustificazione totale alla sua ingenuità, ma in parte per me è questa la spiegazione. In quel momento, anche se aveva visto che Lucien non era un tipo raccomandabile, non le è sembrato vero.
      Giò

      Elimina
  3. Concordo anch'io con i voti. I protagonisti non stanno brillando, in effetti.
    Confesso un mio grande e quasi inspiegabile amore per i figli di Beatrice. Adoro Desirée, cattiva divertente e non scontata (in fin dei conti si è preoccupata, almeno un pochino, della sua "amica" Clara), ma certamente poco raccomandabile. La mia stima per David è certamente più comprensibile e faccio il tifo per lui. Oskar, pur essendo un personaggio tutto sommato positivo, sa essere odioso, ma la sorella sembra una tempesta (non d'amore) venuta a rovinare la vita a mezzo hotel. Pessima, concordo con voi.

    RispondiElimina