domenica 4 dicembre 2016

Tempesta D'Amore: Desirée spinge Beatrice dal balcone e...


La dodicesima stagione di Tempesta D'Amore è appena iniziata ma è già pronta ad entrare nel vivo con uno scontro madre-figlia senza precedenti.

Come abbiamo già visto nelle Anticipazioni, avrà luogo un duro confronto tra Desirée e Beatrice, nemiche da anni a causa di un passato burrascoso. 

Beatrice, ormai in procinto di lasciare il Furstenhof, provocherà Desirée che non ci vedrà più, arrivando a spingerla dal balcone. E le conseguenze come vedremo non si faranno attendere.

Si tratta di un passaggio davvero importante per la stagione in corso che cambierà completamente il destino di Beatrice sia in male che in bene, almeno per lei...

8 commenti:

  1. Credo che questo rapporto madre-figlia sia unico finora, non ricordo precedenti simili a Sdl. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo legame madre figlia mi ricorda quello Nora-Annabelle in Wzg. In entrambi una figlia che detesta una madre e ha un profondo rancore nei suoi confronti (per i trascorsi nel passato) che però è tanto grande quanto il fatto che questa stessa figlia si è sempre sentita, contemporaneamente, non amata e rifiutata e avrebbe desiderato il contrario. Ed entrambe queste figlie sono personaggi ambigui, cattive ma non del tutto e forse se lo sono, è anche perché non hanno mai ricevuto niente da chi le ha avute, anzi. Desirèe non è da giustificare per il fatto che quasi uccide la madre, però una madre che dice a una figlia che il suo errore più grande è farla nascere è inqualificabile. Alla fine la cosa paradossale è che Desirée si ritrova comunque ad essere usata e manipolata dalla madre, visto che Beatrice comunque mira alle azioni del genero. Giò

      Elimina
  2. Ma questa come cade? A bocca chiusa e senza neanche un grido? Sembra addormentata
    Patriziaforever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è più assurdo che non le cada il cappello :D

      Elimina