giovedì 22 dicembre 2016

Tempesta D'Amore: Werner trova un nuovo amore!


Nelle prossime puntate di Tempesta D'Amore vedremo Werner trovare un nuovo amore che incontrerà sulla tomba della defunta moglie Poppy! Si tratta della vedova Saskia, molto più giovane di lui.

Le Anticipazioni ci dicono che tra loro sarà subito idillio al punto che Werner coinvolgerà anche Charlotte, condividendo con lei le gioie di questa nuova relazione. 

Dopo aver scoperto da Hildegard che Saskia ha vissuto un matrimonio infelice, causato dalle tendenze omosessuali del marito, Werner si avvicinerà ancora di più a lei. 

La svolta avrà luogo quando Saskia chiederà a Werner un prestito per curare il figlio malato: lui glielo accorderà, se lei accetterà di sedurre Friedrich. Che cosa sta tramando il vecchio Saalfeld?

6 commenti:

  1. Mah vedremo, io pensavo che Werner avrebbe intrecciato una relazione con la mamma di Adrian e William. Sinceramente mi sembra che Werner usi questa donna. Io non lo vedo in ogni caso pronto ad innamorarsi di nuovo dopo Poppy. Giò

    RispondiElimina
  2. Anch'io avevo pensato alla mamma di Adrian e William. Pure per me è difficile che possa per ora innamorarsi. Poi chiedere a una donna di sedurre un altro per ricevere in cambio i soldi per le cure del proprio figlio non mi sembra una cosa da uomo innamorato. Mi ricorda tanto la proposta di Beatrice a Isabelle. Ma per Beatrice è normale, non per Werner. Quantomeno non per quello che conosco io. Laura

    RispondiElimina
  3. Ma infatti questo non sembra affatto un nuovo amore ma una nuova avventura, sicuramente hanno messo le basi per una futura relazione, e seria, tra Werner e la madre di William e Adrian - Lucia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già appunto, poi la vuole usare per colpire Friedrich. Werner conosce il punto debole del vecchio Stahl: le donne.... Così mette Beatrice e Friedrich in rotta di collisione. Giò

      Elimina
    2. Infatti, sembra più uno sfruttare la situazione. Laura

      Elimina
  4. Non mi convince...rebecca1

    RispondiElimina