sabato 17 dicembre 2016

Tempesta D'Amore: Le Pagelle dall'11 al 17 dicembre 2016


Importanti svolte hanno caratterizzato le puntate di Tempesta D'Amore in onda dal domenica 11 a sabato 17 dicembre 2016. Le  Pagelle si concentrano nuovamente su Adrian [VOTO 5], la cui cecità sembra ormai diventata stoltezza. Desirée [VOTO 4], pur avendo le sue ragioni nei confronti della madre, non le ha in tutto il resto. E sta già dimostrando di che pasta sia fatta...

Insopportabile l'atteggiamento di Beatrice [VOTO 3] che, pur avendo ricevuto il perdono, non è cambiata di una virgola ed anzi è forse peggiorata. Giusto il comportamento di David [VOTO 7] che ha cercato di starle vicino, pur mantenendo le distanze. Friedrich [VOTO 4] è semplicemente incomprensibile.

Buono l'esordio di Oskar [VOTO 6] anche se è già chiaro quanto sia vittima della sorella e di se stesso. Interessante la sua interazione con Tina [VOTO 6]. La guarigione di Natascha [VOTO 6] è stato un bel lieto fine ma la storia fa acqua da tutte le parti...

38 commenti:

  1. Concordo con le pagelle, qualcosa mi dice che Adrian il voto massimo che potrà prendere, quando darà il meglio di sé sarà 7, non di più. Che poi alla fine che non sia un uomo tanto intelligente è certo, penso che neppure lui si ritenga molto intelligente, forse perché non ne ha neanche mai avuto bisogno di esserlo, ma secondo me fa una figura anche peggiore, perché io penso che lui in cuor suo più che sveglio creda di essere scafato, ma soprattutto in futuro farà la figura dell'idiota, quindi forse ne esce in modo anche peggiore. Sono pienamente d'accordo sul comportamento di David, è stato equilibrato e obiettivo, pur essendo coinvolto e avendo fatto la sua parte, è rimasto volontariamente neutrale e a distanza per quanto sembri un controsenso. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ce ne vorrà in effetti prima che raggiunga un livello accettabile

      Elimina
    2. Comunque vedendo Desirée e Adrian anche nelle puntate italiane, mi ricordano sempre di più Rosalie e Felix, pur con alcune differenze, entrambe le coppie grande vacuità sentimentale e una povertà emotiva quasi totale, con la donna di turno che ha il "talento" di peggiorare il partner in questione, nel caso di Adrian credo sia lampante quanto lui peggiori con Desirée. Giò

      Elimina
    3. Sì, Adrian con Desirèe peggiora. E bisogna fare i complimenti alla Hofer perché non è un compito facile. E menomale che era stato presentato come quello furbo e intelligente. Che poi uno potrebbe pensare che siamo solo all'inizio. Peccato che le anticipazioni tedesche siano alla puntata 122 quindi ci si aggira intorno a metà stagione, più o meno, e non mi pare che la situazione cambi più di tanto. Concordo sulla storia della malattia di Natascha. Laura

      Elimina
    4. Oltre al parallelismo che noto con Rosalie e Felix, non per uguaglianza totale di temperamento, anche se in qualcosa di assomigliano, ma per assenza di contenuti a livello sentimentale come coppia, l'altra cosa che salta all'occhio è che Adrian e Desirée sono "pericolosamente simili" per non dire uguali appunto nei lati peggiori di lui, perché poi lui lati positivi ne ha a differenza di lei. Poi sinceramente anche questa cosa della teoria di lui che già fa tanto il navigato e poi non capisce d'amore e questo passi, non è il primo uomo, ma che ritiene di essere innamorato di Desirée perché hanno vissuto entrambi le stesse esperienze con le madri (che poi analizzando bene non mi sembrano neppure le stesse, Desirée non è mai stata voluta e amata dalla madre, Adrian non mi pare anche se la madre se ne è andata), va bene essere colpiti ma mica basta questo per innamorarsi. A me in realtà le anticipazioni tedesche ora piacciono, certo c'è una situazione di stasi però finalmente l'attenzione è su Clara, il periodo noioso è quello iniziale attualmente in onda da noi, in cui sembra Desirée la protagonista. Giò

      Elimina
    5. Concordo sulla somiglianza tra Adrian e Desirèe. Certo, Desirèe è peggio. Infatti, che c'entrano le esperienze in comune con l'amore? È come se un figlio di divorziati si innamorasse di qualcuno perché è nella stessa situazione. Questo è solo un esempio. Riguardo alle anticipazioni mi riferivo a Adrian non in generale, anche se devo dire che quest'anno non mi piace nulla. Magari un po' William. Laura

      Elimina
    6. Non che le esperienze in comune non possano unire e far legare le persone, questo si, ma può essere al massimo un elemento, non certo l'unica cosa su cui si fonda una relazione sentimentale e non sempre, può essere così può non essere. Poi lui certe volte fa domande a Clara sull'amore che non farebbe neanche un bambino (del tipo: "secondo te sono innamorato?" etc.), fa bene essere inesperti ma ha più di 30 anni. Giò

      Elimina
    7. Appunto, essere uniti dall'esperienza in comune è un conto, innamorarsi solo per questo un'altro. Poi può capitare ma non è una cosa scontata. Ma Adrian ha mai chiesto a Clara se è fesso o no? Ma cavolo di domande fa? Laura

      Elimina
    8. un altro Laura

      Elimina
    9. Già infatti non è scontato, Adrian non si capisce se c'è o ci fa...Lui anche intellettualmente non è certo all'altezza di Clara (lei per me è sottovalutata sotto questo aspetto o quantomeno è sempre evidenziato poco, ma lo è e molto), la storia di Tempesta è piena, secondo me, di coppie in cui uno dei due, non solo intellettualmente, ma anche per complessità o per altre caratteristiche o perché appunto uno dei due erano meno stimolante dell'altro (anche quello è importante), insomma non era all'altezza dell'altro, Miriam non era all'altezza di Robert, Felix era inferiore ad Emma, anche Marlene era superiore a Konstantin. Giò

      Elimina
    10. Per me il problema non è che Adrian sia più o meno intelligente di Clara. Anche nella realtà capita. E una persona può essere brava anche se non è una cima. Il problema di Adrian è che si crede furbo quando è ciuccio e presuntuoso. Laura

      Elimina
    11. Sono d'accordo sul fatto che una persona può essere brava anche se non un genio, dico solo che il pressapochismo di Adrian nella vita privata e la sua superficialità lo fanno essere legato ad una persona che è vuota, priva di contenuti, perché Desirée è questo, per me non è neanche bella esteticamente parlando. Comunque ammettiamo che lo sia, una storia seria non può durare a lungo se basata solo su quello, l'attrazione è importante ma non è tutto, certo per un uomo come Adrian in questo momento è tutto, ma la controprova è il fratello, uno come William non avrebbe mai perso la testa per una Desirée, non la tollera proprio, perché è di tutt'altra tempra, in tutti i sensi. Con questo voglio dire che in una storia poi se uno è intellettualmente stimolante e di maggior valore, migliora l'altro, anche Adrian è un uomo decente con Clara. Adrian secondo me più che credersi furbo, pensa di essere scafato e, se non ricordo male, l'attore l'ha definito anche un po' snob. Giò

      Elimina
    12. Ecco, è proprio ciò che intendo io. Sì, Adrian si crede furbo, scafato, insomma uno che sa il fatto suo. Anche per me Desirèe non è tutta sta grande bellezza. Non è brutta ma neanche una che possa far perdere la testa a chiunque solo con la fisicità. Direi che non è la Belen di turno. Laura

      Elimina
    13. Si pensa di essere così senza contare che vuole il "piatto con il contorno", non è abituato a sforzarsi per avere quello che vuole e credo che per quanto migliorato come essere umano, a fine stagione farà così con Clara, oppure le starà fin troppo addosso tipo accerchiamento e lei è una ragazza aperta ma tende anche ad essere introversa in certi momenti. Giò

      Elimina
    14. Credo anch'io che quando Adrian avrà la folgorazione sulla via di Damasco, starà appiccicato a Clara ve una cozza. L'importante è che lei non lo accolga subito a braccia aperte come è successo già altre volte. Laura

      Elimina
    15. Questo probabilmente vorrebbe dire che non si farà neppure scrupoli per il fratello, bisognerà vedere come imposteranno anche quello. Io credo che Clara sia rimasta molto scottata per come l'ha trattata, se li vedi nelle puntate tedesche, hanno meno scene insieme, soprattutto lei si è allontanata secondo me e non solo perché c'è William, io la definisco una "distanza sana" perché la cosa che non mi piaceva di lei prima era essere invadente con lui, non lo faceva apposta ma risultava quello. Se Clara lo respingerà, sarà solo colpa di Adrian, visto che tra l'altro lui conosceva i suoi sentimenti. Konstantin si è rimproverato di non aver capito quello che provava Marlene (e lei nascondeva molto bene devo dire, soprattutto all'inizio con il carattere timido e introverso che aveva) e di non essersi innamorato subito di lei, però l'evoluzione del loro rapporto è stata bella da vedere, perché è stato equilibrata, Konstantin ha aiutato e c'è stato per Marlene nei suoi momenti difficili, c'è stato scambio, per quanto uno dei due amasse e l'altro no, Adrian cosa ha fatto per Clara? L'ha aiutata con la madre quando è scappata, per il resto stop. Giò

      Elimina
    16. Non sto guardando le puntate tedesche ma in giro si trovano video in cui Clara sta soprattutto con William. Sì, a parte quello Adrian non ha fatto un tubo. Anzi ha fatto qualcosa ma in negativo. Laura

      Elimina
    17. Già poi il fatto che non ha fatto niente per lei rende evidente ancora di più il fatto che è lui che ha bisogno della presenza di Clara nella sua vita e non il contrario, però qualcosa la dovrà pur fare. Giò

      Elimina
    18. Per forza dovrà fare qualcosa sennò che ci sta a fare. Laura

      Elimina
    19. Ah qualcosa sicuramente, ma non più di tanto mi sembra il classico uomo da minimo sforzo e massimo risultato. Però per la proposta di matrimonio a Clara potrebbe sorprendere, anche Felix è stato ingegnoso, il che è tutto dire. Aha aha aha. Giò

      Elimina
    20. Che ha fatto Felix? Laura

      Elimina
    21. All'inizio voleva mettere l'anello per Emma dentro una torta, poi c'è stato uno scambio di torte e le ha regalato un anello simbolico fatto sul momento con un pezzo di fil di ferro che tra l'altro avevano usato per liberarsi dalla prigionia quando erano stati rapiti da Barbara. Giò

      Elimina
    22. Oddio, direi che per uno come Felix è tanto. Fortuna che non era filo spinato. Aha, aha! Laura

      Elimina
    23. Concordo su Desirèe e mi unisco ai complimenti di Eva per la memoria storica. Se serve qualcosa sulla 11 sono a disposizione. Laura

      Elimina
    24. Giusto poi è facile ricordare le stagioni che uno ha amato anche se è passato del tempo, ce ne sono alcune tipo la nove che erano da sonnifero. Giò

      Elimina
    25. Sì, tutte le cose che piacciono si ricordano volentieri. Io per esempio ricordo più la 11 che la 10 di cui ricordo solo determinate parti. In realtà anche della 11 non ricordo tutto perché come ho fatto in precedenza ho saltato allegramente le storie secondarie. Laura

      Elimina
    26. Credo che ormai a Tempesta le storie secondarie le saltano quasi tutti, non ne vale proprio la pena. Giò

      Elimina
    27. Appunto. Poi quelle di quest'anno partivano con una buona base dato che non si trattava di Sante e aragoste e invece ora sono al punto (morto) che sappiamo. Laura

      Elimina
    28. Infatti ogni volta che vedo Oskar penso all'aragosta. Aha aha aha. Potevano dargli un nome diverso!!! Poi sia chiaro non ho mai contato i minuti, ma le scene dei secondari spesso sembrano non finire mai. Giò

      Elimina
  2. Concordo con i voti. Rebecca1

    RispondiElimina
  3. Concordo pienamente con i voti. Manca il voto a Clara! Le posso dare un 7? Poverina, la sua semplicità e ingenuità la fa soffrire e mi dispiace molto
    Concordo con chi ha scritto che Desirée non è tutto sto granché di bellezza, infatti ha gli occhi storti e un mento esagerato, ma è tuttavia elegante e alla moda; questi sono i miei pareri estetici, per il resto è un personaggio molto simile alla madre, superficiale e senza sentimenti.
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso dire la verità: a me Desirée non piace neanche come veste, è sicuramente consono al personaggio (è orribile secondo me quel vestito rosa), è carino qualche accessorio, ma oltre al fatto che anche secondo me non è questa grande bellezza, è molto costruita (e l'attrice interpreta molto bene questo aspetto perché ho visto la Von Spies ad un premio televisivo di qualche tempo fa ed è davvero bella e con un look molto semplice, capelli legati, quindi complimenti per come rende il personaggio e anche trucco e parrucco fanno il loro dovere, è entrata molto bene nel ruolo). Giò

      Elimina
    2. Per "alla moda" intendevo dire che i suoi abiti sono all'ultimo grido, vedi i pantaloni larghi e alla caviglia, oppure lo spolverino a vestaglia, l'accostamento di colori abbastanza arditi come le scarpe rosse che poco si addicono, ma lei ha un portamento elegante e questo è innegabile. Poi che tu l'abbia vista in un altro contesto e in maniera del tutto naturale e semplice va a tutto merito dell'interprete. Personalmente se metto lei e Rosalie al confronto, la mia simpatia va a quest'ultima dopo la stagione 4. Ciao Giò, ti leggo sempre con piacere, sei la memoria storica di Tempesta!
      Peace and love
      EVA

      Elimina
    3. Si che siano all'ultima moda è indubbio, quello che intendo è che il look comunque è parte essenziale di un personaggio simile e vedendo l'attrice molto semplice al di fuori del set noti come è un personaggio molto costruito. Anche la mia simpatia va di più a Rosalie, l'ho "perdonata" già nella quinta stagione. Aha aha aha. Grazie per il complimento, anche se su alcune stagioni sono meno informata sui particolari, settima, nona, quinta, le ho seguito poco, anche l'undicesima l'ho seguita con molta fatica devo dire. Ora speriamo bene nell'evoluzione di questa coppia. Giò

      Elimina
  4. Voti giusti. Devo confessare però che trovo i personaggi e gli intrecci sempre meno interessanti. Contavo molto su Tina e David, che per il momento mi piacciono, ma a quanto pare gli autori non hanno fatto un gran lavoro, inventandosi un triangolo di cui non si sentiva affatto il bisogno. Natasha e Michael con la guarigione di lei sembrano aver finito gli argomenti di conversazione, Nils e Charlotte sulla carta sono perfetti ma non riescono ad appassionarmi, l'infatuazione di Adrian per Desirée non la capisco (Rosalie era frivola, superficiale ed egoista ma si godeva la vita, Desirée invece ha costantemente il muso), Clara è pura come l'acqua ma altrettanto trasparente, almeno così appare per il momento, Melli è irritante, Beatrice continua a comportarsi malissimo e alla fin fine i personaggi migliori sono Friedrich, che ha reazioni normali, per quanto antipatiche, nei confronti di Nils e Charlotte e non può farci niente se si sente ancora legato a Beatrice, e soprattutto Werner, l'unico che dimostra sempre grande buonsenso. Buon proseguimento. Giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella analisi. Anche a me le situazioni di quest'anno attirano poco. In effetti, a Friedrich non si può rimproverare il sentirsi legato a Beatrice ma sicuramente si può rimproverare l'appoggio agli intrighi. Io mi chiedo ancora a cosa sia servita la malattia di Natascha. Laura

      Elimina