domenica 27 novembre 2016

Tempesta D'Amore: Alexander Milz parla di William Newcombe! Come sarà?

Dopo aver scoperto come sarà Susan, nuovo personaggio di Tempesta D'Amore, è la volta di William Newcombe, fratello di Adrian ed antagonista della dodicesima stagione. Come sarà il personaggio? 

A spiegarcelo è il suo simpatico interprete, Alexander Milz

'William è ingenuo, ha un forte senso della giustizia ed è brillante'.

L'attore, scherzando, ha spiegato che gli piacerebbe interpretare Desirée perché a differenza di William, indossa sempre abiti bellissimi ma poi tornando serio ha spiegato che il suo personaggio è ambizioso e socievole, sempre a suo agio con gli altri, caratteristiche che lo accomunano a lui. 

A differenza della sua mamma televisiva, Alexander Milz è destinato ad avere un ruolo di primo piano nella soap e con lui ne vedremo delle belle. 


17 commenti:

  1. Devo dire che concordo con la descrizione del personaggio, molto positivo, credo tra l'altro che lui e Clara dal punto di vista caratteriale siano molto compatibili (forse troppo), hanno davvero un'ottima intesa, entrambi ingenui, aperti, di buon cuore, socievoli, allegri, hanno una buona sinergia, sul fatto che sia a suo agio con gli altri si è visto nella cena con i Sonnbichler. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ha fatto ridere il fatto che gli sarebbe piaciuto essere Desirèe perché indossa bei vestiti mentre i suoi lasciano a desiderare. Laura

      Elimina
  2. personaggio tutto da scoprire

    RispondiElimina
  3. A me William è piaciuto molto, anche assieme a Clara. -Giulia-

    RispondiElimina
  4. Si piace anche a me: vorrei lui come futuro protagonista!!!! Daniela M.

    RispondiElimina
  5. Secondo me sarà ancora più cattivo di Desiree e alla fine tutto gli si rivolgerà contro di lui... Addittura prossimo protagonista... Attendo vostri commenti, Isabella

    RispondiElimina
  6. Allora per come si presenta in queste puntate direi che è un personaggio positivo, candidato( almeno per me) a futuro protagonista! Poi ovviamente tutto è possibile e William potrebbe avere una evoluzione inversa come Sebastaian e David ma al contrario( da buono diventa cattivo): una prospettiva che mi piace poco ma come detto poc'anzi tutto è possibile! Daniela M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah io non credo ad una evoluzione da buono a cattivo, è un personaggio positivo, forse anche troppo perfetto rispetto al fratello (sicuramente è molto più perspicace), credo che al limite la gelosia gli farà perdere lucidità in qualche momento, visto che la proverà fin da subito, però penso commetterà qualche errore nulla di irrimediabile. Quanto al fatto che sia candidato come futuro protagonista non lo so, lo trovo molto interessante e le carte in regola le avrebbe per diventarlo, però non penso, anche se non mi dispiacerebbe se lo diventasse; devo dire che più che lui, sono curiosa di vedere l'evoluzione e la fine di Desirée. Giò

      Elimina
  7. Si anche io sono più curiosa sull'evoluzione di Desirèe! Azzardo un ipotesi, forse inverosimile peró...: e se fossero William e Desirèe i futuri protagonisti? Che ne pensate? A me non dispiacerebbe! Daniela M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh ipotesi interessante però si abbastanza inverosimile soprattutto per il fatto che Desirée dovrebbe fare un cambiamento enorme. Neanche io la escludo, però gli autori di Tempesta non sono molto capaci con i cattivi che diventano buoni. Forse sarebbe passato troppo poco tempo, quanto a tenerli entrambi sono favorevole, molto più di quanto lo ero sul tenere David in questa dodicesima stagione. Giò

      Elimina
  8. Si, concordo con te Giò! Daniela M.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra l'altro William è la dimostrazione che Clara non ha nulla da invidiare a Desirée come donna, visto che quando si trovano due donne agli antipodi come Clara da una parte e Desirée dall'altra, il minimo è che la Clara della situazione sia presa da insicurezze e poca autostima, visto che Adrian si infatua dell'altra e non di lei; invece William si innamora quasi subito di lei e soprattutto si lega moltissimo fin da quando si ritrovano. Giò

      Elimina
  9. Me lo immagino come un personaggio alla Konstantin della settima stagione (terzo incomodo ma non cattivo) e chissà che non finisca anche lui a essere protagonista.
    -Sil

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah il Konstantin della settima stagione non lo definirei negativo ma neanche del tutto positivo, per quanto si sia fatto travolgere dalla situazione e non fosse un delinquente abituale, ha comunque buttato giù il fratello da un ponte e si è appropriato per un po' della sua vita. Giò

      Elimina
  10. Personaggio che mi incuriosisce. Rebecca1

    RispondiElimina
  11. I rivali di questa stagione mi sembrano davvero azzeccati, soprattutto dopo due personaggi bidimensionali come Beatrice e David (anche se quest'ultimo ha subito un interessante cambiamento, l'ho trovato comunque un po' forzato). Dalla descrizione, William sembra complesso. Per quanto riguarda Desirée, finora, nelle puntate italiane, mi sta piacendo: ha i suoi difetti ed è potenzialmente pericolosa, ma non è un caso patologico che distribuisce cattiverie gratuite a destra a e a manca; anzi, a volte è pure simpatica.

    RispondiElimina