giovedì 24 novembre 2016

Tempesta D'Amore: Adrian non rinuncia all'hotel ma...

Più volte abbiamo parlato della decisione che Adrian prenderà nelle puntate tedesche di Tempesta D'Amore: vendere le quote del Furstenhof perchè acquistate con l'eredità del padre Hagen, un criminale professionista.

Come ci dicono le Anticipazioni, grazie ad una mail della madre Susan, Adrian cambierà idea, decidendo di tenere per sé le quote ma dedicandosi anima e corpo alla beneficenza, tanto da poter riparare almeno in parte ai danni commessi dal padre. 

I guai per Adrian non sono comunque finiti, anche perché come vedremo dovrà fronteggiare i nuovi intrighi di Beatrice e la gelosia del fratello William.

42 commenti:

  1. Direi che i guai peggiori sono cominciati quando ha sposato Desirée, visto che si è ritrovato davvero una suocera amorevole. Quanto alla gelosia di William sarà interessante da vedere. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, ha sposato Candy Candy e si è ritrovato come suocera Nonna Papera. Ma in versione posseduta dal maligno. Aha, aha! Laura

      Elimina
    2. Che poi è agghiacciante vederla che fa la finta invalida. Giò

      Elimina
    3. Già. Comunque, è una cosa che è sempre stata di moda per i personaggi cattivi o antagonisti delle soap. Basti pensare ad Anita o a Katharina che si sono finte cieche.Il problema è diverso ma il concetto è quello. Laura

      Elimina
    4. Vero chi se la dimentica Anita, però a lei lo posso perdonare visto che è raro che un personaggio sia così "efficace" e amato sia da cattiva che da buona, Anita più che cattiva (anche quello) era un po' stile ereditiera viziata (in fondo anche Cecilia era quello nella primissima fase), vabbé Katharina è stata pessima, poi peggio di una cozza con Alexander. In realtà Adrian non è così scemo con Beatrice, ha capito di che pasta è fatta, il problema è che non ha capito chi è Desirée e purtroppo per lui se la è sposata. Giò

      Elimina
    5. Sì, Anita e Katharina erano per fare un esempio. Sono i primi nomi che mi sono venuti in mente. Concordo su Anita. Sì, il problema di Adrian è soprattutto Desirèe. Laura

      Elimina
    6. Già se non sbaglio anche Elsa a Wzg per poco ha fatto finta di non vedere per tenersi Ben e lei non era un personaggio negativo anzi. In fondo Adrian all'inizio l'ha voluta Desirée perché si somigliano da una parte, entrambi superficiali, incapaci di amare (più lei a dire la verità ma pure lui), solo che ora che non c'è neanche più il figlio non hanno più senso di esistere. Giò

      Elimina
    7. Giusto dimenticavo Elsa. Sì, Adrian ci si è messo da solo nei casini. Che poi io trovo assurdo al giorno d'oggi sposare una solo perché è incinta. Uno può fare il buon padre anche restando single. Tra l'altro, mi pare che Desirèe abbia ascoltato una conversazione in cui Adrian ammetteva che se lei non fosse stata incinta col piffero che l'avrebbe sposata. Io davanti a una cosa del genere non mi sposerei manco morta. Laura

      Elimina
    8. Si a parte quello, sposare una perchè è incinta è inutile visto che nonostante il figlio il matrimonio naufraga lo stesso, ma poi vogliamo davvero parlare delle varie Patrizia, Katharina che sposano uno che ha in testa l'altra credendo di vincere alla lotteria. Ma per carità, io le trovo patetiche. Si vero lui ha detto quello se non ricordo male, così come Alexander disse a Katharina che non l'avrebbe sposata se Laura non fosse stata sua sorella (al momento credeva ancora lo fosse). Giò

      Elimina
    9. Appunto. È assurdo. Io non mi sposerei mai con uno che so che non mi ama e non solo, pensa pure ad un'altra. Laura

      Elimina
    10. Senza considerare che comunque i sentimenti non si cancellano anche quando sono apparentemente insani e sbagliati, prendiamo il caso di Alexander, secondo me i suoi sentimenti sono diventati ancora più profondi dopo il matrimonio, era lui stesso a dirlo, che non sapeva gestire la situazione. Quanto ad Adrian c'è da dire che questa cosa del padre inevitabilmente gli stravolge la vita, voglio dire, vivi tutta la vita nel culto di un padre e poi scopri che è un delinquente, non è solo il matrimonio con Desirée a fare acqua da tutte le parti. Giò

      Elimina
    11. Vero. Per quanto riguarda Adrian capisco il fatto del padre ma non può essere una scusante per il fatto che sposi una che non ama solo perché è incinta. Anche perchè quando sposa Desirèe non sa ancira del padre. Laura

      Elimina
    12. La questione dal mio punto di vista è più complicata e contorta, perché ci sono due avvenimenti fondamentali che caratterizzano la sua vita: la prima è che ha vissuto con il padre e lo ha idolatrato facendone un modello probabilmente, la seconda è l'assenza di madre e fratello, comunque dal suo punto di vista, prima di sapere del padre e della verità su di lui, ha dell'irrisolto verso la madre (ha un trauma da abbandono sotto questo aspetto credo, perché è un dato di fatto che la madre si è portata via William, magari è stata costretta a lasciare Adrian con il padre ma questo non si sa, mah). Questi due fatti lo hanno reso l'uomo che è, off screen prima di arrivare al Furstenhof e anche quello che vediamo ora nelle puntate italiane. Ora non dico che ha sposato Desirée per quello, assolutamente no, però molte delle sue convinzioni derivano dal modo in cui è cresciuto: il non volere una storia seria, non credere nell'amore duraturo, essere superficiale, un po' snob, perché è anche tutte queste cose. Anzi il fatto che sposi Desirée è anche in controtendenza con le caratteristiche di Adrian: considerando il soggetto sarebbe stato lecito aspettarsi che "non" l'avrebbe sposata, invece tutto sommato è un cambiamento in positivo per quanto anche io penso che un figlio non è sufficiente. Quello che intendo dire è che questa storia del padre gli sconvolgerà la vita e non può non cambiarlo nel profondo: pensi che tuo padre sia un grande uomo e invece un delinquente, in un certo senso ha vissuto nella menzogna. Giò

      Elimina
    13. Su quanto dici concordo. E penso che il comportamento di Adrian sia legato più alla madre che al padre. Paradossalmente credo che il suo lato migliore sia dovuto proprio al fatto che ha creduto di avere per padre un grand'uomo. E magari con lui lo è stato veramente. Mentre la madre gli ha mostrato il lato negativo. Laura

      Elimina
    14. Ho dimenticato di dire che per me il voler sposare Desirèe per il bambino non è positivo perché denota una certa immaturità. Mi sarebbe piaciuto se avesse semplicemente deciso di prendersi le sue responsabilità di padre. Laura

      Elimina
    15. Si paradossalmente probabilmente è così, è stato "felice" nella menzogna, però appunto l'abbandono della madre e del fratello lo ha reso emotivamente bloccato, per non dire anaffettivo. Lui tra l'altro il suo lato migliore l'ha mostrato solo con Clara, però quando l'ha licenziata l'ho trovato spietato e freddo, come spesso ha dimostrato di essere. Giò

      Elimina
    16. Io non penso che sposarla per il figlio denoti immaturità, credo che lui pensi di fare la cosa giusta più che altro, lo definirei anacronistico sposarsi perché si attende un figlio più che altro al giorno d'oggi, comunque anche Felix voleva sposare Rosalie quando credeva fosse incinta. Forse è anche illuso che il figlio serva a reggere il matrimonio, che basti a rendere il tutto stabile, ma non è così. Giò

      Elimina
    17. Secondo me, invece è immaturo perché affronta le situazioni nel modo sbagliato anche se lo fa a fin di bene. Non ha la maturità giusta per capire che non ci si sposa solo perchè c'è un figlio di mezzo. Laura

      Elimina
    18. Secondo me le persone che si sposano perché c'è un figlio di mezzo non sono immature, quantomeno non solo, sposarsi perché si aspetta un figlio è più che altro legato a una certa concezione della famiglia ormai superata. Poi lui è immaturo di per sé, è snob, insensibile, egocentrico e la cosa peggiore secondo me è che non si rende conto della valenza di certe sue azioni: ad esempio quando chiede a Desirée di andare a convivere secondo me non si rende conto di cosa vuol dire chiedere a una donna di andare a vivere insieme, forse anche nel matrimonio in parte è così, pensa sia la cosa giusta e contemporaneamente neppure si preoccupa più di tanto del significato. Giò

      Elimina
    19. Per me non è segno di immaturità la cosa in sé perché appunto uno può avere una determinata idea di famiglia, ma il fatto che Adrian abbia sposato Desirèe solo perché era incinta. Diverso sarebbe stato se lui fosse stato contrario al matrimonio ma poi Desirèe, di cui era innamorato, restava incinta e lui cambiava idea perché capiva che voleva farsi una famiglia. Capita spesso di sentire che scapoli incalliti hanno messo la testa a posto dopo aver incontrato la donna giusta. Concordo sul resto. Laura

      Elimina
    20. Mah di Adrian sappiamo che non credeva al matrimonio e non è favorevole, ma eventualmente voleva un figlio, io penso lo convincano del contrario e lo mettano un po' sotto pressione, non che decida di sposarla solo per quello però in parte si. Sugli scapoli che trovano l'amore e si sposano concordo. Giò

      Elimina
    21. In che senso lo mettono sottopressione? Laura

      Elimina
    22. Credo Desirée e Beatrice manipolandolo in qualche modo, all'inizio sembrava uno sveglio ma ora sembra in balia della moglie. Giò

      Elimina
    23. Oddio, può essere semplicemente che gli autori abbiano modificato in parte il carattere del personaggio. Forse dalle puntate italiane si capirà meglio. Laura

      Elimina
    24. Oppure che gli uomini sono scontati nel loro essere fessi con quel tipo di donne: lasciamo stare Felix che era tonto di suo ma si faceva manipolare da Rosalie, ma anche Konstantin non è stato esemplare con Marlene quando è stata accusata dell'aborto di Natascha anche se la diva lo ha imbrogliato, lo stesso Niklas che era sveglio, ha chiuso gli occhi con Patrizia, per poco ma lo ha fatto. Giò

      Elimina
    25. Anche questo può essere. E quanto non sopporto sta cosa. Uomini intelligenti che si rimbambiscono di punto in bianco davanti ad un determinato tipo di donna. La cosa non depone a favore delle donne ma a sfavore degli uomini. Laura

      Elimina
    26. Appunto, poi quando capiscono dopo secoli che hanno sempre avuto la donna giusta a fianco (non mi riferisco a Niklas che è stato cieco per poco), vogliono il piatto pronto con il contorno e a volte anche altro, vedi Felix che voleva sposare Rosalie e che Emma fosse la sua amante, o Konstantin che dopo aver dormito per tutta la stagione ha "marcato a uomo" Marlene per due o tre puntate, scusa la metafora. Io immagino che da Adrian ci sarà da aspettarsi qualcosa di simile, per me la cosa bella sarebbe se Clara gli desse il due di picche all'inizio, indipendentemente da William. Giò

      Elimina
    27. Già, molta resa poca spesa. Comodo così. Io comunque non riuscirei ad andare dietro a uno che non solo non mi pensa come vorrei ma si mette pure con altre. Se mi vuole mi venisse a cercare. Sennò sta bene dove sta. Laura

      Elimina
    28. Eh già, per me Clara lo dovrebbe far faticare più che altro. E spero che in parte avverrà, probabilmente la ragazza che vediamo ora nelle prime puntate all'istante cadrebbe tra le braccia di Adrian a fine stagione, ma penso che lei a fine stagione sarà molto diversa, molto meno sognatrice e più diffidente nei suoi confronti. Io penso che lui proverà ad accerchiarla per conquistarla, ma secondo me se farà così, è probabile che lei si chiuda a riccio, personalmente farei lo stesso. Giò

      Elimina
    29. Io mi chiuderei in un bunker. Bisogna vedere che cosa hanno intenzione di fare gli autori. Laura

      Elimina
    30. Già occorrerà vedere se poi Adrian avrà il colpo di fulmine alla Konstantin o l'illuminazione dopo una serie di riflessioni basate sui ricordi alla Felix e quando ci sarà e soprattutto quanto durerà con Desirée, se non fosse per gli intrighi di lei, finirebbe subito tra loro due. Giò

      Elimina
  2. Patriziaforever25 novembre 2016 18:02

    scusate ma chi è Anita?
    Patriziaforever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il personaggio di Anita a Centovetrine, anche lei si finse cieca per un periodo, la finzione di malattie fisiche o altro è comune nelle cattive di molte soap. Giò

      Elimina
  3. Ah ecco perchè non capivo, grazie!
    Patriziaforever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di niente, beh anche Barbara ricordò tutto e cominciò il suo piano criminale nella quarta stagione, ma continuò a fingersi la dolce infermierina Sylvia e anche Patrizia dopo il coma se non sbaglio. Giò

      Elimina
  4. interessante e giusto il comportamento di adrian

    RispondiElimina
  5. tra tutte le protagoniste femminili questa è quella che mi piace meno di tutte, sdolcinata e melensa, poco credibile recita malissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me non piace Clara. Cosa ne pensi della nuova stagione? Io almeno per ora non la trovo interessante. Laura

      Elimina
    2. Appunto. Bisogna capire quanto durerà con Desirèe e quando capirà che Clara è la donna della sua vita. Io pensavo che con l'aborto avrebbe lasciato Desirèe. Infatti credevo che o lei rimanesse incinta un po' di più o gli tenesse nascosto l'aborto più a lungo. Laura

      Elimina
  6. Bravo Adrian.rebecca1

    RispondiElimina