mercoledì 26 ottobre 2016

Tempesta D'Amore: Isabelle e Paul escono di scena ma...


Personaggi secondari dell'undicesima stagione di Tempesta D'Amore, Isabelle e Paul in queste ultime puntate si sono rivelati centrali ma in un prossimo futuro non sarà così.

Come abbiamo già visto nelle Anticipazioni delle puntate tedesche, i due anche in Italia presto decideranno di lasciare il Furstenhof con buona pace di Sebastian. 

Dopo aver scoperto che il figlio è completamente guarito, Isabelle deciderà di fare ritorno a casa sua, ovviamente accompagnata dal figlio Paul a cui Sebastian dovrà dare il suo arrivederci. 

Parliamo di arrivederci, non solo perché si tratta del figlio di Sebastian ma perché questo passaggio sarà fondamentale per il lieto fine dei protagonisti che, come vedremo più avanti, si trasferiranno proprio dove abita il piccolo Paul per crescerlo insieme ad Isabelle. 

8 commenti:

  1. Però alla fine Luisa, per quanto si possa integrare con Isabelle e Paul, rimarrà sempre un po' un'estranea per il bambino o in ogni caso una matrigna anche se non cattiva, forse gli autori hanno voluto che fosse lei a voler seguire Sebastian per farle guadagnare punti. Giò

    RispondiElimina
  2. Bellissima e commovente la scena dell'"addio" di Paul. Comunque, quando Paul va via non è guarito. Solo che sta molto meglio e Isabelle decide di farlo curare dalle sue parti. Paul annuncerà la propria guarigione al matrimonio. Indimenticabile e tenerissima la scena del pallone come regalo per Sebastian e come simbolo della guarigione. Comunque, io spero che diano presto un figlio tutto loro a Luisa e Sebastian perché Paul ha una mamma viva quindi Luisa non sarà mai una madre per lui. Non ha alcun diritto. Non è come Eva che è la mamma di Valentina a tutti gli effetti. Adottiva ma sempre mamma. Diverso sarebbe stato se avessero accoppato Isabelle. Inoltre, un figlio giustificherebbe tutti i discorsi sui bambini fatti dai personaggi una ventina di puntate prima della fine. Tra l'altro giustificherebbe anche il discorso con cui Hildegard ha fatto capire a Friedrich che doveva cambiare atteggiamento nei confronti di Sebastian. Appunto parlando di bambini. Tanto che io ho pensato che al matrimonio Luisa avrebbe rivelato di essere incinta. E ci sono rimasta male perchè con tutti quei discorsi un po' ci avevo creduto. Leggo le anticipazioni della 12 solo perché spero che prima o poi questo mio piccolo sogno si realizzi. Io incrocio le dita :D Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sinceramente io spero che non abbiano un figlio loro due, non per il momento, è vero che la presenza di Paul "taglierà" sempre un po' fuori Luisa, per quanto possa socializzare con lui, essendo la moglie del padre, però per me Luisa e Sebastian non sono coppia meritevole di "ulteriore lieto fine" con figlio in arrivo, e Julia e Niklas allora? Per loro si che mi sorprende che gli autori non abbiano ancora dato un figlio. Poi Luisa non mi sembra neanche che abbia uno spiccato istinto materno, come altre eroine romantiche, di Emma e Marlene ad esempio l'ho pensato subito che avrebbero fatto immediatamente un figlio, era nel loro Dna in un certo senso. Si Eva è la mamma a tutti gli effetti di Valentina, devo dire che io sono contenta che non abbiano accoppato Isabelle per formare il lieto fine con Luisa, Sebastian e Paul, in ogni caso se così fosse stato, sarebbe stata una situazione molto diversa rispetto a quella di Valentina ed Eva: Valentina ha avuto la figura femminile e materna di riferimento fin dall'inizio, non ha conosciuto la sua mamma naturale ma non ha avuto delle mancanze proprio perché Eva è stata presente fin dall'inizio nella sua vita già come baby sitter, Paul nel caso si sarebbe dovuto "abituare" ad una nuova figura materna essendo anche già grandicello, visto che non è un neonato. Giò

      Elimina
    2. Poi appunto ci sono coppie amate che non lo hanno un figlio vedi Theresa e Moritz, figuriamoci se devono averlo questi due che non sono certo nell'albo d'oro delle coppie di Tempesta. Giò

      Elimina
  3. peccato, Paul e Isabelle sarebbero dovuti entrare quasi subito, ci sarebbero stati più colpi di scena, invece che relegarli nella parte finale....

    RispondiElimina
  4. Finalmente è quasi finita! Rebecca1

    RispondiElimina
  5. Sinceramente non mi dispiacerà vederli uscire di scena. Devo ammettere che nell'ultima fase, però, la donna mi è piaciuta di più. Del bambino purtroppo non ho molto gradito il doppiaggio, che me l'ha reso finto e petulante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non voglio dare la colpa ai doppiatori, naturalmente. È un problema che riscontro spesso, quando si tratta di voci di bambini.

      Elimina