giovedì 11 agosto 2016

Tempesta D'Amore: Tina torna con Oskar ma David..


Il triangolo composto da Tina, Oskar e David sarà più che mai al centro nella scena nelle puntate di Tempesta D'Amore in onda in Germania a fine settembre.

Le Anticipazioni ci dicono che Oskar, rimasto incastrato in una trappola per animali, rischierà la vita e sarà Tina a salvarlo; dopo aver capito che la sua scomparsa è sospetta lo raggiungerà in montagna, evitando la tragedia.

Ciò darà vita alla loro riconciliazione che non farà piacere a David (Michael Kuhl). E così mentre lui vivrà momenti di grande frustrazione, i due si godranno la loro felicità che non sembra destinata a durare molto.

Oskar infatti accuserà David di aver messo la trappola, peraltro avvelenata ma in breve tempo si accorgerà che il suo rivale non avrebbe potuto arrivare a tanto..

9 commenti:

  1. Nonostante le pecche... devo dire che questo triangolo mi piace molto, spero tantissimo che presto Tina si metta con David e con lui rimanga definitivamente. Oskar, come la sorella, non mi piace affatto, mi da una brutta sensazione, come se fosse capace davvero di tutto per avere quello che vuole.

    RispondiElimina
  2. A me tutti questi cambiamento ormonali di Tina innervosiscono e basta..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che innervosire, non sono convincenti e verosimili, Tina è sempre stata una che le ha "prese" dagli uomini, non è mai stata la prima scelta in nessuna delle sue due storie importanti e all'improvviso diventa la classica gattamorta che passa dall'uno all'altro. Giò

      Elimina
    2. Tina in effetti non è mai stata così, è sempre stata una ragazza con molta morale e ora... una gattamorta. Perchè farla diventare così non capisco, se ci lavoravano bene potevano farla assomigliare ad Emma, ma nel suo caso vedeva i due contendenti lottare per lei, nel frattempo tenendo sempre un ottimo comportamento.

      Elimina
    3. Io penso che sia difficile che vedremo un'altra Emma, è un personaggio che rimarrà unico per storia, per carattere, per percorso, anche per la crescita dimostrata nei suoi due ritorni, per me la vera erede di Emma può essere Clara, vedo in lei una potenziale Emma, anche se con le dovute differenze. Penso che gli autori ci abbiano tentato con Pauline, facendone, almeno nelle intenzioni, un personaggio solare e allegro, ma abbiano toppato di brutto, perché più che solare e allegra spesso sembrava un'isterica sciroccata, era troppo enfatica e la recitazione secondo me era scarsa. Ivanka Brekalo aveva avuto molte esperienze teatrali e non era enfatica nell'interpretare Emma (era una delle cose che apprezzavo di più in lei), la sua espressività era data molto dagli occhi, dallo sguardo e dal sorriso, ma non gesticolava fortunatamente come faceva Liza. Opinione personale. Giò

      Elimina
  3. Mi piace questo triangolo ma Tina deve decidersi...

    RispondiElimina
  4. Che si decida Tina.rebecca1

    RispondiElimina
  5. Sì in effetti se volevano far evolvere il personaggio di Tina, gli autori lo hanno fatto nel modo peggiore! Non dovevano renderla, come ha detto Patrizia, una gatta morta! E poi mi sarebbe piaciuto che i due uomini che se la contendono, se vogliamo dire cosî, fossero stati entrambi "nobili"d'animo, corretti nella loro lotta, e non con queste scaramucce da bambini! Allora si che sarebbe stata una bella storia con Tina che doveva prendere una difficile decisione! Speriamo comunque che scelga David! Daniela M.

    RispondiElimina