giovedì 25 agosto 2016

Tempesta D'Amore: Fabien torna al Furstenhof e crea scompiglio!


Alcuni di voi ricorderanno Fabien Niederbuhl, figlio di Tanja e Michael che ha segnato le precedenti stagioni di Tempesta D'Amore, ora destinato a fare un breve ritorno.

Come ci dicono le Anticipazioni, preoccupata per il rendimento scolastico del ragazzo, Tanja deciderà di mandare Fabien dal padre affinché lo convinca ad impegnarsi negli studi ma lui si dirà intenzionato a lasciare la scuola non appena sarà possibile, concentrandosi sulla musica, la sua vera passione. 

Ormai disperato, il medico lo minaccerà di obbligarlo a rimanere in Germania ma lui prenderà la notizia con gioia, dichiarando di volersi trasferire nuovamente al Furstenhof e cambiando ogni equilibrio nel matrimonio di Michael e Natascha. 

Ancora non è noto chi interpreterà Fabien e soprattutto quale età verrà assegnata al ragazzino, evidentemente cresciuto rispetto all'ultima volta che lo abbiamo visto ma sarà sicuramente un terzo attore a prestargli il volto e non più i gemelli Lino e Leo de Griff.

22 commenti:

  1. Ritorno di cui sinceramente poco mi importa (non staranno mica pensando di tirare sù futuri personaggi centrali?). Credo che a far due conti il ragazzo dovrebbe avere sui 15 anni o poco più (non ricordo l'età che aveva quando partì)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non penso dovrebbe avere non più di 11 anni, non dimentichiamo che, anche se l'abbiamo visto in scena e li fanno crescere velocemente nelle soap, anagraficamente è più piccolo di Hannah, la figlia di Laura e Alexander. Giò

      Elimina
    2. Allora dalla partenza dovrebbero essere passati circa 6 anni credo, quanti anni avrà avuto allora?

      Elimina
    3. Già Tanja è uscita di scena nella stagione 7 giusto se non sbaglio? Si mi sembra di si non penso avesse più di 5 o 6 anni. Giò

      Elimina
    4. Se gli autori seguiranno la logica utilizzata con Cosima, Fabine sarà in preadolescenza. E' facile però che cresca oltremodo come fu per Jonas

      Elimina
  2. A meno che non faranno come in Beautiful dove ci sono personaggi che hanno una crescita che neanche fossero Renesme di Twilight, dato che 4/5 anni prima sono bambini molto piccoli e poi si ripresentano come ragazzi di 17/18 anni. Cioè crescono di una decina d'anni. Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si concordo sotto questo punto di vista a Beautiful se sono viste di tutti i colori, ma io spero che a Tempesta non facciano cose simili. Giò

      Elimina
  3. Certo, lo spero anch'io. Comunque, Fabien dovrebbe aver ereditato il talento musicale dal padre, che abbiamo visto più volte suonare e cantare ma mi pare anche dalla madre. Mi sembra che Tanya sappia cantare. O ricordo male? Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Tanja cantava perché la sua interprete, se non sbaglio, è anche cantante. Giò

      Elimina
    2. Ah ok. Allora ricordavo bene. Laura

      Elimina
  4. Si Tanya è una brava cantante! Credo che almeno a Tempesta non facciano "saltare" gli anni!!! Daniela M.

    RispondiElimina
  5. A me questo ritorno piace.rebecca1

    RispondiElimina
  6. L'idea di vedere in azione gli "ex-bambini" di Tempesta è affascinante, ma, come dite voi, il pericolo che la credibilità della soap ne risenta c'è. Continuo a sperare in una stagione con Hannah come protagonista, ma solo con un salto temporale ben realizzato e limitando il più possibile offese alla memoria della prima stagione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te Ricky81, tra l'altro riguardo la stagione con Hannah ipotesi tanto suggestiva e affascinante quanto rischiosa se non si usano le dovute cautele, sicuramente anche per me, se mai dovessero farlo, anche per me dovrebbe essere Hannah l'eroina romantica, chi se non il frutto dell'Amore per eccellenza di Sdl (anzi della tempesta d'amore per antonomasia rappresentata da Laura e Alexander e che è alla base della soap e dovrebbe percepirsi in ogni stagione e che personalmente ho rivisto per ultima con Julia e Niklas). Si tratterebbe di una specie di spin-off credo o una soap derivata, un po' come quando hanno fatto "La figlia di Elisa". Giò

      Elimina
    2. Che dire, se riuscissero a farlo nel modo giusto, sarebbe fantastico!
      Marta

      Elimina
    3. Si questo si, forse poi noi italiani siamo anche molto puntigliosi e notiamo dimenticanze o errori riguardo a trame dimenticate e simili, i tedeschi forse lo sono di meno. C'è da dire che gli autori che scriverebbero nuove storia in alcuni casi non conoscono neanche le trame delle stagioni che dovrebbero servire loro da base per la nuova storia, molti telespettatori di Sdl ad esempio non hanno seguito le prime due stagioni. Giò

      Elimina
    4. Sono d'accordo. Noi siamo anche molto piu sentimentali e probabilmente vedere una stagione del genere ci piacerebbe di piu. Sicuramente montarla non sarebbe semplice anche per questo che dici. La conoscenza da parte di molti della prima stagione renderebbe complesse le trame perchè inevitabilmente riemergerebbe parte del passato di Hannah!
      Marta

      Elimina
    5. Anche a me è venuta in mente "La figlia di Elisa".
      A mio parere non sarebbe necessario insistere troppo sul passato di Hannah e dei suoi genitori. La ragazza ha avuto una vita molto normale: non rischia situazioni estreme come quella vissuta da Laura e Alexander. La sua vicenda sarebbe per forza di cose slegata dal passato e proiettata verso incontri futuri. Ecco, in questo senso almeno il protagonista dovrebbe invece avere dei segreti forti. Il senso di continuità sarebbe dato dal legame coi nonni presenti in hotel e, naturalmente, da eventuali visite dei genitori (Lauraaa, dico a te!). Visite ben integrate nelle trame, come finora sono stati tutti i ritorni di Alexander. Comunque qui sogniamo troppo. :)

      Elimina
    6. Già, la figlia di Elisa fu una specie di flop, secondo me non era fatto male, ma non era neanche eccezionale, anzi aveva buoni margini, ma non è piaciuto, ma poi era stata brutta anche la seconda serie di Elisa quindi. Si anche per me non è necessario indugiare sul suo passato, ma gli autori devono dimostrare di conoscere la trama della prima stagione quando fanno dei rimandi, altrimenti fanno dire ai personaggi cose assurde sulla famiglia o non fanno dire proprio nulla. Giò

      Elimina
    7. Anche a me in fondo era piaciuta, sicuramente più della seconda stagione.
      Sì, concordo, i rimandi dovrebbero essere curati al massimo, altrimenti meglio niente!

      Elimina
    8. Si anche perché i fans comunque ricordano anche i particolari e le cose da loro reputate meno importanti. Ti faccio un altro esempio: il ritorno del personaggio di Giulia in Distretto 10, è stata una cosa bruttissima, non le hanno mai fatto nominare la sorella e cose simili. Ma pensiamo a Sdl senza andare lontano: con la storiaccia di Cosima e degli Hofer della quinta stagione hanno fatto un disastro e non hanno mai spiegato il perché Robert avesse potuto donare a Leonie una parte del suo fegato. Giò

      Elimina
    9. Sono d'accordo con Giò. Il rientro di Hannah è necessariamente un modo per tirar fuori il passato (altrimenti gli autori non giocherebbero questa carta). Per cui è giusto che la protagonista abbia una sua storia originale e personalissima (diversa da quella dei genitori) ma senz'altro le vicende della prima stagione sarebbe decisive nel bene e nel male.
      Si Laura!! Dovrebbe tornare a farci un saluto!!!!
      Marta

      Elimina