domenica 21 agosto 2016

Tempesta D'Amore: André e Melli fanno l'amore ma..


Già abbiamo parlato del particolare rapporto che Melli (Bojana Golenac), nuovo personaggio di Tempesta D'Amore; svilupperà con André (Joachim Latsch) che nelle puntate in onda in Germania tra settembre ed ottobre subirà un'importante svolta.

Come ci dicono le Anticipazioni, dopo essere stata difesa da André, Melli capirà di amarlo ed i due finiranno per fare l'amore

Peccato che per André si tratterà di una semplice avventura ma lei non rimarrà delusa dalla sua reazione, decidendo invece di fare di tutto per conquistarlo. Ci riuscirà o farà la fine di Fiona?

16 commenti:

  1. Già come dimenticare Fiona, André non ha mai pagato per quello che ha combinato nella terza stagione, anche in carcere c'è stato ben poco e anche nella quarta era alleato con Barbara nell'avvelenare Werner. Ammiro Melli, ci vuole fegato ad innamorarsi di uno così. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero.. Forse i suoi problemi mentali la aiutano ad amarlo perché razionalmente è un uomo veramente meschino (mi viene in mente quando rientrato al Furstenhof dopo la tragedia dell'aereo, si preoccupa dei soldi). Aggiungerei anche il fatto che non è particolarmente affascinante ahah
      Marta

      Elimina
    2. Si quello che penso anche io, oltre ad essere meschino, non è neppure interessante o attraente sotto certi aspetti come Werner o Friedrich. Giò

      Elimina
    3. Esatto! Il Werner più giovane era molto affascinante. Nella prima stagione rappresenteva proprio quel tipo di personaggio..
      Marta

      Elimina
    4. Già vero tra l'altro era anche molto più spregiudicato di oggi, io in un certo senso in Adrian vedo una specie di Werner giovane. Giò

      Elimina
    5. Si e d'altronde ci può stare che Werner si sia "addolcito". Ha raggiunto una certa età per cui il suo modo di agire deve inevitabilmente cambiare. Se penso alla parabola di questo personaggio in Tempesta, credo che gli autori abbiano lavorato bene. E' giusto che abbia perso la verve di un tempo senza però cambiare la sua natura. Per cui spregiudicatezza e intrigo sono ancora parte attiva in un uomo che sul piano dei rapporti sentimentali è cambiato molto.

      Si Adrian in qualche modo potrebbe ricordarlo. Io sono ancora molto confusa riguardo la sua personalità che probabilmente capirò meglio solo con le puntate italiane. Che sia uno spregiudicato è evidente ma secondo me bisogna andare oltre questa facciata. Ci sono aspetti che sono stati visibili da subito: appunto la spregiudicatezza e una tendenza all'egoismo. Mi sembra a volte anche un po' pieno di se.. Però ci sono tante cose che non riesco a capire. Con Clara ad esempio è molto diverso.. pur nella sua totale superficialità (mi viene in mente il compleanno di Clara, in cui ci sarebbe stato da prenderlo a schiaffi) ha delle piccole attenzioni per lei che rivelano qualcosa di più profondo (penso al regalo della macchina da cucire). Al tempo stesso però resta un velo di negatività in lui che lo porta ad assumere una posizione originale nell'ambito dei protagonisti maschili di Tempesta.
      Marta

      Elimina
    6. Sai perché dico questa cosa su Werner: ricordo un'intervista degli autori ai tempi della seconda stagione in cui parlavano del fatto che all'inizio erano previste circa 100 puntate e dicevano che il Werner dell'inizio era molto più spregiudicato ed è vero, pensa alla storia con Cora. A me come protagonista over sta sempre simpatico, non solo per il fatto che c'è dall'inizio, mi piace il suo modo di essere canaglia, anche di uscire indenne dai guai e dalle situazioni, lo preferirò sempre al vecchio Stahl sotto questo aspetto, per quanto anche Dietrich Adam sia un bravo attore e un personaggio valido. Su Adrian concordo su tutto quello che hai scritto e a questo proposito ti segnalo il mio commento al post sulla puntata 2528 in cui scrivo anche io di questo argomento in parte. Sui sentimenti di Clara sono giunta a quella conclusione e ho anche scritto che Adrian è un unicum come protagonista maschile. Giò

      Elimina
    7. Si anche io preferisco Werner. Un po' perché è una colonna della soap quindi nutro un attaccamento particolare, ma anche perché è molto coerente con se stesso. Inoltre il suo modo di agire non ha mai raggiunto Friedrich, le cui macchinazioni non mi sono mai piaciute. Werner si, è canaglia, ma ha un certo stile nell'esserlo. E poi è vero, ne esce sempre in modo splendido!

      Si ho notato che abbiamo una visione molto simile su Adrian. Io spero che si sciolga un po' questo personaggio perchè è molto contorto e ambiguo. L'apparenza inganna! Adrian è molto più di un uomo spregiudicato e superficiale ma gli autori ancora non vogliono mostrarci la parte più intima del protagonista.
      Marta

      Elimina
    8. Senza contare che Werner ha anche pagato prima di essere salvato o di salvarsi, Barbara lo ha avvelenato, con Doris ha rischiato anche la paralisi, insomma non è che non ne abbia mai passate prima di salvarsi in corner. Si su Adrian la pensiamo in modo simile, se hai letto il mio punto di vista sui sentimenti di Clara, io sostengo quello, lei è innamorata di quell'Adrian, di come è Adrian con lei, in un certo senso di quella parte intima e migliore che mostra solo con lei, e penso che probabilmente lei non veda la parte peggiore di lui e ne avrebbe paura in un certo senso. Giò

      Elimina
    9. E' vero, lei vede sicuramente la parte migliore di Adrian perché lui mostra con lei qualcosa che non si vede con gli altri. Sono veramente degli sprazzi e piccole cose nell'ambito di un atteggiamento superficiale che si ripercuote anche su Clara. Io credo che lei dovrà bastonarlo un pò. Finché avrà gli occhi a cuoricino cambierà poco..
      Marta

      Elimina
    10. Si infatti io credo che William ai fini della storia e probabilmente agli occhi di lei, rappresenterà quello: la positività estrema, l'essere quasi perfettino, magari anche l'uomo ideale per una come lei. Poi se lo sarà davvero o se è solo una tattica è un altro discorso. Giò

      Elimina
    11. Esatto, è lo stesso che stiamo dicendo anche nell'altro post!
      Marta

      Elimina
    12. Comunque Melli è un personaggio che, non so perché ma mi fa tenerezza, anche come mamma, magari farà molte gaffes, ma mi sembra un tipo genuino e di buon cuore. Molto più di quello che André merita sicuramente. Forse Melli mi ricorda un po' Viola, la mamma di Tanja. Giò

      Elimina
    13. Si è una donna molto semplice e non ha lati oscuri (almeno per ora). E certamente merita più di Andrè!
      Marta

      Elimina
  2. io spero che andrè paghi per fiona, prima o poi

    RispondiElimina
  3. Un'altra che si innamora di Andrè...rebecca1

    RispondiElimina