domenica 3 luglio 2016

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2502 - L'addio di Luisa e Sebastian! [Germania, 28 luglio 2016]

Tempesta D'Amore: L'addio di Luisa e Sebastian [FOTO/ARD: Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2502. Michael (Erich Altenkopf) chiede a Natascha (Melanie Wiegmann) di tornare a vivere con lui ma lei non riesce a superare il suo tradimento. Ciò provoca un alterco tra Michael e Friederike. 

Nonostante la sua confusione emotiva, Clara (Jeannine Michele Wacker) mostra ad Adrian (Max Alberti) il suo portfolio. Lui sembra entusiasta del lavoro di Clara. 

Luisa (Magdalena Steinlein) e Sebastian (Kai Albrecht) si congedano da amici e parenti per poi lasciare il Furstenhof. Prima di partire, Sebastian dà prova del suo talento di mago per l'ultima volta. 

Grazie a Michael, la banca è disposta a elargire il finanziamento a Nils (Florian Stadler) che scopre però di non poter esercitare in Germania su pazienti provenienti dalla mutua, avendo conseguito il diploma in Olanda..

A partire da questo episodio, l'ultimo dell'undicesima stagione, Kai Albrecht e Magdalena Steinlein abbandonano i ruoli di Sebastian e Luisa Wegener. 

5 commenti:

  1. Bella la gambina alzata nella foto di Luisa.
    Cinzia80

    RispondiElimina
  2. Meno male, non ne potevo più di questi personaggi pessimi, sono arrivata al punto di non guardare le puntate per non cadere nel turpiloquio ogni volta che li vedo. Non mi sono mai piaciuti, protagonisti scadenti, senza nessun appeal, poco convincenti anche nelle manifestazioni d'amore, sia l'uno che l'altro non meritano nessun ritorno nella soap.

    RispondiElimina
  3. Alè si festeggia!rebecca1

    RispondiElimina
  4. Finalmente, era ora. Secondo me l'ennesima e ultima forzatura dei due protagonisti è stato il passaggio di testimone che io ho visto troppo pronunciato tra Sebastian e Adrian, che Sebastian abbia socializzato così in fretta con l'altro e si sia fatto aiutare a trovare Luisa l'ho trovato innaturale. Questo perché nel suo percorso Sebastian ha dimostrato di essere il classico maschio che non lega con gli altri uomini, non ha legato con quasi nessun individuo maschile, si c'è stato Norman, ma io l'ho sempre considerato alla stregua di un ragazzino e non è stato nulla di profondo come rapporto, in proporzione ha avuto più amicizia/confidenza con donne: Natascha, Tina. Giò

    RispondiElimina