giovedì 28 luglio 2016

Tempesta D'Amore: David e Tina iniziano a collaborare e..


L'amore di David nei confronti di Tina (Christin Balogh) terrà banco nelle prossime puntate di Tempesta D'Amore, divenendo di capitale importanza. Il giovane Hofer, infatti, farà di tutto per conquistare la sua amata.

Come ci dicono le Anticipazioni, su consiglio dell'intrigante sorella Desirée (Louisa von Spies), David proporrà a Tina di intensificare la loro collaborazione tesa a valorizzare il talento della ragazza in cucina ma in verità a conquistarla!

Grazie alle sue capacità di film-maker, David farà sì che il blog di Tina diventi molto popolare e la ragazza avvierà così un vero e proprio business. Oskar, fidanzato della ragazza, non la prenderà bene ma deciderà di tacere per non sabotare l'ascesa della sua amata. Per quanto tempo?

21 commenti:

  1. Questa storia mi piace moltissimo, la trovo molto intrigante.
    La nostra Tina stavolta è contesa da due bei pezzi di figlioli disposti a tutto per stare con lei, David si fa consigliare da quell'intrigante della sorella a starle attaccato più possibile e Oskar incarica la sorella di rinchiudere David in cantina... qualcosa mi dice che la cosa potrebbe andare ben oltre, prevedo grossi guai.

    RispondiElimina
  2. Mi incuriosce la vicenda. Al di là di Tina o David o Oskar mi colpisce questa scelta degli autori, di puntare tanto su questa storia teoricamente secondaria. Al momento sembra proprio prevalere sulla storyline principale e non mi convince del tutto questa soluzione. Forse sono deviata dalle anticipazioni ma sembra non esserci molto spazio per Adrian e Clara. Mi piacerebbe entrare nel vivo della loro storia invece, sopratutto di quella della protagonista.
    Marta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando fanno così in effetti qualcosa non va, l'ultima volta mi pare accadde con l'ottava stagione, in quel periodo non accadeva nulla (ma proprio nulla) tra Marlene e Konstantin e al centro c'erano maggiormente Kira e Martin... lo spazio di comparsa era pressochè uguale ma la storia secondaria in quel momento intrigava di più.
      Ora sono fermi con questa stagione, anche perchè partita da poco, visto che stanno cominciando a sviluppare i vari personaggi e legami e cercano di attirare l'attenzione nella soap con questa storia... almeno credo. Spero che in questo caso finisca bene e quindi con Tina e David insieme.
      Ma in Germania cosa ne pensano del triangolo? Sono anche loro maggiormente propensi per David con Tina?

      Elimina
    2. Sinceramente non saprei, ovvero non so se in Germania è gradito questo
      Menage a trois. Comunque è vero quello che dici, è sicuramente un diversivo, un modo per "intrattenere" lo spettatore perchè i protagonisti vanno a rilento.. Io però spero che non la tirino troppo per le lunghe perchè preferisco vedere Adrian e Clara
      Marta

      Elimina
    3. Si è vero anche a me ricorda l'ottava stagione in cui c'era il vuoto tra Marlene e Konstantin e invece attiravano tantissimo Kira e Martin che intrigavano tanto. La mia speranza è che non facciano la fine di quel triangolo, veramente senza senso, con Kira magicamente devota e innamorata di Xaver, secondo me espediente utilizzato per dare il lieto fine a Xaver, secondario molto datato, ma quella storyline era molto più chiara: Kira amava Martin, almeno fino alla gravidanza, anche se ci è stata insieme, alla fine non se lo è mai filato troppo Xaver, quantomeno non ha mai provato quello che ci avevano fatto vedere con Martin, poi con il figlio e la paternità di Xaver, forse in quella storia lei è quella che ne è uscita in modo peggiore: della serie ho scoperto l'amore per Xaver perché è il padre di mio figlio. A posteriori, io oggi posso dire di essere contenta, perché Martin ha avuto un lieto fine migliore: la deliziosa Lily batteva su tutta la linea Kira per Martin, ma ciò non toglie che quel triangolo targato ottava stagione ha avuto un crollo assurdo, da appassionante e interessante io l'ho trovato di cattivo gusto a fine stagione. Quanto a questo triangolo David- Tina-Oskar, a me interessa molto vedere anche come è questo Oskar, comunque non arriva solo, ha una zavorra non indifferente, e poi, se due uomini sono attratti da una stessa donna, vuol dire che questa è interessante, attraente, sotto tutti i punti di vista, e da questo punto di vista compito improbo per gli autori. Ossia: come rendere accattivante e attraente addirittura agli occhi di due uomini e quindi anche a quelli del pubblico, un personaggio come Tina, privo di sfumature, barboso, con la nomea della sfigata, di quella che "le ha sempre prese" dagli uomini? Quanto a Clara e Adrian, a me all'inizio sembravano più dinamici di Marlene e Konstantin, però la coppia dell'ottava stagione aveva una complicità, un'affinità, una confidenza che gli altri due si sognano e questo è avvenuto presto: ricordate quanto Konstantin ha incoraggiato Marlene per l'operazione e l'ha scossa cercando di farle superare le sue paure, eravamo a inizio stagione, quanto presto avverrà qualcosa del genere tra Clara e Adrian? Per me non tanto, anche nell'amicizia, o qualunque sia il loro legame, li trovo un po' distaccati, almeno lui mi sembra che dietro un'apparente semplicità mantenga distacco e lontananza. Giò

      Elimina
    4. Hai ragione sulla triste storia di Kira Xaver e Martin. Non mi è mai piaciuta molto, sopratutto perché non mi ha mai preso il personaggio di Kira. Non so se Tina e co faranno la stessa fine. Io spero di no, sopratutto per Tina. Forse vogliono darle il lieto fine? E' giusta l'osservazione che hai fatto secondo me. Gli autori hanno rischiato. Rimettono in discussione un personaggio ormai consolidato, che ha determinati lati caratteriali che difficilmente farebbero pensare a un triangolo amoroso. E' un'idea intrigante.

      Su Adrian forse inizio a non essere del tutto d'accordo. Mi spiego meglio. Non so quanto si possa fare riferimento a Konstantin. Io penso che abbiano due personalità molto diverse. Adrian è molto introverso anche se in apparenza sembra scherzoso e affabile. Io credo che abbia subito molto i problemi famigliari, su cui avrei voglia di sapere altro (ed è questo che intendo quando dico che vorrei qualche dinamica. Non di coppia, ma sui singoli protagonisti). Nella puntata 2501 Adrian dice chiaramente di non credere nell'amore, o almeno, nell'amore romantico. Lui non vuole innamorarsi e la cosa che mi ha colpito è che ha nominato suo padre dicendo appunto di averlo amato (non si tratta quindi di una delusione d'amore ma di un dramma molto più profondo. Questo è un interrogativo). Io penso che, come ha detto Rita in un post precedente, Adrian ha delle dinamiche dentro di se che nasconde a se stesso. Purtroppo è molto superficiale per ora, tanto da non capire se ferisce o meno le persone, ma questo è in linea con il suo non provare sentimenti.
      Aggiungo solo che a me pare di vedere affinità fra i due protagonisti. Forse è solo un'impressione ma secondo me si sente che c'è un legame profondo. Lui con lei è molto sciolto, ma non vuole trovare la persona giusta per guarire dalla sua "malattia".
      Marta

      Elimina
    5. quello che intendevo fare era il parallelismo tra i due tipi di rapporti: Konstantin conosceva marlene da pochissimo eppure le voleva già bene come amica cercando di indirizzarla a fare la cosa giusta, poi non l'amava certo ma quello è un altro discorso. Konstantin sicuramente era un altro tipo, in quella fase iniziale era più introversa, timida marlene. è vero Adrian è forse un altro con Clara, un po' più sciolto, senza la maschera che porta sempre, ma io penso una cosa: Clara è la chiave e il motivo per il suo cambiamento ma spero vivamente non sia anche la cavia. Gio'

      Elimina
    6. Ok ho capito cosa intendi. Io penso che la cavia sarà Desiree, e questo potrebbe scatenare la sua vendetta. Credo che Adrian continuerà ad avere questo affiatamento con Clara che, secondo me, non è amicizia nel senso stretto del termine, almeno per ora. Già adesso si guardano in modo non amicale. La cosa però non prende il volo perché nessuno dei due è pronto. Clara deve tirare fuori la donna che c'è in lei e Adrian deve conoscere se stesso. Credo che Desiree giocherà un ruolo importante, per ora sembra quasi simpatica ma cela una vena di cattiveria non indifferente a mio parere.
      Marta

      Elimina
    7. Da una certa angolazione noto una similitudine in Adrian e Desiree: entrambi si ritroveranno ad aver a che fare con un sentimento nuovo per loro probabilmente, anche se il tutto avrà una nascita, un'evoluzione e un esito differenti. Clara sotto quell'aspetto è già più aventi: lei sa cosa prova e chi vuole in teoria, poi certo deve maturare e crescere pure lei sotto altri aspetti. L'anaffettività di Adrian quindi, dato quello che ha già detto lui, probabilmente deriva da un trauma familiare, da uno shock di un qualche tipo da cui deve guarire. Se quello di Desiree sarà un sentimento davvero convincente e che la influenzerà in qualunque senso sia, la allontanerà il tutto molto come somiglianze sia da Rosalie, che non ha mai amato Felix (a pensarci bene la Engel ha amato solo Lukas e Michael), sia da Patrizia, che non amava certo Leonard. Giò

      Elimina
    8. Si è vero Adrian e Desiree in questo sono paragonabili. È giusto il fatto degli esiti e penso che diverso sará il modo di gestire il nuovo sentimento o comunque le armi con cui raggiungere il proprio traguardo amoroso. Adrian tirerà fuori il meglio di se (con modi e tempi ancora da capire) mentre Desiree diventerà probabilmente maligna (non psicotica). Tra l'altro Desiree e Adrian potrebbero essere vicini anche per i problemi famigliari da cui vengono: lei non ha per madre uno stinco di santo.
      Sarei curiosa di conoscere meglio la famiglia di Clara, per esempio il padre. Mi pare che ancora non è uscito nulla a riguardo.
      Marta

      Elimina
    9. Si anche io sarei curiosa di conoscere la famiglia di Clara, nello specifico il padre, secondo me è fondamentale conoscere il lato paterno, anche perché le sue origini materne sono ricostruite con il legame con Alfons. Anche perché se penso al clan Wegener, una delle tante pecche degli autori, anche se trascurabile in confronto al disastro targato stagione 11, è non aver fatto entrare in scena il padre di Julia e Sebastian, sarebbe stato molto meglio lui di quello sciroccato del cugino di Sebastian che ha rapito Luisa. Giò

      Elimina
    10. Si probabilmente sarebbe stato meglio. E penso che per Clara potrebbe essere importante, così come per Adrian ritrovare i legami con la famiglia o forse chiarirli.
      Marta

      Elimina
    11. Si decisamente i genitori dei protagonisti sono spesso figure importanti, mi viene automatico pensare a Veit e Natascha, soprattutto lui uno dei personaggi più interessanti e affascinanti degli ultimi anni o anche Felix, tra la famiglia adottiva e quella naturale. Per Adrian credo sia addirittura indispensabile ricostruire la storia della sua famiglia, per ora sappiamo del suo legame con il padre che dovrebbe essere morto se non sbaglio, del rapporto difficile con la madre e poi c'è il fratello. Giò

      Elimina
    12. Esatto! Ho pensato anche io a Veit.
      Alla fine è inevitabile che le esperienze famigliari incidano sul modo di vivere una relazione. È chiaro che Adrian non vuole affezionarsi per non soffrire. Preferisce credere che il vero amore non esiste. Al tempo stesso non va sottovalutata la sua passione per il paracadutismo. Forse è metaforico del suo essere: ama il rischio e il pericolo, ma non tema la sfida. Credo che si confronterà con il suo rivale in modo abbastanza deciso.
      Del padre ho capito anche io che è morto e che lui era molto legato a lui. Se non ho capito male poi, Adrian ha detto di aver perso i contatti con il fratello e la madre sopo la morte di suo padre(potrei aver frainteso)
      Marta

      Elimina
  3. Spero Tina abbia il suo lieto fine con David. Rebecca1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sperano tutti, non credo facciano il casino combinato con Kira e Martin.

      Elimina
    2. Per carità però ti dico che per quanto quel lieto fine è stato senza senso, poi Kira non l'ho mai sopportata troppo, a posteriori Martin, che era l'unico che meritava in quel triangolo con Kira e Xaver, ha avuto un lieto fine migliore con quel tesoro di Lily, lo meritava molto di più lei di Kira. Giò

      Elimina
    3. Mai sopportato Kira manco io, era squallida e senza morale, con il suo comportamento aveva rovinato un po' anche Martin, a me stava simpatico Xaver in quella fase che era la vittima secondo me visto che a un certo punto volevano tenerlo lontano dal figlio che doveva nascere e fare in modo che fosse Martin l'unico padre

      Elimina
    4. Tina ha un comportamento discutibile viste che dice di amare David ma poi sta con Oskar ma molto meglio lei di Kira

      Elimina
    5. Si concordo è quella che ne è uscita peggio da quella storyline ed è vero, ha danneggiato un po' anche Martin, ma fortunatamente quei due sono usciti di scena e lui si è ripreso alla grande (io ho amato moltissimo il rapporto Martin-Leonard per me uno dei migliori rapporti fraterni di Tempesta). Mah Xaver era il classico personaggio senza infamia e senza lode, non detestabile ma neanche sopportabile chissà quanto, anche lui ne ha avute di donne, Marie, Tanja, Kira, poi se non sbaglio la principessa di cui non ricordo il nome. Poi anche il cattivo gusto che a sposarli sia stato Martin è indimenticabile, si potevano far sposare da qualcun altro. Giò

      Elimina
    6. La storia è stata squallida fin dall'inizio quindi perchè non chiuderla in modo squallido?

      Elimina