sabato 11 giugno 2016

Tempesta D'Amore: Le Pagelle dal 4 al 10 giugno 2016


Grande tensione ha caratterizzato le puntate di Tempesta D'Amore in onda dal sabato 4 a venerdì 10 giugno 2016. Le  Pagelle continuano a concentrarsi su Beatrice [VOTO 0], il cui comportamento risulta inaccettabile perfino per una dark lady. Non è da meno Friedrich [VOTO 2] che continua a stare dalla parte sbagliata, essendone in fondo piuttosto conscio.

Michael [VOTO 4] è cieco o finge di esserlo? Impossibile dirlo per ora ma Natascha [VOTO 4] è invece ingiustificabile nella sua sete di potere da quattro soldi. Per una volta André [VOTO 7] è davvero in buonafede e vittima.

Brava Charlotte [VOTO 7] che ha deciso di non soccombere agli intrighi della sorella. E bello anche il comportamento di Werner [VOTO 7] e Poppy [VOTO 7], sempre pronti a sostenerla. Sempre più ambigua Luisa [VOTO 5] ma Sebastian [VOTO 5], pur avendo le sue ragioni, si è dimostrato insensibile.

9 commenti:

  1. Condivido i voti su Beatrice e friedrich. Adoro invece Werner poppy e natasha....manu

    RispondiElimina
  2. Concordo con tutti i voti. Beatrice troppo cattiva per essere vera. Luisa che vuol fare la moglie presente mentre dall'altra parte fa la fidanzatina giustamente è ambigua, ma Sebastian che si ingelosisce in una situazione del genere mi fa dubitare della sua intelligenza (come se per questo non bastasse già la sua ossessione per Luisa). Poppy è sempre una luce, anche quando il suo personaggio sconfina nell'assurdità (Max Vattelapesca).

    RispondiElimina
  3. Sono d'accordo con i voti anche io. Beatrice per me non ha solo un problema, ne ha più di uno: il primo è che è una cattiva senza un minimo di introspezione psicologica, non ha neanche un barlume di umanità, è una specie di robot, il secondo è che ha a che fare con due protagonisti inesistenti. Su Sebastian ormai c'è solo da dire che è irrecuperabile: tra l'altro mi trovo d'accordo con Ricky81 che ha parlato di ossessione per Luisa, perché lo stesso Sebastian in un dialogo con Charlotte quando è tornato da Lisbona, ha detto che Luisa è la sua ossessione, se ha usato la stessa espressione anche nella puntata tedesca, devo dire che è particolarmente azzeccata perché Sebastian non ha mai dimostrato di saper provare un sentimento d'amore sano e autentico senza contare che spesso nelle sue storie c'erano di mezzo i soldi, devo ammettere che anche la storia con Luisa non mi hai dato l'impressione di essere un sentimento sano ed equilibrato. Giò

    RispondiElimina
  4. Luisa e Sebastian sono stati pessimi e fastidiosi.rebecca1

    RispondiElimina
  5. D'accordo con i voti. Condivido il commento di Ricky su Luisa e Sebastian perché non hanno assolutamente niente di interessante da dire e da far vedere se non una pochezza di sentimenti, sono entrambi strani, freddi, distaccati e superficiali. I peggiori protagonisti di sempre. E sono d'accordo con Giò sull'ossessione che non è mai amore!
    Beatrice dal canto suo è una delle più orrende dark, è un abisso infinito di disumanità e ipocrisia, fredda e lucida calcolatrice pronta a eliminare tutto ciò che ostruisce i suoi folli disegni, anche il proprio figlio!
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si alla fine sono arrivata a questa conclusione su Sebastian e sulle sue storie d'amore: sostanzialmente e dal punto di vista dei contenuti quale è la differenza tra il sentimento che lo unisce a Luisa e il sentimento che lo ha unito rispettivamente a Sophie, Patrizia e Isabelle (ammesso che si possa parlare di sentimento)? Con Sophie stava insieme per soldi, l'ha detto chiaro e tondo che non poteva provare nulla per una identica alla sorella, quindi l'ha usata, con Isabelle l'ha sposata sempre per soldi e la poveretta si è ritrovata con un bimbo malato (proprio bel regalo !!!!), con Patrizia erano una coppia di complici/amanti e lui provava un sentimento insano, ma non mi pare che con Luisa sia diverso. In fondo lei doveva essere la donna della svolta per Sebastian, quella amata veramente, quella che potesse rivoltarlo come un calzino e cambiarlo, ovviamente nel senso positivo del termine, invece lui è rimasto grosso modo lo stesso di sempre, si c'è stata qualche parvenza di cambiamento in superficie ma sotto sotto era sempre lo stesso. Credo che alla fine Sebastian il punto più alto di bontà, se così possiamo chiamarla, l'ha avuto quando ha capito finalmente Patrizia fino ad arrivare alla fase del processo e del matrimonio di Julia, quello è stato il punto più alto positivo, poi più niente, quantomeno niente di eclatante, cosa che doveva esserci, visto che lui era protagonista, si non è più stato un'anima nera (anche se ogni tanto ha usato qualche giochetto del vecchio Sebastian), ma non ha neppure avuto un percorso formativo, in compenso ha perso tutti gli attributi. Giò

      Elimina
    2. Mi piace la tua analisi su Sebastian, concordo con te Giò!
      Peace and love
      EVA

      Elimina
    3. Concordo anch'io su Sebastian con Giò.

      Elimina
    4. Ho fatto questa riflessione perché comunque Sebastian è un caso a parte come protagonista visti i suoi trascorsi da cattivo e considerato il suo passato sentimentale; tutti i protagonisti maschili avevano avuto delle storie sentimentali più o meno importanti prima del grande amore, ci mancherebbe altro, tuttavia naturalmente nella storia è sempre stata messa in evidenza la differenza tra gli altri amori e l'amore della vita che tra l'altro li ha resi protagonisti di stagione, poi possiamo discutere su come e quanto è stata spiegata bene e messa in scena questa differenza, a volte in modo netto, altre molto meno, quindi ancora di più era un'operazione che andava sul racconto del grande amore di Sebastian, proprio in funzione del suo vissuto da ex cattivo, perché il telespettatore/fan avrebbe dovuto capire cosa era distingueva ed elevava il sentimento di Sebastian per Luisa rispetto al legame che lo ha unito a Sophie (sulla cui consistenza tra l'altro ha detto "varie verità" rispettivamente a Julia e Friedrich). Questa operazione qui, importante tanto quanto il suo percorso di cambiamento profondo e radicale non è stata fatta ed è una cosa che riguarda in modo primario il suo personaggio, quello di Luisa c'entra fino ad un certo punto, anche se non l'ha aiutato sicuramente. Giò

      Elimina