martedì 14 giugno 2016

Tempesta D'Amore: Come sarà la dodicesima stagione? Anticipazioni..

A margine della partenza della dodicesima stagione di Tempesta D'Amore, prevista in Germania nel corso della puntata 2500 in onda il 26 luglio 2016, sono state rilasciate Anticipazioni.

Bea Schmidt, produttrice di Sturm der Liebe si è detta entusiasta di quanto stiamo per vedere 'Abbiamo ingaggiato sette nuovi attori per creare nuove costellazioni familiari e per questo vi consigliamo di seguire la nuova saga della soap a partire dalla puntata 2500'.

Oltre alla conferma legata ai nuovi protagonisti Clara e Adrian, è stato altresì rivelato che sarà Desirée Bramigk l'antagonista di questo nuovo ciclo. La figlia di Beatrice continuerà ad interagire con la madre che tesserà nuovi intrighi ma non sappiamo ancora chi delle due sarà effettivamente la dark lady. 

Anche David sarà ancora della partita, con una storia nuova di zecca, mentre continueranno gli scontri di potere legati al Furstenhof che vedranno Charlotte e Werner contrapposti a Friedrich. E Beatrice darà un ampio contributo..

10 commenti:

  1. Beh tra le nuove famiglie sicuramente sarà importante quella di Adrian, chissà che oltre al fratello, di cui si parla tanto ed è probabile non resterà solo un nome, visto il legame con Clara, magari vedremo anche i genitori, poi anche quella di Clara, conosciamo già la madre Melli, poi è vero che Clara è una Sonnbichler in parte ma non solo. A quanto pare dobbiamo "ringraziare" Luisa per sorbirci ancora Beatrice, a questo punto sono curiosa di vedere il rapporto madre-figlia, perché quello con David, per quanto lui fosse un mediocre come persona all'inizio, era un rapporto sbilanciato, questa Desirée mi da l'idea di essere una versione più giovane e corretta in alcuni aspetti della madre. Io credo che Beatrice in questa stagione non sarà contro "direttamente" e fin dall'inizio contro Clara, non sarà come contro Luisa che era il suo obiettivo primario e diretto, forse Clara lo diventerà di riflesso, perché la figlia è l'antagonista femminile e poi perché Beatrice sembra coinvolta più che altro nelle dinamiche di potere e Adrian è azionista, quindi Clara diventerebbe ostacolo in questo senso. Ormai comunque abbiamo la risposta sugli Hofer, non solo non ce ne liberiamo ma gli autori rilanciano, sono curiosa sulla storia nuova di zecca per David. Storia sentimentale? Lavoro? O forse entrambe le cose? Clara per me sarà davvero una protagonista che patirà non come la Reisiger che era una vittima innocente e un angelo solo per gli abitanti del Furstenhof e dintorni. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo su tutto,probabilmente Beatrice aiuterà la figlia a impalmare Adrian in quanto azionista di maggioranza,però spero che se sarà così la cosa venga gestita meglio che con David nella stagione 11...
      A me sinceramente non entusiasma la permanenza degli Hofer,non tanto per gli attori veramente bravi ma perché come personaggi sopratutto Beatrice era strutturato male, mah speriamo bene...
      Sabrina

      Elimina
    2. Mah sicuramente Beatrice rimane dark lady, su questo non c'è dubbio, tesserà intrighi ancora, ma credo che fondamentalmente le interesseranno i "piani alti", penso sarà coinvolta nella storyline affaristica, che sarà ancora Werner e Charlotte vs Friedrich. Insomma Clara non è il suo obiettivo primario/nemica, lo è sicuramente della figlia, ma non è detto che gli obiettivi della figlia coincidano perfettamente con quelli della madre (forse sarà un po' come l'alleanza madre-figlia Annabelle-Nora nella stagione 3 di Wzg), penso sia più probabile che Clara diventi una nemica di riflesso o in un secondo momento, un po' come per Barbara e Doris vs Emma e Marlene (sono diventate nemiche delle cattive solo quando hanno cominciato a far parte della storyline che coinvolgeva rispettivamente Werner e Charlotte), poi c'è Desirée che è l'antagonista e sarà un po' dark lady, forse alla Rosalie, magari anche di più e questo dipenderà da quanto Adrian sarà sveglio. Poi bisogna considerare Adrian, che alla fine agisce su un duplice piano: quello di eroe romantico, nella storia con Clara, anche nel rapporto col fratello che vedremo come è, se quest'ultimo entrerà in scena, anche nel suo passato e rapporto con il Furstenhof, c'è un alone di mistero, poi agisce sul piano affaristico-lavorativo, è dai tempi di Felix, che non avevamo un protagonista direttore amministrativo, proprietario e azionista, quindi sarà coinvolto anche nelle faide di potere, questi due piani senza dubbio si incrocieranno, forse alla fine, forse per tutto il tempo chissà e Clara che comunque è una dipendente anche se protagonista femminile forse si rivelerà determinante anche per la storyline dell'hotel un po' come successo a Emma. Giò

      Elimina
    3. Si può essere benissimo anche come dici te, che se Beatrice rimarrà la dark lady potrebbe prendersela con Clara solo successivamente come era successo con Marlene, in effetti la storia come impostata adesso lascia ampi margini di scelta agli autori, speriamo solamente che stavolta facciano scelte oculate e intelligenti e non un mezzo disastro come nella stagione precedente.
      Sabrina

      Elimina
    4. Comunque in parte si è avverato qualcosa che volevamo un po' tutti, perché sette nuovi personaggi non sono pochi, anche se hanno tenuto gli Hofer, poi in ogni caso hanno collegato Clara a una famiglia storica della soap, ha parentele importanti. Giò

      Elimina
    5. In parte si, sette sono molti (i due protagonisti, la figlia di Beatrice, il nuovo amore di Tina, la madre di Clara, all'appello ne mancano due che spero vedremo presto), peccato abbiano tenuto ancora eprsonaggi come Nils e simili, certo non si può avere tutto ma almeno speriamo che queste nuove entrate ridiano un po' di vivacità e smalto alla soap.
      Sabrina

      Elimina
    6. Poi magari ci saranno delle guest in corso di stagione, spesso sono stati più importanti quelli di alcuni nuovi fissi (vedi ad esempio padre di Marlene, Veit). Giò

      Elimina
  2. Il fatto che dobbiamo tenerci Beatrice anche in questa stagione non mi entusiasma,anzi...rebecca1

    RispondiElimina
  3. Degli Hofer/Saalfeld solo Cosima meritava di restare per un'altra stagione.

    Patrizia Dietrich

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina