venerdì 13 maggio 2016

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2473 - L'arrivo di Clara Morgenstern.. [Germania, 9 giugno 2016]

Tempesta D'Amore: L'arrivo di Clara [FOTO/ARD: Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2473. Charlotte (Mona Seefried) è piacevolmente sorpresa dal bacio di Nils (Florian Stadler). Nessuno dei due vuole rovinare l'amicizia che li unisce ma Nils sembra più propenso a dare il via ad una relazione. Anche in seguito ad uno scontro con Friedrich (Dietrich Adam), Nils e Charlotte prendono una posizione. 

Luisa (Magdalena Steinlein) è preoccupata a causa della scomparsa di David (Michael Kuhl) che si trova nei pressi del lago. David ha un piano per incastrare Beatrice (Isabella Hubner) ma necessita dell'aiuto di Luisa. 

Al Furstenhof arriva Clara Morgenstern (Jeannine Michel Wacker) che vuole fare domanda per diventare la nuova cameriera del Furstenhof. 

A partire da questo episodio, Jeannine Michele Wacker assume il ruolo di Clara Morgenstern, probabile protagonista femminile della dodicesima stagione.

12 commenti:

  1. Mi ricorda troppo Emma, spero di sbagliarmi perché anche se era un personaggio simpatico, odio il già visto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il già visto non è necessariamente una cosa negativa, la cosa importante è prendere spunto senza farne una copia identica, insomma essere originali. Tra l'altro tra tutte le protagoniste per me Emma è quella che ha fatto il percorso più stupefacente, ha fatto dei passi da gigante. Giò

      Elimina
    2. No, io vorrei vedere un personaggio femminile del tutto nuovo, inedito, che non mi ricordi una protagonista precedente...speriamo sia così!:-)

      Elimina
    3. Ma sinceramente fino ad ora Clara non mi ricorda nessuna protagonista femminile precedente, a livello caratteriale e di storia di vita, poi sappiamo anche troppo poco di lei per avere un'idea precisa. Per il resto la penso come te, anche a me piace il nuovo, ma mi piace anche il "vecchio" per così dire reso originale. Giò

      Elimina
    4. Io invece aspetto a parlare perché è troppo presto. Comunque non ci vedo nulla di sbagliato o di male a rievocare una grande protagonista, meglio una cosa del genere che, una protagonista stile Pauline o peggio ancora Luisa

      Elimina
    5. ah io non capisco cosa c'entri emma invece XD e vabbè :) chiara

      Elimina
    6. Si infatti anche perché certe tematiche e storie si possono trattare in tanti modi così come una certa tipologia di protagonisti. Ne abbiamo avuto vari esempi proprio a Tempesta: la tematica del presunto incesto è stata trattata nella prima stagione con Laura e Alexander e poi è stata ripresa nella decima con Julia e Niklas ma la storia ha preso una direzione completamente diversa e anche i protagonisti erano diversissimi caratterialmente e sono state entrambe amatissime, nessuno ha mai pensato a un'imitazione spiccicata anzi; così come tra la stagioni quattro e otto c'è il protagonista maschile addormentato e la protagonista femminile che si innamora subito, ma poi i personaggi si sono sviluppati in altro modo. Se le storie e i personaggi sono scritti bene, ben venga un riutilizzo di espedienti narrativi di successo, così come è altrettanto bello vedere la novità, se interessante ed entusiasmante. Personalmente sono aperta in entrambi i sensi. Giò

      Elimina
    7. se parliamo di fisico, non c'entra nulla con emma, se parliamo di storia, è completamente diversa.

      Elimina
  2. Non ho detto che ci sarebbe qualcosa di sbagliato, ho detto solo che non lo gradirei...

    RispondiElimina
  3. Sono molto curiosa per la nuova stagione. Rebecca1

    RispondiElimina
  4. A me sembra tanto una patata lessa la nuova arrivata. Ma dato che Luisa alla sua prima apparizione mi aveva fatto una bellissima impressione e poi si è rivelata via via sempre più deludente, magari con Clara succede il contrario. Giuia

    RispondiElimina