venerdì 15 aprile 2016

Tempesta D'Amore: Poppy è stata assassinata?


Una doccia fredda colpirà Natascha (Melanie Wiegmann) nelle prossime puntate di Tempesta D'Amore. Se da un lato avrà la possibilità di sopravvivere dalla malattia che la tormenta, dall'altro la madre giungerà al Furstenhof, rivelandole qualcosa di sorprendente: Poppy potrebbe essere stata assassinata

Come ci dicono le Anticipazioni, la madre di Natascha sarà certa che la figlia sia stata ammazzata da qualcuno ed in particolare da Nils (Florian Stadler) che incontrerà per caso, rimanendo senza parole. 

Ovviamente tutti capiranno che non può essere stato Nils ad uccidere Poppy bensì il suo sosia, Patrick (Florian Stadler) ma Natascha poco dopo scoprirà che l'uomo è stato arrestato poco prima della morte di Poppy.

Ciò nonostante, la madre di Natascha non si arrenderà e chiederà alla figlia di accompagnarla ai Caraibid, dove Poppy è morta, per svolgere delle indagini. Peccato che la donna sia attesa negli Stati Uniti per sottoporsi alla cura che potrebbe salvarle la vita.. Come finirà?

20 commenti:

  1. Oddio che intrigante storia che movimento il tutto. Ma infatti Patrick e' stato arrestato prima della morte di Poppy e l'abbiamo visto tutti pochi giorni fa, quindi mi domando come mai la madre di Poppy e Natascha riconosce il volto di Nils come assasino? Non penso che sia evaso Patrick in questo lasso di tempo, la polizia avvertirebbe i diretti interessati. Mah mi viene il dubbio che sia stata Barbara lei sa sempre tutto di tutti, forse per far si di risollevare la soap gli autori hanno escogiato questa cosa perche mi sembrava strano che Poppy forse morta con la noce di cocco sulla testa e storia chiusa. Vedremo il proseguo. Daniel

    RispondiElimina
  2. Non sanno più come allungare il brodo, sarebbe ora di dare un taglio a questa pessima stagione e girare pagina, definitivamente.

    RispondiElimina
  3. Assurdità dopo assurdità, non solo la povera Poppy la fanno morire in quel modo, ora ritirano fuori la storia del sosia di Nils. Non capisco dove vogliano andare a parare. Giò

    RispondiElimina
  4. A me invece questa storia interessa, almeno è qualcosa di diverso ed è un colpo di scena inaspettato..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, la storia non mi dispiace. Rebecca1

      Elimina
  5. Dei risvolti un pò troppo thriller, anche se meno soporiferi del resto.
    Cinzia80

    RispondiElimina
  6. Non voglio entrare nella mente contorta degli autori, ma onestamente non ci vedo niente di così sospettoso nella morte di Poppy, forse è solo il grande dolore di una madre che, non accetta che la figlia sia morta in una situazione così grottesca che la porta a pensare che sia sta uccisa.
    Rita01

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece non ci vedrei nulla di male. Non sapendo ancora cosa hanno in mente gli autori per questa story line tutti gli scenari restano aperti e sono possibili. E poi comunque va bene il dolore di una madre che perde una figlia, ma non credo che sia impazzita del tutto: se ha accusato Nils un motivo ci sarà

      Elimina
  7. Beh, se fosse stata assassinata sarebbe meglio rispetto alla sciocchezza del frutto che le cade in testa. Se fosse davvero così, mi chiedo che movente potrebbe esserci (scambio di persona, qualche ex di werner gelosa, qualche piano di beatrice o altro? )
    Sil

    RispondiElimina
  8. Le ultime anticipazioni pubblicate da Ilenia sono tutte quante interessanti, ma questa le supera tutte. È come una ventata di aria fresca, piacevolissima ed inaspettata. Se, come dice Daniel, dovesse tornare in scena Barbara, considererei la soap risollevata a prescindere.

    RispondiElimina
  9. No, per l'amor del cielo....ci manca solo Barbara, il suo ritorno non servirebbe a niente, era già inutile nella sesta stagione, figuriamoci adesso nell'undicesima. Ormai sulla sua storia, il cerchio si è finalmente chiuso o almeno lo spero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ma infondo la sua storia non è ancora stata chiarita del tutto. È stato lasciato in sospeso il fatto che doveva prendere Mila con sé, e non se n'è saputo più nulla. Penso che il personaggio si meriti un finale più significativo, e non così, lasciato al caso.

      Elimina
    2. Se è per quello la storia di Barbara non è mai stata chiarita del tutto fin dalla sua "prima" uscita di scena/morte a fine seconda stagione, il suo corpo non era mai stato recuperato. Io credo che abbia perso del tutto di credibilità quando l'hanno assolta, la conclusione doveva essere quella, la dark lady per antonomasia doveva pagare andando in carcere (anche perché fino ad ora l'unica che "paga" tra le cattive è Doris). Giò

      Elimina
    3. Ah, ho dimenticato: stavolta dovrebbe essere veramente un finale, o che se ne vada per sempre e si eviti di tirarla in gioco come già fatto appunto nell'undicesima stagione, o che la facciano morire, senza poi farla resuscitare quando capita.

      Elimina
    4. Lo so Giò, infatti dicevo che bisognerebbe chiarirla del tutto. :)

      Elimina
    5. Concordo con Rita e aggiungo che per me il personaggio non merita nulla, ha decisamente fatto il suo tempo, è inutile continuare a tirarlo in ballo. Bisogna guardare oltre e anche molto se si vuole risollevare la soap...

      Elimina
    6. no basta barbara, basta tutti questi ritorni assurdi che rovinano soap e personaggi. non se ne può più. ed è insopportabile lei.

      Elimina
  10. Si sono completamente d'accordo con Rita. Barbara sarà sempre un personaggio simbolo della soap, la dark lady per eccellenza e la sua interprete eccezionale, ma dalla sesta stagione in poi hanno spremuto il suo personaggio come un limone non capendo che aveva già dato tutto quello che poteva dare, infatti i suoi estimatori sono i primi a pensarla così. La Tiggeler è sempre tornata perché fondamentalmente credo sia molto legata alla produzione e al personaggio, ma è la prima a pensarla così almeno credo. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusate ho sbagliato scrivendo il commento qui in fondo, il post era in risposta a Rita sul personaggio di Barbara. Giò

      Elimina