sabato 2 aprile 2016

Tempesta D'Amore: Le Pagelle dal 26 marzo all'1 aprile 2016


Momenti cruciali hanno caratterizzato le puntate di Tempesta D'Amore in onda dal sabato 26 marzo a venerdì 1 aprile 2016. Le  Pagelle non possono che sottolineare quanto i Sonnbichler [VOTO 3] nel tempo siano diventati inopportuni. Se non fossero bastate le intromissioni nella vita di Sebastian [VOTO 6], ora hanno preso di mir anche Xaver [VOTO 6], come se poi fosse una loro responsabilità. Il troppo stroppia.

Incommetabile Luisa [VOTO 4] che sposa David [VOTO 3] ma continua a pensare a Sebastian e non da meno Beatrice [VOTO 4], anche se in proporzione risulta quasi meno sorprendente.

Nils [VOTO 5] continua ad essere molto egoista, Alexandra [VOTO 5] terribilmente superficiale, mentre Norman [VOTO 5] è semplicemente inopportuno. In tutto questo la storia del sosia risulta più assurda e meno interessante del solito. 

8 commenti:

  1. Concordo con i voti forse avrei dato un voto in meno a Luisa, David e Beatrice, devo dire soprattutto la scena dei due Hofer che brindano dopo la storia del testamento è davvero oggettivamente vomitevole, ma la novella signora Hofer si merita questo e altro. Mi piace moltissimo la valutazione sui Sonnbichler ma d'altro canto sono sempre stati così, impregnati di buonismo, perlomeno in alcune fasi e di moralismo. Giò

    RispondiElimina
  2. Son d'accordo con il voto dei Sonniblicher stanno nettamente esagerato... Poi va beh gli Hofer è loro lavoro sicché non mi lamentarei delle loro azioni. A Luisa darei sempre 0 incomentababile proprio, come fai a sposare uno, dargli la tua eredità e pensare constanstemente ad un altro? Bah...

    RispondiElimina
  3. la storia di alda e poi la storia del sosia...manco fosse un film di fantascienza !!!

    RispondiElimina
  4. Condivido tutto. Hildegard e Alfons sono diventati pedanti, pettegoli, onnipresenti e impiccioni. Sarebbe meglio per questa coppia ormai matura starsene un pò di tempo tranquilla e godersi la vecchiaia. Ogni tanto una storiella ci sta bene, ma ora stanno esagerando, loro e gli autori.
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me Alfons e Hildegard un po' lo sono sempre stati anche se non del tutto, anche nella prima stagione, poi soprattutto Alfons, per carità, personaggio positivo, ha sempre avuto appiccicata addosso questa aria da uomo buono e giusto, che sa dove deve arrivare e sa dove si deve fermare e invece spesso hanno predicato bene e razzolato male. Giò

      Elimina
  5. Concordo con i voti.I Sonnbichler sono stati insopportabili. Rebecca1

    RispondiElimina
  6. Concordo anch'io. In fondo che i cattivi abbiano voti bassi è anche fisiologico, ma non si può vedere una protagonista perennemente sotto la sufficienza. Questa neanche si preoccupa della sconvenienza del suo atteggiamento: non che David si meriti granché, ma tenersi accanto l'amico del cuore (e continua a tornare la domanda: ma se le è ancora così simpatico, perché non l'ha sposato?) a pochi giorni dal matrimonio con un altro!
    I Sonnbichler così irritanti che la recensione negativa sull'hotel l'avrei scritta io, se avessi potuto.

    RispondiElimina