domenica 24 aprile 2016

Tempesta D'Amore: Le Pagelle dal 16 al 22 aprile 2016


Grandi scontri hanno caratterizzato le puntate di Tempesta D'Amore in onda dal sabato 16 a venerdì 22 aprile 2016. Le  Pagelle non possono che castigare l'arroganza di Friedrich [VOTO 2] che non ha ancora imparato dai propri errori ma anche Beatrice [VOTO 2] non scherza. In coda anche David [VOTO 2] che si è battuto in modo sleale per una donna di cui non gli importa nulla.

Merita pochi commenti anche il comportamento di Luisa [VOTO 4], paladina della verità e della giustizia sono quando le è comodo e non in tutti i casi, come in quello di Sebastian [VOTO 5], la cui dignità è ormai sotto i piedi.

Se Alexandra [VOTO 5] risulta sempre più incomprensibile, Nils [VOTO 5] non si sta comportando come un padre ma anche Norman [VOTO 5] si sta rivelando egoista ed anche un povero illuso. I deliri di Natascha [VOTO 5] sono invece insopportabili.

Bene Charlotte [VOTO 6] che, pur avendo coinvolto Arwed nelle sue vicende, sta dimostrando di tenere testa a Friedrich, uscendo un po' dai soliti schemi.


12 commenti:

  1. Concordo con le pagelle, credo che l'aggettivo più adatto per definire Friedrich sia impudente, è davvero senza vergogna, oltre che abituato a dare un prezzo a tutto e a comprare le cose e le persone. Al contrario ho preferito la modalità dell'uscita di scena del personaggio di Arwed, quantomeno è stata simbolica, ha avuto più dignità, ha capito che Charlotte avrebbe impiegato molto a rimettere insieme i cocci del suo cuore e giustamente ha battuto in ritirata, meglio così, tempi troppo prematuri e probabilmente lei non lo avrebbe scelto neppure tempo dopo chissà. Sui tre Alexandra-Nils-Norman veramente assurdi, un asilo, questo triangolo mette in evidenza l'immaturità di tutti i protagonisti, Nils poi infantile come pochi, almeno Norman lo è, ma è giovane, ma Nils dovrebbe essere un uomo adulto, tutto questo poi per una donna poi che lascia il tempo che trova, è ancora peggio di quell'altro triangolo di fine quarta stagione André-Fanny-Simon, per carità. Giò

    RispondiElimina
  2. Luisa è così stupida che non ho più parole! Come fai a sposare uno che non ami quando quello che ami si preoccupa sempre per te accosto di sembrare un zerbino?? Ti sposi con tanta leggerezza e poi ci rompi le balle con Sébastian! Se Sebastian ti faceva stare bene e ti fa dimenticare il dolore al contrario di David che cavolo aspetti a tornare da lui? È proprio ridicola.
    Un'altra è Alexandra che va a letto con TUTTI cioè prima l'amico, poi il padre e ora il figlio ma come si fa?? E si lamenta addirittura io boh

    RispondiElimina
  3. Concordo con i voti.rebecca1

    RispondiElimina
  4. Voti perfetti, giudizi azzeccati! E Tempesta sta diventando "inguardabile". Luisa ha rotto i cabasisi (scusate il gergo) e non fa pena per le sue sofferenze fisiche ma per il cervellino che si ritrova, incongruente e stupido.
    Il povero Sebastian mi fa una pena enorme ma solo perché si è innamorato della persona sbagliata. Ma forse questo è il castigo per il suo comportamento nella passata stagione, deve espiare e basta!
    Hai sbagliato? E ora ti facciamo innamorare di un'oca perfetta!!!!!!
    Gli unici positivi sono stati Charlotte e Arwed, quest'ultimo mi sta antipatico ma ha dimostrato classe, educazione, rispetto e onestà che gli altri nemmeno sanno che esistano.
    Lo strano trio è davvero deprimente e troppo presente in questo periodo, preferirei vedere meno le cretinate di Nils, Norman e Ale, per non parlare della passione di Natascha che trovo davvero senza senso, assurda e fuori luogo. Dio ce ne scampi!
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E perché vogliamo parlare di Poppy, dopo aver sentito Sebastian al telefono con Julia: lui deve restare perché Luisa sta male di salute e lui è l'unico che la fa stare meglio e contemporaneamente deve essere scontato che accetti di essere trattato come uno zerbino, della serie purché lei ci guadagni lo può spremere come un limone in tutti i sensi. Si Sebastian fa pena ma la cosa peggiore è che è stata un'occasione sprecata: non è risolutivo per espiare e pagare i propri errori innamorarsi di una così. Almeno dal mio punto di vista, il Sebastian della scorsa stagione avrebbe dovuto incontrare una donna con gli attributi, non dico perfetta, ma quasi, o comunque non così connotata negativamente, comunque una persona che avrebbe dovuto far venire a Sebastian la consapevolezza e la necessità del pentimento e del cambiamento per essere all'altezza del suo grande amore, invece...
      La cosa peggiore nella storia dell'orologio è vedere davvero Wegener senza dignità, lo distrugge non essere creduto da Luisa, non passare per ladro. Giò

      Elimina
    2. Sono proprio questi particolari che dici tu Giò a rendere il tutto senza costruzione solida. Quando poi si mettono tutti i secondari a fare cordone intorno ad una tizia che non capisce niente di se stessa, è evidente che la storia ha toccato il fondo e non ci sono speranze se non la fine di questa stagione!
      Su Sebastian sono d'accordo con te, le sue sofferenze servono solo ad annoiarci e non ad evolvere e perfezionare un personaggio negativo sì, ma forte allo stesso tempo.
      Peace and love
      EVA

      Elimina
    3. Si poi lei è insopportabile, non ascolta nessuno, è presuntuosa e arrogante, ma non solo verso Sebastian, ieri nella conversazione con Charlotte è stata davvero maleducata ma anche nel tono, come se poi Charlotte fosse obbligata a riferirle determinate cose, lei avrebbe dovuto ringraziarla, invece... Non parliamo poi di quell'aria da donna offesa e ferita quando ha saputo che Sebastian se ne sarebbe andato. Giò

      Elimina
    4. Appunto, parliamo delle stesse cose che saltano agli occhi anche ai ciechi!
      Peace and love
      EVA

      Elimina
  5. Le pagelle e i vostri commenti dicono tutto. Fra l'altro i mini-episodi non aiutano a digerire il tutto. È triste non provare la minima empatia per la coppia protagonista: sono arrivato a trovare nauseabondi e stucchevoli persino i sogni romantici di Sebastian.
    Sì, Arwed ha fatto benissimo: si capiva che Charlotte non era altrettanto presa, anche giustamente, per me: l'uomo era troppo perfetto, non so se mi spiego.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si concordo sui sogni di Sebastian, stucchevoli e privi di realismo in tutti i sensi. Credo che Arwed abbia capito che Charlotte non aveva il cuore libero, probabilmente non se la è sentita di raccogliere i cocci e aspettare nel frattempo, direi giustamente. Giò

      Elimina
  6. praticamente non c'è un personaggio positivo ahahah! a dire il vero gli unici che mi sono simpatici in questa stagione sono Charlotte e Werner...adoro quando fanno fronte comune!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si l'ho scritto anche io in un altro commento, loro due sono sempre una grande coppia, anche quando non lo sono romanticamente parlando, sono una grande squadra, oggi ancora di più rispetto agli inizi, perché hanno limato un po' alcuni loro difetti, hanno comunque molta complicità e poi ad unirli, oltre ai figli, c'è sempre stato il Furstenhof (una volta è stato definito il grande amore di Werner da Barbara, ma lo è anche di Charlotte sotto molti aspetti). Giò

      Elimina