venerdì 1 aprile 2016

Tempesta D'Amore: Anticipazioni dal 2 all'8 aprile 2016 - Beatrice tenta di uccidere Luisa!


Nuova settimana di programmazione per Tempesta D'Amore! Che cosa accadrà nelle puntate in onda da sabato 2 a venerdì 8 aprile 2016? Qui di seguito le Anticipazioni..

Alle Anticipazioni, se vorrete, potrete integrare le trame delle puntate che troverete qui di seguito. 

QUESTA SETTIMANA A TEMPESTA D'AMORE: PUNTATE N. 2366, N. 2367, N. 2368 e N. 2369

Patrick (Florian Stadler) rapisce Nils (Florian Stadler) ed inizia a spacciarsi per lui pur di recuperare una preziosa moneta ereditata da Alexandra (Kristina Dorfer). Intanto, Beatrice (Isabella Hubner) tenta di soffocare Luisa (Magdalena Steinlein) ma l'arrivo di Poppy (Birte Wentzek) le impedisce di portare avanti il suo proposito. 


Xaver (Jan Van Weyde) si rivela un recensore molto scrupoloso ma i Sonnbichler, sentendosi in colpa per l'accaduto, cercano di impedirgli di pubblicare il resoconto sul Furstenhof, decisamente negativo. 

18 commenti:

  1. Comunque io non ho mai visto un pubblico esercizio, meno che mai un hotel di lusso, dove il personale si siede al tavolo con i clienti. O in Germania si usa così?

    RispondiElimina
  2. Certo che la storia del sosia di Nils potevano evitarla. Giò

    RispondiElimina
  3. Magari Beatrice riusciva nel suo intento, almeno la facevamo finita subito con questa stagione...
    Cinzia80

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Ah certo che se fosse stata come Patrizia con il nonno visto il comune utilizzo del cuscino assassino.... Giò

      Elimina
    2. Crimine che gli autori hanno pensato bene di eliminare completamente, visto che a parte qualche raro flashback nella decima stagione, Patrizia rimarrà impunita per questo omicidio (come del resto di ogni cosa, visto il modo in cui l'hanno fatta uscire di scena)

      Elimina
    3. Giusto sono d'accordo, d'altronde molti omicidi e reati di dark lady di stagioni precedenti non sono stati provati o comunque sono finiti nel dimenticatoio: prendiamo l'omicidio del padre di Miriam, non è mai stato provato, c'era solo la testimonianza di Miriam, d'altronde neppure André ha pagato per la sua complicità nell'omicidio del padre di Samia, anche se l'ha fatto fuori Fiona. Giò

      Elimina
    4. Si, ma qua è diverso: la morte del nonno di Patrizia, è stata archiviata come morte naturale, nonostante i primi dubbi e se non erro non è mai stata più tirata in ballo. A mio avviso è ben più grave. Ahimè ormai siamo abituati al fatto che, quasi nessuna dark lady paga per le sue malefatte, per mancanza di prove, ma i sospetti ci sono. In questo caso gli attori hanno proprio deciso di saltare questa storyline.

      Elimina
    5. Elisa ora che ci penso la colpa, se non ricordo male, era stata anche di Michael, tra gli altri, era stato appena scaricato da Marlene e nonostante il vecchio Dietrich stesse per morire, il dottore non aveva notato nient'altro, che ne so, segni di soffocamento. Forse l'unica che sta pagando è Doris, è in un manicomio criminale, davvero la pena giusta per lei. Giò

      Elimina
    6. perchè mettono troppe cose nel calderone e poi non riescono a dipanarle, non è la prima volta che succede ma è davvero antipatica come cosa

      Elimina
    7. E purtroppo è successo in relazione a cose più "gravi" nella soap: mi riferisco alla stagione 5 e alla storia che Charlotte non era una Saalfeld, assurda perché ha minato le fondamenta della soap fino a quel momento, visto che poi non hanno mai spiegato come poteva essere che Robert fosse compatibile con Leonie per il trapianto di fegato, visto che Charlotte in base a quella trama sciagurata non era una vera Saalfeld. In confronto il fatto che praticamente nessuna dark lady abbia pagato e alcuni loro crimini sia passati in cavalleria o addirittura rimossi è diventato un topos. Giò

      Elimina
  5. Noia che si somma ad altra noia. La storyline della malattia di Luisa è davvero pesante, oltre che davvero poco interessante.

    RispondiElimina
  6. E' vero questa storia della malattia è completamente priva di spessore, di interesse, non c'è pathos, niente di niente. E dire che ne abbiamo avute protagoniste con problemi di salute. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In aggiunta è davvero lunga..

      Elimina
    2. Si veramente, assurda, poi voglio dire non si capisce neanche lo scopo, una storyline per emozionare? Per far empatizzare il pubblico con la protagonista? A me non ha trasmesso nulla di tutto questo, solo il vuoto. Miriam quando cercava di rimettersi in piedi a fine prima stagione faticava davvero tanto con quel macchinario, li si che si vedeva. Giò

      Elimina
    3. Sì, un motivo potrebbe essere quello, un altro per me è che volevano solo allungare il brodo

      Elimina
    4. Poi forse è anche un luogo comune, non c'è stata protagonista femminile di Sdl a cui non hanno affibbiato un problema di salute o di famiglia nell'infanzia o comunque un qualche mistero o sbaglio? Giò

      Elimina
  7. Settimana noiosa...rebecca1

    RispondiElimina