sabato 12 marzo 2016

Tempesta D'Amore: Le Pagelle dal 5 all'11 marzo 2016


Svolte inaspettate hanno segnato gli episodi di Tempesta D'Amore in onda dal sabato 5 a venerdì 11 marzo 2016. Le  Pagelle non possono che tornare a colpire Luisa [VOTO 4] che perfino di fronte ad un problema medico molto serio si è rivelata superficiale e profondamente insicura, tanto da prendere in considerazione il parere di colui di cui diffida ossia Sebastian [VOTO 5]. Nemmeno lui in verità ha brillato per lungimiranza sia per quel che riguarda Alexandra [VOTO 5] che nei consigli che dispensa con una certa leggerezza.

Non parliamo poi di David [VOTO 4] che è sempre profondo come una pozzanghera, perfino in frangenti in cui non si richiede l'arte dell'intrigo in cui di certo lui non eccelle. Una valutazione simile la meritano Beatrice [VOTO 4] e Friedrich [VOTO 4] che si comportano come due ragazzini in piena pubertà. Anche Natascha [VOTO 5], almeno per ora, non si è rivelata molto matura e Michael [VOTO 5], sembra una bambolina di pezza al suo fianco. Ormai è ufficiale.

Che dire invece di Norman [VOTO 5]? Probabilmente avrebbe bisogno di un terapeuta, viste le fissazioni da cui si lascia ossessionare senza esclusioni di colpi. In tutto questo, forse Charlotte [VOTO 6] e Poppy [VOTO 6] sono le uniche a mantenere un barlume di buonsenso. Naturalmente, senza esagerare..

18 commenti:

  1. Concordo! Luisa è un caso disperato: io non ho capito neanche bene la logica dietro ai suoi cambiamenti di idea sull'operazione. Una volta tanto davo quasi ragione a David. Sebastian poi che va al corso di Tai Chi, imponendo la sua presenza come avrebbe fatto un Norman qualsiasi (carino, ma obiettivamente ritardato, nella tradizione dei ragazzotti di Tempesta).
    David, pur falso, superficiale, inetto e spregevole come al solito, comincia a intrigarmi, forse perché ultimamente mi piace immaginare in lui un minimo di interesse sincero per Luisa. Beatrice e Friedrich sono due macchiette di fedifraghi. Charlotte dimostra una certa dignità, ma io non riesco a togliermi dalla testa che un po' meriti il trattamento che le riservano, perché troppo cieca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo anch'io su quello che hai scritto su David e Luisa e Sebastian (la sua presenza al corso l'ho trovata davvero fastidiosa, sarà che sono di parte, ma tra lui e Luisa proprio.. Li farei fuori entrambi :P)

      Elimina
  2. Luisa e David a me piacciono molto di più di Luisa e Sebastian...lui sta mostrando un interesse inconscio nei suoi riguardi molto interesse.

    RispondiElimina
  3. Molto interessante, intendevo scrivere.XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. paradossalmente è così

      Elimina
    2. Si sono d'accordo, credo sia la prima volta che si vede molta più intesa tra una coppia alternativa che tra una coppia protagonista all'interno della stessa stagione, d'altronde anche a livello di storyline Luisa e Sebastian non hanno nulla che li connoti e li qualifichi come protagonisti, non hanno quell'in più. La cosa ha conseguenze pessime, secondo me, sulla recitazione di Albrecht, le sue scene con la sua partner sono davvero penose, per me si vede che lui come attore non è convinto di quello che recita, indipendentemente dal fatto che sia più portato per fare il cattivo. Giò

      Elimina
  4. purtroppo sono d'accordo: con la divina patrizia era brillante, divertente. ora è smorto e monotono. anche il doppiatore ha un tono piatto e monocorde, fa proprio annoiare. non sembra affatto il protagonista (che invece sembra david)
    patriziaforever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo la recitazione delle scene hot di Albrecht e Warmuth per me era esemplare: rispecchiavano a meraviglia la natura del rapporto Patrizia-Sebastian, lui era assatanato e con quella gelosia morbosa sintomo di un amore se così si può definire malato, lei lo usava come mezzo ed era fredda e glaciale. Giò

      Elimina
    2. Per non parlare poi delle scene in cui Sebastian provocava Niklas riguardo a Julia all'inizio con quel sorrisetto da canaglia che ti faceva venire la voglia di strozzarlo. Li si che Albrecht era molto molto in parte, non ora che Sebastian sembra avere il cervello disattivato. Giò

      Elimina
    3. Concordo,in quelle scene Albrecht era in stato di grazia. Anche io credo (come ha lasciato intendere tra le righe lui stesso nell intervista di presentzione italiana) che faccia fatica a interpretare la nuova fase del suo personaggio,e d altronde come dargli torto?
      Sabrina

      Elimina
    4. Io credo che faccia fatica perché alla base della riuscita teorica di un personaggio o di una storia dovrebbero esserci grosso modo due cose, o almeno così dicono gli attori: la buona sceneggiatura e la bravura dell'interprete, qui manca la prima. Giò

      Elimina
  5. a me non faceva venire voglia di strozzarlo, anzi.... :D
    patriziaforever

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, ti capisco :D
      Sabrina

      Elimina
    2. A me si perché lo detestavo e mi mettevo nei panni di Niklas e della sua sofferenza e di quella di Julia. Peraltro Niklas gli ha dato solo un cazzotto, Seb meritava molto di più. A me quella scena era piaciuta moltissimo, quella dell'ufficio con cazzotto annesso. Giò

      Elimina
    3. Concordo Giò, mai retto.

      Elimina
    4. Già anche perché di solito ci sono certe scene protagonisti-antagonisti, così come certi voice-over delle eroine femminili che di solito ad inizio stagione ti danno subito l'idea del leit-motiv della stagione. Certo Niklas è maturato molto, ma bisogna dire che anche a fine stagione ha avuto fin troppo autocontrollo, se penso al cazzotto che Felix aveva tirato a Robert e a tutti i guai conseguenti a quello. Giò

      Elimina
  6. Concordo e condivido voti e giudizi. Pessimi gli pseudoprotagonisti, questi due hanno bisogno di un terapeuta. Lei farnetica con la sua incoerenza e a lui sembrano venire "idee brillanti " insieme ad André per ingannare il prossimo e per non smentire la sua natura un poco "canagliesca". Non vale la pena nemmeno parlare di loro.
    La scena e l'attenzione vengono rubate da Charlotte a pieno titolo e questa fase mi intriga e mi piace, e non vedo l'ora di vederla furiosa!
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina