lunedì 22 febbraio 2016

Tempesta D'Amore: E' passione tra Luisa e David!


Tanto tuonò che piovve come si suol dire ed anche nelle puntate italiane di Tempesta D'Amore è arrivato il momento di assistere alla relazione tra Luisa e David

Come ci dicono le Anticipazioni, il loro avvicinamento decisivo avrà luogo proprio a seguito del ricatto di Sebastian nei confronti di quest'ultimo che convincerà Luisa che lui non sia proprio l'uomo adatto a lei. 

Perché quindi non provare a consolarsi con l'attraente spasimante? Luisa la prenderà così, con una certa leggerezza, non sapendo di essere finita nel peggiore dei guai, visto che David non solo la trova disgustosa ma non prova nulla per lei. 

Avrà così inizio in maniera effettiva un triangolo, in verità non così lungo che segnerà le prossime puntate della soap ed anche per Sebastian, come presto vedremo, comincerà una nuova fase..

16 commenti:

  1. Risposte
    1. A mio avviso privi di qualsiasi senso. E' questo, almeno per me, il dramma di questa stagione, come lo fu per la nona. Non si capisce il perché Luisa e Sebastian non stiano davvero insieme, visto che Luisa un giorno lo accuso e il giorno dopo si scorda il motivo per cui ce l'aveva con lui..

      Elimina
    2. Si anche io la vedo così, questi non hanno idea di cosa sia un vero ostacolo per non poter stare insieme (Laura e Alexander, Julia e Niklas, Emma e Felix, Marlene e Konstantin avevano un ostacolo importante), poi c'è una vacuità di sentimenti, un materialismo (non dovuto solo ai soldi) e una superficialità in questa stagione più unico che raro. Quanto a Luisa e David, la loro prima volta, come più volte ribadito, è una delle scene maggiormente di cattivo gusto di Sdl, purtroppo è difficile da dimenticare. Giò

      Elimina
  2. Che impedimenti stupidi e che reazioni infantili specialmente da parte di una che fa sempre la dispensatrice di consigli!

    RispondiElimina
  3. Si butta tra le braccia di David così presto? Ma se ieri sera ha detto che si era sentita "a casa" dopo aver abbracciato Sebastian! Ma non è possibile! Basta Luisa, sei proprio una persona squallida! David è proprio il tipo adatto ad una come te! Ti disprezza per la gobba, non prova neanche un briciolo di simpatia nei tuoi confronti, è una marionetta nelle mani della madre; non c'è che dire, va benissimo per una sciacquetta insulsa e vuota! Siete una coppia ben assortita, evviva Tempesta d'Amore!
    Sono arci-stra-super arrabbiata.
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti io non ho capito perché non abbiano preso Luisa e David come coppia protagonista. Probabilmente sarebbero stati i meno amati, ma di sicuro ben assortiti, o almeno ben assortiti, ma di sicuro più credibili, e forse Sebastian sarebbe stato un buon secondario,e avrebbe potuto cominciare un suo percorso di redenzione in maniera più costruttiva, ma soprattutto credibile.
      Chiara

      Elimina
  4. Se poi uno pensa che ci sono stati antagonisti che avrebbero baciato la terra su cui camminavano le protagoniste (Gregor, Felix, anche Simon, Markus), ma David è proprio sgradevole, maleducato, parassita e senza spessore umano, ma in fondo ognuno ha chi si merita e Luisa, visto che pessimo essere umano è, non merita di meglio. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d accordo, anche nelle ultime stagioni gli antagonisti non sono mai stati cosi squallidi,magari noiosi (Nils e Michael su tutti) ma certamente provavavno un sentimento sincero nei confronti delle protagoniste. Su Luisa non aggiungo nulla, sapete gia' come la penso e mi accodo ai commenti precedenti.
      Sabrina

      Elimina
    2. Non solo, quelli che ho citato provavano dei sentimenti importanti nei confronti delle protagoniste e infatti erano talmente innamorati che in alcuni casi hanno perdonato molto alle loro compagne e hanno chiuso gli occhi in alcune circostanze. Di quelli noiosi che hai citato tu, per me erano doppiamente utili:
      1) erano funzionali all'evoluzione della storia e alla crescita delle protagoniste o comunque al loro particolare momento: per Marlene ho sempre pensato che non fosse un caso che stesse con uomo più grande e comunque rassicurante come Michael, era una ragazza straordinaria ma comunque cresciuta senza padre e con delle insicurezze da colmare; Julia poteva essere se stessa solo con Nils, lo diceva lei nei suoi voice over, ma anche noi spettatori soprattutto all'inizio della loro storia in qualche modo capivamo che era balsamo per lei avere Nils, per quanto non fosse l'uomo della sua vita
      2) l' "altro uomo" comunque di solito è sempre una persona caratterialmente e sostanzialmente diversa dal grande amore e, se la stagione è fatta bene, soprattutto sotto il punto di vista dell'approfondimento psicologico, si capiscono, a grandi linee, le motivazioni, della scelta temporanea delle protagoniste e spesso non è troppo pesante vederli insieme.

      Ad esempio per quanto mi riguarda, ci voleva molto più "stomaco" a vedere Niklas e Patrizia piuttosto che Nils e Julia.

      Giò

      Elimina
    3. Sono d accordo con la tua analisi, ho messo noiosi giusto per differenziarli da David, nel senso che magari non erano adatti alla pwrsonalita' delle traumfrau, ma certamente nessuno di loro e' mai stato malvagio, anzi esattamente il contrario!
      Per il resto la tua analisi e' perfetta.
      Se devo esswre sincera Niklas e Patrizia riuscivo a sopportarli anche abbastanza, non mi davano particolare ribrezzo, David e Luisa li trovo disgustosi,come la loro prima volta del resto, per me resta la peggiore (almeno dalla stagione 7 in poi e cioe' quelle che ho visto)
      Sabrina

      Elimina
    4. Una cosa è certa, i loro sentimenti erano sinceri, David e Luisa parliamo di un qualcosa di inesistente, non solo perché è una finta da parte di lui, ma anche da parte di lei, che per me non è in grado di provare nulla per nessuno. A me Niklas e Patrizia più che dare ribrezzo, nelle scene "romantiche" quantomeno di definizione, davano tutto tranne la concezione di essere una coppia, lei di ghiaccio, algida, per lui il classico chiodo scaccia chiodo. Sarà che ho ancora in mente la prima notte di nozze, loro due a letto e Niklas che pensa a Julia, il leit motiv era quello. Nils e Julia erano più sopportabili, anche perché c'era stata l'amicizia e poi caratterialmente erano simili, comunque la confidenza e l'intesa derivava da quello, sempre meglio di niente, poi certamente mancava, come dire, l'elettricità e anche il magnetismo chiamiamolo così.
      Giò

      Elimina
  5. E questa avrebbe problemi con l'intimità? Passa da un letto a l'altro!

    RispondiElimina
  6. Concordo con voi ragazze , se penso a Markus ,che secondo me è uno dei migliori antagonisti che ci siano stati ,una grande persona ,Lui aveva una vera e propria devozione per Eva ,tanto che per lei avevo anche chiuso gli occhi di fronte all'evidenza come lui stesso dice a Lena alla fine ,addirittura non aveva mai smesso di amarla negli anni in cui era stato lontano da lei ,io credo che Markus per Eva fosse un porto sicuro ,Markus le dava le sicurezze che Robert non riusciva a dargli ,visto che un giorno diceva A e l'altro B ,seppur giustificato non era ancora pronto per il figlio che Eva voleva non avendo ancora superato la Morte di Miriam e il trauma che ne era derivato .Cmq Una cosa è se ci fosse stata Luisa al posto di Eva ,Markus e Robert avrebbero fatto una brutta fine questo è certo ,non sarebbe stata capace di fare quello che Eva ha fatto per loro . David poi non è nemmeno degno di allacciare le scarpe a Markus ,squallido e viscido burattino ,Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Markus era davvero un principe azzurro, un ragazzo adorabile, che tra l'altro ne aveva passate tantissime nella vita, sicuramente il miglior esemplare Zastrow che abbiamo visto. Sono d'accordo, lui con Eva ha davvero chiuso gli occhi, come non capirlo, non ha mai smesso di amarla perché comunque con il sequestro la sua vita si era fermata ed Eva allora era la sua ragazza e il suo grande amore. Anche Eva, nonostante tutti gli errori che ha commesso, prima di innamorarsi di Robert, ha sempre detto che Markus era il suo grande amore, che dopo la sua "morte" non si era più innamorato, dopo lo ha trattato male, dopo che è finita con Robert in quel modo, lo ha usato come porto sicuro, come uomo che le dava tutte le sicurezze e Markus per me gliele dava davvero, era davvero un ragazzo d'oro. Mi viene in mente anche Simon, nella terza stagione, davvero principe azzurro, si è beccato in un'unica serie le doppie corna: quelle di Viktoria con Marc e quelle di Samia con Gregor, se penso che Samia lo ha mollato che era in abito da sposa il giorno del matrimonio. Poveretto davvero sfigato.
      Poi per me ci sono stati antagonisti che pur innamorati della protagonista, sono stati un bluff rispetto al tipo di uomo che apparivano alla protagonista e mi riferisco a Felix e Nils nello specifico. P.s. Mary è sempre un piacere leggere i tuoi commenti e confrontarmi con te.
      Giò

      Elimina
  7. passione ma soporifera..

    dora

    RispondiElimina
  8. Sopporto di più Luisa e David di Luisa e Sebastian. Rebecca1

    RispondiElimina