sabato 9 gennaio 2016

Tempesta D'Amore: Poppy apre un chiosco di salsicce al Furstenhof!

Può un hotel a cinque stelle avere un chiosco di salsicce tra i benefit?  A Tempesta D'Amore, a quanto pare, sì. Sarà Poppy (Birte Wentzek), sulla base dell'esperienza dei suoi genitori, ad aprirne uno in hotel.

Come rivelano le Anticipazioni, la ragazza inizialmente si limiterà a vendere wurstel al Furstenhof, ottenendo il benestare degli altri proprietari grazie all'intercessione di Werner (Dirk Galuba). Convinta che il business potrebbe funzionare anche in paese, Poppy deciderà di aprire un vero e proprio chiosco a Bichleim. Il Comune però non rilascerà il permesso necessario ad esercitare la professione. 

Sarà André (Joachim Latsch), candidato sindaco contro Michael (Erich Altenkopf), a fiutare l'affare, proponendo alla cognata di collegare la vendita dei suoi prodotti alla sua campagna elettorale e così Poppy importerà il chiosco dei suoi genitori direttamente da Amburgo, anche se l'operazione non mancherà di inconvenienti.. 

In tutto questo, Natascha (Melanie Wiegmann), impegnata nella campagna elettorale per sostenere il marito, non prenderà bene il fatto che la sorella colleghi il loro cognome ad un'attività considerata da lei di basso profilo. Come finirà?

6 commenti:

  1. Ci mancava solo questo...

    Dora

    RispondiElimina
  2. Io dico che ci sarà da ridere, sono curiosa di vedere la reazione da diva di Natascha. Ah ah ah. Certo che lei e il marito ormai fanno una serie di lavori contemporaneamente: lei barista, cantante, guaritrice, esperta di medicina alternativa, lui medico, cantante nel duo, candidato sindaco, proprio due fenomeni. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah è vero!
      Concordo con te e i commenti sottostanti, finalmente una storia secondaria simpatica, lo scontro Natascha-Michael contro Poppy-Andre' promette bene, sarà interessante vedere anche cosa farà Werner!
      Sabrina

      Elimina
  3. Anche io sono curiosa stavolta. Massì, almeno ci facciamo 4 risate.
    Cinzia80

    RispondiElimina
  4. Storia simpatica. Rebecca1

    RispondiElimina
  5. assurdo ma spiritoso a modo suo

    RispondiElimina