venerdì 15 gennaio 2016

Tempesta D'Amore: Le foto di Natale dei primi dieci anni della soap


Natale è ormai passato ma la produzione di Tempesta D'Amore ha recuperato e proposto ai fans le foto a tema più belle, realizzate in questi primi dieci anni della soap

E' prassi, anche se non sempre nella stessa modalità, che sotto Natale venga realizzato un photo shooting  dedicato agli interpreti  ed in particolare ai protagonisti di turno che augurano Buon Natale al pubblico.

Qui di seguito potrete vedere le foto di Natale più belle che riguardano i protagonisti e non..













34 commenti:

  1. alcune sono inedite e molto belle. chiara

    RispondiElimina
  2. nelle prime foto si avverte la magia della soap che ad oggi si è completamente spenta. cinzia

    RispondiElimina
  3. Julia e Niklas per me i più belli! Rebecca1

    RispondiElimina
  4. Quella di Henriette Richter Rohl forse l'avevo vista solo una volta un bel po' di tempo fa. Che dire, la sua Laura è il vero e proprio simbolo di Tempesta, almeno della "prima Tempesta", rimane la protagonista per antonomasia. La foto di Charlotte e Alexander fa molto "Come eravamo". Giò

    RispondiElimina
  5. Attimi che ci riportano indietro, Charlotte bruna, Alexander e Laura, belli e carismarici, la dolcissima Emma,.....un grazie ad Ilenia per queste belle foto. I più belli? Senza dubbio Niklas e Constantin fra i protagonisti e Laura, Marlene e Julia ma anche Emma fra le protagoniste. Naturalmente sono le mie personali e soggettive preferenze.
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina
  6. Concordo con la mia omonima per quanto riguarda la magia delle prime foto. Le ultime 3 sono così fredde. Degli attori messi in posa e basta. La prima con Charlotte e Alexander è stupenda perchè sembra davvero una foto natalizia di famiglia di quelle che ognuno di noi ha nei propri vecchi album.
    Cinzia80

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo anche io. Le prome sono molto belle, anxhe quella di Charlotte riflessa sul vetro della finestra è molto poetica. Mi piacciono molto Niklas e Julia come coppia ma questa foto è davvero fredda, non mi trasmette nulla di natalizio
      Sabrina

      Elimina
    2. sono d'accordo con voi, lo spirito più semplice era il megliore

      Elimina
  7. A me, invece, piacciono tutte, anche quelle delle coppie che ho amato e amo meno. Non trovo nessuna foto fredda. La foto di Julia e Niklas non avrà nulla di natalizio, ma a me piace lo stesso, anche se ammetto che ce n'erano di più belle loro da aggiungere, visto che l'anno scorso ne hanno fatte un sacco..

    RispondiElimina
  8. Anche a me piacciono tutte, concordo Elisa. Non ne trovo di brutte. Ma il mio Moritz lo trovo ancora più bello, nella foto con Konstantin e Theresa. Ah la settima stagione, che tempi bellissimi, mi mancano molto. Bellissima anche Henriette nella foto che apre il post. Grazie per le foto, Ilenia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me la settima stagione invece non è mai piaciuta, nello specifico non ho mai tollerato Theresa, né il suo modo di fare, né ho mai capito come facessero quei due ad amarla in quel modo, l'ho sempre trovata come un iceberg. L'unico del trio che mi piaceva è Moritz, soprattutto il Moritz furioso quando ha ricordato e ha scoperto tutto, credo sia stato un santo a non smettere di amare Iceberg Burger, un altro non l'avrebbe più voluta sentir nominare. Giò

      Elimina
    2. A me la settima invece è piaciuta. Ho trovati molto piacevole la storyline principale, al contrario della sesta, che era inguardabile sotto ogni punto di vista, almeno per me. Moritz e Teresa insieme li trovavo carini, ma a mio avviso insieme non avevano molta chimica. Ciononostante ho apprezzato le loro scene insieme, cosa che al contrario non mi è mai successo con Pauline e Leonard o con Luisa e Sebastian

      Elimina
    3. Io ogni tanto quando posso seguo le repliche della settima.stagione che avevo visto a sprazzi e devo dire che non mi dispiace, la storia è interessante, e c e' Konstantin che ho sempre adorato sia come personaggio che come attore.
      Theresa forse si certe volte è un po' rigida ma rispetto a Luisa o anche a Pauline la trovo molto più godibile come protagonista.
      Sabrina

      Elimina
    4. Sicuramente per la settima hanno messo in piedi una storia d'impatto, con grandi colpi di scena, ma io devo dire che Iceberg Burger non l'ho mai digerita, è più forte di me, forse perché non è il tipo di donna che mi ispira o che apprezzo. Sarà che come tipo di donna, preferisco di più il genere Marlene, Julia o Emma. Moritz e Konstantin erano comunque bei personaggi. Per me è come se ci fosse un buco nero, dopo Emma e Felix, la successiva coppia protagonista che ho amato e che mi ha colpito nuovamente è stata Marlene e Konstantin, c'è proprio un buco nero di tre stagioni. Vabbè de gustibus. Giò

      Elimina
    5. Tranquilla Gio', i gusti sono indiscutibili, figurati, a parte Theresa (non sei la sola a cui non piace, anche una mia amica non la sopporta :) anche io apprezzo molto le altre protagoniste che hai nominato, soprattutto Marlene che in assoluto è la mia preferita. Secondo me per quanto anche Pauline non mi sia piaciuta gli autori non hanno mai toppato quanto hanno fatto con Luisa, uno dei personaggi principali peggio costruiti che abbia mai visto in 5 anni che seguo TdA.
      Sabrina

      Elimina
    6. Si purtroppo Luisa ha davvero un record in negativo. Sabrina io per la prossima protagonista chiedo solo due cose: attributi e spessore. Speriamo bene. Giò

      Elimina
    7. Concordo anch'io su Luisa e Pauline. Per quanto riguarda Julia e Marlene, entrambe sono le mie protagoniste preferite. Su Theresa, alla fine non ho quasi nulla da ridire, è un tipo di donna molto battagliero e che non si fa mettere i piedi in testa e questo non mi dispiace. Non ho amato molto il fatto che abbia sposato Konstantin così in fretta, ma almeno una volta scoperta la verità, non ha avuto tentennamenti, al contrario di altre protagoniste.

      Elimina
    8. Anche a me non dispiace l'aspetto battagliero in una donna, c'è da dire che poi l'essere tosta si manifesta anche in base al tipo di carattere che la persona ha: Emma e Marlene lo erano ma in base al loro temperamento, mi viene da dire che erano combattive in modo dolce e sensibile, Theresa è vero, lo era e la cosa era molto più evidente, perché aveva un piglio diverso. Però per quanto mi riguarda è bocciata per quello che ha fatto dopo la "presunta" morte di Moritz, quando lui è tornato non ha avuto tentennamenti, questo è vero, ma lui la voleva ancora, davvero un martire. L'avrei voluta vedere se Moritz avesse tenuto il punto in quella fase. Comunque nessuno raggiunge il livello in negativo di Luisa: ieri ho visto la puntata tedesca ed era un bel po' che non seguivo le puntate e devo dire che sono senza parole per come si comporta. Giò

      Elimina
    9. Beh però alla fine nonostante la gravità di quello che ha fatto Theresa, quest'ultima ha sofferto molto quando Moritz si mette con Kristin. I martiri per me sono Leonard e Sebastian, loro sì, che non si capisce perché le abbiano rivolute..

      Elimina
    10. Beh quello si diciamo che in quella fase ha pagato quello che ha combinato a Moritz, anche se lui è stato il primo a pagare, visto che comunque c'era tutto un intrigo di Doris e Werner dietro, ora non ricordo i dettagli. Eh si la stagione 9 sarebbe quasi da sottotitolo: "I dolori e le pene del giovane Leonard". Per carità Pauline un'oca giuliva facile che in certi momenti sembrava un incrocio tra un'invasata e un'isterica. Giò

      Elimina
    11. Non proprio. All'inizio Moritz lascia Theresa, perché non si fida e si mette subito con Kristin, appena arrivata all'hotel con la zia Nicola. L'intrigo avviene dopo, quando Moritz la lascia, perché capisce di amare solo Theresa. Su Pauline quoto in toto. Mai retta.

      Elimina
    12. Grazie mille Elisa per avermi rinfrescato la memoria perché alcuni momenti non li ricordo bene, ricordo il fatto che Moritz l'aveva lasciata anche perché, correggimi se sbaglio, lui naturalmente era ancora molto pieno di rancore verso Konstantin. Poi ricordo il matrimonio di Moritz e Kristin e il fatto che stavano di nuovo insieme lui e Theresa. Giò

      Elimina
    13. Si, i motivi erano vari: Theresa distrugge la prova che incriminerebbe Konstantin sull'omicidio di zia Pilar e il fatto che lei abbia posticipato varie volte il loro viaggio (prima per via della presunta morte di Konstantin e poi se non ricordo male per via della birreria). Poi credo che ritrovi anche la fede di Theresa.. Insomma morale della favola non crede che quello che prova Theresa nei suoi confronti sia sincero..

      Elimina
    14. Già, d'altronde come non capirlo in un certo senso, in fondo lo avevano pugnalato alle spalle le persone più importanti della sua vita: la madre e la fidanzata e poi aveva un rancore e una rabbia davvero enorme verso Konstantin, in parte motivata ma in parte secondo me aveva riservato al fratello anche la parte che sarebbe spettata a Doris e Theresa. Elisa meno male che il "nostro" Niklas non è stato così con Julia, che l'ha perdonata subito: lui la reazione peggiore che ha avuto da uomo innamorato e ferito con i fatti, almeno per me, è stato il gesto di cancellare le foto di Julia. Comunque a Tempesta bisogna dire che ne abbiamo visto per tutti i gusti, hanno perdonato le donne protagoniste i loro partner o comunque li hanno aspettati, ma hanno saputo perdonare anche gli uomini protagonisti. Giò

      Elimina
    15. A me il fatto che Niklas ha perdonato subito Julia è una delle cose che mi è piaciuto di più. Alcuni non la pensano come me, ma per me ha simboleggiato la grandezza dell'amore di questa coppia. E poi Niklas aveva fatto molti errori, quindi porlo su di un piedistallo starebbe stato noioso..

      Elimina
    16. Si sono d'accordo con te anche perché ti dico un mio pensiero generale indipendentemente dalla loro situazione: io credo profondamente alle seconde possibilità soprattutto se sono meritate. Nello specifico anche a me è piaciuta moltissimo questa cosa, perchè per me nel perdono di Niklas si sono viste tante cose: innanzitutto la grandezza e l'unicità dell'amore di questa coppia, la penso come te, un grande amore merita una possibilità, anzi anche più di una (vedi Laura e Alexander, a questo proposito lei quando doveva decidere tra Alex e Gregor aveva parlato anche di questo, di seconde opportunità), poi ha evidenziato anche la maturazione di Niklas come essere umano e personaggio, nel senso che l'embolo gli è partito all'inizio quando ha saputo la verità, ma se a fine stagione ci fosse stato il Niklas dell'inizio per me avrebbe impiegato moltissimo a perdonare, vista la proverbiale cocciutaggine del nostro chef e l'orgoglio; poi secondo me anche per una questione di sogni e desideri. Mi spiego: lui, come tutte le persone che desiderano qualcosa profondamente e con grande passione, voleva talmente tanto stare con Julia o comunque che il loro amore avesse una possibilità, che quando ha saputo che potevano averla, in un certo senso un po' ha perso in lucidità, ma secondo me perché non gli sembrava vero che potevano stare insieme (questo l'ho dedotto dal dialogo con Michael nello studio del dottore dopo test Dna e scoperta verità). E' una mia teoria poi, facilissimo che mi sbagli. Poi credo che sia simbolico il fatto che nel dialogo con Nils, Niklas abbia evidenziato che Julia si era fidata di Nils e non di lui, segno che lo ha ferito più la mancanza di fiducia, che altro. La prima reazione è quella normale in tutti: fase del rifiuto e fase della negazione. Giò

      Elimina
    17. Comunque in generale, dal mio punto di vista, c'è una grossa differenza tra la mancanza di fiducia di Moritz e la sua fatica nel perdonare Theresa con il perdono di Niklas a seguito della scopertà della vera identità di Julia. Moritz chiaramente non si fidava di Iceberg Burger perché non solo l'ha sostituito con il fratello gemello neanche fosse un pezzo in serie, ma se lo è pure sposato, sfido io qualsiasi uomo a riprendersi una donna in una situazione così senza esitare. Insomma c'è stato l'inganno e soprattutto il tradimento nei sentimenti, senza contare che la sua vita era distrutta, compreso il lavoro. Per quanto riguarda Niklas secondo me la situazione è diversa, è vero che Julia ha mentito, si è finta un'altra persona, ma le motivazioni erano diverse, c'era di mezzo Sebastian, lei da quella situazione non ha guadagnato nulla, a parte un inferno e i soldi per far guarire il fratello, ma per se stessa non ha proprio avuto nulla se non sofferenze. Niklas, dopo la fase della rabbia e della negazione, ha perdonato, anche perché li non erano in discussione i sentimenti di Julia; voglio dire, anche se lei era stata con Nils, dal punto di vista sentimentale Niklas non aveva nulla da temere. Insomma non è mai stato in discussione il loro sentimento nel merito. Moritz invece doveva perdonare una che non ha esitato a sostituirlo e a sposarsi il fratello gemello, nella vita reale una persona difficilmente perdonerebbe una cosa del genere o quantomeno ci metterebbe un bel po' di tempo. Giò

      Elimina
    18. Sì, alla fine sono due cose diverse. Alla fine Julia, truffa a parte, ha fatto quello che tu le altre protagoniste (tranne Luisa, che ad oggi non si capisce perché stia con David e Sandra, che non ha avuto nessun uomo intermedio) hanno fatto: intrecciare una relazione con un uomo di cui si fidano, per cercare di dimenticare il protagonista. Ripeto a me l'unica cosa che non è piaciuta della settima stagione, è la tempista del relazione e del matrimonio di Konstantin e Theresa..

      Elimina
    19. Senza contare che, anche quando stava con Nils, Julia era molto chiara nei voice over sui motivi per cui stava con lui: "Con Nils posso essere me stessa" etc. Giò

      Elimina
    20. La parte in cui stava con Nils è quella in cui ho sopportato meno Julia :P Sopporto in generale poco le protagoniste (ma anche i protagonisti), quando vogliono far spacciare per storie importanti, cose che in realtà non lo sono..

      Elimina
    21. In generale credo che quella sia la parte che piace meno un po' a tutti i fans, però secondo me dipende da come sono impostate le storie alternative, dal significato e dal senso che hanno e in questo sono fondamentali i voice over e soprattutto analizzare e cercare di capire quanto è forte il legame tra i protagonisti anche quando sono impegnati con altri partner. Il voice over è importante, perché siccome in quella fase della stagione comunque le protagoniste sono nella fase dell'autoconvincimento che con il grande amore è finita e bla bla bla. Li bisogna vedere quanto filano i loro pensieri, quanto la cosa è spiegabile e giustificabile dal punto di vista emotivo-psicologico. Io ricordo appunto che Julia diceva di poter essere se stessa con Nils, personalmente neanche io ho sopportato la sua storia con lui, ma più che altro nella parte finale, perchè secondo me lei è stata fin troppo corretta con lui e anche onesta, sotto certi aspetti si sentiva molto in colpa e in debito, ed è vero che è l'unico a cui aveva raccontato tutto e teneva il segreto, ma è anche vero che lui il "grosso" lo doveva dimostrare al momento della verità, invece come al solito "Cuor di leone Nils",come lo chiamo io a volte, ha dimostrato la sua natura, così come Tina. Li secondo me lo doveva fare quanto meno perchè Julia lo aveva tirato fuori dal baratro dopo la morte di Sabrina. Poi sinceramente a fine stagione ha fatto la vittima e veramente c'era da tappargli la bocca ogni volta che la apriva. Le storie alternative, quindi, almeno per me, hanno senso sia a secondo del momento dei protagonisti, sia se servono a farli crescere o comunque a far capire loro cosa vogliono veramente. Giò

      Elimina
  9. Credo che la storia tra Julia e Nils sia servita solo a farci capire, che sono sempre le donne forti, leali e coraggiose, le prime ad essere tradite, perchè Nils è un uomo debole, incapace di reggere il confronto vicino a Julia, e per questo concordo con Elisa sul perdono immediato di Niklas, ha solo rappresentato il grande amore e il grande coraggio di lui nei confronti della protagonista.

    RispondiElimina
  10. Si sono d'accordo Nils non reggeva il confronto con lei, ma devo dire che, se fossi una donna, mai che vorrei uno come lui, è riuscito a rendermi noiosa Tanja che avevo adorato ai tempi della prima e seconda stagione e che tutto si può dire tranne che non fosse spumeggiante e divertente. Ma poi la cosa che ho sempre reputato insopportabile di Nils è che ha sempre fatto la vittima nelle sue storie sentimentali e anche con Julia lo ha fatto. Che dire del perdono di Niklas: un grande amore merita una seconda possibilità, anzi nel loro caso, il perdono era indispensabile proprio per avere la prima di opportunità. Probabilmente Julia con più tempo a disposizione per conoscere i soggetti coinvolti, avrebbe detto immediatamente la verità a Niklas e non a Nils e Tina, sono convinta al 100 % che lui a parti invertite non si sarebbe comportato come gli altri due. D'altronde anche Ben era troppo "fesso" e influenzabile dalla madre per poter stare con una come Emma, che era molto più sveglia e di carattere di lui. Giò

    RispondiElimina