lunedì 7 dicembre 2015

Tempesta D'Amore: Sebastian sottoporrà Luisa e David ad ipnosi!


La decisione di Sebastian di non trasferirsi a Lisbona, nelle puntate di Tempesta D'Amore in onda in Germania a gennaio, non suonerà come definitiva. 

Come rivelano le Anticipazioni, dietro invito di Luisa, Sebastian deciderà di rimanere al Furstenhof ma solo il tempo necessario per aiutarla a superare i suoi dolori alla schiena. 

Certo che lei non voglia lasciare David, Sebastian cercherà di comportarsi in modo professionale, offrendo a Luisa di sottoporla ad ipnosi in modo da capire la ragione dei suoi dolori, scientificamente inspiegabili. 

Che cosa nasconde questa vicenda? Dietro al comportamento di Luisa, da sempre discutibile, si nascondono ragioni inconsce che verranno finalmente a galla? 

Anche David (Michael Kuhl) sarà costretto a sottoporsi allo stesso trattamento con conseguenze ben peggiori: la verità sulla morte di suo padre, infatti, potrebbe venire a galla. Beatrice (Isabella Hubner), vera responsabile del misfatto, starà a guardare?

13 commenti:

  1. Sarebbe il massimo se si scoprisse che Luisa ha sofferto di doppia personalità e che invece di essere ingenua e contraddittoria fino all'esasperazione, fosse dolce, carismatica e forte! Per me la renderebbe perfetta :D Comunque spero che David venga a conoscenza presto delle vere circostanze della morte del padre e che Luisa abbia un segreto inconscio che potrebbe aiutarla a cambiare ... -Giulia-

    RispondiElimina
  2. Ecco a cosa serviva l'introduzione dell'ipnosi, tipico deus ex machina più per David che per Luisa che al limite dirà di essere innamorata di Seb. Ma Seb potrebbe scoprire la verità sul padre di David e lì da come userà l'informazione si capirà se il Wegener è maturato o no. Il malessere della Reiniger Hofer è quello di chi vive la vita sbagliata e l'inconscio lo sa (non è niente di magico, è solo psicosomatica spicciola).

    RispondiElimina
  3. Si il fatto dell'ipnosi per me poteva essere anche una buona idea, ma è una cosa che sa fare un medico o qualcuno con un titolo, è poco credibile con Sebastian. Miriam ad esempio l'aveva fatta con una dottoressa, faceva parte della sua terapia. Giò

    RispondiElimina
  4. I dolori alla schiena di Luisa non sono altro che dolori psicosomatici, molto probabilmente l'operazione l'avrà indebolita e la sua psiche ne risente sicuramente, ma non credo che l'ipnosi possa aiutarla, il problema reale di Luisa è la sua coscienza e non credo che Sebastian possa aiutarla, lo deve fare da sola, ma non credo che sia in grado, vista la sua debolezza di carattere e l'incoerenza che fino a questo momento l'ha contraddistinta.
    Diverso è il discorso per David, l'ipnosi può aiutarlo a recuperare dei ricordi che pensava di aver perduto e questo lo può aiutare a ricordare come è avvenuta la morte di suo padre, e se dovesse accadere, questa può essere una svolta nella storia dei protagonisti. Ma tutto questo serve agli autori per mettere in risalto la figura di Sebastian che, dovrebbe diventare il custode dei segreti degli Hofer, peccato che questo non aggiunga niente al ruolo del protagonista, trasformato da cameriere al ruolo di apprendista stregone.

    RispondiElimina
  5. So che sembra facile dirlo ora, ma già quando ho letto che nelle anticipazioni tedesche si parlava di misteriosi dolori, ho pensato che fossero di natura psicosomatica.Come se il corpo di Luisa le stesse parlando. Mi piace molto questa cosa del linguaggio del corpo. Così come mi piace molto il fatto che Sebastian usi le sue capacità per aiutare qualcuno che sta male,ma cerchi di mantenere le distanze.Lo rende molto professionale.Sentivo che prima o poi avrebbe sottoposto David a ipnosi ma credo che non riuscirà ancora a scoprire la verità. Penso sia presto. Comunque, il fatto che se ne parli mifa pensare che,fino alla fine, la verità verrà a galla. Però mi chiedo in che senso David è costretto a sottoporsi a ipnosi. Chi lo costringe? Cos'è Sebastian lo insegue col pendolino? Vorrei far notare dov'è posizionata la mano di David nella foto. Direi che è molto significativa :D Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che David si sottoponga ad ipnosi per sfidare Sebastian e mortificarlo per l'ennesima volta davanti alla moglie, ormai è coazione a ripetere.

      Elimina
  6. Quindi non è una costrizione. Non vedo però a cosa possa servirgli, visto che Luisa si sottopone comunque all'ipnosi. A proposito dell'ipnosi leggevo che, almeno in Italia, non è necessario essere medici per fare gli ipnotisti. Ci sono dei corsi certificati. Ciò che cambia sono le motivazioni per cui viene applicata. Per esempio, chi non è medico può ipnotizzare una persona per aiutarla a smettete di fumare, ma non può farlo per curare una fobia. Almeno così ho capito. In Germania non so. Quindi, considerando, che siamo in una soap, penso ci possa stare una cosa del genere. Certo, qualche concessione alla fantasia ci sarà senz'altro, ma penso sia un peccato veniale. Laura

    RispondiElimina
  7. A me questa piega che sta prendendo la storia piace tanto....e impazzisco all idea di Sebastian che aiuta Luisa ma anche se combattuto sentimentalmente riesce a tenersi distante secondo me gli da un vantaggio ...come era quella sentimenti senza sentimentalismo
    Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely, mi trovi perfettamente d'accordo. Anche a me piace un sacco questa situazione perché mette in evidenza un Sebastian più maturo che guarda oltre le sue questioni personali per aiutare qualcuno. Secondo me, se uno ha una capacità che può essere utile, la deve usare, senza fare simpatie o antipatie. E poi mi piace vedere Sebastian che, nonostante sia combattuto, cerca di essere professionale.Appunto, della serie: sentimenti senza sentimentalismi. Laura

      Elimina
    2. Io sinceramente continuo a non capire il senso di questa frase.. Non mi pare che a Tempesta ci siano mai stati sentimentalismi, anzi è riuscita a raccontare (più o meno bene) diversi tipi di amori, senza mai cadere né nell'ovvio né nei sentimentalismi, come dite voi.. Neanche a me piacciono i sentimentalismi, ma devo essere sincera, neppure gli amori come quelli di Luisa e Sebastian, che non peccheranno di sentimentalismi, ma a mio avviso neppure di sentimenti forti e sinceri..

      Elimina
    3. Sono d'accordo con te Elisa, Tempesta ha saputo raccontare diversi tipi di amori, essendo il più delle volte anche abbastanza originale. Neppure io amo particolarmente i sentimentalismi, però le coppie cult comunque hanno trasmesso moltissimo senza utilizzarli, però l'amore dei protagonisti aveva una grande tendenza anche alla simbologia, spesso legata al talento/lavoro delle eroine femminili. Detto questo, in Luisa e Sebastian non vedo un sentimento forte e sincero, non uno di quei sentimenti del genere "grande amore" di Tempesta; ci sono state coppie secondarie che trasmettevano molto più di loro e avevano un valore maggiore. Giò

      Elimina
  8. Mi è venuta in mente una cosa. Sebastian sarebbe dovuto andare a Lisbona, ma decide di rimandare la partenza per aiutare Luisa. Ma non doveva andarci per lavoro? Che fanno gli tengono il posto in caldo? Laura

    RispondiElimina