martedì 29 dicembre 2015

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2391 - Sebastian torna al Furstenhof! [Germania, 9 febbraio 2016]

Tempesta D'Amore: Norman a rischio.. [FOTO: ARD/Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2391. Nils (Florian Stadler) e Alexandra (Kristina Dorfer) fanno di tutto per cercare di mantenere in vita Norman (Niklas Loffler), le cui condizioni sono disperate. Alla fine, la ragazza decide di rivelargli la verità. 

Temendo che i sentimenti che David (Michael Kuhl) nutre per Luisa (Magdalena Steinlein) possa rovinare i suoi piani, Beatrice (Isabella Hubner) manipola un messaggio vocale della nuora e lo invia a Sebastian (Kai Albrecht), chiedendogli di fare ritorno al Furstenhof. Luisa è molto sorpresa quando Sebastian fa ritorno in hotel. 

Tina (Christin Balogh) incontra un nuovo misterioso di cui non conosce l'identità. Intanto, Sven, amico fraterno di David, fa il suo arrivo al Furstenhof, spiegando di essere rimasto affascinato da una bella sconosciuta. Luisa non ci mette molto a capire che si tratta di Tina ed organizza un incontro tra i due..

Alfons (Sepp Schauer) riserva parole molto dure a Friedrich (Dietrich Adam), in merito alla sua condanna nei confronti di Charlotte (Mona Seefried). Per tutta risposta, l'uomo fa un richiamo ufficiale al concierge. 

8 commenti:

  1. fesso Sebastian. chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fesso ancora di più se si conta che nel giro di poche puntate se la ripiglia..

      Elimina
    2. concordo, sebastian poteva rifarsi e invece... cinzia

      Elimina
    3. Quello è anche il format della soap, è chiaro che prima o poi avrebbe ceduto, almeno lui se ne è andato, se penso a Leonard che si è sopportato i cambiamenti di umore di Pauline per tutta la stagione e forse era ridotto anche peggio, per non parlare di tutto il resto che doveva sopportare. Giò

      Elimina
    4. Guai se non tornava andavo a prendemelo io...:-)

      Elimina
  2. Non si possono paragonare le due cose. Leonard non ha mai fatto come Sebastian, il quale ad un certo punto finge di preoccuparsi di non insidiare una donna sposata, per poi correrle dietro e saltare ogni volta che lei le lanciava l'osso. Un uomo così fa davvero pena. L'unica cosa che mi fa piacere è che la stagione volgera' breve al termine e non vedremo più né lui né lei.

    RispondiElimina
  3. Dico solo che Sebastian indipendentemente dal suo vissuto, dal suo carattere e da tutto, è lo zerbino di Luisa, così come Leonard lo era di Pauline e Robert lo è stato in gran parte di Miriam; pur con storie diverse e caratteristiche differenti dei personaggi maschili anche per le esperienze di vita, vedo la stessa dinamica in quanto a figure femminili: più le donne umiliano e trattano male, più gli uomini li vedi sottomessi dal punto di vista emotivo e le protagoniste li "tengono in pugno". Giò

    RispondiElimina