domenica 20 dicembre 2015

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2385 - Sebastian lascia il Furstenhof! [Germania, 28 gennaio 2016]

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2385. Norman (Niklas Loffler) non ha idea di essere stato infettato dalla pianta della dottoressa Muhr, contraendo un virus molto pericoloso. Il ragazzo inizia ad avere la febbre ma crede che si tratti di una banale influenza. Intanto, André (Joachim Latsch), stanco delle discussioni tra Nils (Florian Stadler) e Alexandra (Kristina Dorfer), li chiude in cantina. 

Charlotte (Mona Seefried) e Werner (Dirk Galuba) mettono a punto un piano per neutralizzare Friedrich (Dietrich Adam) e Beatrice (Isabella Hubner). Grazie a Sebastian (Kai Albrecht), Charlotte scopre che Beatrice ha interrotto la terapia di ipnosi e capisce che la donna sta nascondendo un grosso segreto. Mentre Charlotte cerca di smascherare la sorella, quest'ultima capisce le sue intenzioni e..

Luisa (Magdalena Steinlein) non se la sente di porre fine al suo matrimonio e Sebastian decide così di lasciare per sempre il Furstenhof. Intanto, Natascha (Melanie Wiegmann) trova una nuova paziente: Tina (Christin Balogh). 

13 commenti:

  1. Una volta tanto che André fa una cosa buona non potrebbe andare fino in fondo e buttare via la chiave della cantina? E magari murarla, per sicurezza :D. Spero che sta storia di Norman serva anche per farlo maturare e non solo per creare casini tra lui, Nils e Alexandra. Tanti cari saluti al mio Seby. Mi mancherà:'( Però fa bene. Laura

    RispondiElimina
  2. Certo che Charlotte pare abbastanza sveglia in questa stagione. Non sarà fin troppo acuta per essere lei? Luisa non se la sente di porre fine al matrimonio, effettivamente davvero una grande unione la sua, era finita ancora prima di mettere la fede al dito. Peggio di Miriam questa, che dopo essersi portata a letto Robert e messo le corna a Felix, ha fatto immediatamente marcia indietro mentre lui aveva lasciato subito Viktoria. Mi ricordo ancora che Viktoria le disse che era ipocrita come la sua matrigna. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me questa Charlotte così acuta fa un po' strano. Sembra un'altra persona. Sì, Luisa di ostina a tenere in piedi sto matrimonio, quando è palese che vorrebbe stare da tutt'altra parte. Avrà tendenze masochiste :D. Laura

      Elimina
    2. Ma io ho l'impressione che Luisa con David ci stia bene, non per amore, ma perchè è al proprio livello, mediocri tutti e due, non deve sentirsi "sfidata" da un uomo che la maggior parte delle volte esprime cose troppo difficili per lei, a parole e non.

      Elimina
    3. Si anche io li vedo bene per la mediocrità comune, stesso livello effettivamente. Poi lei è la classica persona abituata a scegliere il "porto apparentemente felice e sicuro", un po' come in parte ha fatto Miriam con Felix. Io credo che nella vita, se dovessi scegliere tra due come Sebastian e David, al limite non sceglierei nessuno dei due, ma mai che sceglierei Hofer, ma cosa ci trova una in uno così. Giò

      Elimina
    4. Io non penso che Luisa sia mediocre. Però, siccome è una che vede tutto o bianco o nero, senza nessuna sfumatura, sente il bisogno di qualcosa di semplice e lineare anche nei rapporti sentimentali. David=bravo ragazzo=sicurezza. Qualcosa che esca fuori dai suoi canoni la destabilizza e la spaventa. Laura

      Elimina
    5. Concordo. Rebecca1

      Elimina
    6. Giò,direi che David ha un fascino oscuro, enigmatico, misterioso. Sì, infatti è davvero un mistero che qualcuno possa trovarlo affascinante :p. Laura

      Elimina
  3. Come volevasi dimostrare in questa stagione non c'è e non ci sarà mai un reale ostacolo alla coppia: non si capisce perché Luisa si ostini a portare avanti un matrimonio finito ancora prima di incominciare e perché continui a respingere Sebastian, che in teoria dovrebbe amare più di ogni altra cosa al mondo. E quando avviene questo, (come più volte scritto) l'amore tra i protagonisti viene svilito e in certi casi viene addirittura meno, anche perché , sarò l'unica a vedere un'altra soap, ma io non lo percepisco da nessuna delle due parti: troppo tentennamenti e ripensamenti. Luisa è una palla al piede, ma pure Sebastian in questo inizio di stagione che noia, con i suoi non la amo, non può piacermi, non è sexy.. Insomma, mi pare di stare in un libro di Moccia..

    Io parallelismi, invece, ne faccio con la nona stagione. Di sicuro non saranno condivisibili, ma Luisa a tratti mi ricorda Pauline. Anche Leonard per una stagione (ahimé infinita) è corso dietro ad una donna che non ne voleva mezza da lui, che perdonava all'antagonista ogni cosa, per poi ritornare di corsa da lui, nel modo più banale possibile. E Leonard che se la riprende come se nulla fosse: come ho già scritto in un altro post, questa è la fine che, per me, farà Sebastian, un protagonista che si è dimostrato uno zerbino e lo sarà dall'inizio alla fine..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elisa concordo pienamente sul parallelismo con la nona stagione, ma con una piccola/grande differenza: Leonard non mi è mai piaciuto, però mi ha fatto pena perché non meritava di passare tutto quello che ha passato; il suo "imbroglio" iniziale lo ha pagato con gli interessi e secondo me anche molto oltre rispetto a quello che si meritava, Sebastian merita di scontare, pagare, fare penitenza, la discussione è sulle modalità e su quale tipo di donna poteva servire a questo scopo. Per il resto, come ho detto spesso, lei è anche una versione pessima di Miriam. Giò

      Elimina
    2. Si, Sebastian ha molte cose da scontare, ma in maniera intelligente, facendo scoppiare la tempesta più avanti e incentrando la storia magari sul suo passato e perché no, facendo arrivare insieme David e Luisa, proprio come fecero Sebastian e Sophie, con l'unica differenza che questa volta, sarebbe stato lui a mandare a monte la truffa degli Hofer e finendo così per fare innamorare Luisa.. Sarebbe stato un modo anche per fargli ricordare Sophie e fargli capire, una volta per tutte, rivivendo la situazione al contrario, tutto il dolore che ha provocato. Invece che abbiamo? Un Sebastian per nulla cambiato che, corre dietro ad una isterica, passatemi il termine, che vuole addirittura sposare dopo aver passato una sola notte con lei..

      Elimina
    3. Brava Elisa concordo pienamente su tutto...mi hai tolto le parole di bocca..quindi ti propongo come prossima autrice di tempesta!! :)ciao.pao

      Elimina
  4. Concordo sul fatto che Sebastian debba soffrire. Però penso che esistano diversi tipi di sofferenza. Anche quella sentimentale non è da sottovalutare. E da questo punto di vista non si può dire che per lui sia una passeggiata di salute. Con una come Luisa occorre una grande forza. Come dicevano in Star Wars: "Che la forza sia con te" :D. E aggiungerei anche con Luisa perché per me sta ragazza può fare buone cose, deve solo tirare fuori la forza. Laura

    RispondiElimina