venerdì 11 dicembre 2015

Tempesta D'Amore: Luisa delude nuovamente Sebastian che vuole partire!

L'intrigo di Beatrice legato alla manipolazione della registrazione ottenuta da Sebastian durante l'ipnosi di Luisa non rimarrà senza conseguenze nelle puntate di Tempesta D'Amore in onda in Germania a gennaio. 

Come suggeriscono le Anticipazioni, Beatrice riuscirà nuovamente a mettere Luisa e Sebastian l'una contro l'altro ma lui, forte della dichiarazione d'amore della ragazza, insisterà affinché prenda una posizione, mettendo fine al suo matrimonio.

Di fronte all'eterna indecisione di Luisa, Sebastian deciderà di lasciarsi alle spalle quell'amore infelice, lasciando per sempre il Furstenhof e questa volta sembra proprio che la partenza avrà luogo

Anche se come sappiamo non sarà affatto 'per sempre'... Per lo meno non ancora..

115 commenti:

  1. Secondo me una parte del finale di stagione sarà a Lisbona, probabile che alla fine l'"essere" vada in Portogallo a fare ammenda. Purtroppo Seb non la butterà nell'Atlantico.

    RispondiElimina
  2. Non credo, anche Robert ad un certo punto aveva levato le tende nella seconda stagione ed era finito in un convento, ma aveva perso anche gusto e olfatto. Più che altro, a me piace questo fatto che Sebastian se ne vada, ma ho l'impressione che sia anche una cosa studiata per concentrare l'attenzione sul "mistero" della morte del padre di David, per concentrarsi su Hofer in generale. Giò

    RispondiElimina
  3. E già tanto vederlo "forte di qualcosa dopo mesi di svantaggio con quasi tutti contro e basta soprattutto con aspettare una grazia inutilmente quando non c'è trippa per gatti finalmente decide lui ora Luisa avrà solo due scelte
    Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfino quando è forte di qualcosa però lo prendono per i fondelli manifestamente. Non ha mai una gioia 'sto ragazzo!

      Elimina
    2. E' la sua pena del contrappasso, non si possono certo dimenticare i suoi intrighi e le sue macchinazioni. Sfortunatamente per lui paga in questo modo e lo "colpiscono" dove gli fa più male. Giò

      Elimina
    3. Poteva pagare con qualcuno con cui almeno due volte in una stagione potesse avere un dialogo degno di questo nome. Ha già fatto una stagione a correre dietro ad una che non ci stava con la testa, più che contrappasso questo sembra la parodia del girone precedente.

      Elimina
    4. Sam infatti è proprio questa la cosa che mi da fastidio di più: lui doveva soffrire, senza dubbio, ma per una per cui valesse la pena farlo, insomma per quanto mi riguarda doveva essere una sofferenza costruttiva e formativa, non una sofferenza per una che non sa distinguere il giorno dalla notte. Per lui ci voleva una donna che doveva essere anche un modello dal punto di vista sentimentale, comportamentale, caratteriale, non una donnetta volubile. Con Patrizia era ossessione. Giò

      Elimina
  4. In ogni caso è una cosa sensata che se ne vada, tanto cosa succede nelle puntate tedesche: più lui si umilia con Luisa, più lei lo tratta come una pezza da piedi, più lui le chiede di prendere una decisione, più lei lo tiene sulla corda, ormai la musica è quella. La ragazzina vuole stare con il piede in due scarpe. Giò

    RispondiElimina
  5. Premetto che, nonostante sia un "tantinello" incavolata per la partenza di Sebastian, stavolta fa benissimo ad andare via perché ha fatto tutto ciò che era in suo potere per far funzionare questa storia. Ora la palla passa a Luisa. Spero solo che non siano più di 4 o 5. Mi chiedo solo quale motivazione troveranno per farlo tornare. Mi chiedo anche in che modo Beatrice manipolerá la registrazione. Forse farà sembrare che non c'è alcuna dichiarazione? Laura

    RispondiElimina
  6. Laura tu che segui per bene le puntate tedesche, ma non è strano che David abbia il cognome della madre? Del padre sappiamo che è morto, in circostanze "misteriose", ma per il resto? Comunque la partenza momentanea di Sebastian non è assurda, a parte supplicare Luisa, sembra un po' ai margini della storia principale in queste puntate che andranno in onda in Germania. Ho l'impressione che la storia tenda a concentrarsi nella guerra Charlotte- Werner vs Beatrice-Friedrich con David e Luisa al centro; Sebastian avrebbe potuto fare squadra con Charlotte e Werner volendo, ma non mi sembra l'intenzione degli autori, lo vogliono isolare, lo vedo un po' fuori dalle dinamiche. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero che Sebastian non è nelle dinamiche di potere però io non lo vedo ai margini, in quanto è impegnato su un altro fronte. No, la parterza non è assurda, è solo che mi rode parecchio. Spero che almeno in qualche puntata compaia in qualche modo. Non so come. Sai che non ho mai pensato al cognome di David. Interessante. Chiedo anch'io aiuto a chi capisce bene il tedesco. Comunque, ho la sensazione che quando Sebastian tornerà, qualcosa sarà cambiato. Altrimenti, perché farlo partire quando si sa che deve tornare? Scusa, ricordi quanto tempo è mancato Robert quando è partito nella seconda stagione? Laura

      Elimina
    2. Io lo vedo ai margini, nel senso che fa l'innamorato "disperato", supplica Luisa sul loro "amore", però mi sembra non abbia un ruolo attivo per il resto. Mi da l'idea che gli autori abbiano avuto l' "intenzione" di far sbrogliare il tutto non a lui: insomma non è lui a dover fare il salvatore della patria e di Luisa e per me questa è una cosa buona perché lo avrebbero fatto umiliare ancora di più davanti a lei. Credo che Robert fosse mancato meno di 10 puntate, forse 4 o 5, ma il periodo di tempo non lo ricordo, ma lui se ne era andato non solo per Miriam, ma perchè il suo lavoro stava andando a rotoli, non aveva più gusto e olfatto a causa di un pugno di Felix. Giò

      Elimina
    3. Io dalle anticipazioni avevo capito che non si vedrà per tutta la prima settimana di febbraio.

      Elimina
    4. Si giusto sono uscite ieri le anticipazioni se non sbaglio, ho letto sul forum di Sdl, per ora 5 puntate, poi chissà se nelle successive ricompare subito o no. Giò

      Elimina
    5. Secondo me al momento hanno come priorità quella di sbrogliare la matassa del segreto sulla morte del padre di David, che sempre per me, porterà all'avvicinamento definitivo di Luisa e Sebastian e Luisa

      Elimina
    6. Elisa è esattamente quello che penso io, vogliono usare lo sbrogliare la matassa del segreto sulla morte del padre di David come chiave di volta per sbloccare la situazione e quindi far venire a galla il tutto, compresa truffa e annessi e connessi. E hanno "piazzato" Charlotte a fare il segugio sulla morte del padre di David, cosa che a me piace molto. Non sarà troppo acuta Nostra Signora del Furstenhof in questa stagione? Giò

      Elimina
    7. Giò, ora ho capito cosa intendi con ai margini e concordo. Grazie ragazze, nel frattempo, ho letto le anticipazioni. Se non allungano dovrebbero essere le classiche 5 puntate della settimana. Spero che il lunedì o alla fine del venerdì faccia un ritorno a sorpresa. Dunque, anche Robert è mancato più o meno per lo stesso numero di puntate. Laura

      Elimina
    8. Concordo con voi sulla storia della morte del padre di David. E aggiungo che, una volta tanto,una delle mie ipotesi si è rivelata piuttosto azzeccata. Laura

      Elimina
    9. Lo faranno tornare la settimana successiva. Comunque io non ne sentirò affatto la mancanza, anzi. Più sta via meglio è. Tanto ormai dovremmo essere alla svolta

      Elimina
    10. Io, invece, sono incavolata nera, oltre che triste, e non ci voglio neanche pensare. Mi mancherà un casino il mio cucciolotto Seby :-(. Penso anch'io che siamo ad un punto di svolta. Laura

      Elimina
    11. Peraltro se proseguono per questa strada, facendo in modo che venga fuori la verità sulla morte del padre di David, siamo sicuri che la principessina perderà tutto? Giò

      Elimina
    12. Ah, non ne ho idea. A questo punto mi lascio sorprendere. Però penso che i problemi di Luisa non debbano essere per forza di natura finanziaria. Ci sono anche altri tipi di problemi che si possono tirare fuori. Ad esempio, un matrimonio infelice e dal quale non riesce a liberarsi. Tanto per dirne una. L'importante, per me, è che soffra in qualche modo. Per quanto riguarda la verità sul padre di David credo che tutto dipenda dalla volontà o meno di tenere Beatrice l'anno prossimo. Comunque, facessero ciò che vogliono basta che fanno tornare subito il mio meraviglioso protagonista. Uffa! Laura

      Elimina
    13. Per me invece sarà tutto semplice e lineare. David sta già avendo degli scrupoli su Luisa e una volta scoperta la verità sul padre, le racconterà tutto, oppure lei scoprirà la verità e questo la porterà diretta tra le braccia di Sebastian: fine della stagione.

      Elimina
    14. Elisa anche secondo me è molto probabile che vada così, tra l'altro questo vorrebbe dire che hanno deciso di "salvare" David; d'altronde il salvacondotto del padre gli serviva per non rendere del tutto negativo il personaggio perché era evidente che non sapevano "di che morte farlo morire", quindi probabilmente avranno deciso di redimerlo per quanto possibile. Che lei scopra la verità ne dubito: Miriam a confronto di Luisa era Einstein e ha dovuto aspettare un sogno per ricordarsi che il padre era stato ammazzato da Barbara visto che lo aveva rimosso anche se nel frattempo tutti le dicevano come era la sua matrigna e nello specifico che aveva rapito Felix, Luisa è più fessa e stupida di Miriam, per usare un termine gentile e non ha neppure il fiuto di Marlene o Emma (loro due erano davvero due segugi altroché Luisa, anzi eresia nominare loro due a fianco a Miss crema). Credo che il ruolo importante lo giocheranno i "vecchietti": Werner e Charlotte, comunque sono coinvolti nella storia principale e non a caso, avranno un ruolo determinante almeno per come la vedo io. Giò

      Elimina
    15. Stando alla nuove anticipazioni è gia sulla via del ssalvataggio altrimenti non insisterebbero così tanto sul suo dolore anche vivo per la morte del padre

      Elimina
    16. Si a questo punto è assodato: hanno scelto la via della redenzione e della salvezza con l'innamoramento repentino e annessi sensi di colpa che ci dovremo sorbire. Tra l'altro potrebbero averlo fatto anche per risollevare la posizione di Luisa (per me è inqualificabile e ingiustificabile): magari vogliono far pensare al pubblico che la Reisiger non si è sbagliata del tutto, quello non era del tutto un truffatore, alla fine si è innamorato di lei, bla bla bla, come a trovarle qualche alibi. In un certo senso danno il salvacondotto a lui, per instillare nella mente dei telespettatori, ammesso che ci riescano, la rivalutazione di lei. P.s. In tutto questo Sebastian sembra poco più che una comparsa e non solo perché non c'é. Giò

      Elimina
    17. A me basta che gli autori non abbiano la sciagurata idea di promuoverlo protagonista. Appena sono arrivate le prime notizie su di lui devo dire che la storia pendeva molto a suo favore, ci stava come base per un futuro protagonista ma alla luce di quanto abbiamo visto non ha il carisma adatto, manco mettendogli accanto la migliore delle protagoniste penso che potrebbe venirne fuori qualcosa di buono.

      Elimina
    18. No sarebbe troppo anche per loro, poi non ha né il fisico né il carisma per carità. Davvero "credibile" che si innamori: quale è stata la cosa più gentile che ha detto su Luisa? Mi pare sgorbio. Mah. Inutile trovare la logica. Giò

      Elimina
    19. Ma infatti... è stato indifferente e ha trattato da schifo Luisa fino al giorno prima e magicamente si scopre innamorato? Come può sembrare credibile? Mi sembra forzatissima come cosa, ma questa stagione ne è piena quindi chi si stupisce.

      Elimina
    20. Si infatti una cosa è un'amicizia che si trasforma in amore, là già è più credibile, vedi Ben con Emma, ma ogni volta che lo vedo lo giudico sempre più disgustoso e io sono che ha apprezzato certi antagonisti, quando i personaggi meritavano, almeno ho sempre cercato di non avere pregiudizi. Spero solo che la "redenzione" non significhi che hanno intenzione di tenerlo anche nella prossima stagione. Giò

      Elimina
    21. Tralasciando la bravura che li contraddistingue come attori, non mi pare che Sebastian, il Sebastian che abbiamo conosciuto nelle 210 e rotte puntate della decima stagione potesse essere un papabile candidato per il ruolo tra protagonista eppure lo è diventato lo stesso. Per me David non diventerà mai protagonista per un motivo solo: nessuno guarderebbe più la soap. L'undicesima è stato un flop troppo grande per non puntare su qualcuno di davvero bravo o amato e stando alle anticipazioni mi sono fatta pure una mezza idea...

      Elimina
    22. Beh ora che ci avviciniamo alla svolta, speriamo cominci a muoversi qualcosa in vista della stagione 12. Giò

      Elimina
  7. Fa bene ad andarsene.rebecca1

    RispondiElimina
  8. io penso che sebastian l'han fatto uscire di scena evidentemente la sua presenza conta come il nulla. è stato il protagonista più anonimo e sinceramente poco legato alle storie in generale. non sappiamo nulla almeno altri protagonisti avevano personaggi che spuntavano dal passato per evidenziarli o erano più centrali, ma non solo sebastian ha un ruolo marginale per essere protagonista, addirittura lo fanno uscire momentaneamente di scena per regalare spazio a david e la sua storia tantè che sembra david il protagonista. e la cosa peggiore è che per l'ennesima volta ha provato a far cambiare idea a quella tonda di luisa facendo l'ennesima figura dello zerbino. se sebastian avesse mostrato un pò di carattere (che tanto aveva in passato e forse pure troppo) le cose non sarebbero andate così. l'evoluzione di sebastian è stata un flop come tutta la stagione chiaramente. cinzia

    RispondiElimina
  9. Limiti e pochezze autorali, stagione pessima sotto tutti i punti di vista e protagonisti inesistenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E soprattutto banali scoppiazzature da altre stagioni. Giò

      Elimina
  10. La sesta stagione in confronto a questa e' un opera d'arte (meglio mille volte Eva di Luisa ).Io la guardo solo per Sebastian.Mary
    Ps è la prima volta che recensisco in questo blog,bel blog complimenti a chi lo gestisce!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Mary anche io commento da poco, ma mi sono subito ambientata. Si anche Eva era meglio, pensa solo al fatto che Markus non era il signor nessuno per lei, era stato il suo grande amore di gioventù. Giò

      Elimina
    2. Grazie per l'accoglienza Gio' .Concordo con te ,Markus era il suo grande amore di gioventù,mentre David per Luisa in fin dei conti è un estraneo eppure lei si fida più di Lui che di Seb ,capisco che Seb ha un passato "criminale" ma è cambiato e mi sembra che glielo ha ampiamente dimostrato,poi Eva era diversa anche con Robert ,il suo amore si sentiva e si vedeva si è fatta in quattro per lui ,lo ha coperto buttando via la boccetta di veleno , Luisa invece che ha fatto oltre a trattare come uno zerbino Seb ? Io non vedo il suo amore per lui. Mary

      Elimina
    3. Si è vero poi la Eva della prima parte della stagione fino a Verona è stata esemplare praticamente, ha provato a rimettere in sesto un uomo impossibile come Robert, ha amato immediatamente una bambina non sua come una mamma occupandosene con amore, nonostante anche io pensi che Miriam-Robert non fossero da toccare. Poi Eva ha avuto la fase del gambero, però era una donna a pezzi, aveva perso un figlio e Robert non dava certo grandi garanzie e lei ha creduto che Markus le potesse dare quello che voleva e che il tempo potesse tornare indietro, poi certamente lo ha illuso, non si è comportata bene con lui (di lei se ne possono dire di tutti i colori in quel periodo), ma per Robert ha sempre dimostrato di fare l'impossibile anche quando a parole era pessima e illudeva Markus. Luisa purtroppo è pessima e ha reso Sebastian uno zerbino. Non sono una fan di Eva, però quel che è giusto, è giusto. Giò

      Elimina
    4. A me sinceramente non è mai piaciuta..

      Elimina
    5. Concordo su tutto Gio' ,diciamo che quasi tutte le protagoniste hanno illuso gli antagonisti di turno non solo Eva ,lei si è aggrappata a Markus perché in lui vedeva un porto sicuro dopo la Burrasca con Robert ,e poi stata capace di ridare la vita ad entrambi Prima a Robert e poi a Markus,aiutandolo a uscire dalla malattia,c'è chi dice che doveva essere sincera e lasciarlo ,ma la sua sincerità sono sicura che avrebbe causato la morte di Markus ,lui senza di lei non avrebbe lottato e si sarebbe lasciato morire,perciò io questo non lo rimprovero a Eva ,si è trovata costretta a mentire .Per me la sesta e' pur sempre meglio di questo scempio e poi di base aveva una bella storia ,era realistica,questa invece che storia è? Povero Sebastian lei non lo merita Un uomo così .Mary

      Elimina
    6. Si è vero, se lo avesse lasciato, lui forse si sarebbe lasciato andare e lei si sentiva in colpa, quindi era senza via d'uscita. Poi Eva sentimentalmente parlando aveva avuto una vita difficile, non era certo una donnetta che si era buttata sul primo uomo, dopo aver "perso" Markus in una situazione tragica, non si era più innamorata di nessuno per dieci anni. Luisa quanto ha impiegato per andare a letto con David, tra l'altro scena di cattivo gusto come poche. Addirittura dell'amore di Sandra non si può dubitare, per quanto io la detesti lei e la stagione, la Ostermeyer era attaccata come una cozza a Lukas. Giò

      Elimina
    7. Non sono d'accordo, per sono entrambe due stagioni oscene, da dimenticare. Una lotta impari, in cui nessuna delle due si salva.. Luisa per me è la peggiore protagonista di sempre, ma per questo elogiare una come Eva proprio no..

      Elimina
    8. Vabbe dai è normale ognuno ha i suoi gusti ,e direi menomale altrimenti non potremmo confrontarci e sai che noia!!!cmq a me la sesta piace e pensa che la seconda stagione è la mia preferita e Miriam e robert la mia coppia del cuore ,e per lo mi è dispiaciuto, ho seguito la sesta per Robert ,lo adoro cosi tanto che se anche gli avessero messo Emil vicino mi sarebbe piaciuto lo stesso!!!sono di parte lo so ☺ mary.

      Elimina
    9. Mary abbiamo trovato qualcuno che impazzisce per Robert, hai ragione anche io l'ho sempre amato, poi gli autori tra prima e seconda stagione hanno fatto un lavoro eccezionale su di lui, come facevi a non empatizzare con lui nella seconda stagione. Giò

      Elimina
  11. Il David Hofer show. Mi hanno defraudato del protagonista maschile che può non piacere a nessuno ma a me sì, quindi sono sinceramente nauseata. Bleah.

    RispondiElimina
  12. Mi unisco ai saluti per Mary. Benvenuta nel blog anche da parte mia :-). Ho letto che segui per Sebastian. Complimenti, bella scelta :D.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, si seguo solo per Sebastian, lo adoro e poi diciamocelo è affascinante, poi ovviamente lui non sarà mai come Robert per ,lui è il mio protagonista preferito ,è stato colpo di fulmine nella prima stagione :-) mary

      Elimina
    2. Ci credo che non sarà mai come Robert; per me Robert come storia familiare e carattere era simile a Niklas, ma anche loro due avevano differenze. Sebastian è diverso caratterialmente oltre alla questione del suo passato. Giò

      Elimina
    3. Figurati Mary. Ti capisco. Ciò che scrivi per Robert per me vale per Sebastian. Io seguo solo dalla decima stagione e proprio grazie a Seby. Prima, pur soffermandomi talvolta su Tempesta, non riuscivo a trovare un motivo per guardare assiduamente. Non perché fosse brutta, era solo una cosa mia. E chissà se dopo Sebastian, riuscirò ad appassionarmi ancora. Comunque, non sarà più la stessa cosa. Laura

      Elimina
    4. Laura ti dico per esperienza, almeno con Sdl, che anche quando sembra che uno non si possa appassionare più ad un protagonista o ad una nuova stagione, arriva qualcuno che conquista subito, io ad esempio ho adorato Alexander e Robert, ma dopo di loro ho amato moltissimo Niklas. Giò

      Elimina
    5. Io invece continuo a non capire come uno come Kai possa essere così amato.. Anche perché bello proprio non è e in questa stagione non ha neppure il fascino (che a me non ha per di più mai preso) del cattivo ragazzo.. E anche per quanto riguarda Robert, boh, a me non ha mai trasmesso nulla..

      Elimina
    6. Giò, è vero, però per me sarà difficile perché prima di Sebastian non ho trovato nessuno che mi piacesse. Magari ci sarà qualcuno che mi piaccia abbastanza ma non sarà la stessa cosa. Come fa a piacere Kai? Non lo so, posso solo elencare i motivi per cui piace a me. Esteticamente non è una bellezza classica, ma mi piace proprio per questo. Mi piacciono gli occhi scuri ed espressivi, il sorriso che sa essere ironico, dolce, maligno a seconda delle occasioni, mi piacciono i capelli un po' ribelli e la camminata un po' strana. E anche le labbra hanno il loro perché. Ma mi piace soprattutto perché è un bravssimo attore che riesce a trasmettere un sacco di emozioni diverse. Trovo che abbia un grande carisma e che buchi lo schermo con lo sguardo e non solo. E tutte queste cose lo rendono affascinante pur non essendo il classico adone. A me trasmette tutto. Sarò esagerata, ma ogni volta che lo vedo interpretare il personaggio di Sebastian provo tante emozioni. E ringrazieró sempre quel famoso promo. Laura

      Elimina
    7. No no capisco perché ti piace, anche io trovo che sia un "tipo" e poi se non sbaglio, tu segui dalla stagione 10 giusto? Non mi sorprende che ti possa aver colpito Sebastian, anche io penso che abbia tutte quelle caratteristiche che hai elencato tu e poi è comprensibile, non è detto che debba piacere per forza una bellezza "classica" come Hartmann. Non si può dire che esteticamente gli autori non abbiano cambiato genere di bellezza maschile dopo Niklas. Giò

      Elimina
    8. Hartmann non c'entrava nulla, nel senso che non lo stavo paragonando né a lui né a nessuno altro. L'unica cosa che dico è che Kai non è capace di reggere al centro della scena, non è adatto ad avere un ruolo da protagonista e non perché non è bello, ma perché non ha quel quid adatto.. E a me gli uomini che non riescono ad averlo non mi piacciono..

      Elimina
    9. Sì, seguo solo dalla stagione 10. Giusto, non è detto che debba piacere per forza una bellezza classica. Per esempio io non ho provato le stesse emozioni con Hartmann, anche se interpretava un bel personaggio. È vero gli autori hanno cambiato genere e sono contents. Uno dei motivi per cui volevo Sebastian protagonista era anche perché mi piaceva l'idea che non per forza eroe romantico=bellezza classica e viceversa. Laura

      Elimina
    10. Elisa ho capito benissimo il tuo punto di vista su Albrecht e sul personaggio di Sebastian sotto tutti gli aspetti e condivido molte delle tue perplessità e opinioni: la mia era una risposta a Laura e una considerazione sulla preferenza e passione di Laura per Sebastian e per l'interpretazione che ne da Kai. E' assolutamente normale che lui piaccia, ha moltissime fan qui da noi e anche in Germania piace molto e dato che Laura, da quello che ha scritto, ha seguito bene la decima stagione e ora è molto appassionata dell'undicesima, capisco che possa apprezzare un tipo particolare come Albrecht e mi è venuto istintivo pensare che abbiano cambiato totalmente dopo la bellezza canonica di Hartmann. Anche nella prima stagione Alexander non era certo considerato un bello canonico e perfetto eppure era apprezzato moltissimo
      . Giò

      Elimina
    11. Ma sinceramente tutte queste fan in italia non le ho ancora viste.. E' amato in Germania, ma per ora qui non mi pare che ci stiamo strappando tutte i capelli per lui, anzi..

      Elimina
    12. Davvero Alexander non era considerato un bello classico? Non pensavo. Comunque, è un caso che apprezzi Kai e che non sia una bellezza classica. In altre occasioni, mi è piaciuto anche quel tipo di bellezza. L'importante è che ci sia qualcosa che mi colpisca, oltre l'aspetto fisico. Laura

      Elimina
    13. Gio, dimenticavo anche secondo me ha tante fans. Laura

      Elimina
    14. Si sono d'accordo anche io non faccio distinzioni tra bellezza classica e quella atipica, oltre a quello ci deve essere qualcosa che mi colpisce, non so un vezzo, un gesto, un tratto somatico o caratteriale, mi sono piaciute entrambe le tipologie in Sdl e anche in altre serie tv. Si Alexander non era considerato un bello classico e mi ricordo interviste degli autori in cui dicevano Gregory aveva faticato molto ad entrare nel personaggio, perché Alexander era pacato, razionale, saggio, sempre vestito di tutto punto e a quanto pare lui era un po' il contrario. Il bello classico della prima stagione credo sia stato Lars alias Wayne Carpendale. Giò

      Elimina
    15. Infatti ci deve essere almeno un particolare. Interessante la questione di Alexander e Gregory. Sì, ho capito chi è Wayne Carpendale. Ho visto alcune foto anche recenti (del periodo dei 10 anni) e ho pensato che fosse davvero un bell'uomo. A proposito, Lars non è quello che muore mangiando il cioccolatino avvelenato? O forse mi confondo con qualcos'altro. Laura

      Elimina
    16. Si muore mangiando il cioccolatino avvelenato da Barbara che in realtà era per Charlotte. Ad esempio Niklas mi piaceva molto non solo per la bellezza fisica che ha indubbiamente, basta guardarlo, ma per il carattere del personaggio, istintivo, passionale, latino. Giò

      Elimina
    17. In effetti, Niklas non si può dire che non sia bello. Certo, il carattere dei personaggi è importante . Appunto, mi ricordavo del cioccolatino. Certo che ha proprio ragione chi sostiene che i dolci fanno male :D. Laura

      Elimina
    18. Esteticamente i protagonisti maschili che mi sono piaciuti meno sono stati Felix, Lukas, il Moritz definitivo e non mi faceva impazzire neppure Leonard. Giò

      Elimina
    19. Gio' mi fa piacere aver trovato qualcuna che come impazzisce per Robert ,pensa che dopo la seguito più tempesta ,3 e 4 e 5 stagione non le ho proprio viste ho ricominciato a seguire alla fine della 5 quando è tornato e ho saputo che ridiventava protagonista,da un lato mi dispiaceva per Miriam ,ma dall'altra ero contenta di una nuova stagione con lui ,è vero Niklas in qualche modo gli somigliava è infatti ho seguito la decima stagione perché mi ricordava Robert ,sono istinti e passionali come dici è questo quello che mi piace idi loro ,inoltre Robert fisicamente incarnava l'uomo che mi piace ,capelli neri e occhi azzurri,questo abbinamento mi fa impazzire ,chissà speriamo che gli autori lo facciano ritornare qualche volta ,Alexander è tornato molte volte .Mary

      Elimina
    20. Gió, neanche a farlo apposta, sono esattamente gli stessi che avrei detto io. Laura

      Elimina
    21. Nella prima stagione secondo me la maturazione di Robert è avvenuta soprattutto grazie al suo rapporto con la sorella Laura, per me uno dei migliori rapporti fratello-sorella di Sdl. Beh Niklas e Robert oltre agli aspetti caratteriali citati da te, avevano altro in comune, prima di tutto il fatto che nelle loro famiglie erano entrambi degli outsider: Werner preferiva Alexander a Robert, invece Niklas ha dovuto lottare con Friedrich che voleva plasmarlo a sua immagine e somiglianza. Niklas era anche più ribelle di Robert, entrambi si sono fatti da soli sul lavoro. Niklas poi ha trovato la quadratura del cerchio nel suo rapporto con Julia, Robert poi ha amato due donne diversissime: Miriam ed Eva non erano per niente simili per come la vedo io. Giò

      Elimina
    22. Eh si abbiamo gusti simili. Giò

      Elimina
    23. È vero come ne soffriva Robert ,per il fatto che Werner gli preferiva Alexander ,Miriam e Eva sono diversissime sono d'accordo,ma sono anche le uniche due persone che riescono a domare Robert ,non hai mai avuto un carattere facile ,è sempre stato un Burbero dal cuore d'oro,avvolte i suoi errori sono dovuti anche alla sua impulsività almeno io così la vedo ! Ma giusto per curiosità Gio ma tu che idea hai della sesta stagione? E quali sono le tue stagioni preferite ? Mary

      Elimina
    24. Nel modo di soffrire di Robert della seconda stagione, rivedevo molto la sofferenza di Laura nella prima parte della stagione intendo i primi tempi del matrimonio Katharina-Alexander. Si Miriam ed Eva riuscivano a domarlo, ma con Miriam soprattutto durante il matrimonio di lei con Felix l'ha ridotto come uno zerbino, a momenti il poveretto non finiva giù dal balcone del Furstenhof, anche per altri problemi. La Eva della prima fase aveva molto più carattere ed era una ragazza che non era cresciuta nella bambagia come Miriam, aveva anche sofferto parecchio, Eva gli teneva molta più testa secondo me. Per quanto riguarda le stagioni preferite, per me c'è la prima, che è un simbolo, è intoccabile, inconfrontabile a nessuna, è sacra, diciamo così, poi la seconda, la quarta, l'ottava e la decima. Allora la sesta stagione è un argomento delicato perché comunque è stata minata la base di Sdl, il grande amore dei protagonisti eterno, bla bla bla, e una è stata fatta morire e uno è tornato diventando protagonista nuovamente. Ho scritto che ho amato la seconda stagione e lo ribadisco, ma non l'ho amata per Miriam in sé, lei mi piaceva in coppia con Robert ma è stata abbastanza insopportabile da quando si è rimessa in piedi fino alla fine del matrimonio con Felix, l'ho amata per Robert, gli intrighi di Barbara (fenomenale la Tiggeler) e per le storie secondarie. La sesta ha proposto una storia innovativa che poteva anche piacere ad alcuni fan e io so che in Germania è amata, per quanto mi riguarda non la detesto nè la amo a prescindere. Ad esempio ho detestato molto di più la stagione successiva, la settima. Giò

      Elimina
    25. Giò, sono curiosa. Perché era innovativa la storia della sesta stagione? Laura

      Elimina
    26. Innovativa nel senso di rinascita, di un uomo che dopo un lutto, può innamorarsi di nuovo, però in questo caso sono andati a distruggere una stagione. Giò

      Elimina
    27. E ci credo che la sesta stagione è amata in Germania non a caso è durata 300 puntate è praticamente la più lunga dopo la prima stagione,se non fosse stata amata l'avrebbe fatta durare poco l'avrebbero chiusa subito .Tornando a Miriam ed Eva sono d'accordo Eva riusciva a domarlo di più perché era molto testarda di Miriam per come la vedo io ,poi lei non hai trattato Robert come uno zerbino come invece ha fatto Miriam . Le mie stagioni preferite sono prima ,seconda e sesta , cmq grazie Gio' per aver condiviso i tuoi pareri con me ,mi piace confrontarmi con te .Mary

      Elimina
    28. Ok, avevo pensato a questo motivo ma volevo essere sicura. In effetti, la morte di Miriam non è stata una scelta felicissima, considerando come è strutturata Tempesta. Laura

      Elimina
    29. La sesta stagione è stata una delle più brutte in assoluto, pari soltanto all'undicesima, lo stesso capo autore aveva ammesso a suo tempo che far morire Miriam era stato un grosso errore, Robert ne è uscito con le ossa rotte e se sperava in un rilancio del suo personaggio, ha fallito miseramente. Miriam poteva non piacere come personaggio, ma sostenere che Eva riusciva a domarlo, è una cosa che non si può sentire. Lei è stata meschina quanto lui, andavano a letto insieme e dopo due minuti piangevano pensando al loro grande amore. Erano assurdi, lei giurava davanti ad un ritratto della madonna che amava Markus per poi piantarlo davanti all'altare. Questi due personaggi con la loro storia abbastanza squallida, sono riusciti di fatto a minare le basi della soap, dove l'amore e la favola sono il filo conduttore e lo stesso lavoro continua con l'undicesima stagione, grazie a protagonisti inesistenti come Sebastian e Luisa.

      Elimina
    30. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    31. Si infatti poi Eva ha trattato male Markus, indubbiamente, si è comportata male con lui, lo ha illuso, ma come tutte le protagoniste. Eva con Robert non è stata una schiacciasassi come Miriam. Mary anche a me fa molto piacere confrontarmi con te, sono molto contenta del tuo arrivo nel blog. Giò

      Elimina
    32. Per quanto mi riguarda ho tollerato molto meno Theresa di Eva: ha sostituito il suo uomo come se fosse un pezzo in serie. Ha avuto coraggio Moritz al suo ritorno a continuare ad amarla. Giò

      Elimina
    33. Mi unisco dicendo che dopo l'uscita di Robert non ho più visto la soap fino a Costantin protagonista ma anche se amavo questi due nessuno mi aveva mai conquistato come Sebastian sia cattivo che non è come dite in tanti non è la bellezza perfetta ma riesce a trasmettere talmente bene le emozioni ( kay e straordinario ) che non puoi vedere quelle scarse scene che gli hanno dato in questa stagione senza emozionarti ....lsarà difficile ritrovare qualcuno simile per me in futuro nella soap per me potrebbe anche chiudere qui
      Ely

      Elimina
    34. Io ho seguito più o meno la soap dal primo anno anche per partecipazione familiare all'ora di cena. Non avrei mai pensato di "interessarmi" davvero alla soap oltre al tempo di programmazione di Rete 4. Per questo credo che Kai/Sebastian resterà un unicuum. Non è bello? In generale non mi sono mai piaciuti i belli classici. Quando guardo Kai sono sempre curiosa di quello che sta per fare, preferisco questo.

      Elimina
    35. Tempesta in realtà non ci ha mai abituato ai belli e alle belle classiche, ha sempre portato uomini e donne normali anche di bellezza e ha innovato fin dall'inizio. Henriette è stata un'innovazione, una protagonista mora di una soap tedesca. Giò

      Elimina
  13. Come si fa a dire che la sesta stagione non è innovativa? Voglio dire è completamente diversa da tutte le altre ,la storia che racconta è diversa ,così come il messaggio che trasmette ,la vita ti dà sempre una seconda possibilità non bisogna mai perdere la speranza,è questo per me è un bel l'insegnamento,per una volta abbiamo avuto una stagione più realistica,è vero che è una soap e deve esserci il lieto fine ,però a me piace vedere anche un po' di realtà ,altrimenti mi guardò un film di fantascienza ,purtroppo nella vita reale non c'è sempre un lieto fine e avvolte si perde la persona che si ama in un incidente come quello di Miriam per esempio o in un incidente d'auto è così via ,io non sono d'accordo sul fatto che il grande amore ne solo uno ,ci sono anche delle eccezioni,dove sta scritto che ne deve essere obbligatoriamente uno ? È vero la soap ci ha insegnato che uno solo è il grande amore ,ma con la sesta ci ha insegnato che non sempre è così , per lo meno questo è il mio pensiero,e poi è stata la prima stagione dove c'è anche una piccola eroina romantica la piccola Valentina , quella bimba era adorabile. Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si bellissima Valentina, c'è stato anche il rapporto Eva-Valentina interessante da analizzare e sviscerare. Concordo sul fatto che è realistico perdere una moglie con una figlia o di più, io personalmente conosco un uomo che ha perso la moglie molto giovane di leucemia, aveva tre bambini piccoli, lui si è risposato, loro sono grandi e considerano la moglie del padre, una madre a tutti gli effetti. Giò

      Elimina
    2. Ragazze, ho letto i vostri ultimi commenti. Innanzitutto, mi unisco a quanto scrivono Ely e Sam su Kai. Bella l'analisi di Mary sulla sesta stagione. È vero nella vita reale non è sempre tutto rose e fiori e può capitare che le cose vadano male. Laura

      Elimina
    3. Oh cielo. Ancora a tirare in ballo la storia che la sesta stagione è innovativa? Perché bisogna sempre tornare sugli stessi argomenti, per di più non veritieri? La sesta stagione può essere piaciuta, di sicuro in Germania è amata, ma qui in Italia non è così e se pure Suess è arrivato a dire che è stato un errore madornale far morire Miriam un motivo ci sarà. E' una stagione controversa che, ha diviso completamente il pubblico della soap, tanto da spingere gli autori a creare una stagione come la settima, questa si che era innovativa, altroché.

      E anche sta storia che solo Kai è stato l'unico attore bravo di Tempesta e che dopo di lui non ci sarà nessuno, non si può più sentire! Un po' di obiettività! E' bravo, ma altri prima di lui lo sono stati e altri ancora lo saranno! Questa divinizzazione nei suoi confronti è davvero sgradevole!

      Elimina
    4. A me la sesta stagione è piaciuta molto. E' una delle mie preferite e mi trovo d'accordo con quanto scritto da Mary.

      Elimina
    5. Si anche a me non è dispiaciuta, semmai non ho sopportato la settima, peraltro quello che ha voluto mettere in evidenza Mary e che ho scritto anche io in un commento è che è stata verosimile, nel senso che nella vita può capitare quello che è successo a Robert. Io personalmente conosco un uomo a cui è successo, è assodato che Sdl sia basa su due protagonisti uniti da un grande amore che dopo aver superato molti ostacoli, alla fine stanno insieme per sempre e la morte di Miriam non ha entusiasmato nessuno però nella vita capita. Giò

      Elimina
    6. E' normale che nella vita ti capiti di trovare due grandi amore, che ami in ugual misura? Strano, io sapevo che si facesse già fatica a trovarne uno.. Ma sarò io a sbagliarmi..

      Elimina
    7. Io credo si possano avere due grandi amori, poi bisogna valutare caso per caso, sicuramente è raro e avviene in particolari circostanze. Riguardo all'ugual misura, comunque credo non sia tanto una questione di quantità, quanto di qualità e del fatto che in un'altra fase della vita, dopo una perdita, si può amare di nuovo allo stesso modo, sempre che uno riesca a capirlo. Comunque Miriam e Eva erano due donne diversissime fra loro secondo me. Certo poi diventa sempre di più un discorso da vita reale, che da soap. Giò

      Elimina
    8. Per me invece l'amore cambia in funzione della persona in cui ti innamori e non è mai uguale: non a caso la frase più volte usata a tempesta "non ho mai amato/a lui/lei come nessun'altro/a" non avrebbe senso, ma questo è un fatto soggettivo e non per nulla condivisibile.

      Io penso, invece che, oltre alla noia, si sia distrutto il mantra di Tempesta d'Amore e per me questo è inacettabile. Io come più volte ho scritto non sono una fan di Miriam e Robert, ma il modo in cui hanno reso la sesta stagione è una presa in giro e una mancanza di rispetto per tutti i fan della soap.

      Elimina
    9. SI riguardo al fatto che cambi in relazione alla persona di cui ti innamori, sono d'accordo, ma secondo me cambia anche in base alla fase della vita, che ti ritrovi ad affrontare. Si a Tempesta quella frase viene proprio usata per indicare l'unicità dell'amore che unisce i protagonisti. Giò

      Elimina
  14. Infatti Gio' tra tutte le stagioni è la più realistica per me , e sottolineo per me ,poi se volevo vedere una favola mi guardavo un cartone della Disney,Ma ogni tanto è bello vedere un po di realtà è la sesta mi piace proprio per questo ,io non credo che sia reale che una donna che perde l'uomo che ama ,permetta al fratello gemello di prendere ila sua identità e poi se lo sposa per giunta (settima stagione) così come non credo sia reale che un padre non riconosca una figlia anche se sono passati anni e che una donna possa prendere il posto di un altra con così tanta facilità nelle realtà(10 stagione) e non credo sia reale che Una madre rubi l'uomo alla figlia sapendo i sentimenti della figlia ,e che un uomo prima si mette con la madre e poi sposi la figlia (8 stagione) con questo non voglio denigrare queste stagioni né le altre ,era solo per far capire cosa intendo io per realtà.E sottolineo che Miriam è Robert erano e sono la mia coppia del cuore ,e nonostante mi dispiaccia per Miriam,io amo anche la sesta . Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary io conosco molte persone che la pensano come te, hanno amato molto Miriam e Robert, ma anche la sesta stagione. Poi come hai elencato tu, in questi anni ce ne hanno propinate di ogni genere. Perché è normale che Alexander abbia perdonato così facilmente la madre? O che Leonard abbia perdonato il padre? O che Sebastian corra dietro ancora a Luisa? Un altro tipo di uomo l'avrebbe già lasciata perdere da tanto. Io ai tempi come avrai capito avevo detestato Theresa: ma come si può sostituire il proprio uomo con la copia esatta neanche fosse un pezzo in serie? Quello per me è stato inqualificabile. Mi ricordo che ai tempi empatizzavo molto con Moritz, aveva il sacrosanto diritto di essere arrabbiatissimo verso il fratello, la madre ed essere pieno di rancore, anche se Theresa, Doris, Konstantin non lo capivano. Poi Tempesta alla fine ci piace anche per queste "stranezze" e la amiamo molto nonostante tutto. Giò

      Elimina
    2. Peccato solo che a Tempesta di realistico ci sia ben poco, in generale. Per quanto riguardo le stagioni, hai citato alcuni delle più amate, quindi alla fine, tutto questo schifo non hanno fatto al pubblico di Tempesta. Io infatti al contrario di te voglio sognare e non perché sono una bambina piccola e mi piacciono i cartoni (che cosa c'entrino poi non si sa dal momento che la Disney ha sfornato dei capolavori), ma perché la vita reale la conosco già a memoria e per evadere ho bisogno d'altro. Quindi per me ben venga l'irrealtà piuttosto della noia generata da coppie anonime come quelle della sesta, della nona e dell'undicesima!

      Elimina
    3. cosa mi tocca leggere XD la sesta stagione è la ragione per cui tempesta ha rischiato di chiudere i battenti, la carriera di patanè è completamente fallita e se non bastasse questo "realismo" lo vede solo chi la ama. oltre a snaturare il format di tempesta è ridicola "secondo grande amore". metà degli spettatori originali di tempesta hanno alzati i tacchi e con grande ragione. io invece non conosco tutta questa gente che ama la seconda e la sesta, perchè sono una l'antitesi dell'altra.

      Elimina
    4. Comunque a me non risulta che la carriera di Patané sia fallita, non avrà vinto l'Oscar, ma ha fatto cinema, webseries, un mio amico è stato a vederlo a teatro e ha detto che gli è piaciuto molto, anzi ora lavora in Italia, vive a Roma ed era il suo sogno, dato che comunque è il suo paese. Giò

      Elimina
    5. dopo la seconda stagione, gli offrivano ruoli in tv, ora si deve accontentare delle briciole perchè ha accettato la sesta stagione quando non era il caso. e l'ha accettata perchè non aveva niente da fare. non mi risulta che altri interpreti lo abbiano fatto. se ne guardano bene e dopo la soap fanno altro. sulla sesta stagione penso tutto il male possibile, è stato un mezzo flop salvato solo dalla dark lady e mi ha annoiato mortalmente, oltre ad avere distrutto il concetto stesso della soap.

      dora

      Elimina
    6. Non è fallita, ma quasi! Dopo Tempesta cosa ha fatto? Una soap Rai intitolata Agrodolce, che è letteralmente fallita e poi? Un po' di teatro? A me sembra davvero poco.. Che il suo sogno fosse vivere in Italia, non c'entra nulla con la sua attività lavorativa..

      Elimina
    7. No lui voleva viverci in Italia per poterci lavorare, comunque io ho saputo di quelle cose che ho scritto. Giò

      Elimina
    8. a me poi non risulta che fosse il suo sogno, semplicemente si è fidanzato con un'italiana ma sua madre vive in germania e lui aveva tutto in germania, dove guardacaso non lavora più. e dove è stata prodotta la sesta stagione? germania.

      dora

      Elimina
    9. Si e poi come dici tu si è pentito di essere tornato a Tempesta. proprio come si è pentito Kai.. Si, beh ha fatto un po' di teatro, ma nulla di trascendentale, anzi..

      Elimina
  15. Con la sesta stagione gli autori hanno minato di fatto la coppia Miriam e Robert e con la morte di lei hanno precluso all'attrice il ritorno alla soap anche in semplici apparizioni. La chiave stilistica di questa soap è l'amore inteso per tutta la vita, e la coppia poteva anche non piacere, ma aveva molti fans e la morte della protagonista non è stato accettato da tutti, oltetutto Robert senza Miriam non funzionava e per quanto gli autori si siano sforzati, il pubblico più fidelizzato non l'ha capito e lo ha rifiutato in toto. Certo, nella vita reale succede che la gente si risposi, ma qui siamo in una soap e il grande amore deve trionfare, nonostante gli intrighi e le avversità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo e ribadisco che comunque patanè se ne è pentito. chi l'ha più visto dopo? l'onestà prima di tutto e deve valere anche per gli amanti della sesta stagione.

      dora

      Elimina
  16. Rita ,Dora ed Elisa ,ma infatti io sono onesta e obiettiva è purtroppo quello che è giusto è giusto,non avrebbero dovuto distruggere una coppia come Miriam e Robert ,una coppia molto amata tra l'altro,forse se avessero usato un altro personaggio,uno nuovo intendo ,usando però la stessa storia ,forse la stagione sarebbe stata molto più che apprezzata ,ma tuttavia anche se ammetto questo a me la stagione piace ,e se agli altri no io lo capisco,ognuno ha le sue idee menomale,il mondo è bello perché vario no ? ,però non trovo giusto dire che tempesta è quasi fallita visto che poi hanno fatto altre 5 stagioni dopo ,e nemmeno giusto dire che Patane' è fallito ,addirittura è un po esagerato,alla fine se un attore e ' bravo poco conta se ha fatto una stagione fallimentare a Sturm de Liebe .Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece Mary è andata così con la sesta Tempesta ha rischiato la chiusura e stesso discorso va fatto a Patané. Se non ci credi e pensi che siamo tutte bugiarde liberissima! :)

      Elimina
  17. Elisa io non ho dato della bugiarda a nessuno ne a te ne alle altre ,ho semplicemente detto che mi sembrava esagerato,può darsi che tu abbia ragione,ma purtroppo io non sono informata su questo perciò non posso dire se avete ragione o no ,tutto qui,ma se ti ho dato quella impressione mi scuso non è da me comportarmi così credimi ,tuttavia non capisco tutto questo tuo darmi contro mi sembra di non aver fatto nulla di male,ho solo esternato le mie opinioni,perché è questo lo scopo del blog è un luogo dove ci confrontiamo,è per fortuna abbiamo tutte idee diverse,questo è il bello no ? Se poi amo la sesta stagione non ci posso fare niente,ma anche tu avrai le tue preferite . Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia era una battuta ironica, nulla più. Mary se diciamo queste cose vuol dire che siamo informate, non ti pare? Altrimenti staremmo zitte. Nessuno metto in dubbio o critica il fatto che tu ami la sesta stagione, ma è anche giusto essere obiettivi e ammettere che la stagione non è stata quello che i fan si ostinano a credere. Tutto qua.

      Elimina
    2. Ultima cosa, io non ce l'ho con te e non ti do contro a prescindere. Altri utenti hanno risposto ai tuoi commenti con le mie stesse argomentazioni, anzi portandone anche di più concrete. Se tu che insisti a dire che non è vero quello che scriviamo. Io poi devo essere sincera, a me poco importa se ami o meno la sesta stagione, ognuno ha i propri gusti, ma continuare ad insistere sempre le stesse cose, no. Detto questo per me la discussione finisce qui :)

      Elimina
    3. Sono d'accordo con te sull'obbiettivita' ,ma sai com'è no ? Quando uno ama una stagione o una coppia protagonista si tende sempre a non essere del tutto obbiettivi ti pare ? È credo sia pure un po normale.Non avevo capito che era una battuta sorry,cmq tu mi sembri molto intelligente,visto come scrivi e come argomenti,spero che in futuro potremmo continuare a confrontarci.,anche se non andiamo sempre d'accordo.Mary

      Elimina
    4. Capisco che non sia affatto facile, ci mancherebbe, ma purtroppo non sempre le cose vanno come vorremmo. Pensavo che si capisse che fosse una battuta per via della faccina, ma in effetti non è mai facile capire quando uno scrive. Ahimè non sono intelligente come sembro :P ma di sicuro potremmo continuare a confrontarci sul blog, è questo il suo scopo :)

      Elimina