venerdì 27 novembre 2015

Tempesta D'Amore: Scoppia la guerra tra Charlotte e Friedrich!


I buoni propositi di Friedrich (Dietrich Adam) che nelle puntate tedesche di Tempesta D'Amore cercherà di riconquistare Charlotte (Mona Seefried), andranno a farsi benedire. 

Come ci dicono le Anticipazioni, Charlotte si opporrà con forza al desiderio del marito di tornare con lei, al punto di baciare il suo vecchio amico Arwed (Peter Nottmeier) di fronte a lui. Friedrich non starà a guardare e tesserà un intrigo ai danni dell'uomo, mettendolo seriamente a rischio da un punto di vista economico. 

Dopo aver scoperto il misfatto, Charlotte ne parlerà con Arwed, chiarendo anche di non essere pronta a vivere una storia con lui che lascerà il Furstenhof a mani vuote per così dire..

Charlotte rimarrà sola ma non sconsolata! Stanca degli intrighi di Friedrich, gli dichiarerà guerra. Con quali conseguenze? Presto lo scopriremo. 

16 commenti:

  1. Vediamo se indovino... userà il suo potere di sindaco, e magari di azionista, contro di lui... non che lui non se lo meriti ma... non è così lei si dimostra molto meglio (cosa di cui lei è convintissima) sia di lui che degli altri sindaci e di Werner.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ora facciamo anche i processi alle intenzioni? da una donna ad un'altra donna, anche se si tratta di un personaggio di una soap, il minimo di fronte alla tradimento e alle prepotenza di un uomo, sarebbe essere solidale e non critiche rispetto a quello che non è ancora successo. dora

      Elimina
  2. Lei non è mai stata meglio di altri, è solo convinta di esserlo e purtroppo secondo me questo senso di superiorità e questo suo modo di essere altezzosa si nota quando si rapporta con le persone. Comunque questa volta ad esempio è onesta con Arwed dopo averlo baciato, non mi avrebbe sorpresa se lo avesse usato in qualche modo, anche senza cattive intenzioni. Giò

    RispondiElimina
  3. Io in ogni caso spero che Charlotte continui con la linea dura verso Friedrich, anche perché mi piace quando tira fuori gli attributi. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. Anche a me piace molto vedere una Charlotte combattiva. Spero solo che duri. Laura

      Elimina
  4. Brava Charlotte, credevo mi avrebbe deluso e che sarebbe tornata la solita, ma mi sta convincendo sempre più. Nelle puntate tedesche è stata fantastica, lo schiaffo a Beatrice, la dichiarazione in tribunale contro quest'ultima e Friedrich...insomma, mi piace molto. Io credo che, ora che agisce contro Friedrich e Beatrice, sia migliorata molto come personaggio ed abbia acquisito una sua gloria, che prima non ha mai avuto. Se Friedrich crede di poter vincere la guerra contro la vera padrona del Fürstenhof, si sbaglia di grosso :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La penso come te. Io in realtà non l'ho mai apprezzata molto per il suo essere ipocrita, falsa, finta buonista e anche per quell'aria di superiorità; però, quando esce dal personaggio di Santa Charlotte, per me è in quei momenti che lei da il meglio di sé, perché fuoriesce dal cliché della signora perbene e senza macchia e tira fuori gli attributi e sembra più comune mortale ed essere umano come gli altri. Ritengo che questo la renda anche più simpatica e vicina alle pesone "normali" perchè magari ha reazioni esagerate però almeno non da l'idea, almeno in quei momenti, di essere "perfetta" come vuole far sembrare. P.s. Il lancio della valigia è stato mitico. Giò

      Elimina
    2. Concordo in pieno con te e Matt. Anche, secondo me, quando Charlotte si toglie l'aureola è molto meglio. Diventa più vera oltre che più interessante come personaggio. Come non apprezzare il lancio della valigia, nuovo sport olimpico :D. Laura

      Elimina
    3. Si pensa che poi ad esempio a me ha sempre trasmesso freddezza anche nei rapporti familiari più importanti: con Alexander, con Robert, con Felix e con la sorella Elizabeth. Quindi vederla come tutti gli altri è solo vantaggioso. Giò

      Elimina
    4. Avete ragione. Mi ricordo che, nelle prime stagioni, era anche pesante da sopportare, si dava delle arie che manco fosse la regina d'Inghilterra :D A quei tempi (ed anche più recentemente) non la sopportavo nemmeno io, altro che definirla brava e "bel personaggio". Soprattutto quando si schierava sempre dalla parte di Friedrich. Ma ora, credo abbia dato prova del contrario. E mi convince parecchio. Chiunque contribuisca alla fine di Stahl, mi sta simpatico :) Era ora che Charlotte usasse il suo potere, contro la vera causa.

      Elimina
    5. Ahahahaha Laura, il primato nel lancio della valigia appartiene a Charlotte! :D

      Elimina
    6. Si a me era piaciuto quando Alexander le aveva detto in faccia quello che pensava ai tempi del matrimonio con Laura. L'aria di sufficienza, arroganza e superiorità l'ha messa in mostra molto anche nella terza stagione con Felix quando Elizabeth stava male. Nella nona stagione lei e Friedrich per quando mi riguarda sono stati la classica coppia del genere "Dio li fa e poi li accoppia", visto quello che lei ha combinato dopo aver scoperto la verità su Mila. Giò

      Elimina
    7. Alexander ha fatto benissimo, anche se la scena ora mi sfugge. Riguardo alla nona stagione, l'unica volta che l'ho apprezzata è stata nei panni di pistolero :'D Avrebbe solo dovuto prendere meglio la mira e puntare più in alto :D

      Elimina
    8. Scusa mi sono accorta ora che ho sbagliato scrivendo, quando Alexander le aveva detto in faccia quello che pensava durante il rapimento di Laura, in quel periodo è stata di un'ipocrisia, ha dimostrato tutta la sua "antipatia" verso Laura. Giò

      Elimina
    9. Tranquilla, ora credo di essermene ricordato :)

      Elimina
  5. Se gestita bene e se non è tirata troppo per le lunghe potrebbe essere una storia interessante. Rebecca1

    RispondiElimina