domenica 29 novembre 2015

Tempesta D'Amore: La morte di Patrizia Dietrich!


Il finale della decima stagione di Tempesta D'Amore non sarà solamente segnata dal matrimonio di Julia e Niklas ma anche dalla fine della storia di Patrizia Diedrich (Nadine Warmuth). 

Come abbiamo già visto nelle Anticipazioni, Patrizia aggredirà Charlotte (Mona Seefried), sparando a Sebastan (Kai Albrecht), riuscendo così a rapire Mila ma la sua fuga all'estero sarà fermata da Niklas e (Jan Hartmann) Leonard (Christian Feist). 

Sarà Friedrich (Dietrich Adam) a spararle, fermando la sua folle corsa e quindi ponendo fine alla sua vita. Uscirà così di scena Patrizia Dietrich, dark lady della nona e della decima stagione che ha fortemente segnato le vicende principali. 

E con lei anche Nadine Warmuth che quantomeno rimarrà nella storia della soap per aver recitato incinta, portando gli autori ad adattare le vicende del suo personaggio, seguendo la vita privata dell'attrice. Insomma, un finale al cardiopalma assolutamente imperdibile. 

20 commenti:

  1. Sebbene la storia del suo personaggio sia stata riadattata in base alle esigenze dell'attrice che la interpretava, non ho mai trovato Patrizia un personaggio convincente.
    Le sue azioni non hanno mai avuto un movente, il suo "disperato" amore per Mila non è mai stato effettivo (altrimenti non avrebbe mai inscenato il rapimento quando era neonata), e la giustizia personale tanto ricercata non ha mai avuto un senso.
    Da quando è arrivata non ha fatto altro che seminare morte e veleno. E quella che dovrebbe vendicarsi di qualcuno è lei ???

    Per non parlare poi dell'interpretazione di Nadine Warmuth. Pessima, e priva di carisma.
    Rispetto a lei, Max alla reception è da premio oscar.

    In conclusione sono felicissima di questo addio e spero che gli autori non si inventino qualche altra rinascita miracolosa come hanno fatto anche per sua sorella.
    Cinzia80

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dio mi hai nominato il mio Max... io lo adoro... ma che fine ha fatto? Non mi pare che si sia più visto. L'attore avrà lasciato il cast, peccato perchè mi piaceva molto.

      Per il resto... concordo pienamente con ogni tua parola.

      Elimina
  2. All'inizio il personaggio mi aveva colpito ma poi è stata una continua delusione, e non è per aver dovuto inserire una gravidanza forzatamente, insomma continue azioni senza senso, la sua indole subito smascherata... ok era pazza ma le sue azioni non avevano niente di logico a differenza di Helen, pazza pure lei ma nella sua pazzia io trovavo logica le sue azioni. Per non parlare che l'attrice non mi è mai piaciuta, la sua recitazione non mi è piaciuta, sempre con quel muso da cavallo (con tutto il rispetto per i cavalli) quando era imbronciata o arrabbiata e se sorrideva risultava subito falsa. Grazie a dio ce ne liberiamo, ho aspettato tanto la sua morte ma ne sono rimasta delusa per come è stata girata la scena, musichetta che non vedo cosa c'entrasse e poi c'ha messo un'eternità a cadere, boh mi aspettavo di meglio, ma molto meglio, per una scena molto attesa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. All'inizio il suo personaggio era la classica avida che voleva i soldi del nonno, come dimenticare la scena di lei che apre la bara del nonno e prende l'orologio: la classica cacciatrice di soldi o ancora di meglio del pollo da spennare. Poi indipendentemente dalla gravidanza inserita forzatamente, il suo personaggio ha cominciato ad essere sconnessa e a fare la pazza a prescindere, se uno pensa al suo "progetto criminale": sterminare gli Stahl e impossessarsi dell'hotel. Helen è stata tutt'altro, la sua follia aveva un motivo scatenante: l'amore non corrisposto per Gregor, poi la perdita del figlio e l'ossessione su Laura come nemica. Giò

      Elimina
    2. Beh Helen era mille volte meglio e mi è piaciuto anche il riscatto che le hanno fatto avere e il fatto che sia riuscita a curarsi e a riabilitarsi.

      Elimina
    3. Si comunque Helen ha avuto il suo percorso da folle, tra l'altro attrice straordinaria, come dimenticare la sua interpretazione durante il sequestro di Laura. Si poi c'è stata la guarigione e anche il ritorno. Giò

      Elimina
    4. Avrei tanto voluto vedere un chiarimento tra Helen e Laura quando quest'ultima è tornata ma purtroppo non le hanno fatte incontrare edè stato un peccato. Helen in fondo non era cattiva era "solo" pazza e agiva secondo una certa logica nella sua mente malata.

      Elimina
    5. Io invece penso che non sarebbe stato opportuno, perché comunque, anche se Helen era guarita, per Laura il rapimento è stato l'inferno e avrebbe rovinato il suo ritorno in occasione della puntata 1000; era comunque il ritorno della protagonista simbolo di Tempesta e doveva essere felice, non traumatico o comunque collegato a qualcosa di doloroso. Giò

      Elimina
    6. Nella sua follia terribile era un personaggio ben delineato, nelle sue contorte e patologiche logiche mentali... Parlo di Helen. Patrizia mi è parso un personaggio lasciato allo sbaraglio e privo di ogni logica,

      Elimina
    7. Si è vero Helen era un personaggio ben costruito nella sua follia e nella sua ossessione, c'erano i traumi ben delineati e precisi all'origine della sua pazzia; Miriam Krause poi era un'attrice straordinaria, per me durante il sequestro di Laura è stata davvero brava a rendere la follia di Helen, Così come era ben delineata e interpretata Doris. Giò

      Elimina
  3. Neanche a me è mai piaciuta Patrizia.. Ho subito compreso che sarebbe stata cattiva.. Ha persino ammazzato il nonno col cuscino... Sono contenta di non vederla più

    RispondiElimina
  4. Bel finale. Rebecca1

    RispondiElimina
  5. Nadine era bellissima e bravissima, senza di lei questa scena non significherebbe nulla a mio parere, lei ha fatto tutto quanto. E dal mio punto di vista, credo bisogni ringraziare anche lei per il successo della decima stagione. Christian mi è piaciuto, ma gli altri due non li trovo adatti a scene così. Grande Nadine, incredibile come sempre :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedendola ieri in TV devo dire che la scena mi è piaciuta, a parte la musica finale che secondo me non c entrava molto.... il personaggio mi piaceva più all inizio che nella 10 stagione, purtroppo l hanno trasformata in una pazza omicida in questa stagione, però concordo con te Matt sulla bravura di Nadine, soprattutto nelle espressioni del viso, da autentica pazza criminale!
      Sabrina

      Elimina
    2. Vero, le sue espressioni sono una delle cose che mi piacciono di più in lei. Mi è piaciuto molto come ha interpretato il personaggio di Patrizia :)

      Elimina
    3. la musica era evocativa anche se non c'entrava ma la scena è stata ridicola dal punto di vista del realismo. carmen

      Elimina
  6. Finito con Patrizia ,sara Beatrice la futura cattiva

    RispondiElimina
  7. Patrizia è stata terribile fin da subito quando ha soffocato il nonno, e poi è andata sempre a peggiorare e a tramare loschi intrighi e ad ammazzare a destra e a manca senza un fine preciso se non quello di distruggere tutti gli Stahl.
    Ieri sera finalmente è finita per lei, la scena della sua morte è stata abbastanza drammatica, Friedrick l'ha colpita al cuore con una mira perfetta......ma ho visto solo un puntino rosso sulla camicetta.
    A suo favore dico solo che pur non piacendomi molto come attrice ( ma forse doveva recitare proprio così, con gli occhi spiritati di una dark lady ), Nadine ha un bel viso e un bel personale, ha un bel sorriso e begli occhi e secondo me potrebbe sfruttare queste qualità in altri ruoli.
    La nuova dark Beatrice è un'altra bella marpiona più stagionata!
    Peace and love
    EVA

    RispondiElimina
  8. Bella uscita di scena e molto brava l'attrice a rendere per lo meno plausibile un personaggio con troppe sfaccettature. Certo che gli sceneggiatori di Tempesta non hanno alcun riguardo per l'infanzia: Mila, a parte il fatto che non cresce (ormai dovrebbe avere abbondantemente superato i due anni e gira ancora con la carrozzina da neonato...), viene sballottata da un adulto all'altro come se non fosse in grado di riconoscere la madre. I miei nipoti già a sei mesi urlavano come pazzi se non c'era la mamma nel loro campo visivo. E, anche se non c'entra col tema, chi ha scelto il vestito di Pauline per il matrimonio di Julia? Quel prendisole era si e no adatto per andare a far la spesa, con tutto il rispetto per i supermercati. Buona giornata. Giulia

    RispondiElimina
  9. No credo che avrà al massimo un anno e mezzo....ma con Frederick come papà sarà rimasta in dietro.....
    Ely

    RispondiElimina