lunedì 2 novembre 2015

Tempesta D'Amore: Beatrice tenta di uccidere Luisa!


Grossi colpi di scena segneranno le puntate di Tempesta D'Amore in onda a  Germania a dicembre. Come ci dicono le Anticipazioni, Luisa accetterà di operarsi ma non tutto andrà per il verso giusto e così Michael (Erich Altenkopf) dovrà intervenire, occupandosi personalmente di operarla. 

Prima che ciò avvenga, Luisa farà testamento a favore del marito David (Michael Kuhl), proprio su richiesta dell'uomo che ha studiato il piano per entrare in possesso dell'eventuale eredità della ragazza. 

Beatrice (Isabella Hubner) deciderà però di accelerare i tempi, tentando di pregiudicare la guarigione della nuora che in un delirio post-operatorio lascerà intendere di essere ancora innamorata di Sebastian (Kai Albrecht).

Temendo il peggio, Beatrice deciderà di ucciderla, soffocandola con un cuscino ma l'arrivo di Poppy (Birte Wentzek), migliore amica della protagonista, impedirà la tragedia. In seguito, la giovane Saalfeld rivelerà a Sebastian l'accaduto che intuirà quali erano le vere intenzioni della dark lady.

Dopo esserne stato messo al corrente da Sebastian, David minaccerà la madre, garantendole che, qualora Luisa dovesse morire, lui non le darà un soldo dell'eredità! Quali saranno le prossime mosse della furiosa Beatrice?

92 commenti:

  1. Oh, finalmente! Beh, direi che con questa azione di Beatrice si dovrebbe entrare davvero nel vivo. Mi chiedo una cosa. David non vuole giustamente che Beatrice uccida Luisa. E quindi come faranno ad entrare in possesso dell'eredità se Luisa non muore? Il subconscio dice a Luisa che ama Sebastian, ora dovrebbe dirglielo anche il "conscio" e saremo a cavallo ;D. Ovviamente, il mio Seby fa 2+2 in 3 secondi. Mi pareva strano che non fosse il miglior medico dell'Universo ad operare. Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evvai! Come sempre, concordo con te, Laura. Non vedo l'ora di vedere Beatrice all'azione. Il fatto che sia Poppy a salvare Luisa, anche se involontariamente, mi piace molto. Mi sono affezionato a Poppy più del previsto, è un buon personaggio :) David che continua a difendere Luisa, mi porta alla convinzione che prima o poi se ne innamorerà realmente, come avevo sospettato tempo fa. Sarebbe sì interessante, ma anche un po' banale. Spero gli autori si inventino qualcosa di più originale.
      Sebastian intuisce sempre cosa hanno in mente madre e figlio, non possono ingannare un ex dark man :D

      Elimina
    2. Matt, mi sono accorta solo ora del tuo messaggio. Anche a me piace che sia Poppy a salvare Luisa. Anche se a volte sono un po' critica nei suoi confronti, trovo che, tutto sommato, sia un buon personaggio. Mi piace molto con Luisa e spero che le facciano vedere di più insieme. Io non sono del tutto contro David innamorato di Luisa. Dipende da come giostreranno la cosa. Certo, che non si può ingannare un ex dark man. Soprattutto, se si chiama Sebastian Wegener. Laura

      Elimina
    3. Una cosa è certa questa volta Poppy fa qualcosa di utile. Giò

      Elimina
    4. Giusto. E ha anche una buona idea a parlare con Sebastian anche se non ha capito bene ciò che è successo. Laura

      Elimina
    5. Concordo con voi, su Poppy. Laura, è vero, sulla storia di David innamorato di Luisa sono d'accordo, dipende da come la gestiranno.

      Elimina
  2. Mi scappa da ridere.. Luisa è "innamorata" di Sebastian, però quando lui le chiede di non sposare David, umiliandosi davanti a metà hotel, lei si gira dall'altra parte e gira amore eterno ad un altro uomo.. Questa stagione è la più non sense di tutte, inizio a pensare che neanche la quinta fosse così sciocca e noiosa..

    RispondiElimina
  3. Il "cuscino assassino" ritorna al centro della scena dopo Patrizia e Doris. Giustamente solo nel delirio post-operatorio poteva ammettere di amare Sebastian, comunque questo da l'idea di quanto è innamorata del marito. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io continuo a sostenere che non ami manco Sebastian, altrimenti starebbe insieme a lui, invece di continuare a respingerlo, senza una motivazione reale..

      Elimina
  4. testamento? tanto valeva gli facesse un assegno circolare

    RispondiElimina
  5. Che cosa le fa David per convincerla? La droga? Prima la barca, poi la crociera, poi il matrimonio, ora il testamento, o sto dimenticando qualcosa? Quale sarà la prossima mossa? Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me, non farà chissà cosa. È suo marito. Perché non fare testamento a suo favore? Lei pensa che lui la ami. Il quesito, secondo me, è un altro. A che serve che David diventi l'erede se non vuole che Beatrice uccida Luisa? Laura

      Elimina
    2. Che diventi erede non lo so; comunque se impedisce la morte, l'essere erede non gli frutta nulla nell'immediato ma forse il ragazzo ha un po' di coscienza: non vuole rendersi complice di un omicidio. Comunque dico forse e per ora non mi sbilancio perchè fino ad ora mi ha fatto una pessima impressione. Giò

      Elimina
    3. Appunto David non può entrare in possesso dell'eredità se Luisa non muore. Quindi come faranno lui e la sua "dolce" mammina a impossessarsi dell'eredità di Luisa ? Vabbè, lo scopriremo, prima o poi. Concordo sulla pessima impressione è anch'io non mi sbilancio sul futuro, nel bene o nel male, del giovane Hofer. C'è già stato in Tempesta un antagonista che è diventato totalmente cattivo? Laura

      Elimina
    4. Non mi pare ci sia stato un antagonista diventato cattivo; forse Daniel che ha rapito Mila con Patrizia. Giò

      Elimina
    5. Ok, grazie. Laura

      Elimina
    6. Concordo con i vostri dubbi, che senso ha ch e David non la voglia eliminare?altrimenti come fa ad ereditare? Le cose qui sono due,o ha un briciolo di coscienza e come Sebastian nella stagione precedente non vuole essere complice di un omicidio,o gli autori lo faranno innamorare di Luisa, sinceramente concordo con Matt sul non volere questa seconda alternativa...
      Sabrina

      Elimina
    7. Rileggendo il post, ho visto che c'è scritto che David ha studiato il piano per entrare in possesso dell'eredità di Luisa e che Beatrice vuole accelerare I tempi, facendo capire che non è una cosa che si realizzerà subito. Quindi potrebbe essere che David abbia in mente qualcosa per togliere i soldi a Luisa anche se non muore. Penso che l'unico modo per capirci qualcosa sarà vedere la puntata. Presumo che Hofer dirà qualcosa in proposito. Sostanzialmente, anch'io non vorrei che David si innamorasse di Luisa, a meno che questo non lo porti a fare cose cattive per dividere la coppia. In quel caso, però, vorrei che Luisa fosse consapevole della verità così resterebbe intrappolata in un matrimonio che non vuole. Laura

      Elimina
    8. Sicuramente fino ad ora i due Hofer sono stati molto scaltri nel loro piano, certo entrambi hanno avuto "debolezze" per essere due "cattivi": Beatrice si è innamorata di Friedrich ed è stata con lui e quando una dark lady si è innamorata ha cominciato a fare errori e anche David con Alina ha mostrato qualcosa del genere. Secondo me ora è ancora troppo presto per capire cosa ne faranno di David però credo dipenda questo anche da un altro aspetto: lui e la madre resteranno legati per tutta la serie, continueranno ad essere due "signori del male", alleati nella truffa? O ad un certo punto le loro strade si divideranno? Questo fatto del mancato omicidio di Luisa fa capire che qualche disaccordo ci sarà. Siamo sicuri poi che verrà fuori la verità sull'omicidio del padre di David? Perchè se non viene fuori è probabile che dovremo tenerci lui e Bea anche nella prossima serie e sinceramente, almeno parlo per me, lui mi sta un po' sullo stomaco. Insomma le domande sono parecchie e le soluzioni ancora di più potrebbero essere. Giò

      Elimina
    9. Giò, concordo con la tua analisi. Tornando all'ipotesi di David innamorato (o qualcosa del genere) di Luisa non la scarterei totalmente alla luce di quanto ha detto a Beatrice nella puntata di ieri. Ovvero che a lui piace Luisa come persona ma fisicamente non lo attrae per niente. Almeno, mi sembra di aver capito così. Quindi, che accadrà una volta tolta la gobba? E se si dovesse innamorare si comporterà bene o male per tenersi Luisa? Come hai scritto tu, gli interrogativi sono davvero tanti. Comunque, io Beatrice me la terrei. Non è male. Di David farei volentieri a meno, perché anche a me sta sullo stomaco. Laura

      Elimina
    10. Laura anche io concordo con te su Beatrice per un'altra stagione ma anche io farei volentieri a meno di David, come ho già detto. Anche io non mi sento di scartare l'ipotesi di David innamorato, magari accade e contemporaneamente o subito dopo la Reisiger scopre tutto e finalmente potrebbe prendersela con qualcuno che non è Sebastian, non sarebbe male come dinamica; anche perchè Luisa secondo me non è equilibrata come persona, molto meno di quello che vuol far sembrare, e potrebbe avere una reazione anche abbastanza forte (non dico da Alice nel paese delle meraviglie a Hulk ma qualcosa del genere, almeno darebbe una sferzata alla stagione), chissà; insomma la tipica reazione di chi capisce tutto all'improvviso e diventa una iena, potrebbero tentare anche questa strada. Giò

      Elimina
    11. Luisa che diventa enorme e verde sarebbe uno spasso :D. Parlando seriamente, mi piace come idea e concordo sul fatto che Luisa non sia poi così equilibrata. Un'altra idea potrebbe essere che lei scopre tutto, voglia stare con Sebastian ma le fanno capire che se la prenderanno con lui e quindi lei è costretta a stare con David per il bene del suo amato. Secondo me, anche una cosa simile non sarebbe male. In ogni caso, facessero ciò che gli pare. Basta che fanno svegliare Luisa piuttosto in fretta. Laura

      Elimina
    12. Tra l'altro se si scatenasse un po', vorrebbe dire che viene fuori il sangue Stahl; Leonard, dopo aver passato un inferno per colpa del padre, ha perso il controllo, per poco, ma lo ha perso e giustamente e il Leonard dell'inizio non lo avrebbe fatto. Comunque una cosa è certa: per riabilitarsi, e non solo agli occhi di Sebastian, ma anche a quelli del pubblico, il personaggio dovrà necessariamente fare gesti eclatanti, anche perchè fino ad ora è stata illogica, contraddittoria, presuntuosa e incomprensibile. Per me è poco equilibrata anche in questo senso, anche perchè, è vero che Sebastian è molto innamorato di lei e in questa fase sembra disposto a fare quasi lo zerbino, ma per me guadagnerebbe solo punti, se una volta che la Bella addormentata si svegliasse, non volesse tornare con lei e questo potrebbe solo maturarla. Giò

      Elimina
    13. Ah ho dimenticato di scriverlo, perchè secondo me Sebastian, nonostante gli errori, è anche un orgoglioso di carattere e ci sarà un limite a quello che dovrà sopportare. Giò

      Elimina
    14. Speriamo appunto che Luisa tiri fuori la Stahl che è in lei. Però deve prendere a modello gli Stahl giusti. Vero, ci vorrebbe qualcosa che le faccia abbassare la cresta. Oppure qualcosa che la faccia soffrire, perciò pesavo che poteva essere una buona idea quella di cui parlavo prima. Io Sebastian non lo vedo come zerbino ma come un uomo che cerca di far valere le proprie ragioni. Nella puntata di ieri lei gli chiede di scusarsi per aver accusato Bea di aver ucciso Alina e lui lo fa "giustamente" perché crede di essersi sbagliato. Poi lei gli chiede di scusarsi anche per il resto o qualcosa del genere ma lui giustamente non lo fa. Ecco l'avesse fatto, allora lo l'avrei considerato zerbino. Laura

      Elimina
    15. Certo, che il mio Seby è orgoglioso di carattere :D. A proposito di questo, (penso che si possa dire visto che fa parte delle anticipazioni della settimana scorsa sul matrimonio). Werner chiede a Sebastian di scusarsi con Luisa per aver interrotto il matrimonio. Sebastian si scusa tanto per fare e dice a Luisa che si pentirà di quella scelta. Mi sembra che sia piuttosto orgoglioso. Comunque, immagino Sebastian col dito indice alzato stile Fra Cristoforo che dice: "Verrà il giorno ..." :p. Laura

      Elimina
    16. Si cerca di far valere le sue ragioni sicuramente, ma io lo vedo anche parecchio umiliato da Luisa e compagnia, e poi il punto è che intorno a lui c'è parecchio isolamento, lo vedo molto solo, sicuramente si confida con Natasha, poi c'è Norman, nella puntata di ieri ha interagito con Charlotte, però fondamentalmente sembra parecchio abbandonato a se stesso e questo secondo me è voluto. Ricorda molto il periodo della clinica psichiatrica di Julia, nessuno le credeva più, le persone a cui ha dato la sua fiducia la credevano pazza, non so, io vedo la stessa dinamica. Poi credo che Sebastian non sappia cosa vuol dire essere solo e forse gli potrebbe far bene, potrebbe essere salutare per lui; mi spiego: lui e Julia, anzi lui e il suo rapporto con la sorella costituisce qualcosa di particolare, nel senso che lei si sarebbe buttata nel fuoco per lui, ha fatto l'impossibile per lui, lo vediamo anche in queste puntate, Julia non vuole abbandonarlo, che lui si assuma tutte le responsabilità. In conclusione, ha passato gran parte della vita circondato da persone che hanno fatto di tutto per lui, che lo hanno messo al centro della loro vita, Julia e anche Sophie, adesso la situazione si è ribaltata, lui è solo con se stesso per alcuni aspetti, e deve essere lui a sacrificarsi per gli altri, deve fare la sua parte. Deve dare senza pretendere nulla in cambio, in un certo senso deve restituire quello che gli è stato dato, comunque la sua guarigione è una seconda possibilità anche in questo senso, ora non ha più alibi. Almeno io credo ci sia implicitamente anche questo, anche se ripeto lo vedo un po' sottomesso con Luisa, certe volte sembra uno scolaro messo in castigo. Giò

      Elimina
    17. Bella analisi. Anch'io ho sempre visto in questo modo il rapporto con Julia e Sophie. E concordo sul fatto che sia isolato o meglio le persone ci sono ma sono solo dei confidenti. Se lui non ha le prove nessuno può aiutarlo o vuole aiutarlo, come Charlotte che si è rifiutata di dargli una mano a trovare prove contro Beatrice. Anch'io penso che il suo isolamento sia voluto e simbolico. Scolaro sottomesso mi piace :D. Proprio per questo ho portato come esempio la cosa delle scuse. Laura

      Elimina
    18. Forse scopriremo Sebastian molto più simile alla sorella di quanto non avremmo mai creduto, nella sofferenza dico. Io trovo i Wegener anche un po' introversi. Giò

      Elimina
    19. Potrebbe essere interessante. Così come lo è il fatto che li vedi introversi. Almeno, Sebastian sembra un tipo un po' chiuso. Julia forse un po' meno. Laura

      Elimina
    20. Quello che mi è sempre spiaciuto di Julia e Sebastian e che non hanno mai nominato padre madre ho altro non hanno mai spiegato cosa ci facessero in Thailandia da anni quando Julia era ancora minorenne (visto l'episodio di Sophie che ha salvato Julia dallo tsunami) manca un qualcosa...
      ely

      Elimina
    21. Voglio dire che quando Julia soffriva per Niklas all'inizio quando lui stava con Patrizia, la vedevo molto sola con il suo dolore (tranne le volte in cui si confidava con Tina e Nils), sia per motivi di necessità (ufficialmente era la sorella), sia forse anche per carattere. Sicuramente lei è molto meno chiusa di Sebastian, io credo che il fare coppia con Niklas la aiuti in questo senso, lui è sicuro di se stesso, la rende più intraprendente, lo vedo davvero come la sua perfetta metà. Credo anche io che Sebastian sia un tipo chiuso e orgoglioso, forse questo per i fratelli Wegener dipende dalla loro storia familiare, insomma, se non sbaglio, hanno perso la madre presto e il padre li ha abbandonati, hanno dovuto contare solo su loro stessi. Giò

      Elimina
    22. Ok, Giò ora ho capito cosa vuoi dire e concordo. Ely, del padre e della madre, non molto, ma hanno parlato. Il padre appunto li ha abbandonati prima che Sebastian scoprisse di essere malato (lo fa capire lui in un dialogo con Charlotte), mentre la madre mi pare di aver capito che sia morta in un incidente quando erano molto giovani. Almeno, io ricordo che uno dei due, in una puntata, ha detto qualcosa tipo "E poi c'è stato quell'incidente". Ma forse l'ho sognato, perciò chiedo numi :D. Però, è vero. Non hanno mai spiegato come due ragazzi molto giovani, di cui uno probabilmente minorenne, e immagino con pochi soldi, siano finiti in Thailandia. Questo, per ora, resta un mistero. Laura

      Elimina
    23. Io credo che dal punto di vista famigliare Julia e Sebastian abbiano sofferto molto fin dall'infanzia: il padre che li abbandona (ricordo una scena di Julia quando cerca di convincere Niklas di non essere Sophie che dice"mio padre ha piantato mia madre con due bambini etc...), la madre che muore presto e la malattia di Sebastian, che è in un certo senso la punta dell'iceberg. Quindi dal punto di vista affettivo loro sono due persone che hanno avuto molte carenze e anche mancanze dal punto di vista materiale, però penso che dal punto di vista psicologico questo abbia lasciato ad entrambi un grande potenziale e una grande ricchezza emotiva. Mi spiego: credo che entrambi vogliono probabilmente quello che non sono riusciti ad avere da piccoli, la famiglia, le certezze, la stabilità emotiva, ma tutto questo non nel senso negativo del termine, nel senso che non vogliono una rivalsa o pareggiare i conti con la vita, e chiaramente vogliono qualcuno con cui costruire. In questo senso per me sono un po' chiusi, è un meccanismo classico che chi ha sofferto o ha avuto una vita complicata, ha paura di fidarsi e tende spesso a interiorizzare il dolore. Però hanno una grande propensione al dare, con la persona che amano, una volta superate tutte le difficoltà, ad esempio hanno un rapporto completo, condividono tutto; infatti è bello vedere Julia e Niklas così uniti in queste puntate anche per quello. Giò

      Elimina
    24. Io non sono d'accordo. Julia è tutto fuorché una persona chiusa. Ha sofferto parecchio, ma ha sempre dato prova di essere una persona di gran cuore, dolcissima, e pronta a dare tutto, anche a persone che non se lo meritavano per niente (vedi Nils e Tina). Per Sebastian è diverso, è sempre stato un egoista e a tratti pure una persona malvagia, visto che alcune sue azioni sono da esulare dalla sua malattia, che non può e non deve più essere usata come alibi. Nella decima stagione come più volte ho scritto, nonostante fosse un personaggio riluttante, mi è piaciuto perché era riuscito nel suo intento, ovvero ostacolare la coppia protagonista, proprio come ogni buon antagonista deve fare; adesso che è protagonista, non solo continua ad usare gli stessi mezzi per ottenere ciò che vuole (si fa per dire, non ottiene neppure più quello), ma lo trovo di una noia indescrivibile. Almeno prima potevo concedergli il fascino del dark man, adesso mi sembra un disgraziato e basta..

      Elimina
    25. Elisa infatti io non ho mai pensato che Julia sia una persona chiusa, anzi sono la prima a pensarla come te che lei sia generosa, giusta, positiva, dolce, figurati la adoro, infatti ho scritto che è in grado di dare moltissimo, è una persona straordinaria, con profondo senso della giustizia; però quello confermo quello che ho scritto nell'altro post: anche se è stato fatto solo qualche accenno alla loro famiglia, è evidente che loro abbiano sofferto molto nell'infanzia e nell'adolescenza, e quando si sono avute grandi difficoltà, comunque rimane qualche "cicatrice" e io l'ho notata, magari è una mia impressione e la mia analisi non sta né in cielo né in terra però io la vedo così. Poi il blog è bello per questo, per scambiarci le nostre opinioni. Giò

      Elimina
    26. Infatti non mi pare di aver scritto nulla di male, ho solo detto che la penso diversamente. Per me Julia non ha alcuna cicatrice, come dici tu, certo avrà sofferto della mancanza di una figura paterna (non a caso si è affezionata un sacco a Friedrich. Ho adorato il loro rapporto, altroché quello tra Luisa e Friedrich), però non ho mai notato segni indelebili, da parte sua, a causa di questa situazione.

      Elimina
    27. Si anche io ho adorato il rapporto Julia-Friedrich, su Luisa-Friedrich, penso non ci sia niente da dire, è inesistente e non ha valore almeno per me. Giò

      Elimina
    28. Io invece li ho notati eccome, questi segni: per esempio, questi generosi e spontanei affetto e fiducia, entrambi eccessivi e neppure meritato, da parte degli altri, che lei ripone nelle persone che le si avvicinano (Tina, Nils, lo stesso Sebastian, che è suo fratello), come a voler crearsi lei un'altra famiglia, un altro porto sicuro in cui rifugiarsi: sappiamo quanto questa ingenuità "buona", ben diversa da quella di Luisa, le abbia creato problemi e sofferenza, e io vedo questo atteggiamento, in lei, come cicatrice. Un grande dolore, non viene necessariamente trasformato in egoismo o cattiveria.
      Sara

      Elimina
    29. Si tra l'altro secondo me è stato evidente nel famoso dialogo sul letto con Sophie (lo hanno usato come flashback): quello che Julia voleva trasmettere all'amica era che una famiglia, seppure un po' sgangherata e con problemi come ad esempio un padre come Friedrich, era sempre meglio di niente. Così come ho intravisto lo stesso messaggio quando ha riavvicinato Niklas e Friedrich: chi non ha avuto una famiglia, o ha sofferto molto durante la crescita per la mancanza o la quasi totale assenza di questa, sa che cosa vuol dire esserne privi e quindi, quando si ha la fortuna di averla, bisogna fare di tutto per preservarla e proteggerla. Io l'ho percepita così la cosa almeno anche l'estrema positività di Julia. Giò

      Elimina
    30. Sarà, ma una persona che si butta a capofitto nelle relazioni proprio come faceva Julia, a me dimostra di essere una persona che non ha paura di soffrire, altrimenti non avrebbe messo tutta se stessa nelle relazioni che ha avuto. Nessuno dice che una persona che ha ricevuto un grande dolore debba per forza diventare cattiva o egoista (quello che poi è successo a Sebastian), diffidente e schiva però si. e Julia non è nulla di questo.. Forse hanno voluto mettere in risalto la differenza dei due fratelli Wegener, ma io continuo a sostenere che Julia non è affatto il derelitto emotivo che si sta dipingendo.. Io l'ho sempre vista come una donna molto forte e alla stesso tempo dolce, a tratti troppo ingenua, che ha sofferto, ma che non si mai fatta sopraffare dalla cosa, anzi, ne è la sua forza. Poi per carità, di sicuro mi sbaglierò, alla fine ogni vede solo ciò che vuole..

      Elimina
    31. Esatto, anch'io intendevo quello.
      Poi, personalmente, non vedo affatto questa particolarità come positiva, siccome è stata una delle poche caratteristiche che ho davvero disprezzato di Julia (Marlene era ben più avanti, da questo punto di vista, ma non solo), però, almeno, non è sinonimo di malvagità o egoismo.
      Sara
      Ps. Perdonate l'errore: "Un grande dolore non viene necessariamente trasformato in egoismo o cattiveria", senza virgola.

      Elimina
    32. Io invece lo vedo proprio come il contrario, ovvero una persona che ha paura di stare da sola (per ovvi e comprensibilissimi motivi, ci mancherebbe, non è una critica) e ha desiderio di rifarsi il più in fretta possibile una famiglia. E questo è uno dei mille motivi che mi spingeranno sempre a sostenere che lei non abbia mai amato Nils, ma se ne sia auto-convinta per aggrapparsi "ufficialmente" a lui nel momento più difficile.
      Non è affatto detto, Elisa: conosco delle persone che hanno perso giovani i genitori, e hanno maturato esattamente lo stesso comportamento di Julia.
      Sara

      Elimina
    33. Anche io ho trovato che lei abbia ricavato da tutto questo una grande forza, perchè per me lei ha saputo incanalare le esperienze negative della sua vita cercando di dare il suo contributo e lei è stata una grande "erogatrice" di fiducia, lo abbiamo visto con Tina, con Nils, abbiamo svariati esempi durante la stagione; a questo mi riferivo quando ho parlato di "grande potenziale e grande ricchezza emotiva" che con Julia abbiamo visto realizzati, con Sebastian, spero di vedere qualcosa del genere. Giò

      Elimina
    34. Non ho capito qual è la caratteristica che hai disprezzato di Julia, ma è lo stesso.. Anche perché tutto quello che faceva, lo faceva col cuore, quindi non capisco come si possa disprezzare una persona del genere.. Poi per carità pure io l'ho criticata, soprattutto mentre stava con Nils, visto che si era intestardita a dire che lo amava a tutti i costi, ma come più volte ho scritto, è la fase che tutte le protagoniste passano.. Per il resto l'unico vero neo è stata la bugia e l'aver preso per mesi il posto della sua migliore amica ingannando tutti.. Non la reputo perfetta, perché per me non lo è, ma di sicuro è stata un'ottima protagonista, cosa che salta a ancora di più agli occhi se si pensa a chi abbiamo avuto prima e chi avremo dopo di lei..

      Elimina
    35. Sara su Nils la penso come te, lei aveva bisogno di convincersi di amarlo, lo vedeva come l'ancora di salvezza, l'unico modo per sopravvivere in una situazione impossibile. Anche io conosco persone che hanno perso addirittura da bambini i genitori e hanno maturato lo stesso atteggiamento di Julia, è una forma di reazione ad un grande dolore ma in modo propositivo e costruttivo. Giò

      Elimina
    36. Mah leggere anche che Julia non riusciva a stare sola non mi pare vero.. Comunque il mio era un discorso in generale, non capisco perché si sia finito a parlare nello specifico di persone che perdono i genitori precocemente.. Anche perché fatemi dire una cosa parecchio ovvia, ognuno, soprattutto quando si parla di argomenti così delicati, reagisce in maniera diversa, a modo proprio..

      Il mio discorso parlava del fatto che Julia ha sofferto un sacco, non solo a causa del padre, ma anche perché ha visto morire la sua migliore amica, ha rischiato di perdere il fratello, il quale senza troppe remore, l'ha pugnalata ripetutamente alle spalle, per mesi ha creduto di non poter stare con l'amore della sua vita, è stata creduta pazza ecc.. Io mi riferivo a tutte queste cose, non al fatto che è cresciuta senza famiglia..

      Elimina
    37. Si Elisa in realtà almeno per quanto mi riguarda ho cercato di fare una specie di riflessione personale su quel poco che abbiamo saputo della famiglia dei due Wegener cercando di capire come ha influenzato il personaggio e l'eroina Julia e la sua psicologia, non so, trovo molto interessante questo aspetto familiare; sai cosa è: mi piacerebbe molto che gli autori approfondissero questo aspetto ma non mi sembrano intenzionati. Poi senza dubbio nella seconda fase subentra tutto il resto, il fratello gliene combina di tutti i colori, la fase della psicosi etc. Giò

      Elimina
  6. Vabbè, cuscini, veleni, rapimenti ecc. sono i classici cliché delle soap. Secondo me, Luisa sposa David perché crede di esserne innamorata in quanto scambia il senso di sicurezza che le dà per amore. Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il fatto che siano i soliti cliqué non significa affatto ad ogni stagione dobbiamo assistere sempre alle stesse cose..

      Elimina
    2. Anche il delirio post-operatorio con dichiarazione d'amore mi ricorda una scena della seconda stagione, con le dovute differenze chiaramente, ma la situazione è in qualche modo simile: Robert a letto con Viktoria, mezzo addormentato, che dice di amare Miriam. Giò

      Elimina
    3. Anche Julia, dopo che è stata investita da Nils, ha praticamente rivelato la verità a Niklas nel dormiveglia. Non è un decorso post-operatorio ma il concetto è quello. Come dicevo prima sono i classici cliché delle soap. Per me, l'importante è che si entri nel vivo. Laura

      Elimina
    4. Si potrebbe entrare nel vivo, come dici tu, senza bisogno di ripetere sempre le stesse cose..

      Elimina
  7. Uh, ho dimenticato di scrivere che quella di Julia non è una dichiarazione d'amore. L'ho portato come esempio per dire che le rivelazioni nel sonno, di qualunque genere esse siano, sono un altro dei classici delle soap. Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In un certo senso lo è stato, visto che dichiara anche lei di amare Niklas.

      Elimina
  8. Quando inizierà a svegliarsi Luisa? Rebecca1

    RispondiElimina
  9. Anche se poppy andava a prendersi un caffè e arrivava un po più tardi però non era male....non capisco due cosine:Sebastian voleva i suoi soldi ok ..ma David che vuole essere beneficiario del suo testamento perché metti caso lei muoia due giorni dopo il matrimonio invece non è per niente interessato no no...
    ely

    RispondiElimina
  10. Interessante, finalmente Beatrice comincia a darsi da fare come dark lady! Spero anche io che David non si innamori di Luisa, diventerebbe tutto troppo scontato. A me sia David che Beatrice piacciono molto entrambi. Il fatto che alcune cose vengano ripetute nel corso delle varie stagioni mi pare normale, del resto in dieci anni sono stati sperimentati ogni tipo di dichiarazione d'amore, rapimenti e tentati omicidi. -Giulia-

    RispondiElimina
  11. almeno succede qualcosa. chiara

    RispondiElimina
  12. Luisa è un bluff, poco credibile e senza un minimo di senso logico, sposa il bamboccione e non contenta fa pure testamento in suo favore nel caso l'operazione non vada bene e come se non bastasse "in un delirio post-operatorio" fa capire di essere innamorata di Sebastian. Ora, le cose sono due: o ci è o ci fa e non credo che lei ami Sebastian come non ama David, lei ama solo sè stessa, forse la gratifica sapere che due uomini le stanno appresso, ma questo non giustifica la sua stupidità e questo senso di egocentrismo che, probabilmente ha sempre avuto ma ha saputo mascherare molto bene.
    Peccato, stagione senza alcun senso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo ogni tua parola, che come al solito sai esprimere molto meglio di me. Per me arrivati a questo punto Luisa è la peggiore protagonista di sempre, dal momento che sta superando di gran lunga le altre. Nonostante vedere all'opera donne come Eva, Pauline e Sandra, fosse parecchio irritante e in quanto donna parecchio svilente, nonostante i loro mille difetti, almeno per me sono riuscite a dimostrare di tenere almeno ai loro protagonisti o quanto meno all'antagonista per quanto riguarda Pauline. Erano pesanti, voltagabbana, però almeno hanno provato sentimenti contrastanti (mi riferisco a Eva e Pauline, Sandra invece pessima in tutto però almeno l'hanno fatta rimanere devota all'altro bamboccione). Almeno io la penso così..

      Elimina
    2. Si anche io la penso così: Eva, Pauline e Sandra erano irritanti, avevano sentimenti contrastanti però erano più realistiche: Sandra era pessima ma attaccata come una cozza a Lukas, Eva si è messa con Markus e ha fatto il percorso del gambero, però veniva da una situazione dolorosa con Robert e Markus non era il signor nessuno per lei e anche Pauline, anche se mi viene difficile giustificarla, almeno all'inizio è stata presa in giro davvero dal suo uomo, poi ha dato i numeri e non si capiva perchè non stesse con Leonard e gli desse la colpa di tutto; però si, sicuramente sono state meglio, nel senso che Luisa è più o meno da quando è arrivata che è discutibile, per usare un eufemismo. Giò

      Elimina
    3. Luisa non ha mai dimostrato nulla, né di amare Sebastian, né di amare David. Io continuo anche a sostenere che Pauline ha dimostrato di amare di più Daniel che Leonard, (però questa è solo una mia opinione), Luisa invece? Non si capisce perché non sta con Sebastian e nemmeno perché stia con David (e tra le altre cose se lo sposa pure).. Di sicuro esagero, ma trovo questa protagonista in assoluto la più squallida.. Non prova uno straccio di emozione..

      Elimina
    4. Pauline non l'ho vista bene nella fase in cui stava con Daniel, la parte centrale della stagione ad un certo punto non l'ho seguita, perchè almeno per me stava diventando davvero pesante, ma mi affido alla vostra opinione che avete seguito di più di me. Ho ricominciato a seguire da Vienna e vedere quei due che si sono praticamente azzuffati per lei è stato "indimenticabile". Giò

      Elimina
    5. Concordo con tutte voi. Il pensiero che ho in questo momento è, però: fra poco ci becchiamo l'egocentrica anche nelle puntate italiane.
      Sara

      Elimina
    6. Io l'undicesima stagione non la seguirò, però mi sale il nervoso, ogni volta che leggo le anticipazioni..

      Elimina
    7. Io seguirò le puntate con Konstantin, il musical, stop. Fra poco inizia anche la settima stagione su Novela, vedrò quella, e basta.
      Sara

      Elimina
    8. Elisa sono d'accordo con te, ho trovato le tre protagoniste Sandra, Eva e Pauline insopportabili, senza carattere, superficiali e incoerenti. Sandra era una stalker a tutti effetti, la sua storia con Lukas non aveva alcun senso, pur di stare con lui è scesa a compromessi con Cosima, senza batter ciglio, Eva giurava e spergiurava davanti ad una statua della Madonna che amava solo Markus per poi lasciarlo davanti all'altare e Pauline, che considerava Daniel il grande amore della sua vita. E' vero come sostieni tu che si sono comportate da voltagabbana, ipocrite e quant'altro, ma hanno sempre cercato di avere un rapporto con l'antagonista di turno, pur mentendo, ma aveva un senso. Non si può dire la stessa cosa di Luisa, quello che mi lascia più perplessa è che con il suo atteggiamento e presunzione, sta facendo di Sebastian un omuncolo reso ancora più piccolo dalla donna che lui dice di amare.

      Elimina
    9. Io di sicuro avrò un eccessivo accanimento dei confronti di questo personaggio, ma a me la cosa che dà un sacco fastidio è il fatto che sia assolutamente vuota, che non prova alcun tipo di sentimento per nessuno.. Né l'antagonista (il modo in cui oggi è finita a letto con David, è di uno squallore indescrivibile), né il protagonista ( e questo è IL dramma). Non fa altro che ripetere che ama Sebastian, ma le sue parole mi scivolano addosso, le trovo false, visto che non ha mai dato prova di questo fantomatico amore.. E si. lo so, io sono pesante.. Ma Luisa e Sebastian mi danno un fastidio indescrivibile..

      Elimina
    10. Elisa sono contenta che qualcuno sia rimasta allibita quanto me per la scena di oggi di quei due nella stalla. Voglio solo dire questo: hanno osato scomodare la stalla, luogo che ricorda Laura e Alexander, Miriam e Robert, Julia e Niklas per quei due che non sono neanche in grado di allacciare le scarpe a queste grandi coppie. Giò

      Elimina
    11. Ho avuto dei conati di vomito.. Anche qui comunque fantasia portarmi via, non è la prima volta che la stalla viene usata per coppie antagoniste: MIchael e Marlene, Nils e Julia, se non sbaglio pure Gregor e Laura.. Ma guarda che David e Lisa non sia in grado di allacciare le scarpe alle coppie che hai citato è normale, infondo si sta parlando della'antagonista.. Il problema è che per me neanche Luisa e Sebastian riescono ad avvicinarsi neanche lontanamente alle coppie di cui parli..

      Elimina
    12. No Gregor e Laura credo fossero in campagna, non proprio nella stalla; ma mi è venuto istintivo pensare a quelle tre coppie che erano protagoniste e che coppie; il problema è che neanche le coppie antagoniste che hai citato tu mi hanno fatto venire il vomito come quei due oggi. Sai cosa è: la mia passione da fan di Sdl fin dall'inizio ha avuto il sopravvento e quanto li ho visti mi è venuto un ribrezzo che non ti dico. Giò

      Elimina
    13. A me i conati di vomito venivano pure per Nils e Julia e per Patrizia e Niklas.. Amavo troppo la coppia Julia-Niklas per vederli con altre persone. Devo essere sincera, pure Konstantin e Natascha, li ho davvero mal tollerati.. Ogni volta che li vedo insieme cambiavo..

      Elimina
    14. Ma sai cosa è, in qualche modo si poteva trovare la maniera di tollerarli, perchè non erano coppie che si reggevano sul nulla, per quanto insopportabili. Luisa e David invece, non ci sono parole, forse definirli disgustosi, poi il cattivo gusto di lei, andare a letto con Hofer dopo che Sebastian l'ha aiutata in quella stessa puntata, non che dovesse fargli la "carità", sia ben chiaro, però forse di peggio ha fatto solo Sandra, con Rosalie in coma nella stanza accanto, insieme a Lukas. Giò

      Elimina
    15. Ragazze, sembrerà strano detto da me, ma anch'io sono rimasta allibita dalla scena. Vabbè che Poppy ha detto a Luisa che se David le piace non deve andarci piano ma qui si sfiora la velocità della luce. E credetemi, a me la cosa dispiace ancora di più perché Luisa mi piace. Invece, fosse un personaggio di cui non mi importa molto, la cosa non mi farebbe né caldo né freddo. Con questo non voglio dire che Luisa non mi piace più, però voglio ancora di più che soffra di brutto, quando conoscerà la verità. Laura

      Elimina
    16. Io non scarterei l'idea. Però dovrebbe esserci un documento che attesti che l'eredità andrebbe a Beatrice in caso di morte di quei due. Altrimenti anche in quel caso non potrebbe far nulla. Laura

      Elimina
  13. Un'idea ce l'ho... vista la barca, Beatrice aspetta che i due sposini vadano a fare un giro con la barca e provoca un incidente per farli morire entrambi. Questo forse è l'unico modo per mettere tranquillamente le mani sull'eredità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patty, il commento sopra è la risposta al tuo. Laura

      Elimina
    2. Beh siccome lei ha lasciato tutto al marito e non ha nessun'altro al mondo, forse il patrimonio rimane alla madre di lui quindi Beatrice. Le cose per la legge potrebbero essere diverse ma siamo in una soap e può andare così.

      Elimina
    3. In effetti, nelle soap su argomenti come eredità o simili sono molto fantasiosi :D. Però mi chiedo se Beatrice sarebbe capace di arrivare ad uccidere il figlio. Ma, non metterei la mano sul fuoco sul fatto che non lo farebbe. Laura

      Elimina
  14. Io devo dire la verità: di solito sono molto più attratta dalle Dark Ladies (o dal protagonista malvagio di turno) e tendo a sperare che rimangano più di una stagione che da personaggi come Luisa, Sandra, Natascha e Pauline (che penso siano le protagoniste più vuote che la soap abbia mai avuto). Beatrice è una bella Dark Lady (anche se per me la migliore rimane Barbara). Confonde con il suo fascino, è abbastanza intrigante, ha le sue contraddizioni (nel senso che secondo me non è totalmente cattiva, prova dei sentimenti sinceri a volte), ma ha anche un notevole carisma. Luisa... per carità. E' inutile e senza senso. Non vedo l'ora che prenda il largo.

    RispondiElimina
  15. Anch'io sono attratta maggiormente dai personaggi controversi. Non necessariamente dark lady ma neanche troppo angelici. Concordo su Beatrice. Ovviamente, non concordo su Luisa che trovo un personaggio interessante proprio perché parecchio contraddittorio. Secondo me, è un personaggio molto umano proprio a causa delle sue mancanze e debolezze. Ciò non vuol dire che non debba migliorare. Anzi spero lo faccua il orima possibile attraverso un cammino di sofferenza e di consapevolezza. Laura

    RispondiElimina
  16. Si sono d'accordo in un modo o nell'altro i personaggi controversi attraggono di più, sono ricchi di sfumature, non sono monotematici, hanno grandi slanci, insomma non ci si annoia mai. E sotto quest'aspetto, non conta quanto durano nella soap, perchè se c'è la qualità, ti coinvolgono da subito. Io in queste puntate italiane sono davvero conquistata da Hermann, mi aveva fatto un'ottima impressione nelle puntate tedesche, ma devo dire che mi piace ancora di più vederlo in azione ora in Italia. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto. Anche a me Hermann piace tanto sia in italiano che in tedesco. Lo trovo interessante perché è sicuramente un buono però è capace anche di scendere a compromessi per raggiungere i suoi obiettivi. Come con la strategia per il processo. Peccato, l'abbiano fatto morire. Sarebbe potuto essere un buon consigliere per Luisa. Laura

      Elimina
    2. Nella puntata di oggi a Beatrice, quando è stato detto che era ricco, è subito comparso il simbolo dell'euro in faccia. Giò

      Elimina
    3. Aha, aha! Hai ragione. Beatrice, quando si innamora, non ha gli occhi a cuoricino ma a soldino :D. Laura

      Elimina
    4. La cosa che mi ha colpito di più è stato Werner, su Beatrice ci ha preso subito, certo era preoccupato di aver perso i suoi soldi, ma quando ha sentito che lei li aveva lasciati da qualche parte e che era cresciuta con Cosima ha fatto subito 2+2 aha, aha!!!
      Giò

      Elimina
    5. Grande Werner. Avrà pensato che chi va con lo zoppo impara a zoppicare e avrà tratto le giuste conclusioni :D. Laura

      Elimina
    6. Scusa il post sotto è la risposta. Giò

      Elimina
  17. Poi il finale di oggi è stato meraviglioso. Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, io sbaglio spesso con i post. Vero, è stato un bel finale. Laura

      Elimina