venerdì 9 ottobre 2015

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2333 - Friedrich salva Beatrice! [Germania, 30 ottobre 2015]


Tempesta D'Amore: Puntata n. 2333. Beatrice (Isabella Hubner) nega di avere a che con il portachiavi di Alina (Martina Scholzhorn). Friedrich (Dietrich Adam) cerca di proteggere Beatrice ma al tempo stesso sostiene Charlotte (Mona Seefried), convinta che la sorella abbia a che fare con la morte della ragazza. Quando il Commissario Meyser (Christoph Krix) è sul punto di mettere sotto torchio la donna, Friedrich interviene. 

Luisa (Magdalena Steinlein) cerca di non ferire i sentimenti di David (Michael Kuhl), incoraggiandolo. Ciò genera una discussione tra i due e Sebastian (Kai Albrecht).

La notizia del matrimonio di Michael (Erich Altenkopf) e Natascha (Melanie Wiegmann) getta nello sconforto André (Joachim Latsch) che non sa come salvare la Burger Brau. Anche la sua collaborazione con Rosalie (Natalie Alison) è a rischio. 

Alexandra (Kristina Dorfer) e Nils (Florian Stadler) non sembrano andare d'accordo. Norman (Niklas Loffler) cerca di mediare, peggiorando la situazione. 

23 commenti:

  1. bel fesso friedrich! chiara

    RispondiElimina
  2. Che Charlotte li mandi via a calci entrambi, quei due. Andrè mi fa quasi pena, non vorrei che perdesse la Burger Brau. Le discussioni Luisa-Sebastian-David sono ormai all'ordine del giorno, mi stanno dando un poco fastidio ad essere sincero.

    RispondiElimina
  3. Non era quello che speravo per Kai e il suo personaggio sinceramente, una situazione che sa di stucchevole e lui non ha una evoluzione -che non significa che deve diventare buono.
    Merita di meglio.
    Sam

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma invece dovrebbe diventare più buono, piaccia o no, è questo il senso di essere protagonista. noemi

      Elimina
    2. D'accordo con Noemi, i protagonisti della soap, sopratutto quelli maschili, hanno avuto, durante il loro percorso luci e ombre, ma sono riusciti, chi più o chi meno, a crescere e a trovare un equilibrio, cosa che nell'undicesima stagione non succede perlomeno in queste puntate. Sebastian, è, a mio avviso, un manipolatore, dei sentimenti, delle paure e delle colpe degli altri, e tutto questo lo fa solamente per un suo tornaconto personale. Il fatto che sia innamorato di Luisa, non gli dà il diritto di criticare le sue scelte, d'altronde fino adesso non ha dato nessuna dimostrazione di cambiamento e per quanto David sia manovrato da sua madre, dà l'impressione di essere più affidabile.
      Riguardo a Frederich, è normale che difenda Beatrice, sa benissimo che se cade lei, lui le andrebbe dietro subito dopo, tutelando la cognata tutela sè stesso. Diverso è il discorso per Charlotte, lei sospetta ma come al solito non si sporca mai le mani per cercare le prove, aspetta che siano sempre gli altri a toglierle le castagne dal fuoco.

      Elimina
    3. concordo con noemi e rita, essere protagonisti significa fare un percorso di crescita. finiamola di dire che sebastian deve rimanere così solo perchè è lui, perchè non deve funzionare così. carmen

      Elimina
    4. Non è che sono gli autori a fare apposta a mantenere il lato dark per ora? Io credo sia così. Poi, come ho scritto nei commenti sotto, è l'intera stagione il suo periodo di cambiamento (sempre secondo me).
      È verissimo, nessuno ha il diritto di criticare le scelte altrui. Questo fa parte di un lato dark. In questo caso, nella soap si intende, quello di Sebastian :)

      Elimina
  4. Matt, hai ragione. Charlotte dovrebbe mandare dove meritano questi "parenti serpenti". Anche a me danno un po' fastidio questi continui litigi ma solo perchè mi spiace per Sebastian e pure per Luisa, che non si rende conto che si sta rovinando la vita. Come detto in precedenza, a me piace molto come hanno costruito il personaggio di Sebastian e credo che abbia avuto una buonissima evoluzione. Da quando ho saputo che sarebbe diventato protagonista, ho sempre sostenuto che avrei voluto un personaggio con luci e ombre e ho portato come esempio alcuni dei miei personaggi preferiti: Spike di Buffy e Severus Snape di Harry Potter. Ci metterei in mezzo anche il dott. House. Un "cattivo buono". Direi che sono stata accontentata. Non vorrei mai un Sebastian troppo buono. Magari, se proprio deve diventare un buono in senso stretto, spero che avvenga verso l'ultima parte della stagione. Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono perfettamente d'accordo, anche perché una persona non cambia così dall'oggi al domani da cattivo a buono, o viceversa. Ci sono vie di mezzo, un percorso di formazione emotiva, in questo caso rappresentato dalla stagione stessa. Nel caso di Sebastian si sta procedendo piano, anche perché il suo carattere è uno degli espedienti degli autori per tener divisi i protagonisti. Non avrebbe senso un Sebastian buono, o troppo buono diciamo. Alla fine, come dici tu, il cambiamento (anche se non drastico, perché buono lo è già in fondo) credo sia di dovere ma fino ad allora, mi accontento e anzi, mi godo la stagione con questa sfumatura dark che apprezzo moltissimo.
      Ps. Oddio, tu sei fan di Harry Potter? Ok, ti stimo a prescindere. Harry Potter è tutta la mia infanzia, a dir poco. Sono troppo fanatico :D

      Elimina
    2. l'evoluzione di Sebastian non è stata affatto gestita, non è stata spiegata e lo stiamo vedendo proprio in queste puntate. e il problema dell'undicesima stagione sta proprio lì, anche con paragoni arditi la sostanza non cambia. e il problema rimane.

      Elimina
    3. sono d'accordo, leggere che si è evoluto quando continua ad ingannare tutti a suo piacere mi pare poco veritiero. ed anche la storia che non può diventare un santo lascia il tempo che trova, un protagonista se non è superiore agli altri non è degno di questo ruolo. e vale anche per luisa questo

      Elimina
    4. non si è evoluto abbastanza ed è e resta un'occasione persa

      Elimina
    5. Ma infatti non ho detto che si è evoluto, anzi. Ho cercato di dire che la stagione sarà il suo periodo, più va avanti e più lui matura e capisce che certe cose non debbano essere fatte. Forse la sua evoluzione non è stata gestita fino all'inizio dell'undicesima stagione, ma da allora, io personalmente, sto notando dei piccoli e quasi non notabili cambiamenti. Fino a fine stagione credo sarà cambiato (e per mia sfortuna, perché a me piace così e lo trovo degno, perché umano, e si che sbagliare è umano).

      Elimina
    6. non penso che nessuno si riferisse al tuo commento ma si stava facendo un discorso in generale ma che non si sia evoluto per niente è evidente. e concordo con mdblanche ed ela.

      dora

      Elimina
    7. Ops, scusate Cazzolina, Ela e MdBlanche. Grazie Dora, non me ne sarei accorto da solo.

      Elimina
    8. Perfettamente d'accordo con Cazzolina, Ela e MdBlanche: i protagonisti DEVONO avere quel qualcosa in più, per essere degni di questo ruolo. Sebastian e Luisa stanno totalmente svuotando di significato questo ruolo.
      Laura, a proposito di Harry Potter: Piton un cambiamento reale, radicale, interiore, etico lo ha avuto, spiando i Mangiamorte e tornando al servizio di Voldemort per ordine di Silente, correndo rischi mortali per onorare il suo sentimento verso Lily, e sacrificando, infine, la propria vita per il figlio della donna che amava, e dell'uomo che odiava. Questo è un cambiamento! Sebastian non sta facendo altro che manipolare a piacimento gli altri, ingannando e sfruttando gli altri per puro egoismo negativo (vedi con David): c'è una bella differenza. (Non voglio assolutamente generare polemiche, solo, come dicevamo in un post precedente, confrontare i nostri gusti e opinioni in maniera aperta e tranquilla. :D)
      Sara

      Elimina
  5. Grazie Matt. Ricambio. Chiunque ami Harry Potter ha tutta la mia stima. Potrei amare Friedrich se dichiararasse che anche a lui piace ;p. In realtà, l'ho scoperto tardi con i film. Inizialmente, i libri non mi attiravano. Poi li ho letti e mi sono piaciuti un sacco. Tornando a Sebastian. Se ancora avevo bisogno di una conferma che si tratta di un grandissimo personaggio e che ha subito una buona evoluzione che, certamente, deve diventare ancora maggiore, l'ho avuta nella puntata di oggi quando ha detto a David, con la voce rotta dall'emozione, dopo che lui l'ha provocato, che se Luisa sta bene, sta bene anche lui.Mi sono venuti gli occhi lucidi. Mannaggia a lui ;D! Poi certo sappiamo che farà ancora cavolate ma, se non lo facesse, non sarebbe il mio Seby :D. Ho sperato fortemente che diventasse Traumman proprio perché volevo qualcosa di innovativo sia fisicamente che caratterialmente. Dove sarebbe stata l'innovazione se l'avessero fatto diventare un protagonista classico? Io amo proprio questa sua complessità. Non sarei coerente con me stessa se dicessi che mi sarebbe piaciuto anche se l'avessero rappresentato diversamente. In quel caso, sarei rimasta un po' delusa. Ovviamente, con questo papiro non voglio convincere nessuno, voglio solo far capire il motivo per cui amo questo personaggio e che se guardo tutti i giorni la soap e mi faccio un "m....zo" tanto, perdendo diottrie e tempo per tradurre le varie puntate è perché il personaggio per me, è una grande vittoria. Non lo fosse stato, non mi sarei data tanto da fare. Ovviamente, un'altra forte motivazione è la coppia. Grazie, per la pazienza! Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Laura, è bello sentirtelo dire. Ovviamente c'è chi apprezza altri tipi di personaggi, e non lo metto in dubbio, ma non potrei darti più ragione su Sebastian perché anche io lo apprezzo allo stesso modo, dal mio punto di vista è davvero un gran bel personaggio e una grande vittoria come dici tu. E attenzione: non lo sto mettendo su di un piedistallo. La scena di oggi è piaciuta particolarmente anche a me, è proprio questo che intendevo nel commento di sopra con "piccoli e quasi non notabili cambiamenti". Poi l'innovazione di questo Traummann è stato un discorso a lungo discusso qui sul blog, e quindi non aggiungo niente, visto sono del tuo stesso identico parere. Non credo Sebastian significhi per me quello che potrebbe significare per te, e mi auguro che i tuoi desideri su di lui si avverino, perché ogni personaggio a cui ci affezioniamo così tanto ci colpisce nel profondo, e quello che amiamo fa parte di noi. Io per esempio, come tutti sapete, ho Patrizia. Da qui, il mio odio verso Friedrich. Non voglio fare l'esagerato, ma penso sia così, e almeno io la vivo così.

      Se Harry Potter piacesse a Friedrich, potrebbe pure diventarmi simpatico, e non scherzo :D I libri comunque sono favolosi, i miei libri preferiti, molto meglio dei film.

      Elimina
    2. Certo, che i libri sono meglio dei film. Matt, hai fatto capire, con parole migliori delle mie, ciò che volevo dire. E chi mette Sebastian sul piedistallo!? Io, certamente, no. Quando fa cretinate lo critico ( Vedasi ricatto a David). Piuttosto il piedistallo, a volte, glielo spaccherei in testa :p. Interessante l'idea dei personaggi a cui ci affezioniamo che diventano parte di noi. Poi tutto è relativo, perché il modo in cui vediamo un personaggio o una situazione è frutto di un'interpretazione personale. Laura

      Elimina
  6. Aggiungo solo un attimo, che quando dico che Sebastian ha subito un'evoluzione, non intendo che sia completa ma che sicuramente dei cambiamenti rispetto a com'era fino a un certo punto della decima stagione, ci sono stati. Poi anch'io, come Matt, penso che lo scopo sia quello di far evolvere pian piano il personaggio, nel corso della stagione. Concordo anche sulla questione che gli sbagli e le debolezze, così come i punti di forza, ci rendono umani. Ed è questo che è per me Sebastian: umano. Detto questo, stop. Non vorrei diventare fastidiosa :D. Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando dico che non lo voglio "buono" intendo che non lo voglio fesso, mica che torni a far passare il calvario a sua sorella. Uno che non si fida ciecamente del prossimo e può anche fare errori.Basta così anche per me, tanto al momento non sto guardando e più si parla meno ci si capisce-
      Sam

      Elimina
    2. Figurati, io ti ho capita. È la stessa cosa che voglio io. Buono si, fesso no. Neanch'io voglio che ritorni ad essere il Sebastian di gran parte della stagione 10. Ci mancherebbe ;D. Laura

      Elimina
  7. Friedrich non lo sopporto più. Rebecca1

    RispondiElimina