lunedì 5 ottobre 2015

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2330 - Poppy e Werner rinnovano i voti nuziali! [Germania, 27 ottobre 2015]

Tempesta D'Amore: Promesse nuziali [FOTO: ARD/Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2330. Tra Luisa (Magdalena Steinlein) e Sebastian (Kai Albrecht) ha luogo un riavvicinamento che convince l'uomo a scagionare David (Michael Kuhl). Sebastian dice a David che lo scagionerà, se lui confesserà a Luisa di aver tessuto una fitta rete di intrighi insieme a Beatrice (Isabella Hubner). 

Nonostante la riconciliazione, Werner (Dirk Galuba) dubita che Poppy (Birte Wentzek) voglia davvero passare il resto della sua vita insieme a lui. I due decidono di rinnovare i voti nuziali in modo da cancellare ogni ombra. 

Sobillata da Michael (Erich Altenkopf), Natascha (Melanie Wiegmann) capisce che la trovata di Rosalie (Natalie Alison) in merito alle loro nozze cancellerà tutto il romanticismo che lei desidera. I due decidono di sposarsi in gran segreto, subito dopo il rinnovo dei voti di nuziali di Poppy e Werner. 

Alexandra (Kristina Dorfer) non riesce ad ottenere il lavoro in Amministrazione ma viene comunque assunta come apprendista. Norman (Niklas Loffler) ne è molto felice..

13 commenti:

  1. Disoccupati di tutto il mondo unitevi al Fuerstenhof, qualcosa da fare vi troveranno sempre!
    Sam

    RispondiElimina
  2. meno male che ogni tanto natascha ragiona. chiara

    RispondiElimina
  3. Sebastian è sì furbo, ma non capisce che così facendo non riavrà mai Luisa. David fa pena, ma è pure squallido. Molto carina l'idea di Werner e Poppy, e pure quella di Natascha e Michael. L'amore è nell'aria, a Tempesta :)

    RispondiElimina
  4. Ragazzi, concordo su ogni cosa. Sebastian, pur comprendendo il suo punto di vista, sbaglia alla grande. David sarà pure una carogna ma non merita di finire in prigione per un reato che non ha commesso. Sì, Natascha ha una buona intuizione. Sam, hai ragione, il Furstenhof è il paradiso dei disoccupati :D. Laura

    RispondiElimina
  5. Credo che Sebastian non sia furbo, è solamente opportunista, dimostrando per l'ennesima volta, nel caso lo dimenticassimo, che, pensa solo al suo tornaconto personale. Qui non c'è solo in ballo solo Luisa, per l'ennesima volta dimostra che il gioco lo vuole condurre lui, con i suoi piccoli ricatti, le sue bugie e le sue ambiguità. Se c'è qualcuno che dovrebbe avere un ruolo più defilato in tutta questa vicenda è proprio Sebastian, visti i suoi trascorsi dovrebbe perlomeno essere un pochino più umile e se davvero è innamorato della bella addormentata, dovrebbe provarci con metodi più onesti e chiari, dimostrando il suo cambiamento. Ma, dalle mie parti si dice che: chi nasce tondo non può morire quadrato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sull'opportunismo di Sebastian. È uno dei difetti che deve cercare di migliorare nel suo cammino per diventare una persona migliore possibile. Vero, che chi nasce tondo non può diventare quadrato, ma può diventare meno tondo :D. Sebastian, dal punto di vista morale, è come il brutto anatroccolo che deve diventare cigno. Possibilmente un cigno nero, perché buono mi sta bene, ma con un pizzico di sana "cattiveria". Laura

      Elimina
    2. il problema è che per diventare protagonista in modo onesto, avrebbe dovuto stare in panchina per un anno. e concordo con rita

      Elimina
    3. Penso che l'idea di fondo di quest'anno sia che ci si può innamorare di qualcuno parecchio imperfetto. Anche la canzone che hanno scelto rimanda a quello. Lui ha i difetti che tutti conosciamo, lei misura ogni parola e azione che lui fa, ci manca solo che dia le pagelle. Troppo nero lui troppo bianca lei. Riusciranno a trovare un punto di incontro?
      Ovviamente è un'idea che può piacere o meno, anche io ho avuto stagioni che ho seguito quasi controvoglia, a parte una che ho saltato a piè pari. Sam

      Elimina
    4. Sam, concordo in pieno con la tua analisi. Bello il parallelo col bianco e il nero. Certo, che si possono incontrare. L'incontro si chiamerebbe Juventus ;D. No, seriamente, direi che Luisa dovrebbe diventare un po' nera e Sebastian un po' bianco. Ovviamente, l'idea di fondo della stagione a me piace tanto, perché mi intriga l'interrogativo sul punto di incontro. In teoria, sappiamo già che lo troveranno. La questione è come faranno. Lo scopriremo solo seguendo ;D. Divertente l'immagine di Luisa che da le pagelle. Laura

      Elimina
  6. Che carini werner e poppy.rebecca1

    RispondiElimina
  7. Concordo in pieno con mdblanche, se gli autori volevano dare un minimo di credibilità a questo personaggio dovevano tenerlo fermo per un pò di tempo, capisco che alcune forzature o accelerate sono funzionali alla struttura narrativa della soap, ma così, il personaggio di Sebastian non è verosimile. E' questo secondo me, che non funziona, non la loro diversità, ci si può innamorare di una persona imperfetta, ci mancherebbe altro, ma credo anche che l'amore sia un sentimento molto complicato, dove la maturità e il rispetto dei sentimenti dell'uno o dell'altra siano basi fondamentali per un rapporto. Invece ci ritroviamo Luisa che ancora non ha capito cosa vuol fare da grande, chiusa mentalmente e non per ingenuità o bontà, ma solamente perchè non riesce ancora a porsi degli obiettivi che la facciano maturare e un Sebastian che, ancora non ha capito che con questi giochetti non andrà lontano. Il cambiamento è un percorso lungo e doloroso, ma questo i nostri protagonisti non l'hanno ancora capito.

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina