lunedì 17 agosto 2015

Tempesta D'Amore: Puntata n. 2297 - Sam rapisce Natascha! [Germania, 10 settembre 2015]

Tempesta D'Amore: La follia di Sam [FOTO: ARD/Christof Arnold]
Tempesta D'Amore: Puntata n. 2297. Michael (Erich Altenkopf) è furioso con Natascha (Melanie Wiegmann) che ritiene infondati i suoi sospetti su Sam (Felix Maximilian). La donna sarà presto costretta a ricredersi e nel peggiore dei modi..

Luisa (Magdalena Steinlein) si sente molto vicina a David (Michael Kuhl); la ragazza vede nella storia tra Davide e Alina (Martina Scholzhorn) dei parallelismi con quella che ha vissuto con Sebastian (Kai Albrecht). David e Beatrice (Isabella Hubner) sono certi che l'empatia sia la chiave di volta per far capitolare Luisa. Sebastian cerca di riavvicinarsi a Luisa che lo tiene a distanza..

Pur di convincere Alfons (Sepp Schauer) delle sue capacità come facchino, Norman (Niklas Loffler) fa l'impossibile. Alfons rimane stupito dalla sua attenzione ai dettagli, tanto da rivalutarlo..

15 commenti:

  1. Ma quali capacità dovrebbe dimostrare Norman? Per quel che ne sò il facchino, da quanto si è visto fin'ora deve solo prendere i bagagli e portarli in camera o dalla camera alla hall... tutto qui, quindi a parte muscoli (se solleva macigni) quali sono queste capacità che deve dimostrare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, ma soprattutto quali sarebbero i dettagli a cui starebbe attento? A non far cascare le valigie? Mah!? E anche quest'anno possiamo stare tranquilli. Almeno un rapimento c'è ;D. Laura

      Elimina
    2. Ma perchè non rapire gli autori viste queste trame? E chi li rapisce... se li tenga, io non favorirei il rilascio.

      Elimina
    3. Considerando alcune trame, son d'accordo sul rapimento ;D. Laura

      Elimina
  2. Sarà anche presto, ma... Luisa proprio non riesco a farmela piacere, mi pare solo una banderuola... un giorno è vicina a Sebastian, l'altro a David, poi sarà di nuovo a Sebastian, poi tornerà a David e di nuovo a Sebastian.

    RispondiElimina
  3. Luisa che vede parallelismi tra la sua storia con Sebastian e quella tra Alina e David, che tra l'altro non viene neanche realmente spiegata, è una frase che si commenta da sola...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti... in base a cosa questo paragone? Forse perchè lui ha sofferto e lei anche? Tutto qui?
      Io continuo a chiedermi... ma il personaggio di Luisa è stato scritto, e quindi inserito, all'improvviso... no perchè ha una personalità alquanto distorta che non capisco mai quello che può pensare... l'unica cosa certa è che mi pare (come ho detto sopra) una banderuola che pensa e agisce in base a quel che gli dicono.

      Elimina
    2. Il problema non è tanto Luisa per me, ci sono state altre protagoniste volubili, il problema per me è il resto. Avrei voluto che la stagione venisse impostata in altro modo e non così in maniera pressapochista. Avrei voluto un Sebastian che, si sarebbe innamorato di Luisa, giorno per giorno e che grazie all'amore per lei, compisse il definitivo cambiamento. Avrei voluto una protagonista più sicura dei propri sentimenti e meno facilmente influenzabile; avrei voluto che David si innamorasse subito di Luisa e che assieme alla madre mettesse i bastoni tra le ruote alla coppia. Invece abbiamo i protagonisti che si mettono insieme subito, completamente acerbi e incapaci di esternare i loro sentimenti, come due adolescenti, gli antagonisti che latitano, soprattutto David che è obbligato ad agire solo perché la madre lo ricatta e della protagonista non gliene può fregare di me e questo è sinonimo di scarso impegno ai miei occhi e la dark lady che si butta sul marito della sorellastra visto che sul fronte protagonista nonostante l'ingenuità di Luisa non riesco a cavare un ragno dal buco.. Ultima cosa un rapporto padre-figlia inesistente che non sembra interessare a nessuno dei due. Quando mi manca la decima stagione, non solo per le emozioni che mi dava la coppia protagonista, ma anche per tutti i rapporti che ne scaturivano. Per molti avrò scritto un branco di sciocchezze, ma è quello che penso! :)

      Elimina
    3. Penso le tue stesse cose.io seguendo gli episodi in italia per fortuna me li posso godere ancora per un po ma so già che mi mancheranno moltissimo:)! Rebecca1

      Elimina
  4. Dimenticavo. Perché Beatrice pensa che Luisa dovrebbe mettersi con David per empatia? Ci si può sentire vicini a qualcuno ma non per forza ci si deve mettere insieme. Luisa sta vicina a David come amica perché è dolce e di indole buona ed è per questo che mi piace tanto. Non riesco a non volerle bene, anche se mi fa un po' arrabbiare per la sua insicurezza. Conunque, non mi sarei mai aspettata che mi sarebbe piaciuta sin da subito. È stata una bella sorpresa. Laura

    RispondiElimina
  5. Leggendo l'acuta analisi di Elisa mi sono accorto che, in fondo, tutte queste imperfezioni mi piacciono: ad esempio il rivale che non ama la protagonista lo trovo un elemento interessante, così come il pragmatismo di Beatrice o l'insicurezza in amore della coppia principale.
    Certo, bisogna vedere poi se saranno rese in maniera psicologicamente credibile e alcune perplessità sul personaggio di Luisa rimangono.
    La storia dell'empatia, stranamente, mi ha sempre convinto. non basta per fondare un amore, ma può bastare per fondare un'amicizia. E un'amicizia tra uomo e donna ha sempre i suoi rischi...

    RispondiElimina
  6. certo pure io mi farei rapire d quel bellissimo ragazzo quella natasha non capisce niente

    RispondiElimina