giovedì 13 agosto 2015

Tempesta D'Amore: Luisa e Sebastian si riconciliano. Lei trova il suo talento?


Il tira e molla dei due protagonisti dell'undicesima stagione di Tempesta D'Amore continuerà anche nelle puntate in onda in Germania a fine settembre. Come suggeriscono le Anticipazioni, Luisa (Magdalena Steinlein), alla ricerca della propria affermazione personale, deciderà di riprendere un suo vecchio sogno: produrre cosmetici naturali

A tale fine, la ragazza riuscirà faticosamente a recuperare una ricetta di sua nonna che finirà però  in un tombino. Sebastian (Kai Albrecht) interverrà salvando il prezioso cimelio ed aiutandola a reperire gli ingredienti per questo suo 'esperimento'. Sarà questo il talento di Luisa?

Dopo aver trascorso del tempo insieme a Luisa, Sebastian capirà di non poterla perdere e le farà una proposta tesa a dimostrare la sua buona fede: se è il denaro l'unico ostacolo a frapporsi tra di loro, lui capirà che Luisa dovrebbe sbarazzarsene!

Sebastian proporrà così a Luisa di cederlo in beneficenza e di costruire insieme a lui un futuro tutto nuovo e lei accetterà con gioia, capendo che davvero lui non sta agendo per interesse. Inutile dire che questo progetto è destinato a tramontare, visto che è proprio l'eredità di Luisa ad essere uno dei punti forti dell'intera trama..

49 commenti:

  1. Trovo l'idea di Sebastian abbastanza inutile, potrà sbarazzarsi dei soldi di Hermann, ma resta comunque figlia di un uomo ricco, quindi non capisco proprio il senso. Come voler rendere il denaro un ostacolo, a me questa coppia continua a far sbadigliare, visto che non accade nulla, per non parlare di David e Beatrice, vere e proprie comparse. ..

    Ultima cosa questa cosa dei cosmetici mi fa pensare a Miriam e ai suoi profumi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Completamente d'accordo su tutto con te.
      E il paragone con Miriam stavo per farlo... ho sempre detto che lei mi ricorda Miriam in tutto e con questo lavoro ancor di più, anche se lei aveva i profumi naturali.
      Boh capisco che qualche somiglianza con altre protagoniste e stagioni ci sia ma mi pare che qui non ci sia niente di originale a parte il protagonista che prima era un cattivo.

      Elimina
    2. Penso che alla fine della fiera pure quelli di Luisa saranno naturali. Io ho mai dato troppo peso a quelli che pensano che Luisa e Miriam abbiano similitudini, però più andiamo avanti con il tempo, più si nota che stanno riprendendo particolari di altre stagioni. Pure Sebastian non sta piacendo. Mi immaginavo che si sarebbe innamorata di una donna più sicura e matura. Il cattivo ragazzo che si innamora dell'innocente ragazza della porta accanto è roba già vista, forse non a tempesta, ma altrove si. A me non sta piacendo anche il fatto che Sebastian sia passato dall'essere un dark man ad essere un principe azzurro. A parte che per me ha perso il suo fascino, ma a parte quello per me non hanno reso bene la trasformazione

      Elimina
    3. Sono d'accordo in tutto anche su Sebastian... avevo tante speranze in lui ma mi stò ricredendo, sarà la trama che non mi prende, la protagonista che gli hanno affiancato che non mi dà niente... tra l'attrice con lineamente troppo duri che sono in completo contrasto con l'esserino insicuro e non molto maturo com'è Luisa... ma lui mi stà cadendo. Sebastian doveva rimanere un po' dark ma così buono e direi un po' fesso... mi delude.
      Se andiamo avanti così non sò come faccio a guardare la stagione.

      Elimina
    4. Per me poteva diventare anche totalmente buono, ma doveva fare un percorso e non glielo hanno fatto fare; è passato da antagonista a protagonista nel giro di 40 puntate, senza un vera e propria autoanalisi. Per quanto riguarda la trama oltre ad non esserci è confusa, visto che non si capisce a cosa voglia portare la stagione. Poi io sono influenzata dal fatto che ho amato troppo la decima, quindi sono poco obiettiva sulla coppia, ma per quanto riguarda la trama non ci siamo, perché non c'e'.

      Scrivo dal cellulare, spero che si capisca quello che scrivo...

      Elimina
    5. Ma infatti. Sebastian alla fine doveva diventare buono ma gradualmente e non praticamente diventare da cattivo a buono nel giro di poche puntate senza un vero percorso.
      La trama come ho già detto la trovo anche io inesistente, senza un qualcosa di originale.
      Io non sono una gran fan della decima stagione ma guardando e leggendo queste trame... sono molto delusa e trovo molto meglio la decima che aveva una sua trama, anche se con delle pecche.

      Elimina
    6. Trovo le vostre analisi condivisibili e interessanti, soprattutto per quel che riguarda Beatrice, David e questa, a mio parere, deludente protagonista, né carne né pesce e la cui non-personalità stona con i tratti del viso e le movenze duri e rigidi.
      Oltre a Miriam, personalmente ho trovato molto un tentativo di somiglianza tra Konstantin e Sebastian (e in parte ci sta, se, ovviamente, la redenzione di Seba prosegue e si completa in questa stagione, mantenendo però i toni dark, intriganti e intellettualmente brillanti del personaggio), e Marlene e Luisa, siccome entrambe appaiono, inizialmente, timide, infelici e insicure, ma con Luisa proprio non ci siamo: è una storia troppo poco credibile, non tanto per il fatto che la coppia si innamora e si unisce subito, neppure tanto per via del cattivo ragazzo che si innamora della fanciulla buona e innocente (con una protagonista con la personalità alla Marlene, avrebbe funzionato comunque), ma proprio perché quella fanciulla è Luisa.
      Sara

      Elimina
    7. Io adoro Marlene, per me era perfetta, Luisa è noiosa e pedante, io suoi discorsi e i suoi voice over rasentano quelli di una dodicenne. Patrizia la decima può piacere o meno, de gustibus, ma almeno aveva una trama, cosa che a mio avviso mancava anche alla nona, stagione che a te piace. Infatti da questo punto di vista per me le due stagioni sono uguali per carenza di originalità e di trama. Per quanto riguarda le pecche, beh quelle ce le hanno tutte le stagioni

      Elimina
    8. Interpretate alle perfezione tutte le mie perplessità!
      Purtroppo si sta verificando quello che fin da subito avevo percepito. Il paragone tra Miriam e Luisa prende sempre più forma. Devo dire che per mio gusto personale già Miriam non mi aveva preso molto quindi la versione 2.0 di lei non può che farmi lo stesso effetto.
      Lo dissi tempo fa, io amo vedere delle ragazze forti, con carattere e intraprendenza. È bella la timidezza e anche l'insicurezza perchè sono umane e più vicine a noi, ma le due cose possono anche convivere insieme.
      Come Elisa, penso di essere meno oggettiva di altri perchè ho amato la decima stagione, ma credo sia obiettivo dire che in confronto a Julia, nel bene e nel male, nei pregi e i difetti, Luisa sembra una macchietta.
      Spero che il tempo non mi dia ragione. Sebastian doveva avere al suo fianco una donna più forte, più forte anche di lui. Invece è lui che si sta indebolendo vicino a lei. Non volevo vedere uno sviluppo così
      Marta

      Elimina
    9. Sfortunatamente sono d'accordo con voi..come avevo già scritto ho l'impressione che Sebastian debba fare tutto da solo, e che Luisa sia stata messa lì per obbligo di trama; trama che per il momento non capisco. E poi posso anche comprendere le insicurezze della protagonista circa il fatto che gli altri possano prendersi gioco di lei per via del suo aspetto,ecc.ma qui ho l'impressione che lei non sia sicura nemmeno dei suoi sentimenti e delle sue percezioni, e a questo punto non ha nemmeno senso che le si facciano vivere delle storie d'amore, avrebbe bisogno di un percorso di crescita personale e solitario.
      Ok forse ho esagerato, ma nemmeno troppo.
      Chiara

      Elimina
    10. Ma poi la situazione di bilico non si può vedere. è bello vedere o una passione forte fin da subito, o un amore che nasce più avanti con le puntate dopo una trama ben precisa che porta ad una maturazione dei due protagonisti. Non si può stare a metà fra le due cose..
      Marta

      Elimina
    11. Guarda Chiara, per me hai perfettamente ragione. Per me tutto sto amore da parte di Luisa non c'è, ma pure Sebastian, nella banalissima dichiarazione di ieri che le fa, le dice forse è troppo presto.. Per cosa? E perché mai dovrebbe essere un problema? Lei poi che lo guarda come se lo avesse insultata.. Io non tollero neanche il fatto che penda dalle labbra di David, mentre di Sebastian diffida in continuazione.. Non mi pare che conosca David da così tanto tempo da potersi fidare di lui.. Una persona insicura non si fida di nessuno, non solo di chi pare a lei.. Pure Sebastian non mi pare così preso, l'unica cosa che lo salva è che Kai è un bravo attore, sennò a quest'ora avremmo già fatto paragoni pure con la quinta stagione..

      Elimina
  2. Oddio, io mi allontanarei, visto che Sebastian recupererà la ricetta da un tombino ;D. Credo che la storia della beneficenza sia il preludio per iniziare a fare le cose sul serio. Magari Beatrice farà in modo di far credere che Sebastian abbia fatto beneficenza a se stesso (in fondo, ha già commesso un reato simile), facendo in modo che non possa scagionarsi. Così Luisa avrà la certezza che lui è cattivo e inizieranno i veri guai. Laura

    RispondiElimina
  3. Spero che la proposta di Sebastian, che a questo punto dovrebbe eliminare ogni sospetto di Luisa, gli si ritorci contro, per il semplice motivo che tutto questo potrebbe rendere la trama molto più seria. Beatrice e David si devono svegliare! -Giulia-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quoto su Beatrice e David, sono inesistenti in queste puntate. D:
      Sara

      Elimina
  4. mi sembra una proposta assurda.

    dora

    RispondiElimina
  5. Io vi dirò che mi sto divertendo in un certo senso. I protagonisti sono ancora acerbi e spero che andando avanti la storia migliori e i protagonisti migliorino. Ma la cosa più divertente di tutti sono proprio Beatrice e David e come i loro tentativi di separarli finiscono sempre per ritorcersi contro di loro. Vorrei tanto che tutta la stagione continui così. Qualcuna di voi ha detto che i loro tentativi sono patetici e questo che intendevo quando dicevo che non volevo che per una volta una dark lady non vinca. Io spero che Luisa si renda conto di chi sono Beatrice e David prima del matrimonio. Anche se penso che Friedrich non avendo imparato niente dai propri errori ci metterà lo zampino con l'aiuto di Beatrice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io continuo a sostenere che se le dark lady non sono incisive e non ostacolano, come invece dovrebbero fare in questo, la stagione fallisce perché non succede nulla, cosa sta realmente accadendo. Come ho più volte scritto senza ostacoli veri l'amore della coppia protagonista vieni svilito, perché non viene data prova del fatto che è un amore resistente a tutto e di stagioni del genere ne abbiamo viste fin troppe, mi pare

      Elimina
    2. Io non la penso così, in fondo Patrizia non è poi stata così incisiva nel dividere Julia e Niklas e Pauline e Leonard. Quei quattro si sono amati l'ho stesso, Io per esprimere una opinione aspetterò ancora. Ma vedere Beatrice tentare e fallire così spesso mi piace e spero che continui così. Non mi piacciono le persone arroganti per questo mi viene il mal di stomaco quando ci sono le dark lady. Per quanto riguarda Sebastian io credo che sia questo il vero lui. E quello del dark man sia dovuto alla malattia. Quando sai che stai per morire non pensi molto alle conseguenze di quello che fai e poi aveva troppi scrupoli per essere davvero cattivo, ha sempre cercato di frenare Patrizia e molte volte le ha messo i bastoni tra le ruote.

      Elimina
    3. Io mi stavo riferendo a questa stagione dove la dark lady è L'ostacolo alla coppia. Julia e Niklas erano divisi dalle bugie di Julia e dagli intrighi di Sebastian, quindi non capisco il paragone e per quanto riguarda la nona, una delle cause delle separazione della coppia, che cambiavano ad ogni puntata, è stata imputata alla gravidanza di Patrizia e alla falsa paternità. Ultima cosa Niklas e Julia si amavano ma non potevano stare insieme per motivi grossi, Luisa e Sebastian si amano (io percepisco il loro amore molto poco, ma vabe colpa mia) ma non ci capisce perché stiano insieme! Insicurezza di Luisa? Lei che è ricca? Troppo poco mi spiace! Per me non ci siamo proprio!

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    5. Quoto e aggiungerei che, un pò a malincuore, a fare la differenza era lo spessore dei due protagonisti. Anche qualora fosse stato bello o interessante vedere un atteggiamento diverso e più incisivo da parte di Patrizia, non se ne è mai sentita la necessità vera, complice ovviamente una trama che non la riteneva necessaria. Gli ostacoli già c'erano, a mio parere il personaggio dark è stato inutile e patetico e poteva anche essere studiato diversamente ma non ne ho mai sentito poi l'esigenza.
      Qui se manca quello, siamo fritti!
      Marta

      Elimina
  6. Concordo con l'analisi di Saturno, tranne per quanto riguarda la coppia che, come è ormai noto, a me piace tantissimo. Spero che questa proposta di Sebastian sia davvero l'inizio dei problemi e la trovo azzeccata perché, se ben gestita, può scatenare dinamiche interessanti. Concordo anche con Giulia. Direi che è ora che la bionda dark lady affili le armi magari coadiuvata da Friedrich che tanto ricasca sempre negli stessi errori. Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me la coppia piace tanto. E singolarmente, mi piace molto anche Luisa, timida, insicura e cosi dolce e sognatrice. Vorrei solo che Beatrice si ingegnasse a separarli con qualcosa di molto più interessante. -Giulia-

      Elimina
  7. Anche a me Luisa piace per gli stessi motivi. Concordo anche su Beatrice e spero, per quanto la stagione mi sembri già carina, di vedere qualcosa di più forte in modo da passare al livello superiore. Penso che sta cosa della beneficenza potrebbe ritornare utile allo scopo. Laura

    RispondiElimina
  8. Condivido appieno tutte le critiche e i motivi di ologio espressi finora.
    Non conosco la storia di Miriam perche' iniziato da poche stagioni a seguire TdA, però il fatto che Luisa si dedichi a cosmetici naturali non lo vedo cos distante dalla passione delle precedenti protagoniste (Marlene aveva i gioielli, Pauline i cupcakes, Julia le borse,ecc.) quindi da questo punto di vista mi aspettavo finalmente di veder uscire la vera passione di Luisa (pensavo puntassero sul violino e la musica), poi che siano le creme o le borse poco cambia (come.in tutte le altre stagioni aprirà certamente un negozio al Furstenhof, quindi siamo perfettamente in linea con le vecchie stagioni, e questo fastidio non mi da).

    Concordo sulla troppo veloce maturazione positiva di Sebastian, certamente è vero che già nella decima stagione nonostante gli intrighi con Patrizia molto spesso emergeva la sua natura non del tutto spietata come.quella della darklady, quindi avrei preferito anche io un percorso di "buonizzazione" più lento e graduale,pieno di momenti di tormento e espiazione.
    Allo stesso modo per quanto invece a me Luisa piaccia anche fisicamente speravo e spero ancora in un suo percorso di maturazione che le conferisca carattere, proprio come Marlene,alla inizio timida e introversa ma che con il passare delle puntate ha tirato fuori gli attributi...
    Concorfo pienamente invece sulle critiche agli antagonisti, qui non c'è un grave motivo che separa Luisa e Seba come ad esempio.la presunta fratellanza della stagione 10, quindi gli autori dovrebbero valorizzarli.molto ma molto di più, senza un buon cattivo come è stato giustamente detto la trama perde smalto....e con due personaggi arguti come Beatrice e Sebastian se ben valorizzate situazioni di contrasto (anche Pauline e Leonard al.momento del primo tenyativo di matrimonio sono stati bloccati dalla rivelazione che lui aveva adiuvato il padre -seppur costretto da questi- al fine di far ottenere a Pauline l hotel.... Ecco,a me quel colpo di scena era piaciuto davvrro molto) porterebbero a scontri diretti e indiretti tra i due....
    Non nego che adorerei una darklady meno.omicida e disturbata (stile Patrizia o Doris) e più ironica,scaltra e che trama in modo.più sottile..
    Le potenzialità ci sarebbero eccome,però finora non stanno venendo ben sfruttate dagli autori ed è davvero un peccato!
    Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *Di non far ottenere q Pauline il completo controllo dell hotel
      (Scusate ma scrivendo dal cell si mangia le parole)
      Sabrina

      Elimina
  9. Io sinceramente trovo trovo tutti questi paragoni tra Marlene e Luisa davvero fuori luogo. Il fatto che fossero entrambe insicure e avessero un handicap non cambia nulla anche perché pure altre protagoniste vedi Miriam e pure la stessa Emma, seppur per motivi diverse lo erano. Inoltre Marlene è riuscita dopo un percorso di crescita a spiccare il volo, cosa che non è affatto scontata che avverrà a Luisa visto che altre protagoniste come Eva e Pauline non l'hanno avuto anzi sono quasi regredire. Io purtroppo trovo Luisa paranoica, il suo continuo affermare che nessuno l'amera' a me ha rotto subito. Se cercavo un amore adolescenziale mi guardavo amore 14 e facevo prima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma neanche io vedo questa relazione anche perchè Marlene aveva un difficile rapporto con la madre che determinava le sue insicurezze, motivate! E il processo di crescita è avvenuto anche in rapporto a questo difficile legame di amore e odio tra le due. Mi sembrava più profonda come problematica. Tra l'altro mi piace molto vedere altre dinamiche sentimentali (e non solo amorose) della protagonista. I suoi rapporti con una madre piuttosto che un fratello.. questo da maggiore profondità alla protagonista che esce dallo schermo in modo realistico ma anche più emotivo. Poi sono opinioni personali.
      Ad ogni modo questo mi ha fatto apprezzare sia Marlene che Julia.

      Il rapporto che sento è quello con Miriam. Per carità anche lei aveva una relazione difficile con Barbara, non c'è dubbio. Ma le sue debolezze, e la poca personalità me le fanno sentire simili. Sarà poi che sono bionde entrambe, motivazione banale per carità. Poi anche questa passione delle creme naturali, sempre di profumeria si parla in un certo senso. Il violino iniziale? Mi sembrava scontata la sua passione per la musica..
      Marta

      Elimina
    2. Concordo sul atto delle dinamiche relazionali della protagonista.... Certo può non avere piu' i genitori o.non avere fratelli o sorelle, secondo me finora manca almeno una vera amica con cui Luisa possa relazionarsi, e quindi vedere come.si comporta in campi diversi da quello amoroso.... Sarebbe bello venisse introdotto un personaggio che facesse da confidente e alleata o caratterizzato in tal senso un o di quelli già esistenti (ma non come Tina nella ultima stagione, qualcosa di più forte, come era Coco con Pauline magari)

      Sabrina

      Elimina
    3. Certo, può non essere un legame parentale. Forse il concetto di amicizia resta un pò troppo marginale in molte stagioni. E magari qui potrebbe essere utile per far emergere qualcosa in più della protagonista... anche Il rapporto Luisa-Friedrich potrebbe essere interessante ma forse nel tempo e non subito. Sono in realtà un pò stanca del ruolo di padre dato a Friedrich, lo abbiamo già esplorato abbastanza!
      Marta

      Elimina
  10. Sabrina, concordo sugli antagonisti che dovrebbero essere molto più incisivi e credo che lo spunto del denaro in beneficenza sarà il giusto trampolino. Non concordo sulla maturazione veloce di Sebastian perché, come detto da Julia, lui è sempre stato buono (spesso la difendeva, tanto che lei dice che non lo riconosce più), la malattia lo ha cambiato. Ora è tornato ad essere il vero Sebastian. Riguardo alla passione di Luisa, io pensavo all'inizio che sarebbe stata il violino ma poi lei ha detto che era solo un hobby. Poi l'ho vista parlare di erboristeria e ho pensato che probabilmente sarebbe stata quella la sua strada. Riguardo alla stagione, ormai ho capito che probabilmente sono l'unica, ma a questo punto non importa, tanto ci sarà qualcuno in un angolino remoto del mondo che la pensa come me (per la legge dei grandi numeri;D), ma penso che stiano cominciando a delinearsi le giuste situazioni per fare veramente bene. In fondo, se utilizzeranno la storia della beneficenza per incastrare Sebastian, gli autori faranno esattamente ciò che ho sempre voluto. Il protagonista che deve dimostrare la propria innocenza lottando contro la dark lady e altri soggetti, tipo Friedrich e la protagonista certa che lui sia cattivo e che il cattivo sia buono. Questo fino ad un certo punto, poi vorrei che lei aprisse gli occhi e che i problemi diventassero altri. Ovviamente, la coppia mi piace tantissimo e ogni giorno non vedo l'ora che mettano la puntata su internet per potermela godere. Se devo fare una critica agli autori è che forse hanno cincischiato un po' più del dovuto. Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ma noi non l'abbiamo mai visto buono! Non si possono vedere le cose per sentito dire!

      Elimina
  11. Laura, mi piace molto io nostro confronto,lo trovo molti costruttivo!
    Preciso che a me la coppia piace.molto, ultimamente però comincio a credere che le buone premesse che vedevo all inizio non stiano venendo ben sviluppate dagli autori, e non vorrei finisse come la 9 stagione che inizialmente m piaceva molto ma col tempo si è persa ed è purtroppo divenuta quasi noiosa....

    Elisa, e' vero che oggettivamente lui non è mai stato un santo (questo a dirla tutta non mi dispiace per nulla, ero un po' stufa di questi protagonisti maschili cosi perfetti, lo trovo invece molto intrigante proprio perché cosi umano,pieno di contraddizioni), però effettivamente non è mai stato completamente cattivo, ha fatti sicurwmebte grandi cavolate (vedi l aver lasciato internare Julia),al yempo stesso pero' spesso ha rimproverato Patrizia per le sue azioni troppo efferate e il giorno del matrimonio della sorella ha cercato di fermarla dal suo proposito criminoso, insomma non è un santo ma nemmeno un criminale tout court, ed è questo che me lo fa apprezzare molto, peccato però che la storia come si sta sviluppando non gli dia grande spazio di introspezione psicologica ....

    Quanto a chi mi ha criticato per il confronto con Marlene, premesso che quanto ho affermato puo' essere non condiviso da altri (e ci mancherebbe!ognuno ha la sua opinione), certo lei aveva una situazione molto più complicata (vedi il controverso rapporto con la madre), secondonme però anche nel caso di Luisa ci sarebbero elementi che giustificherebbero la sua insicurezza (la gobba e come da lei affermato i problemi di insicurezza con gli uomini che le ha causato, l eredita ingombrante, la pressione psixloguca di Beatrice, lo scoprire di essere figlia illegittima di Friedich,ecc),il problema è che secondo me non stanno venendo adeguatamente valorizzati dagli autori, e questo mi dispiace perché ero partita con grandi prospettive per questa stagione...a spero di potermi ancora ricredere e adorarla come Laura :)

    Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sebastian non è mai stato un personaggio positivo e a mio avviso questo volerlo difendere a tutti i costi mi pare eccessivo, nonché esagerato.. E pure lodarlo così tanto, non è l'unico protagonista che ha avuto un percorso di crescita ed è migliorato nel corso delle stagioni

      Elimina
    2. Sono d'accordo su queste osservazioni.
      Nel mio dialogo con Marlene, quando dicevo che non lo vedevo, era perchè non sentivo questo rapporto di negatività tra le due personalità. Sono diverse e quindi non vedo un possibile contatto. Al contrario sento più vicina Miriam. Questo era il mio riferimento.
      Che poi si potrebbe prendere spunto da una personalità in parte fragile come quella di Marlene possiamo essere d'accordo. Ci sarebbero alcuni aspetti da poter sfruttare come hai indicato. Speriamo se ne rendano conto!

      Per Sebastian, non mi ritengo tra quelle che lo difendono a spada tratta anche se posso capirle perchè io l'ho fatto con Niklas e il più delle volte con Julia (ho intasato il blog per lei ahahah).
      A me piacerebbe semplicemente che mantenesse la sua personalità furbesca e un pò calcolatrice. Non dico che sia il primo ad essere così perchè altri personaggi hanno avuto un processo di maturazione. Penso solo che non si deve passare all'estremo opposto perchè Sebastian mi piace così, altrimenti avrei gradito un protagonista diverso da lui. Penso che tutti coloro che lo hanno desiderato come futuro protagonista non lo volevano come principe azzurro a tutti gli effetti (cosa che per altro a me non piace a prescindere). Davvero sennò avremo voluto un altro fin dall'inizio. La maturazione ci sta ma vorrei che rimanesse un pò in linea con il Sebastian malato (non so come dirla).
      Marta

      Elimina
    3. Marta, sono assolutamente d accordo su tutto.con te, forse.mi.sono espressa male ma hai capito perfettamente cosa intendevo dire :) nemmeno io vorrei un Seba troppo principe azzurro nel senso proprio del termine, anzi mi piace molto mantenga il.suo.lato furbo e ironico, per questo essendo un.personaggio di carattere spero abbia una compagna certo dolce ma altrettanto di carattere, per però questo spero in una maturazione di Luisa in tal.senso,anche se ammetto che purtroppo al.momento gi autori mi hanno un po' deluso,spero mi facciano cambiare idea a lungo termine

      Dopo questa chiudo qui altrimenti ci rompo troppo.sul.tema con i miei papiri :)

      Sabrinq

      PS: Su Julia ti capisco, anche a me piace molto come personaggio e l ho trovata una delle.migliori protagoniste, anche se.magari fa cavolate.la trovo adorabile!

      Elimina
    4. Marta, aspetta però, io e te avremo intasato il blog su Niklas, ma le due cose non si possono paragonare, a parte il fatto che abbiamo rotto gli zebedei a tutti! :P Niklas può benissimo non piacere, ci mancherebbe altro, ha un carattere particolare e può dare i nervi per moltissimi motivi, qui invece mi pare che si stia stravolgendo la realtà solo per confutare la propria tesi.. Dire che Sebastian è sempre stato buono non si può sentire! Perché non è vero! Avrà fatto quello che ha fatto a causa della sua malattia, ma se tutte le persone malate si comportassero così dove andremo a finire! Ripeto può piacere il personaggio, non lo metto in dubbio, ma questi proclami a me fanno solo ridere, visto che si sta stravolgendo il senso del personaggio solo per partito preso..

      Elimina
    5. Mi fa piacere che siamo d'accordo Sabrina! Speriamo di vedere una donna di polso! Sarebbe importante

      Elisa, ho fatto quella precisazione per sottolineare come poi ognuno possa avere la propria opinione e sia per questo portato a "difendere" il personaggio che si ama. Non parlo di giustificazionismo, ma quando un personaggio lo apprezzi al 99% capisci e ami anche quelle pecche che altri non gradiscono. Io di Niklas ho sempre amato il carattere battagliero del personaggio, e per questo capivo e apprezzavo anche quando lui diventava eccessivo, sbagliando. Altri no.
      Il mio paragone era legato a questo.
      Per Sebastian probabilmente alcuni amano il personaggio anche in una veste che io non riesco ad apprezzare.
      Per me è poi un altro discorso quello del parlare di un Sebastian buono. Secondo me lo è stato anche in parte della decima stagione ma è prevalso indubbiamente altro, e secondo me è forzato legare la cosa solo alla malattia, però gli autori lo stanno facendo. Anche qui, qualcuno lo apprezza, altri no. A me piaceva la sua arroganza e in parte anche un pizzico del suo egoismo. Il Sebastian "San Francesco" redento non mi piace.
      Marta

      Elimina
  12. Rispetto la tua opinione ma non la condivido,secondo me è invece un.personaggio né del tutto buono né cattivo, e come tale è molto duttile perché puo' migliorare come.anche peggiorare, ed è per questo che mi piace.... Poi certo può non piacere a prescindere (io non.ho mai sopportato Tina ad esempio),ma.questi sono gusti personali e come insindacabili da parte mia

    Sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabrins, concordo. Secondo me, Sebastian è fondamentalmente buono ma con la tendenza all'intrigo. Magari lo usa per risolvere i problemi, dopo averlo usato per scopi cattivi l'anno scorso e poi si caccia nei guai (finto avvelenamento David). A me piace anche perché è ironico e sarcastico, perciò trovo godibili le sue scene con Natascha. Spero che il suo lato irriverente venga sempre più fuori, soprattutto nei dialoghi con David e Beatrice. Mi piacerebbe un alternarsi di dolcezza e sarcasmo. Laura

      Elimina
    2. * Sabrina. Laura

      Elimina
    3. Esatto,come dicevo più sopra è un principe azzurro sui generis ed è per questo che non mi dispiace...lo vedo come carattere simile a Natasha (che m è sempre paiciuta e mi dispiace ultimamente non sia sfruttata come personaggio al.massimo delle sue capacità), vedrei molto molto bene una amicizia e alleanza tra i due in futuro!
      Sabrina

      Elimina
    4. essendo protagonista lo stravolgeranno del tutto. chiara

      Elimina
    5. Sabrina, anche a me piacerebbe tale alleanza. Sarebbe molto più interessante che vedere Natascha alle prese col suo "grande amore" per Michael. Laura

      Elimina
  13. Sebastian è diventato buono troppo all' improvviso secondo me.invece luisa per me non lo ama veramente. Troppa poca fiducia. Rebecca1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io, invece, credo che Luisa sia molto innamorata di Sebastian ma la sua insicurezza sommata a quello che sa del suo passato e ai giudizi di persone di cui si fida (Hermann, per esempio) la frenano. Se non fosse innamorata lascerebbe correre, vivrebbe la sua vita tranquillamente e non soffrirebbe a causa delle sue paure. Troverei poco realistico se si fidasse ciecamente solo perché è innamorata. Laura

      Elimina
  14. desidero che sebastian alla fine lasci david e sposi sebastian

    RispondiElimina