venerdì 5 giugno 2015

Tempesta D'Amore: Julia e Niklas - Riassunto puntata 2232 [Anticipazioni]


Tempesta D'Amore: Puntata 2232 [Julia e Niklas]. Julia racconta a Friedrich di aver confermato la deposizione del fratello,  aggiunge però che non sa se il commissario le ha davvero creduto. Aggiunge che ha detto che Sebastian è un assassino a sangue freddo e che le ha fatto pressioni e l’ha costretta ad essere Sophie. Friedrich le domanda se è stato davvero così, se non le fatto pressioni psicologiche, ma Julia lo difende, Sebastian amava Sophie, non l'ha uccisa! Friedrich le dice che una volta che Patrizia verrà cattuturata, lui tornerà libero. Per il momento però devono far sì che lei rimanga tranquilla, Julia gli domanda per quanto tempo ancora e Stahl gli risponde fino a quando Niklas non si risveglierà. Julia però non è così sicura che il fidanzato si sveglierà presto, Friedrich invece non ha dubbi, lo farà, perché Niklas è un combattente! Julia dice che deve trovare un buon avvocato per Sebastian, così lo tirerà fuori dal carcere più facilmente. Conclude dicendo che il fratello non è affatto una persona cattiva.. 

Julia va a trovare Sebastian in carcere: Sebastian: É bello che tu sia venuta. Ci sediamo? Grazie per aver confermato la mia versione. Julia: Era quello che volevi tu. Come stai? Sebastian: La mia cella è arredata bene e si vedono benissimo le montagne! Julia: Non è divertente! Sebastian: Lo so. Non preoccuparti per me. Friedrich mi ha trovato un avvocato. Julia: Lo so, è un suo amico. Me lo ha raccontato. Sebastian: Riuscite a parlare? Bene. E Niklas? Come sta? Le sue condizioni sono migliorate? Julia: Non posso più andarlo a trovare. Patrizia me lo ha vietato. Sebastian: Si, ma non potrà essere accanto a lui 24 ore su 24. Julia: Ha però dato precise indicazioni ai medici...Non mi permettono di vederlo.. Sebastian: Dipende proprio tutto da lei..Ma tu troverai di sicuro una soluzione! Julia: Non preoccupartene, okay? Pensa a te! Sono felice che tu abbia un avvocato. Sebastian: A quanto pare è bravo. Julia: Per Friedrich è il migliore! Ti sono così riconoscente per quello che hai fatto.. Sebastian: No, va tutto bene. Julia: Ti tireremo fuori di qui! Promesso! Devi solo resistere ancora un po'.. Sebastian: Lo farò. 

Friedrich è costretto a rivelare del testamento biologico di Niklas a Michael, il quale va su tutte le furie, visto che sta venendo meno alle volontà del giovane. In aggiunta se Patrizia lo constringesse a rispettare le volontà del marito, lui non potrebbe nulla! Friedrich però cerca di convincerlo facendo leva sul fatto che Niklas vuole vivere e che anche lui è un padre, quindi può capire cosa si prova. Alla fine Michael decide di aiutarlo, ma solo per un motivo: Niklas è un suo amico. Michael però dice a Friedrich che Patrizia potrebbe benissimo rivolgersi ad un altro medico, Friedrich allora propone di spostare Niklas in un altro ospedale, ma Michael risponde che sarebbe troppo pericoloso, l'unica soluzione per Michael è contattare un suo collega specialista, magari lui ha un'idea alternativa su come trattare il caso del giovane. 

Julia riesce a raggiungere la camera di Niklas: Ciao, mi sei mancato. Michael mi ha aiutato a trovare questo abbigliamento. Credo proprio che ti piacerebbe! Ti ho portato una cosa.. [Julia racconta a Niklas il loro primo incontro] Poi mi hai detto che eri il principe azzurro, che salva la sirena.. poi ci siamo baciati per la prima volta al lago..e adesso sono io che ti salvo. Riesci a sentirmi? E questo lo senti? Ti prego, torna da me! È ora delle visite, devo andare. Domani però torno.. Ti amo! Niklas?  

[A cura di Elisa Bondi]

11 commenti:

  1. sempre meglio sebastian :) carmen

    RispondiElimina
  2. non vedo l'ora che queste puntate arrivino anche qui

    RispondiElimina
  3. Altra puntata intensa ed emozionante. Astuta Julia che si traveste da dottoressa per andare a trovare Niklas e bellissime le cose che gli dice. Bravo Michael che l'aiuta. A proposito, bella scena quella tra il dottore e Friedrich. Quando è coinvolto in cose serie, Michael mi piace. Ma era il cercapersone quell'oggetto che aveva Julia? Parlo per me, ma ho trovato davvero emozionante l'incontro in carcere tra i fratelli Wegener. Molto teneri nel rincuorarsi a vicenda e, soprattutto, molto fraterni. Bellissime le inquadrature degli occhi di Sebastian. Che dolce lui a fare quella battuta scema sulla cella per rincuorare la sorella. La prossima stagione lo vorrei proprio così: un po' "scemo". Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente era un mp3, altrimenti come faceva a far sentire a Niklas la loro canzone?

      Elimina
    2. Ah, sono proprio rincitrullita! Non avevo capito che gli stava facendo sentire la canzone :p. Grazie per la delucidazione

      Elimina
    3. che bel momento :)

      dora

      Elimina
  4. Puntate fantastiche.rebecca1

    RispondiElimina
  5. michael non è utile manco quando dovrebbe. federica

    RispondiElimina
  6. Spero si risolva al più presto in meglio per Julia e Sebastian e che Niclas si risvegli

    RispondiElimina