lunedì 22 giugno 2015

Tempesta D'Amore: Julia e Niklas - Riassunto puntata 2244 [Anticipazioni]


Tempesta D'Amore: Puntata 2244 [Julia e Niklas]. Julia: Certo che lo voglio! Non voglio altro che questo! André: Grazie al cielo ha detto di si! Niklas: Grazie mille per aver brevemente interrotto il vostro lavoro e grazie anche al nostro fantastico duo “Amore e aria” (Luft und Liebe) che hanno eseguito in maniera così spontanea la nostra canzone. Non oso immaginare se avessi detto di no! Julia: Mai e poi mai! Andrè ordina a tutti di uscire dalla cucina, devono tornare al lavoro! Michael e Natascha si congratulano con la coppia e André domanda: Quando dovrò prepararvi la torta nuziale? Niklas: Molto presto. 

Niklas vuole parlare a quattrocchi con Hermann. Niklas: È possibile avere subito il divorzio da Patrizia? Hermann: La polizia ha in mano le prove che dichiarano che voleva ucciderti, e in questo vale il massimo della severità. Se volete prendere al più presto un appuntamento da un divorzista.. Niklas: Ti prego, devi fare il prima possibile, Julia ha bisogno di tutto il mio sostegno e io voglio essere al suo fianco ufficialmente una volta che inizierà il processo. Hermann: Al morale farebbe benissimo. Niklas: Non importa quale sarà la sentenza, Julia deve sapere che può contare su di me in qualità di suo marito. Lo capisci? Hermann: Se la tua ragazza accetta la mia strategia difensiva, se la caverà con il minimo della pena. Niklas: Non vuole gravare ulteriormente sul fratello. È stata categorica. Hermann: Facendo così non si fa alcun tipo di favore. La signora Wegener ha la maggior colpa per quanto riguarda la truffa. Era lei ad avere accesso ai soldi. Niklas: Ed è di quello che vuole rispondere. Hermann: A chi piace fare la vittima a chi l’eroe. Niklas: Per questo è importante che ci possiamo sposare domani. Qualsiasi cosa accada io ci voglio essere per lei.



Sebastian non se la cava molto bene come cameriere e Julia lo aiuta. Sebastian: Stai con un cuoco stellato, nessuno se la prenderà con me. Senza l’anello non garantisco nulla! Julia: Questo è l’anello più bello che abbia mai ricevuto! Sebastian: Non è un po’ troppo poco durevole? Julia: Si, ma tanto io e Niklas non sappiamo ancora cosa ci aspetta. Sebastian: Vi sposerete e sarete felici, se solo seguiamo il consiglio del nostro avvocato. Julia: Io seguo il mio cuore. Non voglio più mentire. Sebastian: Hai già fatto abbastanza per me. Julia: Sophie voleva salvarti. Sebastian: Ma non che andassi in prigione. Julia: Niklas mi aiuterà a superare tutto questo. Sebastian: Non capisco proprio che interesse abbiate a rimanere separati per anni, proprio adesso che potete finalmente stare assieme. E nemmeno io ho alcun interesse che tu finisca in prigione. Abbiamo fatto fin troppo male agli Stahl. Julia: Dobbiamo affrontare le conseguenze delle nostre azioni, e sperare che la situazione non sia così grave come sembra. E se questo significa che verremo condannati, va bene lo stesso. Sebastian: Sei una sorella davvero testarda. Niklas: Hermann farà di tutto per fare in modo che già oggi possa divorziare da Patrizia. Julia: Questo significa che, possiamo sposarci già domani? Niklas: Immaginati il sorge che sorge, un ufficiale di stato civile mezzo addormentato ma alla mano che ci accoglie.. Julia: e in meno di 24 ore saremo marito e moglie. Friedrich: Vi volete sposare? Niklas: Si, prima del processo. Qualcosa in contrario? Bene, in quel caso non ti rivolgerò più la parola! Friedrich: Nonostante tutte le avversità, tutto quello che abbiamo passato ci ha reso una famiglia, e sono molto contento che tu ne faccia parte. Julia: Non immagini neanche quanto significhi per me! Friedrich: Stasera allora darò una piccola festa per il vostro fidanzamento! Julia: Volentieri! Niklas però lo blocca subito, deve lavorare, non può lasciare Andrè e la sua crew da sola, dopo averli obbligati a fermarsi per fare in modo che lui potesse fare la sua proposta. Una volta andato via Niklas, Friedrich chiede a Julia se davvero pensa che Niklas riuscirà ad ottenere il divorzio così facilmente. Julia: Se non accadrà così presto, il mondo non andrà in pezzi. Mi ha fatto una bellissima proposta e Niklas è al mio fianco, questa è l’unica cosa importante.

Nils sogna che Julia prima in qualità di Sophie, poi in qualità di Julia, accetta la sia proposta di matrimonio. Entra Sebastian: Signor Heinemann la disturbo? Nils: Si, no, perché? Sebastian: Ha già sentito del matrimonio? Nils: Come no, le campane suonano a festa. Quando si sposano i due piccioncini? Sebastian: Non c’è ancora una data. Nils: Auguro ad entrambi tanta felicità. Sebastian: Ha significato molto per Julia. Senza di lei non avrebbe superato questi ultimi mesi. Tutte le bugie, il fatto che aveva preso il posto di Sophie..lo ha fatto solo per salvarmi la vita. Nils: Altrimenti si sarebbe messa con Niklas molto prima. Nils: Julia l’ha amata davvero. Nils: Contro il grande amore non ho potuto nulla però. Anch’io non avrei superato gli scorsi mesi senza di lei. Mi ha aiutato ad uscire dall’alcolismo, quindi non le serbo rancore.

Julia pensa: Potrei sollevare il mondo intero con un dito! Anche se il processo iniziasse domani. Nessun processo, nemmeno Patrizia, niente e nessuno potrà più dividermi da Niklas. Oh no, il mio anello di fidanzamento! Non è possibile! Speriamo che non sia un brutto segno.. No, non lo è, sono felicissima, come non lo ero da tanto e questa è l’unica cosa che conta.

Andrè e Niklas festeggiano l’ottima riuscita della cena di gala e André dona a Niklas una torta per congratularsi con i futuri sposi. Niklas però ha in mano una scatolina: André: È quello che credo? Niklas: Gli anelli di pasta non durano in eterno. Nei prossimi giorni non potrò essere presente in cucina, voglio trascorrere ogni secondo del mio tempo libero con Julia. André: Vedremo come andrà il processo.. A proposito come va con il divorzio? Niklas: Hermann ha cercato in tutti i modi di farmelo ottenere, ma non si può riuscire in qualcosa che è impossibile. Devo andare.. André: Già quando l’amore chiama..

Niklas rimpinza di torta, Julia la quale a momenti scoppia. Niklas: Lo so che per il divorzio ci vorrà un po’ ma domani voglio lo stesso andare all’ufficio di stato civile per iscriverci. Julia: Non pensi che dovremo fare un passo alla volta? Niklas: No, lo faremo insieme il grande passo.. Qualsiasi cosa accada, ti amo e questo è per non fartelo dimenticare.. Julia: Ma è bellissimo! Sei pazzo? Niklas: Si, di te!

[A cura di Elisa Bondi]

11 commenti:

  1. tenero sebastian. carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi teneri entrambi i nostri ragazzuoli. Niklas perché esprime con ogni gesto e con ogni parola l'amore per Julia e Sebastian perché continua a cercare di convincere Julia ad ascoltare il consiglio di Hermann, facendo capire che le vuole bene davvero, e anche perché si è sentito in dovere di parlare con Nils. Oddio, io non ne vedevo tutta questa necessità. Solo per questo dovrebbe spuntargli l'aureola ;D. Laura

      Elimina
  2. L'anello di pasta è stato dolcissimo secondo me!
    Chiara

    RispondiElimina
  3. bello e complicato il rapporto a julia e friedrich

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche A me piace molto

      Dora

      Elimina
  4. Scene meravigliose.rebecca1

    RispondiElimina
  5. puntate cruciali. chiara

    RispondiElimina
  6. puntate molto belle. carmen

    RispondiElimina