mercoledì 10 giugno 2015

Tempesta D'Amore: Julia e Niklas - Riassunto puntata 2236 [Anticipazioni]


Tempesta D'Amore: Puntata 2236 [Julia e Niklas]. Julia: Niklas! Ciao! Niklas: Julia.. dove sono? Julia: In ospedale, va tutto bene..tu.. hai dormito per molto tempo. Non ti riaddormentare! Tieni gli occhi aperti, mi senti? Niklas: È faticoso..Julia: Lo so. Aspetta chiamo subito un dottore, okay? Torno subito! Michael: Oh scusa.. Julia: ti stavo giusto cercando! Niklas si è svegliato! E parla.. 

Michael: Molto bene. È tutto apposto. Il polso è debole, ma normale. Ti devo fare qualche domanda, okay? Niklas: Posso anch’io chiederti qualcosa? Michael: Un passo alla volta.. Il tuo nome completo? Niklas: Niklas Stahl. Che altro, Michael? Michael: In quale anno siamo? Niklas: 1969, l’anno in cui l’uomo sbarca sulla Luna. Vengo direttamente dallo spazio! Michael: Niklas, per favore. Devo farti queste domande, okay? Niklas: 2015. Sono il cuoco del Fuerstenhof e amo Julia. Lo sai già.. Shakespeare “Romeo e Giulietta”. Michael: A quanto pare stai bene. Niklas: Cosa è successo? Michael: Sei stato un paio di giorni in coma. Hai mangiato, senza saperlo, qualcosa di velenoso. Niklas: Mi sono avvelenato per sbaglio? Come? Michael: Non lo sappiamo con precisione. Il tuo corpo ha reagito in maniera aggressiva e abbiamo dovuto lottare per tenerti in vita.. L’importante è che tu adesso sia qui..Niklas: Questa sì che è una novità! Michael: Hai male? Niklas: Dappertutto! Posso avere un po’ d’acqua? Michael: Cerca di dormire, devi riposarti. Niklas: Davvero ho rischiato di morire? Michael: L’importante è che tu adesso stia bene. Niklas: Potresti far entrare di nuovo Julia? Michael: Certo! 


Niklas: Perché nessuno mi vuole dire che è successo? Sono debole, ma il mio cervello funziona ancora! Friedrich: Niklas, ti sei un po’ avvelenato. Niklas: Un po’? Papà, per favore! Friedrich: Abbiamo trascorso giorno e notte al tuo fianco, preoccupati per la tua salute, ed ad essere sincero hai rischiato molto. Ora però smettila con queste domande e rilassati. Niklas: Mi nascondi qualcosa … Friedrich: Niente di cui ti debba preoccupare! Sei vivo! Starai di nuovo bene e del resto ne possiamo parlare più avanti. Niklas: Mi hai molto tranquillizzato! Ti odio! Friedrich: Al momento posso farmene una ragione! Niklas: Dov’è Julia? Friedrich: È tornata un attimo a casa. Niklas: Non le hai proibito di venire a trovarmi? Friedrich: Al contrario. Se c’è stato qualcosa di positivo in questi giorni, beh è stata lei. Niklas: Dici sul serio? Friedrich: Ti ama. E stando ad alcune voci, è merito suo se ti sei risvegliato. Lo sai che non sono un romantico. Niklas: Abbiamo la tua benedizione.. Friedrich: Che vuoi che dica? Siete a quanto pare fatti l’uno per l’altra! 

Julia: Tuo padre mi ha lodato? Niklas: E’ andato in visibilio! Julia: Mi stai prendendo in giro. Niklas: Se avessi saputo prima che bastava che finissi in come per mostrargli che persona fantastica sei.. Julia: Non è divertente!Niklas: Sono contento.. Julia: Anch’io.. Niklas: C’è un’altra cosa, di cui dobbiamo parlare e non è affatto divertente.. Mi riferisco alla ricetta di Madame Dominique: coniglio con prugne e vino rosso. Julia: Si? Niklas: Volevi davvero farmi credere che ho cucinato quel piatto con il vino bianco? Con cosa altro mi hai torturato? Cosa mi hai fatto annusare? O stavo sognando? Julia: E’ stato Michael a consigliarmelo. Ai pazienti in coma bisogna raccontargli cose, per aiutarli a risvegliarsi. Affinché si possano svegliare e possano vendicarsi… Niklas: Lo hai fatto apposta? Che altro? Julia: Quisquiglie! Ho scambiato qualche erbe.. Niklas: Se mi addormento, tornerai a torturarmi? Julia: Forse.. No, passerò la notte al tuo fianco.. Niklas: Anche tu devi andare a letto e riposarti.. Julia: Non pensarci. Dormi.. Julia pensa: E’ vero quello che Tina ha detto. A volte i miracoli avvengono.. Niklas è vivo e presto starà di nuovo bene.. Cos’è questo se non un miracolo? Ci amiamo e possiamo finalmente amarci! Non importa cosa accadrà, insieme ce la faremo! 

Julia porta la colazione a Niklas e lui le chiede di raccontargli cosa è avvenuto mentre era in coma.. Ma mentre sfoglia il giornale.. Julia: Niklas, che succede? Niklas: Sono morto. E questo che significa?

[A cura di Elisa Bondi]

11 commenti:

  1. povero niklas, quanti brutti colpi. carmen

    RispondiElimina
  2. bella puntata, mi piace molto il rapporto julia-friedrich

    RispondiElimina
  3. Puntata carina. Elisa, grazie per le traduzioni. Mi hai dato modo di capire cosa si sono detti Niklas e Michael. Troppo divertente Niklas che dice di essere nato nel 1969 e di venire dallo spazio.
    Carine le parole di Friedrich verso Julia.
    Non c'entra con la coppia, ma segnalo la prima scena in carcere tra Hermann e Sebastian. L'ho trovata molto intensa. Mi è piaciuta la calma e la consapevolezza con cui Sebastian ha parlato del suo rapporto con Patrizia. Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sebastian ormai è stato in grazia :)

      dora

      Elimina
    2. Come darti torto ;D. Laura

      Elimina
  4. Puntate sempre più belle. Rebecca1

    RispondiElimina
  5. grazie, hanno un ritmo pazzesco questa puntate. chiara

    RispondiElimina
  6. A me è piaciuto un sacco quello che si sono detti Friedrich e Niklas. Ho trovato quella scena molto realistica ed entrambi gli attori sono stati molto bravi. Nonostante tutto Niklas tiene al padre e non aspettava altro che la sua approvazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. Scena intensa anche questa. Laura

      Elimina
    2. e questo è davvero bello

      Elimina